Creato da verkat il 07/12/2007
 

Ti piace ballare?

Blog di una salsera aspirante tanguera

 

 

Dalla Cina con furore....

Post n°107 pubblicato il 10 Giugno 2009 da verkat

Ho sempre pensato (e ne sono convinta tutt'ora) che il Made in Italy sia la cosa migliore. Tutti lo dicono, tutti lo pensano... però ultimamente mi rendo conto che questo pensiero non corrisponde poi alla realtà, ma non nel senso che il Made in Italy non sia "er mejo" ma nel senso che poi alla fine dei conti il consumatore compra il tanto criticato, odiato, imperfetto, scadente... Made in China. I motivi possono essere due: Uno perchè costa poco. Due perchè la gente è cieca, si lascia sopraffare dalla pubblicità, non legge le etichette e gli piace essere presa per il c...
La cosa che mi manda in bestia è che la maggior parte delle persone che critica il prodotto cosi detto "da bancarella", non si accorge che almeno quello costa poco (un reggiseno a 3 euro) mentre il Made in China (o Tunisia, o Romania ecc...) che comprano da Tezen..... Calzed...... Intimis..... costa di più (un reggiseno a 10 euro come minimo), ma è ugualmente prodotto appunto in China, Tunisia ecc.... e credono sia Made in Italy!!!!!!Ma col Made in Italy è IMPOSSIBILE comprare un reggiseno a 10 Euro!!!!! E i motivi di questa cosa li sappiamo tutti. Un reggiseno italiano, non può costare meno di 50 o 60 euro, a meno che non sia un fuori serie, fine serie, stock, ecc.....

Morale: non criticate i prezzi del Made in Italy, non fatevi infinocchiare dal finto Made in Italy, non criticate le bancarelle perchè ogni giorno comprate dalle bancarelle latenti, e sopratutto: LEGGETE LE ETICHETTE!

 
 
 

Abruzzo

Post n°106 pubblicato il 07 Aprile 2009 da verkat

Perchè invece di polemizzare su qualsiasi cosa non mandiamo tutti un aiuto, anche piccolo, ai terremotati dell'Abruzzo? Basta 1 Euro... se non lo sfruttate per questa emergenza vi cadrà dal buco che avete nella tasca dei pantaloni!

*** 48580 ***

CIAO

 
 
 

Io e il mio cucciolone

Post n°105 pubblicato il 16 Marzo 2009 da verkat

Dal giorno in cui ha tentato la fuga, Cesare sta praticamente sempre dentro casa (invece che in cortile, dove ha la sua splendida cuccia in legno fatta artigianalmente e su misura da mio padre). Devo dire che i primi giorni è stato un pò "il tterrorista di casa" per i vari oggetti che trovava a portata di muso. Il bilancio delle cose distrutte o non più utilizzabili è questo:

1 paio di scarpe da donna
4 paia di calzini (lui gli adora)
2 orsetti di peluche
Un numero indefinito di straccetti per spolverare
2 tappeti

Credo di non potermi lamentare, anche perchè ciò che distrugge glli viene puntualmente sbattuto nel musetto, quindi sta cominciando a capire che appropriarsi di oggetti non suoi, non è conveniente. Infatti si sta calmando notevolmente.
Dorme sotto il mio letto, non fa pipì o altro in camera mia (anche se deve ancora imparare che il vaso di fiori finti in salotto non è un bagno), e la mattina non devo neanche mettere la sveglia perchè ci pensa lui a svegliarmi perchè vuole uscire a fare pipì.
Non ruba più il cibo dal tavolo, ma aspetta pazientemente il suo turno. Si siede accanto a me e aspetta.
Tutto questo mi piace da morire, perchè sta molto più tempo con me e posso godermelo di più quando torno dal lavoro.
Aspetto le belle giornate calde per portarlo a nuotare al fiume (come ogni estate) perchè a lui piace tantissimo e io sono felice se lui è felice :-)

 
 
 

La mia nuova vita da bionda

Post n°104 pubblicato il 10 Marzo 2009 da verkat

Ma che avrò fatto di male? La mia nuova vita da bionda è iniziata malissimo. E' da sabato sera che sto a letto con la febbre alta, la tosse (di quelle che ti fanno venir male agli addominali), mal di testa e chi più ne ha più ne metta.
Praticamente solo oggi, anche se sto messa ancora parecchio male, riesco ad alzarmi dal letto e controllare il pc.

Sarà mica una punizione divina? :-)

Ciao...

 
 
 

La mia nuova vita da bionda

Post n°103 pubblicato il 07 Marzo 2009 da verkat

Chissà come sarà... ho preso appuntamento dalla parrucchiera per le 12.30
Riprendo da dove avevo lasciato qualche anno fa, quando ero bionda. Il mio colore naturale sarebbe castano ramato (tendenzialmente rossiccio).
Da piccola però ero biondissima, fino alle elementari e poi i miei capelli hanno cominciato a diventare color rame. Mi piacciono i capelli scuri, ma è da qualche anno che li faccio scuri e ho voglia di cambiare.
Posterò una foto se necessario.
Ciao e buona giornata a tutti.

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

NadiaMarobinmartina.lscelipazzerellabymirkustassonifvalespadailio_2009SPOSATO_ma_BELLOluisa.barsantisteve_1960luca.pis100772toniolo.michele2003walterm003cicinelliluanailgimmy
 
 

DICHIARAZIONE D'AMORE DI CESARE A NORA

 
 
Template creato da STELLINACADENTE20