buone notizie

commenti a caldo ...anche a freddo..

Creato da paperino61to il 15/11/2008

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 89
 

Messaggi del 05/07/2021

Madonna , Rosario e Divisa

Post n°2779 pubblicato il 05 Luglio 2021 da paperino61to

“La domenica andando alla messa” così recitava un verso di una nota canzone degli anni 60’.

Ora si presume, che chi va alla messa sia devoto del credo di nostro Signore o della Madonna.

Si presume anche che chi va a messa con il Rosario si attenga completamente a ciò che la Madonna indica.

Purtroppo capita a volte, che certe persone fanno del proverbio: “Predico bene ma razzolo male” il loro Vero Credo.

Evito di fare il nome e cognome di questa persona, ma immagino abbiate già capito di chi sto parlando.

Amante come ho già detto del Credo Cristiano, questo Credo si evapora alla luce del sorgere del sole, un po’ come i simpatici vampiri.

Infatti il Madonnaro con Rosario, firma la Carta dei Sovranisti dove del credo cristiano ha nulla.

Un patto con forze politiche di ultrà destra, per intenderci quelli che negano i campi di sterminio, che camminano dietro a striscioni con croci uncinate, che inneggiano ai loro idoli: l'uno pelato uno e l'altro con capelli e baffetti.

Dove il loro credo cristiano si riassume in questi pochi concetti: Supremazia della Razza Bianca, Diritti negati agli Immigrati, agli omosessuali, lesbiche e transessuali, alle donne, giornalisti, professori o scrittori invisi ai rispettivi governi, manifestanti, ogni dissidente è passabile di incarcerazione, con rischio di anni e anni di galera.

Ammetto di non essere un seguace della Madonna o di nostro Signore, almeno non totalmente, ma di fronte a queste cose direi che del credo cristiano vi è ben poco o sbaglio? Magari nel corso degli anni mi è sfuggito qualcosa, visto che le mie visite in chiesa, purtroppo vedono la mia presenza solo ai funerali dei parenti.

Come spesso accade in ogni paese vi sono i furbi e i gonzi, i primi giocano sull’ignoranza dei secondi e quest’ultimi aiutano a far fare vita comoda, agiata e con stipendi a peso d’oro i primi.

Contenti loro contenti tutti, il vero dramma e Pericolo è che questa gente con Rosari rischia di cancellare la Democrazia, e seppur sia malata rimane sempre Democrazia.

Concludendo per questo devoto della Madonna è anche importante l’abbigliamento che eventualmente indosserà: una bella divisa nera, con tanto di stivaloni neri e se per caso professa il suo credo all’aria aperta, visto la stagione sarebbe meglio un bel cappello in testa modello Fez, rigorosamente nero, in modo da ripararsi dal sole.

Certo è che Madonna, Rosario e Divisa non vanno molto d’accordo, stonano non poco salvo sia una divisa da prelato, ma questa persona di prelato ha ben poco.