ricomincio da qui

poesie prose e testi di L@ur@

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

Per chi volesse leggere la storia"Un passo indietro per farne uno avanti" sin dalle prime pagine;basta cliccare sui link.

post. 1post. 2post.3post.4post.5post.6post.7

post. 8post.9post.10post.11post.12post.13pag.14

post.15post.16post.17 ...post.18 ...post.19 ...post.20 ...post.21

 

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 140
 

ULTIME VISITE AL BLOG

QuartoProvvisoriomonellaccio19cassetta2lascrivanawoodenshipprolocoserdianathorn2021leoncinobianco1tanmikpokerinadepressaamommqmrAndrea.Contino1955chiedididario66sofya_m
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

 

La pazienza non deve mancare, essa è il sale del cambiamento

Post n°1794 pubblicato il 26 Febbraio 2021 da lascrivana

Il risultato del cambiamento reale è come in un puzzle dove si fa fatica a ricomporre i pezzi. A volte sembra che un pezzo si incastri bene con gli altri, ma poi ti accorgi che stona, e allora ricominci daccapo. In questo periodo di prove ne abbiamo avuto tante, e la confusione è diventata totale. Nemmeno al governo sanno più come raccapezzarci. Questi cambiamenti hanno infierito sulle nostre vite privandoci di lavoro, di dignità e di progetti per il futuro. La depressione è naturale in questo momento. Non è una malattia sentirsi psicologicamente insoddisfatti , così com'è normale sentire dolore al cuore; poiché per non provarne bisognerebbe non averne uno. Una volta riconosciuta la natura del nostro malessere, i pezzi del puzzle verranno incastrati nel posto giusto dando vita al quadro generale. Una volta che si ha chiara la situazione , possiamo iniziare ad elaborare la soluzione. Viviamo il momento senza sforzarci di apparire diversi da come ci si sente. E io, sono la prima ad avervi dimostrato i postumi del cambiamento. Pazienza ... In questa vita bisogna averne tanta; poiché è il sale del cambiamento.

 
 
 

È sempre attuale

Post n°1793 pubblicato il 19 Febbraio 2021 da lascrivana

Lo diciamo ancora oggi eh?!!

Si stava meglio quando si stava peggio! Che bei tempi prima del covid!

 

 
 
 

Ci si riscrive

Post n°1792 pubblicato il 14 Febbraio 2021 da lascrivana

Anche se ho impiegato troppo tempo per rispondere, posso sempre recuperare. È importante avere sempre una possibilità di riprendere dove si ha lasciato. Troverò ancora legna da ardere e divani da stravaccare; e anche i miei amici da tediare.  Insomma finché ci vediamo e ci sentiamo, è sempre tempo ben speso.

 
 
 

Il fuoco di un camino

Post n°1791 pubblicato il 27 Gennaio 2021 da lascrivana
 

Stavo ore a guardare il fuoco che lentamente consumava la legna fino a ridurla in carbone. Il silenzio che regnava in quella oasi di pace, placava il mio animo tormentato. Aveva poco importanza il sentore di fumo che impregnava i miei vestiti; ipnotizzata dalla brace rosso fuoco, ne divoravo la bellezza.  Nonostante la fiamma fosse spenta, il calore che emanava era ancora avvolgente come un vecchio scialle lana, bisunto e sdrucito. Mi sentivo proiettata in uno stato primordiale, vestendo l'ignoranza di ciò che il terzo millennio ci avrebbe propinato. Il calore proveniente dal caminetto oltrepassava la pelle asciugando le ossa inumidite da una vita troppo meccanica. Mi ubriacavo rapita da un esistenza che non mi apparteneva. Sapevo che finita la tormenta che devastava gli animi, la vita   mi avrebbe presentato il conto. Sarei ritornata a dare a Cesare ciò che era di Cesare, e a Dio ciò che era di Dio. L'esperienza ti rende consapevole di non sapere mai abbastanza; e che cercare di tenere alta la guardia non ti risparmia le delusioni. La vita ti cambia continuamente; e ciò che affermavi a gran fervore che non sarebbe mai mutato, è mutato. Inutile cercare di ribellarsi all'inevitabile. Una cosa è certa, se non ti distrugge, ti fortifica; e una roccia è sempre un pilastro in grado di sorreggerti. 

 
 
 

Ironia

Post n°1790 pubblicato il 26 Gennaio 2021 da lascrivana
 

 
 
 

Sette?!

Post n°1789 pubblicato il 21 Gennaio 2021 da lascrivana
 

Ieri si parlava del famoso sette che ha salvato il governo citando tutte le fortunate coincidenze. Sette è un numero che mi è molto familiare, anni fa lo citai anch'io in un post di "Mapi su nuvole di scrittura".

lascrivana il 07/06/12 alle 09:16 via WEB
Ci siamo capite. Basta quel poco per poterci saziare. Io quel poco lo ripeto per sette volte, Già sette. 7:come i vizi capitali.7:come le vite dei gatti,7: come i giorni della settimana;io sono il venerdì. 7: come i fratelli della bibbia. 7:come i pianeti. I sono una di sette,che uniti come numeri fanno il 17. °__°. Scusa se ho approfittato del tuo spazio per questa riflessione,ma la bellissima dedica a tua sorella,mi ha ricordato quanto sono importanti. Un abbraccio.
Rispondi
 
   nefertiti704
nefertiti704 il 08/06/12 alle 18:16 via WEB
Entusiasmante il tuo commento e molto molto intrigante quel tuo 7! Scusarti? ma hai voglia di scherzare! Nella mia casa ognuno è libero di scrivere i suoi pensieri che io ricevo sempre come un dono. Abbraccione, Mapì
Rispondi
 
   lascrivana
lascrivana il 10/06/12 alle 12:13 via WEB

Potrei continuare ancora con quel 7. 7 è il mese in cui mi sono sposata. 7 anni l'età in cui sono entrata in collegio,7 la mia permanenza. Come i 7 anni di vacche grasse e di vacche magre nella Bibbia. I 7 anni della disgrazia. A proposito perché sono solo 7 i nik che libero ti consente di creare con una sola email? Quanti 7 ci pensi? anche il tuo nik ha un 7. Secondo sono solo coincidenze che mi diverte elencare. Però è anche vero che quel sette è più volte rinomato nella storia.

 

 

Ps: e ora ci sono i 7 che hanno salvato il governo, come i 7 nani di Biancaneve e i 7 giorni in cui Dio creò il mondo. E poi ci sono i 7 vizi capitali, e il film 7 sette spose per 7 fratelli. Insomma chi ne ha più ne metta. E poi, quel famoso perdono di Gesù 70 volte 7, in risposta a Pietro in cui gli chiedeva se ne bastavano solo 3. 

E ora che al governo si diano da fare per salvare l'Italia in 7 Giorni. 

E vada per i 7 si di fiducia.

 

 
 
 

Esserci

Post n°1788 pubblicato il 13 Gennaio 2021 da lascrivana
 

Ho alzato gli occhi verso il cielo

Ho spiato tra le nuvole grigie

Ho visto uno spiraglio di sole

Una scia luminosa ha spaccato la grossa nube in due

È tempo di riprendersi i propri meriti

Tempo di cambiamento e di pentimento

Tempo di riprendere le briglie del proprio destino

Non si chiude la porta in faccia a chi ha fatto il proprio dovere

Non si chiude la porta a chi ha saputo costruire castelli da granelli

Non si chiude la porta a chi ha osato ribellarsi per la giustizia

A chi dal nulla ha costruito imperi

A chi ha saputo guadagnarsi il pane sopportando e sacrificandosi

È tempo di gratitudine

Di lealtà

Di riconoscimento

È tempo di dare a Cesare quello che è di Cesare

Il potere è nelle mani del popolo che lavora

Il potere è nella mente di chi ha dato tanto lavoro

Il potere è nel cuore di chi ha fatto il bene

È di chi ha fatto bene

Esserci sino alla fine ...

Esserci ... dimenticando la fine

 

 

 
 
 

Un fiore raro

Post n°1787 pubblicato il 08 Gennaio 2021 da lascrivana

Sono rimasta in sospeso in attesa di ottenere una risposta alle mie preghiere... una risposta che tarda ad arrivare mentre guardo il corpo di mia madre marcire vivo. Un esperienza che mi lascia troppo amaro in bocca; la sua morte mi avrebbe fatto sicuramente soffrire meno.

Non vorrei rattristarvi con i miei guai, ma era doveroso per me farvi sentire la mia presenza, pur se poco allegra.

Si dice che c'è una ragione per tutto; ma io faccio davvero fatica a trovare qualcosa di positivo in quello che sta accadendo a mia madre. 

Lei, la sua forza ... solo ora mi rendo conto di quanto fosse combattiva e di quanto energia emanasse. Lei è per pochi ... lei è unica.

 

 

 

 

 
 
 

Il migliore dei miei auguri

Post n°1786 pubblicato il 28 Dicembre 2020 da lascrivana

Si sta per concludere un anno davvero faticoso per tutti. Il mio augurio è che il nuovo anno ripari tutti i torti subiti nel 2020. Uniti affettuosamente da un unico desiderio di cessazione di questo dramma che ha sconvolto le nostre vite, auguro a tutti un giorno migliore.

Buon anno! 

 

 
 
 

Buon Natale!

Post n°1785 pubblicato il 23 Dicembre 2020 da lascrivana
Foto di lascrivana

Miei cari amici vicini e lontani

Con la mente e il cuore stringiamoci le mani

Uniti dall'affetto, dalla stima e rispetto

 Brindiamo insieme sotto lo stesso tetto

fatto di pace, salute e amore 

solidarietà e tanta serenità per sollevare l'umore

 Aspettiamo la nascita di Gesù bambino 

Per augurarci di cuore la riuscita del vaccino.

 Buon Natale a tutti.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: lascrivana
Data di creazione: 19/09/2010