Blog
Un blog creato da Roberta_dgl8 il 16/07/2010

La vera me stessa

i miei pensieri

 
 

IL PIÙ GRANDE DI TUTTI

Fabrizio De Andrè

 

LAMPI DI FELICITÀ

100_3303

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Roberta_dgl8
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

RICORDI BELLI

belvedere dello zodiaco (Roma)

                      

villa Adriana (Roma) 

 

MAMMA, METTIAMO IL GRAN GENIO?

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

 

 

CLASSIC BLUES

 

l'Autrice del blog:) io     

http://digiphotostatic.libero.it/Roberta_dgl8/sml/1b62d1ce68_8237356_sml.jpgo

San Giovanni basilica (Roma)

 

l'amore non è "sobrio", ma è sempre brillo !

l'amore non dice "faccio quello che posso".

(ma scala le vette dell'impossibile). 

sempre io :)

https://youtu.be/aTyevqO2cfQ

 

UNA POESIA PER ME.

                       A Roby

Non mi lascio trascorrere, ne tagliare

ho vita

che mi percorre le vene, i pensieri,

la quantità immensa dei bagagli

pagati con sacrifici immani

Porto tutto con me

e assecondo il sole

Lo mangio persino

mentre fa il suo giro

decollo

E plano, 

bambina tra frammenti di vetro,

mi sollevo e scendo

Sulla pista dei volti

che mi hanno voluto bene,

che si sono caricati tamburi di latta

per risuonarmi nel cuore

e ridermi dentro

nell'atterraggio

Con un suono esile e un amore potente


(Joe/Tobias - blogger)  

 

PERLE

Perciò, Roberta, bisogna stare attenti a non deprimersi per la sconfitta, ma valutarla come un'opportunità comunque tentata nella buona fede della sua riuscita. Non avere rimpianti, è ciò che conta, come credere ancora ai miracoli, se desiderati.         (Gabriella, blogger)                                                       §

La solitudine è un drago che brucia tutto. Ma dovremmo considerare la legge della fisica: nulla si crea e nulla si distrugge. Così anche nell’animo umano ciò che (ci) brucia sarà un diverso av-venire.  Am Archetypon (blogger)                                                 §

epimetea- la ricerca della realtà
la -sconfitta- è un nido adeguato 
per confortare l'attitudine della fenice,
l'aria il moto del suo volo potente. emma01 (blogger)

 

CONFUCIO

Non importa quanto lontano possa andare lo spirito, non andrà mai più lontano del cuore.

 

luglio 1972 o 73 Ladispoli (Roma)

io e papà

 

:-)

 

Risultati immagini per Roberta_dgl8  

 

 

Fiumicino (Roma)

 

 

 

 

                                    

 

 

« *post romantico »

*

Post n°1254 pubblicato il 03 Giugno 2019 da Roberta_dgl8

E' tardi, mi si chiudono quasi gli occhi, - ma mi sono alzata e alla finestra è apparsa la mia stella. 

La credevo morta, qualche sera fa. Non c'era più. Maggio mi regalava un regalo non gradito, nel suo ultimo giorno, un freddo intenso di corrente a tradimento che si piantava nelle tempie, nella schiena, sul collo. 

Ma mi sembra passato un mese! ed anche di più... ed è solo qualche giorno, e credevo che non avrei più visto la stella? forse era solo un pensiero triste, - mentre invece sapevo, e l'ho scritto da qualche parte forse nei commenti, qui o nei miei blog che seguo, che era solo nascosta, dalle nuvole.  E' apparsa due sere fa ed anche stanotte, ed anche ora. Prima non c'era. ora si :) E questo accompagna la mia scrittura che vuole uscire che cerca una connessione - attraverso questa tastiera per cercare di seminare pensieri che rileggerò col tempo, nel tempo, per la mia serenità. Non mi escono le parole, allora le cerco. Voglio ancora sognare, e mi accompagnerà un brano di questo mio scrivere di questa primavera che sa di estate, sebbene, io, oggi uscendo, le ho detto primavera rimani così, resta non andare mai via. I tuoi profumi hanno invaso l'aria, hanno contrastato i miasmi orrendi che arrivano a seminare orrore, - di questi tempi, che definire barbari è definire belli. Vorrei asciutti questi miei pensieri, che non mi possono trattenere morfeo aspetta ma il corpo vuole il sonno il riposo la pace di un sogno ritrovato, del sogno ritrovato.

