Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Il mondo a colori di Sal&Mary...
Pelosetti compresi...

 
 
 
 
 
 
 

BEVERE NON E' FACILE

BENITO URGU: BEVERE NON E' FACILE

 
 
 
 
 
 
 

INDUSTRIA CASEARIA ARGIOLAS DOLIANOVA

Il Caseificio di mia moglie Mary e
mio cognato Antonello. Provate
i loro formaggi e poi mi direte...

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« ALCUNE CARATTERISTICHE D...Non rincorrere chi sa gi... »

Covid, raddoppiano i morti e nuovo picco di contagi: 8.804 in 24 ore

Post n°1765 pubblicato il 16 Ottobre 2020 da prolocoserdiana
 

immagine

...poi, un giorno come tanti altri, capisci che sei stato ingannato da decreti, decretoni, ma soprattutto da...cretini e che il tuo sorriso potrebbe spegnersi in qualsiasi momento!!! Sal

Sono 8.804 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia, con un tasso di positività del 5,403%. Si tratta della cifra più alta dall'inizio della pandemia. Record anche per i tamponi effettuati: sono stati 162.932 in 24 ore. Ci sono stati altri 83 morti (quasi il doppio rispetto ai 43 decessi del giorno precedente). Continuano a salire i ricoveri (+326) e le terapie intensive (+47).
Nei reparti d'urgenza ci sono oggi in tutto 586 malati Covid mentre i ricoverati con sintomi sono in totale 5.796. Gli attualmente positivi in tutta Italia sono aumentati di 6.821 unità, arrivando a 99.266. I pazienti in isolamento domiciliare sono oggi 92.884, cioè 6.448 in più di mercoledì.
Più di 2mila nuovi casi in Lombardia - La Lombardia è in testa alle Regioni più colpite, con 2.067 casi nelle ultime 24 ore, il 6,3% dei 32.507 tamponi processati, il massimo da inizio pandemia. I morti nella Regione salgono a 17.037, con 26 morti nelle ultime 24 ore. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono oggi 72, 726 i ricoverati negli altri reparti. Diventano 1,5 milioni i lombardi che si sono sottoposti a tampone in Regione da inizio pandemia, con un numero complessivo di esami processati che tocca quota 2.411.663.
Secondo il monitoraggio settimanale Iss-Ministero Salute, in 18 Regioni il valore dell'indice di trasmissibilità Rt è sopra l'1. Il valore più alto si registra in Valle d'Aosta (1.53), seguita da Piemonte (1.39) e Provincia autonoma di Bolzano (1.32). Tre le Regioni con Rt pari a 1 o sotto 1. Si  tratta di Basilicata (1), Calabria (0.94), Molise (0.83). L'Iss evidenzia come ci si trovi di fronte "a un'accelerazione nell'evoluzione dell'epidemia, ormai entrata in una fase acuta con aumento progressivo nel numero dei casi" e con "evidenze di criticità nei servizi territoriali ed aumenti nel tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e area medica che rischiano, in alcune Regioni/PA, di raggiungere i valori critici nel prossimo mese". 

immagine

Che ci sarebbe stata una seconda ondata peggiore della prima se non si fossero seguite le regole, lo sapevano/sapevamo tutti. Ora? Credo sia il caso che tutti, nessuno escluso si passi una mano sulla coscienza. Buona giornata, Sal

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

immagine

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

don.francobphanaellarosa_mariaritausignolo83alemarongiu1983geocrazyfantasioso60AngelDemon77ambradistellezampittociociaroeleonora20190fleurbleu17tinnamoreraitapisamarspeedy540
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom