ricomincio da qui

poesie prose e testi di L@ur@

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

Per chi volesse leggere la storia"Un passo indietro per farne uno avanti" sin dalle prime pagine;basta cliccare sui link.

post. 1post. 2post.3post.4post.5post.6post.7

post. 8post.9post.10post.11post.12post.13pag.14

post.15post.16post.17 ...post.18 ...post.19 ...post.20 ...post.21

 

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 139
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ragazzaseria2QuartoProvvisoriolascrivanatanmikwoodenshipprolocoserdianaqmrelcondorpasaaamonellaccio19amore_nelcuore1chiedididario66lalieno_2016davide1016lelefonamitigreruggente0
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

Messaggi del 15/05/2020

Lunedì 18 maggio 2020

Post n°1734 pubblicato il 15 Maggio 2020 da lascrivana

I giorni passati reclusi in casa a livello psicologico ha lasciato dei segni di claustrofobia riscontrabili in ognuno di noi. State tranquilli se vi sentite nevrotici e depressi, insicuri e ansiosi; non c'è bisogno del psicologo per elaborare questo stato d'animo. Siamo esseri umani sensibili e vulnerabili, guai se fosse il contrario. Se qualcuno venisse a dirmi che in questo periodo è stato bene e felice, a quel punto sarei io a consigliarle un buon psicologo, azzarderei anche psichiatra.

Ognuno di noi ha gestito questa situazione come ha potuto; appellandosi alla grazia del proprio credo. Sui social i post più condivisi erano quelli in merito alle notizie del coronavirus;  tra fake e news reali ci siamo inzuppati il cervello di questo mostro che ha fatto razzia di vite. Abbiamo obbedito senza nemmeno fiatare agli ordini del decreto di chiusura;  e anche se a breve riparte molto del lavoro sospeso, la paura del contagio rimane.

Lunedì 18 maggio  2020 è un'altra data da ricordare; la data della responsabilità.Consapevoli dei rischi che corriamo nell'incertezza dei nuovi contagi, ricordiamo di mantenere le distanze di sicurezza a tutela della nostra salute e dei nostri cari.

In ogni caso sforziamoci di pensare positivo nonostante il presente non lo sia tanto. Sfoderiamo la nostra grinta e guardiamo al domani con fiducia. Sfatiamo tutte le profezie negative con la forza dell'amore e della tolleranza. Diamo possibilità senza contare tutte le altre volte che l'abbiamo data in precedenza.

Usiamo la formula magica di " Sta tutto per finire" per poter credere anche in "quell'andrà tutto bene"  che ci ha accompagnato  in questo triste e assurdo periodo.  E teniamo bene in mente che è davvero andato tutto bene! Nonostante le recriminazioni che vorrebbero farci credere il contrario; poiché di sicuro non avremmo ribadito a caratteri cubitali "andrà tutto bene" senza l'ombra della minaccia oscura che ha invaso il mondo.

Sentiamoci alla vigilia della guarigione!

E in attesa di poter eliminare le ultime barriere di mascherina e guanti che ci dividono, approfittiamo per far respirare la nostra pelle.  Noi donne siamo abitutati a portare quintali di stucco sul nostro viso, che sarà mai una leggera mascherina!

Torneranno le rimpatriate tra parenti e conoscenti. E magari ci lamenteremo ancora per essere costretti a sopportarli. Abbracciamo queste nuove abitudini di vita con la consapevolezza che il mondo ha una nuova e importante possibilità per sfidare le menti geniali. La soluzione sicuramente verrà da qualcuno dei nostri scienziati che non hanno mai smesso di studiare il nemico sin dagli arbori. In attesa che ciò accada, viviamo la nostra vita come ci si presenta, ricordando le tre azioni essenziali "consapevolezza, responsabilità e tolleranza".

 

Sognare un arcobaleno Simbolismo e significato dell'arcobaleno nei ...

 

 

 

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: lascrivana
Data di creazione: 19/09/2010