Mi sembra di vivere molto intensamente, e certo lo faccio... mi ritrovo sono tutta intera, non importa se  i miei passi si sono fatti più pesanti, la primavera inoltrata arrivata ha portato via con se la pesantezza, a tratti leggerezza nei km macinati con i piedi, anche se a volte (ieri) i sanpietrini sembravano braceri, oggi ho cambiato scarpe, e fra poco ecco, morfeo aspetterà devo assolutamente dedicarmi ai miei poveri piedi, con una crema, devo scrivere poco!

pensieri belli, non nascondevi, il pc scotta troppo ci sono già le zanzare, stamattina un moscone annunciava ciò che di sgradevole appena accenna, - che poche ore fa che sembrano un mese, avevo ancora il piumino.

Ma devo dire di te, Roma, sarò monotona scriverò male... ieri nella mia apnea che il cuore mi parlava a dirmi di quanta aria si era nutrito, di quanto ha dovuto digerire e sopportare il mio diaframma (responsabilità anche mia si intende), - ebbene - arrivavi tu, io da te, ancora, a riscoprirti per l'ennesima volta, in un capogiro che però riequilibrava tutto l'impianto mio.   La macchinetta non è stata un successo quella nuova. Troppe funzioni, i colori più freddi, la manegevolezza, forse io , che ho riempito i miei occhi di altre vedute e procedo in avanti, fotografando più dentro me, - e riempendo i miei occhi di tutta la bellezza e lo stupore, da non riuscire più a fotografarti degnamente... ci ho provato, - senza quell'ardore di allora, ma con una maturità, e portando appresso tutto il pesante che anche tu, ti porti (tutte le impalcature delle nuove rovine magnifiche, il ristorante ulpia che non c'è più... il foro ri-sistemato, le mattonelle lavoro di certosini archeologi, ancora quante soprese!, e poi, laggiù il colosseo, che nonostante la lontananza, faceva scomparire tutto,.. poi la leggerezza delle rose, del cielo terso, di una sospensione - ferma - di me, che mi rivedevo leggiadra e leggera a camminare su quei sampietrini, in un'altra età, ed anche tu, come eri diversa romamia.   Il castello che era adibito ad uffici, a centro anziani, - il colosseo, lo sentivo, ma non lo vedevo, mi aggiravo per monti, felice del mio impiego, incontravo Martelli, la scorta, - andavo per chiese, per le vie coi palazzi settecenteschi e medievali poggiati sulle rovine del foro. Che oggi è diverso, hanno allestito altre passatoie, gli scavi procedono, la sorpresa non veniva distolta nemmenodatutti i preparativi per l'imminente parata.

 

Ritrovo Roma, stupenda, stratosferica... più monnezza c'è - e non solo l'immondizia, ma l'orrore di questi tempi 'politici' che di politico nulla hanno ma solo caos, - e Roma più meravigliosa che mai... Come se a contrasto dei tempi aberranti lei appaarisse e fosse ancora e ancora e ancora più bella! non sono di parte. No. Il vittoriano bianchissimo, il quirinale stratosferico con quell'arietta meravigliosa, ad asciugare senza paura tutto il sudore dei passi. Quei passi, che oggi mi hanno vista per altri quartieri un po' più vicini, ma - sempre meravigliosi, salottini a cielo aperto, porta aperta del sogno e di tutte le storie che ha abbracciato, la bellezza, la grande bellezza, ed ancora di più. eterna bellezza a riscoprire un cielo e fissarci su una primavera eterna,- ecco primavera così Roma, io non la ricordo : grazie, si sono fortunata, - meno a non saperti raccontare... non riuscirci proprio.

Spero di pareggiare il post arrancante e almeno di riuscire a metterle le foto che ho fatto, anche se non le potranno mai rendere giustizia. La bellezza era così violenta così intensa, così indescrivibile, romantica, dolce, piena di stupore, semplice a tratti, nei pezzi di quartieri fatti a pezzi dalla storia, e di un ordine eterno nel caos che la vuole babilonia a tutti i costi per sminuirla... e poi io  - che arrivata a casa, trovavo il respiro liberato.  Liberato di aria malsana incamerata, e dentro me, il profumo della mia città, il profumo di tutte le epoche, - il profumo del pitosforo più forte della consapevolezza, anzi, quella è la consapevolezza, più forte, e poi, il mio giovane tesoro accanto. :)   compagno dei miei passi e dei miei pensieri, in un altro modo, con altri fili, che quando non vanno in tilt io sono la più felice del mondo... e poi togliere con il calore dell'acqua tutta la fatica, e dormire e sognare e cercare di rimettere a posto - il sogno doppio di sistemazione che avviene e poi, cercare ancora il sogno, nei miei tremori, - nella mia 'fragilità' che  è solo ancora gioventù di spirito...

e la connessione con la stella, appena chiamata ed ascoltare riascoltare questo brano.

 

Volevo scrivere meglio, non ci sono riuscita non sempre ci si riesce,

ritrovo Romamia, ritrovo i miei sogni, ho il mio amore più grande ed ancora tanta speranza.

passo e chiudo, 

serena notte ai miei amici e agli internauti. buoni sogni a tutti :-)

Roberta

 

  pezzo orgasmico :-)

https://youtu.be/6r1PJOUZQ8A

 

 

 

Commenti al Post:
several1
several1 il 03/06/19 alle 11:30 via WEB
sogni e sei desta ... ciao Roby
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 03/06/19 alle 15:37 via WEB
Si...
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 03/06/19 alle 11:35 via WEB
Ci sei riuscita benissimo. Tu sei capace di farci vedere Roma, coi tuoi occhi. Come se fossimo lì e la vedessimo dal vivo. Glisso sugli Stones.. nei secoli fedele ai Beatles. Però, ti saluto con "seconda stella a destra, ecco il cammino.." https://www.youtube.com/watch?v=6T1ik7ghmI8 Ciao
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 03/06/19 alle 15:40 via WEB
Grazie, Jan. Tu sei troppo buono. Non è così, purtroppo. Non riesco più a scrivere/descrivere/ - mi manca il tempo, e le parole scritte sono diventate un lusso.. ma accolgo questa mia fase, in attesa di un'ispirazione migliore.. i miei pensieri più belli mi scorrono nel sangue e nel cammino e nella stanchezza. Riguardo il pezzo degli stones, ti invito all'ascolto, - la fedeltà mica cambia!, a me, piacciono entrambi. Non essere esclusivista! nè :-) grazie per il brano. un caro abbraccio e grazie ancora. Roberta
 
   
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 03/06/19 alle 15:45 via WEB
ps (che mi è venuto in mente mentre rispondevo all'amico Zero). Siccome non vuoi ascoltare il brano degli stones mo' ti faccio 'rosicare'. Sabato con Matteo siamo andati in centro, e domenica al quartiere coppedè a far vedere a Matteo la casa del nonno paterno. Che lui ama quel quartiere. Ebbene, c'è una fontana che purtroppo non ho potuto fotografare ispirata ad altra fontana che è in centro, quella è delle tartarughe, questa è delle rane. Ebbene i Beatles, usciti dal Piper la famosa discoteca a due passi dal quartiere coppedè ci si sono fatti il bagno :-))) ciao nè
 
     
jigendaisuke
jigendaisuke il 03/06/19 alle 20:24 via WEB
Forse è meglio così, certe sensazioni, certe emozioni è meglio tenersele dentro. Pfui! George Harrison si è fatto un bagno notturno nel mare, la sera prima del concerto genovese. http://zenazone.it/26-giugno-1965-i-beatles-si-esibiscono-al-palasport-di-genova/
 
     
jigendaisuke
jigendaisuke il 03/06/19 alle 20:25 via WEB
Ciao
 
     
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 03/06/19 alle 20:43 via WEB
ascoltati il brano degli Stones bellodezzia, che merita :) ascoltalo, magari non lo fai sapere :-D
 
     
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 04/06/19 alle 01:35 via WEB
Notte :-)
 
     
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 03/06/19 alle 20:42 via WEB
ossssignore qualche giorno prima della mia venuta al mondo :)))
 
     
jigendaisuke
jigendaisuke il 04/06/19 alle 18:55 via WEB
Insomma un giugno fantastico, quello del 65. Ok, li ho ascoltati. Vabbè, non è proprio male questo pezzo. La bella scrittura? Non cercarla, verrà da sola. Un po' come quando ti affanni a cercare qualcosa che hai perso in casa e non lo ritrovi, fino a quando non ci pensi più e te lo ritrovi davanti al naso. Ciao
 
     
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 05/06/19 alle 15:40 via WEB
no giugno, luglio ! io sono nata a luglio (fra poco mi tocca, non mi ci fare pensare...)... Non male il pezzo??? ma scherzi? è stratosferico... quel piano elettrico verso la fine è da sturbo come diciamo qui ad oxford :) Allora quindi è vero che non scrivo più bene:))) ma dai Janluc, lo so' cosa vuoi intendere, e te ne ringrazio tanto. Peraltro questo blog non fa parte di quelli 'ben scritti', ma di altro/i. Ciao caro :-)
 
     
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 05/06/19 alle 15:41 via WEB
PS: sebbene pure io, insomma, un poco me la cavicchio :) avevo 8 in italiano (è vero non è una notizia farlocca), e i miei avvocati, mi facevano scrivere 'gli atti' a me :-) con lo stesso stipendio basico, ovviamente... ciao nè
 
     
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 04/06/19 alle 01:38 via WEB
c'è qualcosa infatti che è solo nostro e rimane dentro di noi, ma riguardo la scrittura io spero invece che ritrovi la strada bellissima che mi faceva ricamare parole altrettanto belle :)
 
Zero.elevato.a.Zero
Zero.elevato.a.Zero il 03/06/19 alle 11:51 via WEB
Fiodor Dostoevskij affermava, ne sono convinto anche io, che la Bellezza salverà il mondo. Aggiungo per completezza che dovendo salvare il mondo la Bellezza è in grado di salvare ciascuno di noi…
Difficile che tu possa smentirmi, ma abiti certamente uno dei posti più belli del mondo, nemmeno la monnezza, nemmeno il turistame può impedirti di calpestare il selciato bimillenario con quel senso di patinata armonia che solo il trascorrere dei tempi conferisce alle pietre tanto da farle restare vive.
Se il tutto poi è illuminato dal luccichio della stella personale immagino si possa parlare tranquillamente di atmosfera speciale, da cui la definizione Maggica Roma.
Un saluto in attesa che il destino mi consenta una visita nella capitale, anche solo per una breve vacanza. :)
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 03/06/19 alle 15:43 via WEB
Caro Amico, te lo auguro! Di ri-visitare Roma dico. Non voglio affatto smentirti, anzi. Diciamo che sì, di nuovo la grande immensa eterna bellezza mi ha di nuovo 'salvata'. E mi dispiace di non sapere più rendere giustizia con le mie povere stanche ed arrancanti parole. Forse ci stava pure meglio il brano che mi hai donato :-) grazie, MA, sono molto legata a questo che ho messo, fa parte del mio passato, quando Roma era una carezza ed io molto giovane, e poi, ho un libro degli stones dei primi stones del loro viaggio a Roma, in vaticano, e tra le rovine. ho voluto scrivere, proprio perchè sentivo il bisogno di fermare un attimo i miei passi su questa tastiera per provare a ringraziare la città più bella del mondo, - ed è una vera fortuna poter respirare questa bellezza, che c'è sempre stata ed ogni giorno, ogni istante, ogni anno, ogni mese, sà essere diversa e sempre meravigliosa.
 
lacey_munro
lacey_munro il 03/06/19 alle 16:48 via WEB
Sono di corsa, ROBY! Passo domani per un commento approfondito :))) per il momento ti lascio un video tenero e toccante (Sospendo un attimo il groove africano :)))) Magari conosci anche questi ^__^ Da Hull (West of England) https://youtu.be/4NskZaSJk1Q
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 03/06/19 alle 18:31 via WEB
che mai sia un obbligo, il commentarmi Jo!, mai. Semmai sempre un piacere un sentire davvero. Tranquillissimo. Veramente. Questo blog, come il mio primo, uguale - nacque con pochissimi visitatori e commenti. No, questi non li conosco, anche se il brano mi pare di sì. Si, il video è troppo carino, l'ho gradito. Grazie a presto!
 
lacey_munro
lacey_munro il 04/06/19 alle 12:07 via WEB
Sono tornato. Ci tengo... Rammenti L'ESTATE ASSASSINA? è così. Questa stagione incipiente può essere devastante o riscattare moltissime cose: il freddo, la solitudine dei camini fumanti e del riscaldamento, il peso eccessivo, ormai, del piumino, lo sconforto dei giorni brevissimi, appena ornati da una pennellata di sole pallido e malaticcio. Forse sta a Noi scegliere come approcciarla e viverla :) Rimane un'incognita. PO ESSE FERO O POESSE PIUMA... Vero? Ciao , da Trento ^____^ https://youtu.be/3Xqilt87frc
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 04/06/19 alle 15:29 via WEB
Ben trovato :-) è un piacere ! ... rammento... improvvisamente l'estate scorsa :-) incredibile Joe.. la canzone... e ieri sera ho visto indovina chi viene a cena!, stupendo film non datato e visto una marea di volte, - l'hai visto improvvisamente l'estate scorsa, certamente si. Ci uniscono dei fili...del vapore buono - che è ossigeno. Io voglio cercare di non opporre resistenza a ciò che accade, - non pensare a ciò che non ho ma a ciò che ho... devo voglio e posso farcela, anzi, gliela devo, fare:) come dice Matteo.... lo stra-possino sta flippato de' brutto, ma poi passa... todo passa... Ah signo' me chiameno er principe, ah signò ooofatttoooooe è fattaaaaaa :-)))) ti lascio un brano, al volo che devo andare a fare shatzu con Matteo :) ti abbraccio salutami la bella Trento a misura d'uomo :) IL BRANO: https://youtu.be/3mbBbFH9fAg PEZZOSTRATOSFERICODELLAMIAPOSTADOLESCENZA:) Avanti i tizi eh? e poi è proprio inerente, ai nostri fili dell'anima. Grazie per Andrea.. grazie per il passaggio. Ciao!
 
   
lacey_munro
lacey_munro il 05/06/19 alle 09:49 via WEB
Salvate le sue labbra, salvate il suo sorriso Non ha vent'anni ancora Cadrà l'inverno anche sopra il suo viso Potrete impiccarlo allora :))))))))) https://youtu.be/f4841jZx7Gc
 
     
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 05/06/19 alle 15:45 via WEB
nè il cuore degli inglesi nè lo scettro del re Geordie potran salvare anche se piangeranno con te la legge non può cambiare... impiccheranno Geordie con una corda d'oro è un privilegio raro... Caro Joe :) questa è stata la ninna nanna di Matteo. Per molti anni. Con pareri discordanti (medici) circa l'ascolto dell'opera di De Andrè. Pure sulla musica avevano da ridire. Sebbene il prof. Zappella a Siena, nel suo reparto di neuropsichiatria infantile lo faccia ascoltare da sempre. Un abbraccio e buon pomeriggio. Di fretta anche oggi. ciao e... grazie :-)
 
maresogno67
maresogno67 il 05/06/19 alle 22:11 via WEB
i sentimenti di appartenenza risuonano sempre e sono belle emozioni. ciao, gi
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 08/06/19 alle 10:03 via WEB
si :-) ciao
 
ditantestelle
ditantestelle il 05/06/19 alle 23:35 via WEB
.. la racconti così bene Roma nostra, che persino le intense nostalgie, quelle che sono lì a ricordarci come eravamo, son le più belle di sempre.
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 08/06/19 alle 10:03 via WEB
Roma nostra.. è lei a raccontarsi attraverso noi, anche tu, lo hai appena fatto :) Questa città è davvero una magia, e noi, credimi fortunate ad esserci nate, a respirarla ancora, - anche ogni suo sconquasso - ci porta in un oltre che solo chi ci vive, sà. Quelle nostalgie, sì, sono le più belle di sempre, perchè si sono fermate insieme a tutti i secoli, - è qualcosa che ci fa ulteriormente esser fortunati ad esserci nati, - è protesa al futuro multietnica ma mantiene la sua eternità, inattaccabile finanche dagli ultimi rimasugli di questi politicanti allo sbaraglio che vorrebbero la sua cornice, ma invece dentro lei stonano come diavoli orrendi nel paradiso della bellezza. ciao mia cara e.... pace interiore (ieri sera ridevo da sola con le lacrime, mitica la signora :-)))
 
   
ditantestelle
ditantestelle il 08/06/19 alle 23:12 via WEB
Anche io ora nel rileggerti.. :)
(Come faremo dai prossimi venerdì?..) ;-)
 
     
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 09/06/19 alle 09:41 via WEB
qualcosa ci inventeremo :-)
 
alf.cosmos
alf.cosmos il 07/06/19 alle 17:04 via WEB
A proposito di Roma, mi viene in mente la profezia del monaco Beda il Venerabile, vissuto nell’VIII secolo in un monastero benedettino nel Sunderland: "Quamdiu stat Colysaeus stat Roma; quando cadet Colysaeus cadet Roma et mundus" "Finché esisterà il Colosseo, esisterà Roma; quando cadrà il Colosseo, cadrà anche Roma; ma quando cadrà Roma, anche il Mondo cadrà" Chissà….Un abbraccio cosmico :-) Alf
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 08/06/19 alle 10:06 via WEB
è così Caro Alf,è così... in qualche angolo di Roma, nei più nascosti e misteriosi ai più.. e finanche talvolta a noi, che ci abitiamo, - c'è questa effige di cui ti ringrazio per averla richiamata, ti mando un link :-) è di un mio vecchio post : https://blog.libero.it/salita/commenti.php?msgid=13184892&id=312197#comments un abbraccio cosmico a te :-)
 
cateviola
cateviola il 09/06/19 alle 22:07 via WEB
la tua stella era dietro le nuvole, ma non si è mai spenta
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 09/06/19 alle 23:31 via WEB
si, Cate cara, è così come dici. Esattamente così. una gioia il tuo passaggio
 
   
cateviola
cateviola il 12/06/19 alle 23:12 via WEB
tornata a sentire il pezzo dei Rolling Stones
 
     
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 12/06/19 alle 23:51 via WEB
:-) piaciuto? :)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

DSC_3039_00047

 

VITA MIA (E SALVEZZA MIA)

http://digiphotostatic.libero.it/Roberta_dgl8/med/1b62d1ce68_8748280_med.jpg

Via AppiaAntica (ROMA)

                                  

Interno Colosseo (anfiteatro flavio)

 

Mamma, qui posso toccare tutti, vero?

MAXXI (Roma)

-----------------------------------------

LA VOCE DI CHI NON HA VOCE :

“Essere autistici non significa non essere umani, ma essere diversi. Quello che è normale per altre persone non è normale per me e quello che ritengo normale non lo è per gli altri. In un certo senso sono mal “equipaggiato” per sopravvivere in questo mondo, come un extraterrestre che si sia perso senza un manuale per sapere come orientarsi. Ma la mia personalità è rimasta intatta. La mia individualità non è danneggiata. Ritrovo un grande valore e significato nella vita e non ho desiderio di essere guarito da me stesso. Concedetemi la dignità di ritrovare me stesso nei modi che desidero; riconoscete che siamo diversi l’uno dall’altro, che il mio modo di essere non è soltanto una versione guasta del vostro. Interrogatevi sulle vostre convinzioni, definite le vostre posizioni. Lavorate con me per costruire ponti tra noi.” ( Jim Sinclair, 1998, autistico ad alto funzionamento)

 

"la pittura è una poesia muta". Leonardo Da Vinci

 

Leonardo Da Vinci

 

 

Domenico Zipoli

----------------------------------------

https://youtu.be/bQfClF6MoG8

 

ULTIME VISITE AL BLOG

attimoxattimo_20130boezio62bluaquilegiamaandraxRoberta_dgl8maresogno67lacey_munroditantestellecateviolaalf.cosmoswoodenshipValentina20192019ioosvaldotujaneseveral1
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao, gi
Inviato da: maresogno67
il 17/07/2019 alle 11:57
 
Macché.. tempo al tempo, quando potrò averne in più che ora...
Inviato da: ditantestelle
il 16/07/2019 alle 23:00
 
fatta la carta astrale? :-)
Inviato da: Roberta_dgl8
il 15/07/2019 alle 10:08
 
grazie :)
Inviato da: Roberta_dgl8
il 15/07/2019 alle 10:08
 
:)*
Inviato da: ditantestelle
il 13/07/2019 alle 07:37
 
 

H H

 
Citazioni nei Blog Amici: 45
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

 
 

GRAZIE ...

 Io e Cate a Firenze 

9-ottobre-2016-con-roby-in-piazza-della-signoria

io e Viola

9-ottobre-2016-roberta-e-viola-santa-maria-novella

_____ *________*______     Grazie Sig. "Libero" :-)


Monica Cara e Io a Bologna

 

Risultati immagini per amicizia

 

grazie...       

Pulisci e pensi, ascolti il soliloquio ed entri in una giostra difficile  da starci sopra... cara Roby, il tuo cammino è così difficile ... Per quello il blog è una valvola di sfogo: perchè porta coi piedi a terra quelli che se ne stanno a fare troppi voli pindarici ... Tu sei la testimonianza fragile e potente di una realtà di tante altre donne che se ne stanno zitte e non hanno voce ... se torni è sempre da te che torni, mica in un posto inospitale, bensì nel tuo piccolo nido di parole difficili ma piene di amore e compassione.  (Daniela . Several1 blogger) 

 

 

Fiumicino (Roma)

Io e Danielino

______________________

La soggettività nella sua interiorità più profonda è la verità e la realtà.

S.K.

 

Fiumicino (Roma)