Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

NERONE 1 E 2

Alla mia nuvoletta nera 1 e 2

 
 
 
 
 
 
 

RICORDI9 DEI TEMPI CHE FURONO

Nell'ordine: Romeo&Giulietta. Big il pechinese,
Didol&Giulietta, Mary e la cucciolata col
CAPOBANDA romy-romy

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Genitori insopportabili,...DIO, ADAMO ED EVA »

Non mi hai mai visto nuda, non sai niente dei miei sogni

Post n°1989 pubblicato il 19 Novembre 2021 da prolocoserdiana
 

ummagine

Da nudi la vera intimità è ciò che passa per la nostra mente quando lo siamo, mente che a volte rimane impietrita e inerme tra le carezze e la passione, un’intimità che tace all’idea dell’intorpidimento di quest’ultima.
Le conversazioni riguardo il futuro e le proprie aspettative si evitano semplicemente perché “le parole sono di troppo quando si dà un abbraccio sincero”. Tuttavia, come fidarsi del linguaggio degli abbracci se, per alcuni, questo è solo un istante, mentre per altri è l’eternità desiderosa di essere condivisa? Quando due anime raggiungono la pace, non ci si può dichiarare guerra silenziosamente. Bisogna parlare di paure, di aspettative, di sentimenti.Non si può sperare in una relazione normale senza conoscere i sogni dell’altro. Le sue idee sulla vita, il suo modo di sentirsi felice. Come rimanere indifferenti ad un sentimento che qualcuno prova intensamente dentro di sé, del quale l’altro rimane intrappolato?
Qualsiasi persona si dà all’altro senza pensare di ricevere niente in cambio, niente che non corrisponda a quanto deriva dalla stessa qualità dell’intimità. Tuttavia, ci si aspetta che, dopo i baci, gli abbracci e la passione, quello che proviamo nel profondo affiori in superficie. Perché nascondere ciò che si prova significa vivere un amore prigioniero. Non ci si può godere l’amore romantico ignorando le illusioni e le immagini che questo ci trasmette. A volte si ignorano per paura di non essere compresi, per incoscienza o per evitare il compromesso del malinteso, che non significa condannarsi, ma liberarsi di essa quando si vive davvero ciò che si sente.Possiamo mostrarci disposti ad aspettare che la paura scompaia, ma possiamo anche rimanere in attesa, senza porre fine alla nostra esistenza, nella consapevolezza di ciò che siamo davvero. Forse è proprio questo il rischio che non vogliamo correre ma, così facendo, non saremo mai consapevoli di quanto avremmo potuto armonizzare con i sogni dell’altro, molto più che con la sua nudità.

immagine

Sereno ed allegro fine settimana...Sorriso, bye sal&allegraband

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

immagine

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

prolocoserdianaMarilena63soltanto_unsognoblaskina88lele643ambradistellelascrivanafleurbleu17patboz2009Arianna1921SILVAN_0cassetta2fiorellinodgl7aramar1959
 
 
 
 
 
 
 

FORMAGGI ARGIOLAS IL CUORE DELLA SARDEGNA

Argiolas formaggi. Di :Maria Teresa e
Antonello Argiolas. Qualità, gusto, cuore
della Sardegna per palati raffinati. Li
trovate in tutte le Catene commerciali
italiane e straniere.

 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom