Creato da tscioscio il 25/12/2008

TEATRO SCIO' SCIO'

ASSOCIAZIONE CULTURALE

PER CONTATTI:

tscioscio@yahoo.it

 347 5775394 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

 

CON UN BATTITO D'ALI

Post n°7 pubblicato il 30 Dicembre 2008 da tscioscio

Laboratorio teatrale sui trampoli

Il laboratorio si rivolge ai ragazzi della scuola media che vogliano realizzare una esperienza teatrale legata all’apprendimento della tecnica dei trampoli e al lavoro sulla drammaturgia degli spazi e del teatro di strada.

Parte integrante del percorso sarà la costruzione dei propri trampoli.

 

OBBIETTIVI

  1. Incontro teorico sugli usi, le forme e gli immaginari legati ai trampoli nella storia, con il supporto di immagini fotografiche ed audiovisive.
  2. Costruzione dei propri trampoli.
  3. Uso, conoscenza ed esplorazione dei trampoli nella loro qualità di strumento espressivo.
  4. Costruzione di un evento teatrale.

 

I FASE - Dal legno

La paura e l’esperienza della vertigine.

I primi momenti di lavoro verteranno principalmente sui fondamenti dell’oggetto trampoli in relazione all’uso che se ne andrà a fare. Si realizzerà un’analisi della loro simbologia e del ruolo che rivestono nel campo del teatro. L’osservazione di materiali di documentazione e l’approccio ad alcuni esercizi preparatori, introdurranno i partecipanti ad un utilizzo consapevole avente precise e particolari caratteristiche.

In contemporanea si porterà aventi la costruzione del proprio paio di trampoli.

Infine si affronteranno i primi passi sui trampoli.

 

II FASE - Il corpo sente

La tecnica come base dell’espressione.

La seconda tappa del laboratorio approfondirà la tecnica del trampolare e il significato che l’uso di questi strumenti può avere all’interno di uno spettacolo.

Il lavoro sulla tecnica sarà quindi affiancato dalla scoperta del personaggio e l’incontro con gli elementi base del Teatro di Strada.

Un primo confronto con i temi proposti ci permetterà di contestualizzare quanto si è appreso.

 

III FASE - Il corpo racconta

Uno spettacolo nell’aria.

La terza ed ultima tappa mirerà decisamente alla realizzazione di uno spettacolo di strada. il contatto con il pubblico, la concentrazione su qualcosa che va oltre la tecnica, l’abilità e la memoria, il coinvolgimento in una forma teatrale viva come quella di uno spettacolo di strada, sono aspetti cruciali per una completa conoscenza dell’oggetto che si è andato a studiare.

 

 
 
 

SCIO' SCIO'...

Post n°1 pubblicato il 25 Dicembre 2008 da tscioscio

Questo Blog è nato per l'Associazione Teatro Sciò Sciò che ha sede operativa a Roma e lavora in tutta Italia.

 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

WIDE_REDLo810coop.nosserena.fabiogioia58_rs.morgantiIW8EJMmariapucamWaldoTrumbulldamicivaleriasasasilver74Marco_BSnonnapina52YENA4psicologiaforense
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom