Creato da miriana_miriana il 24/11/2008

sapore di sale

per non dimenticare

 

 

DAL BLOG DI FERSAL2007

Post n°1 pubblicato il 24 Novembre 2008 da miriana_miriana
 

Per il mio cuore basta il tuo petto,
per la tua
liberta' bastano le mie ali.

Dalla mia bocca arrivera' fino al cielo
cio' che stava sopito sulla tua anima.
 
È in te l'illusione di ogni giorno.
Giungi come la rugiada sulle corolle.
Scavi l'orizzonte con la tua assenza.
Eternamente in fuga come l'onda.
 
Ho detto che cantavi nel vento
come i pini e come gli alberi maestri delle navi.
Come quelli sei alta e taciturna.
E di colpo ti rattristi, come un viaggio.
 
Accogliente come una vecchia strada.
Ti popolano echi e voci nostalgiche.
Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono
gli uccelli che dormivano nella tua anima.

Pablo
Neruda

 
 
 

CIAO A TUTTI, MIRIANA

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

ULTIME VISITE AL BLOG

Billo_Maalexander.peterel_dorado80LUX_DIAPHANUMjurgen_pklaumas66Roby_gasarcobaleno81_MNoxferathalexsander27piratadellerosdspdsp2008alemimosa5andso5unamicoincomune
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom