ricomincio da qui

poesie prose e testi di L@ur@

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

Per chi volesse leggere la storia"Un passo indietro per farne uno avanti" sin dalle prime pagine;basta cliccare sui link.

post. 1post. 2post.3post.4post.5post.6post.7

post. 8post.9post.10post.11post.12post.13pag.14

post.15post.16post.17 ...post.18 ...post.19 ...post.20 ...post.21

 

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 139
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ragazzaseria2QuartoProvvisoriolascrivanatanmikwoodenshipprolocoserdianaqmrelcondorpasaaamonellaccio19amore_nelcuore1chiedididario66lalieno_2016davide1016lelefonamitigreruggente0
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

 

« E qui ci vuole l'Uomo R...L'ho scritto tutto d'u... »

Un passo indietro per farne uno avanti:"Non ci restava che agire subito!".

Post n°312 pubblicato il 17 Gennaio 2012 da lascrivana

Ed’eccomi qui... seduta dentro ad un treno che mi avrebbe condotta a fare un passo in avanti,dopo la magnifica parentesi che aveva totalmente cambiato la mia vita.

Quando esposi l’idea ai nonni Montorsi non avrei mai immaginato che l’accogliessero con tanto entusiasmo!

Al contrario mi aiutarono ad elaborare il piano minuziosamente.

Partirono immediatamente all’opera mettendomi a disposizione tutto il necessario:

Nonna Clara prese persino un appuntamento con un commesso viaggiatore per rifornirmi di tutto il guardaroba indispensabile per il completamento dell’opera.

Si dimostrò abbastanza erudita anche nella scelta della lingerie,raffinata e sex:

-Dovrai confrontarti con un mondo assolutamente differente di dove hai vissuto finora!

-Mi figlio Giorgio,lavorando nel campo della pubblicità,è sempre a contatto con modelle e belle donne … tu hai tutte le carte in regola per non essere da meno;e desidero che le sfrutti tutte!

Fu molto categorica in questo,era più intenzionata di me a far si che il piano raggiungesse lo scopo prestabilito.

Eravamo ben decisi di non lasciare nelle grinfie di Ornella Buzzi ,l’attuale compagna e futura moglie di Giorgio,il destino del nostro amato Beppe.

Al rientro della loro visita a Firenze,li trovai molto disturbati e angosciati per quello che avevano dovuto tacitamente sopportare in quelle ultime due settimane; erano state le più lunghe e terribili della loro vita!

Anche perché lo psicologo che seguiva Beppe,inizialmente lo aveva trovato notevolmente migliorato;ma poi erano bastati solo pochi giorni in compagnia  di Ornella perché tutto quanto andasse a farsi benedire!

Era diventato intrattabile e iperattivo.

-E’ una donna isterica e priva di qualsiasi sensibilità nei confronti di Beppe!

Aveva quasi urlato, sconvolta Clara.

-Per tutto il tempo non ha fatto che metterlo in crisi privandolo della sua spontaneità!

-Non mettere le mani su quel mobile che lasci le impronte,non camminare con le scarpe in casa … e tanta altre insopportabile cavolate!

-Per non parlare dell’ultima ipotesi finale!

La classica goccia d’acqua che ci ha costretti ad anticipare la partenza:

Ha consigliato Giorgio, di chiudere,suo figlio, in un istituto rinomato,in modo che ricevesse le cure adeguate al suo caso!

-E ha avuto il coraggio di dirlo proprio davanti a Beppe!

-Che donna orribile e senza cuore!

Clara impallidii solo al ricordo di quanto era successo;la invitai a sedere e le porsi un bicchier d’acqua.

Non poteva nemmeno lei agitarsi troppo in quanto anche la sua salute ne aveva risentito ultimamente degli acciacchi dell’età che avanzava.

Ecco perché decidemmo di attuare immediatamente il piano:e ora non ci restava che agire.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: lascrivana
Data di creazione: 19/09/2010