ricomincio da qui

poesie prose e testi di L@ur@

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

Per chi volesse leggere la storia"Un passo indietro per farne uno avanti" sin dalle prime pagine;basta cliccare sui link.

post. 1post. 2post.3post.4post.5post.6post.7

post. 8post.9post.10post.11post.12post.13pag.14

post.15post.16post.17 ...post.18 ...post.19 ...post.20 ...post.21

 

 

UN PASSO INDIETRO PER FARNE UNO AVANTI.

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 140
 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshipandreazognolascrivanaQuartoProvvisorioqmrLames2022bumpabumtramanu_el1970urlodifarfallaAltheaDiMarethejumpingamici.futuroieriVince198tanmikprolocoserdiana
 

ULTIMI COMMENTI

RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

Messaggi del 28/01/2022

Se ci sei, ti si vede

Post n°1851 pubblicato il 28 Gennaio 2022 da lascrivana

Sono mancata dal blog per una ragione molto seria. Con gli occhi appannati di lacrime e il cuore triste si riesce a scrivere poco. Per me è importante la vita di ognuno, immagina quando a perderla è una persona a me tanto cara. Non mi ha lasciato il vuoto, ma una montagna di  bei ricordi dei momenti passati insieme.  In ogni caso, la morte è una sorte comune, e se prima ne avevo una paura folle, ora ne ho ancora. Amo così tanto la vita da credere di non averne mai abbastanza; e ho ancora troppe cose da imparare per fermarmi a guardare.  Non voglio pause, ma intervalli per concentrarmi sull'obiettivo e vagliare con lente d'ingrandimento le diverse possibilità di crescere culturalmente e dignitosamente. Chiaramente per dignitoso intendo trovare un lavoro rispettabile che non sfrutti le mie qualità operative e la mia tenacia. Circondarmi di persone che non soffrono di superstizione. Gente responsabile che non affidi al caso e alla sfortuna e agli altri i propri errori, ma che come me sappia riconoscerli per poterli superare. Gli ostacoli si saltano, non si raggirano; altrimenti nel percorso si perde stima di sé stessi e diminuisce il desiderio di affermarsi.  Il guaio è che non ho ancora trovato il modo giusto di dimostrare il mio valore, ma conto di riuscirci presto.  Vi ringrazio dei numerosi commenti lasciati sul precedente post, la mia risposta per tutti è in questo post. Grazie di esserci sempre.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: lascrivana
Data di creazione: 19/09/2010