Creato da: laura561 il 04/02/2009
Blog personale
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Area personale

 

introduzione caso sandro marcucci

Tutto quanto qui pubblicato è scritto da Laura Picchi che ne ha l'esclusiva responsabilità.

 

 

Ultimi commenti

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

sparatore.giuseppecarlolazz44lacey_munrocall.me.Ishmaellaura561morositasdgl18moschettiere62lacaliffa0un_uomo_della_follasquaw04m.a.r.y.s.edolcesettembre.1cassetta2soliinmezzoallagenteTiana37
 

Chi pu scrivere sul blog

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« IN MEMORIA DI ERMINIO BO...Il commento dell''avvo... »

LAVORO STRAGE DI USTICA LAURA PICCHI

Post n°2035 pubblicato il 13 Gennaio 2019 da laura561

13 GENNAIO 2019
il mio lavoro sulla strage di Ustica è finito a novembre 2018. ne ho consegnato una copia alla magistratura di Roma se utile alle indagini visto che governo e la stessa Procura cercano la verità chiedendola agli alleati francesi e pare anche ai marinai della Saratoga che parlarono con Purgatori. Io colgo l'occasione per ringraziare l'associazione antimafie rita atria , l'avvocato D'Antona, il capitano Ciancarella, i nostri morti uccisi per tutto l'Amore che ho ricevuto. Grazie agli amici e amiche che mi hanno dato sostegno psicologico nei 10 anni di ricerche a cominciare dalla famiglia di Mario Alberto Dettori. Tutto il resto lo tengo per me. LAURA PICCHI

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/sandromarcucci/trackback.php?msg=14134840

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento