come me sai piangere

A volte la vita viene stravolta.... stravolta da nuove emozioni, senzazioni come caldi brividi che si prendono gioco di te, che ti avvolgono, ti sconvolgono...

 

Un ringraziamento  va fatto alla persona che ha condiviso con me questa avventura!

 

TESTO NEK


Fammi un pò compagnia
dai baciami adesso
io no so cosa sia
sto sul depresso
è una noia bestiale
che mi prende se solo non ci sei
è una cosa normale
o succede solo a me?

Dimmi dimmi dimmi cos'è
cos'è che c'è
dimmi dimmi dimmi cos'è
che c'è tra noi

forse i troppi impegni che hai
sempre diversi
quest'amore a sorsi lo sai
non mi va
cosa credi che sia
e stringimi adesso
io ti poggio la faccia tra le braccia per un pò
e questa noia bestiale
è una storia che passa quando vuoi
ma c'è una cosa da fare
è pensare un pò più a noi

Dimmi dimmi dimmi cos'è
cos'è che c'è
dimmi dimmi dimmi cos'è
che c'è tra noi

io con te credevo
di spaccare il mondo
ma mi giro e poi
tu dietro non ci sei
Ah sai che c'è io ti voglio con me
ah ora stai,
mettimi sul viso quel sorriso che tu hai
Non andartene via
dai baciami adesso
dimmi che conto io per te
dimmelo spesso
e questa noia bestiale
come un vecchio animale cade già
e questa noia che sale
la tua mano toglierà

Dimmi dimmi dimmi cos'è
cos'è che c'è
dimmi dimmi dimmi cos'è
che c'è tra noi
dimmi dimmi dimmi che ho
se non ti ho
Dimmi dimmi dimmi cos'è
Dimmi dimmi dimmi cos'è

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

....i giorni pesano se sono vuoti
quei giorni invece volavano leggeri
le nostre ombre divennero una
sopra l'asfalto e sopra tutti i muri.....

jova


 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ilariakkktitti.manganaroerika.andreonimxmxmxbietolinpaparivakatiamartellooraziomastinoocchiblue72latersicfrancesca.giu_91endrixfortecastionisofiaRoncAnnaciaoamore2010
 
 
Scrivo il tuo nome senza il mio
Oggi nel giorno dell’addio
Anche se inevitabile
Mi chiedo ancora adesso
Sono pronto a perderti
A rinunciare a te
Ma se ti guardo sento che
Sei spaventata come me
Poteva essere e non è
Poteva essere
E il mio ricordo naviga
Attraversa l’anima
E improvvisamente sono la ancora

Quando eravamo cielo e terra
E tu di me la mia metà
In ogni dubbio e in ogni verità
Quando avevamo la stessa pelle
La stessa luce nel corpo e nell’anima

Senza respiro cerco te
Senza respiro e sento che
Non c’è un colpevole lo sai
Né un innocente solo
E ancora per un attimo
Tra noi lo stesso battito
Quell’impressione che di nuovo sia
Ancora una volta
Quando eravamo cielo e terra
E tu di me la mia metà
In ogni dubbio e in ogni verità, in ogni sguardo
Quando avevamo la stessa pelle
La stessa luce nel corpo e nell’anima

Così mentre io ti guardo andare via
Senza mai voltarti
Non riesco a non sentirti mia
E stare senza te
E dimenticare

Ogni parola che mi dicevi
Ogni tuo gesto di libertà
Perché tutto questo è gia di ieri ormai

Quando eravamo noi
Quando eravamo noi
 

ULTIMI COMMENTI

grazzie
Inviato da: doudou
il 28/01/2014 alle 09:41
 
grazzie
Inviato da: alberto
il 28/01/2014 alle 09:41
 
grazzie
Inviato da: mickael
il 28/01/2014 alle 09:40
 
grazzie
Inviato da: tina
il 28/01/2014 alle 09:40
 
grazzie
Inviato da: giga
il 28/01/2014 alle 09:39
 
 

 

Modà

Post n°15 pubblicato il 31 Ottobre 2007 da mirea2525

Scusami... se quella sera sono stato troppo fragile...
E non ho avuto proprio forza per resistere... per fregarmene...

Scusami... ma la voglia di sentirti era incontrollabile...
Dirti tutto in quel momento era impossibile... era inutile

Scusami, se ho preferito scriverlo, che dirtelo, ma non è facile...dirti che...
Sei diventata il senso di ogni mio giorno...momento...perché...

...perché sei fragile...

Scusami...se io non sto facendo altro che confonderti...
Ma vorrei far di tutto per non perderti... e per viverti...

Parlami...ma ti prego di qualcosa oppure stringimi...
Ho paura del silenzio e dei tuoi brividi...dei miei limiti...

Scusami, se ho preferito scriverlo, che dirtelo, ma non è facile...dirti che...
Sei diventata il senso di ogni mio giorno...momento...perché...

...perché sei fragile...e come me sai piangere...

Scusami, se ho preferito scriverlo, che dirtelo, ma non è facile...dirti che...
Sei diventata il senso di ogni mio giorno...momento...perché...

...perché sei fragile...e come me sai piangere
...

 
 
 

Post N° 14

Post n°14 pubblicato il 31 Ottobre 2007 da mirea2525
Foto di mirea2525

Sogno, produzione psichica che ha luogo durante il sonno ed è caratterizzata da emozioni, percezioni e pensieri relativi a persone, situazioni o oggetti generalmente vissuti dal sognatore come reali e solo più raramente accompagnati dalla consapevolezza della loro irrealtà...

Se vi dico sogno...cosa vi viene in mente??
Quali sono i vostri sogni...cosa vorreste realizzare??? io alle volte penso che sia meglio sognare ciò che nn potremmo mai avere,ciò che nn potremmo mai vivere....perchè è un momento di felicità che nessuno potrà strapparci!

 
 
 

Post N° 13

Post n°13 pubblicato il 31 Ottobre 2007 da mirea2525

Io non vivo né nel mio passato,

né nel mio futuro.

Possiedo soltanto il presente,

ed è il presente che mi interessa.

Se riuscirai a mantenerti

sempre nel presente,

sarai un uomo felice.

La vita sarà una festa,

un grande banchetto,

perché la vita è sempre e soltanto

il momento che stiamo vivendo

 
 
 

OTTOBRE

Post n°12 pubblicato il 28 Ottobre 2007 da mirea2525

son convinto ormai l'hai capito anche tu
questo amore per te è svanito così
come un'onda del mare

Non mi chiedere più la ragione qual è
io sto peggio di te a parlare così
mi fa male davvero
Voglio solo che tu abbia cura di te
e se parli di noi con la rabbia che hai
non spararmi nel cuore
odiarmi non è facile per te

Via
io devo andare via
a colpa non è mia
se adesso non riesco più a chiamarti amore mio
il male dentro noi
è troppo grande sai
ma è giusto che nel male fa più male questo addio

Sai quanti giorni inutili
aspettano anche me
ricordi malinconici
che odorano di te
Via
un taglio a tutto e via
senza pensarci più
quello che adesso voglio non è quello che vuoi tu
ma restare fa male anche a te

Io domani non so dove andrò che farò,
tanto non morirò sono morto già qui
nel lasciarti stasera.
Resta lì dove sei non guardarmi così
mentre vado, lo so che se piangi per me,
è un po' quasi tornare
l'amore vuole amore e tu lo sai

Via
allora vado via
che cosa vuoi che sia
ho appena fatto fuori quasi mezza vita mia
fino a ieri divisa con te

 
 
 

Settembre

Post n°11 pubblicato il 28 Ottobre 2007 da mirea2525

Lei mentre naviga in web, forse nn dovrebbe farlo, entra nel suo indirizzo di posta..... scopre che quel ragazzo sincero a cui aveva dato pienamente fiducia nn si rivela tale....   

lei con una chiamata  dice: LA FAVOLA E' FINITA!

.Non voglio lasciarti andare...ti prego,non mi lasciare da sola...quante lacrime sto piangendo per te..ti prego...falle valere oro,amore mio...perchè sei cambiato...perchè non sei più il principe che ho conosciuto non molto tempo fa...dove sei finito tesoro...ti cerco ma non ti trovo...quando ti guardo negli occhi non ci sei più tu...ti prego...sto soffrendo tanto per te...e forse me lo merito...non capivo che sei diverso,che non sarai sempre qui a aspettarmi...

Dopo molti giorni lui riesce a convincerla.....lui:" Cio che hai letto e che hai scoperto è tutto futile per me quello che voglio sei tu!"

E' un'incognita ogni sera mia...
Un'attesa, pari a un'agonia. Troppe volte vorrei dirti: no!
E poi ti vedo e tanta forza non ce l'ho!
Il mio cuore si ribella a te, ma il mio corpo no!
Le mani tue, strumenti su di me,
che dirigi da maestro esperto quale sei...

E vieni a casa mia, quando vuoi, nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutta me, se ti andrà per una notte...
... E cresce sempre più la solitudine,
nei grandi vuoti che mi lasci tu!

Rinnegare una passione no,
ma non posso dirti sempre sì e sentirmi piccola così
tutte le volte che mi trovo qui di fronte a te.
Troppo cara la felicità per la mia ingenuità.
Continuo ad aspettarti nelle sere per elemosinare amore...

So - no sempre tua, quando vuoi, nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutta me, se ti andrà, per una notte... sono tua...
... la notte a casa mia, sono tua, sono mille volte tua...

E la vita sta passando su noi, di orizzonti non ne vedo mai!
Ne approfitta il tempo e ruba come hai fatto tu,
il resto di una gioventù che ormai non ho più...
E continuo sulla stessa via, sempre ubriaca di malinconia,
ora ammetto che la colpa forse è solo mia,
avrei dovuto perderti, invece ti ho cercato.

Minuetto suona per noi, la mia mente non si ferma mai.
Io non so l'amore vero che sorriso ha...
Pensieri vanno e vengono, la vita è così...


lei: con te sto vivendo la mia favola..sei entrato

 nella mia vita poco a poco,in silenzio...mi hai fatto soffrire...mi hai fatto piangere, tantissimo,mi hai fatto sperare di non averti mai conosciuto...ma mi stai rendendo la persona più felice del mondo...perchè

sono innamorata...per capirlo ho dovuto perderti...ma oravoglio che  non succeda mai più...Per te vorrei

poter essere una persona migliore per renderti felice.

..e ogni giorno mi accorgo che ogni passo che ho fatto è stato un passo verso di te...e scusami amore...scusami se ti voglio di più di quello che dovrei.

lei ci prova... si vedono sembra tornato tutto alla normalità.... ma non è cosi.... lei ha mille paure, mille incertezze.....

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: mirea2525
Data di creazione: 23/10/2007
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: mirea2525
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 37
Prov: EE
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

grazzie
Inviato da: doudou
il 28/01/2014 alle 09:41
 
grazzie
Inviato da: alberto
il 28/01/2014 alle 09:41
 
grazzie
Inviato da: mickael
il 28/01/2014 alle 09:40
 
grazzie
Inviato da: tina
il 28/01/2014 alle 09:40
 
grazzie
Inviato da: giga
il 28/01/2014 alle 09:39
 
 
          
 

Che libro fantastico!!! l'amore esiste ancora!!!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ilariakkktitti.manganaroerika.andreonimxmxmxbietolinpaparivakatiamartellooraziomastinoocchiblue72latersicfrancesca.giu_91endrixfortecastionisofiaRoncAnnaciaoamore2010
 
 
 
Prima o poi dovrò imparare a non amare più così
E ridare terra e mare ai miei nervi fragili……
prima o poi
Asciugherò le mie ferite con il fuoco di un falò
E mi sentirò felice della vita che farò.. prima o poi
Non qui, non purtroppo con te
Non qui, non adesso perché

Perché non basta stare insieme
Per dire che va bene
Che un altro ci appartiene ancora si
Ormai, parliamo al singolare
E mi fa troppo male
Perché eri parte di me

Prima o poi avrò una casa circondata da alberi
E una rosa che, quella rosa che non sei… non per me

Perché non basta stare insieme
Per dire che va bene
Che qualcosa ci trattiene ancora qui
Ormai, parliamo al singolare
E tutto ci fa male
Lo sai io non ti sento uguale
E tu non puoi cambiare

Non qui, non purtroppo con me
Non qui, non adesso perché
Prima o poi dovrò imparare a non amare più così