ricomincio da qui

poesie prose e testi di L@ur@

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

Per chi volesse leggere la storia"Un passo indietro per farne uno avanti" sin dalle prime pagine;basta cliccare sui link.

post. 1post. 2post.3post.4post.5post.6post.7

post. 8post.9post.10post.11post.12post.13pag.14

post.15post.16post.17 ...post.18 ...post.19 ...post.20 ...post.21

 

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 140
 

ULTIME VISITE AL BLOG

QuartoProvvisorioqmrprolocoserdianalascrivanaanimasugtanmikwoodenshipEremoDelCuoreVince198Cherryslmonellaccio19exiettocassetta2AltheaDiMarenodopurpureo
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

Messaggi di Dicembre 2021

La prima fase di feste è andata.

Post n°1848 pubblicato il 27 Dicembre 2021 da lascrivana

La prima fase delle festività è andata. Come al solito gli unici valori che ritroveremo alti nel tempo sono quelli del sangue. Ora ci tocca qualche giorno di tregua prima del cenone di capodanno. 

Ogni fine anno si arriva alla resa dei conti e si sommano i momenti belli e quelli più brutti da ricordare; facciamo un bel bagaglio e lo archiviamo nella memoria con la cartella 2021. Io oltre alla memoria, scrivo sul mio blog di libero la maggior parte degli eventi più ridondanti. Un diario pubblico che mi dà l'opportunità di esporre i miei stati d'animo e condividerlo con persone che coltivano il mio stesso interesse. 

Rispetto agli anni successivi, mi sento molto più serena; e  ne approfitto per ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicini e mi hanno sostenuta anche con poche parole di conforto.

L'affetto si percepisce a pelle, e io so di averne conquistato a sufficienza per poter vivere di rendita per anni.

Continuerò a coltivare la rosa del bene anche negli anni a venire, o almeno finché ne avrò le forze. 

Nulla succede per caso, e io so con certezza di essere uno strumento del divino. So che coprirò un ruolo importante anche nel 2022; anche perché i miei obiettivi sono a scopo umanitario. Lotto affinché la giustizia emerga e dia ad ognuno ciò che serve per migliorare a livello personale,  sia morale che fisico.

Rendiamoci degni di essere chiamati umani ...distinguiamoci in un mondo che sta perdendo di vista sentimenti e solidarietà. Aspettiamo la fine 2021 mettendo in atto i nostri buoni propositi; rispondendo al male con il bene; perché è ciò che proviamo e dispensiamo che determina il nostro benessere.

 

 
 
 

Compilare un cv

Post n°1847 pubblicato il 20 Dicembre 2021 da lascrivana

Gironzolando sul web in cerca di lavoro, mi sono soffermata su una proposta che oltre ad apparire allettante, sembrava  facesse proprio al caso mio. Nell'inviare la mia candidatura, mi mancava l'allegato, o l'alleato principale per presentarmi: il curriculum vitae. Accidenti ! Sembrava un impresa facile compilarlo, ma per me che in 17 anni ho cambiato diverse aziende lavorando sempre per lo stesso callcenter, si  è rivelato districato come una matassa.

Ricordo che i primi CV che compilai, li spolverai di tanta poesia e illusione. Oggi è diverso, non sono più come Alice nel paese delle meraviglie, bensì come Dante nella selva oscura.

In passato, la mia ingenuità mi ha fatto credere che possedere fantasia fosse già un talento indiscutibile, e lo è stato. Ho talmente creduto nel lavoro che svolgevo da vedere tutti i risultati realizzati. Alla fine qualcosa è andato storto, perché sono di nuovo all'ufficio di collocamento a fare la fila.  Fortunatamente la disoccupazione mi permetterà di tirare un respiro di sollievo,  e a allo stesso tempo avrò l'opportunità di cercare un nuovo lavoro con calma.

Ciò che mi dà la forza di sperare nel meglio, è la stessa che mi ha fatto credere e puntare sul mio ex capo  - ha iniziato da zero! - e ora che le sue azioni sono quotate in borsa, ci ha buttato fuori, con la storia del potare per ricreare; hanno tagliato un ramo che sembrava stonasse: un piccolo ramo di dipendenti in un albero di collaboratori a progetto.

Qualcosa non quadra, ma "si stava meglio quando si stava peggio" ci sta! 

Comunque andiamo avanti, come ho avuto fede  in quel progetto passato, posso avere la stessa foga per credere nel successo di un progetto futuro.

E se Alice è un personaggio inventato, Dante è un poeta affermato.

Mettiamoci all'opera e compiliamo un CV. E che Dio me la mandi buona.

Morto il Re, viva il Re

 

 

 
 
 

Tanti Auguri!

Post n°1846 pubblicato il 17 Dicembre 2021 da lascrivana

 

È il Natale della mia infanzia. Un immagine trovata per caso sul web che mi ricorda la mia grande famiglia. 

In passato si festeggiava in solenne religiosità

ricordando gioiosi la santa natività 

In coro ripetevamo lo stesso ritornello 

e che rendeva il Natale ancora più bello

" Vena Natale e non aiu dinari 

Mi pigghiu na pipa e mi mintu a fumari"

Non c'erano doni da aprire al mattino 

solo la culla con dentro Gesù bambino

La cosa più bella ed emozionante

è che il nostro sorriso era ancor più disarmante

Gioiosi e sorridenti a tavola ci sedevamo 

Silenziosi e compiti il buon pasto attendevamo 

E prima  che il cibo venisse inghiottito 

in piedi rendevamo grazie a Dio per il vitto fornito .

Ed è con questo breve ritornello che auguro a tutti voi "Buon Natale e un gioioso Anno Nuovo!

 

 
 
 

Carpe Diem

Post n°1845 pubblicato il 13 Dicembre 2021 da lascrivana

Girare per i social e inciampare su un Nostradamus che profeta catastrofi non è affatto piacevole per le imminenti feste natalizie. Questa vita non risparmia nessuno dagli eventi spiacevoli, non è necessario profetizzare continuamente il male. Pensare bene,porta bene. Quindi evitiamo di bombardarci la testa con previsioni nefaste; altrimenti si soffre il doppio e non si gode dell'attimo di pace.

 

 
 
 

La mascotte 2022 per il mio blog

Post n°1844 pubblicato il 06 Dicembre 2021 da lascrivana

La mia rosa è tutto quello che ho curato con passione; prestando attenzione a tutte le richieste, anche quelle tacite.

 

 
 
 

Mi manca la mascotte.

Post n°1843 pubblicato il 05 Dicembre 2021 da lascrivana

Natale si avvicina, e io non ho ancora scelto la mascotte del blog per il nuovo anno. Sono deconcentrata sul futuro e il presente mi offre poco spazio per nuove idee.  Inizialmente avevo scelto l'albero che rappresentava in parte la mia idea in merito all'azienda dove lavoravo; gli eventi verificatisi negli ultimi mesi l'hanno vista vacillare, fino quasi a scomparire. Oggi mi ritrovo senza mascotte da proporre per il nuovo anno.  Mi manca una figurina, chi di voi vuole proporne una? 

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: lascrivana
Data di creazione: 19/09/2010