Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Il mondo a colori di Sal&Mary...
Pelosetti compresi...

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

POESIA DI OCTAVIO PAZ

Post n°1195 pubblicato il 15 Febbraio 2019 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

Due corpi, uno di fronte all'altro,
sono a volte due onde
e la notte è oceano.

Due corpi, uno di fronte all'altro,
sono a volte due pietre
e la notte deserto.

Due corpi, uno di fronte all'altro,
sono a volte radici
nella notte intrecciate.

Due corpi, uno di fronte all'altro,
sono a volte coltelli
e la notte lampo.
Octavio Paz

IMMAGINE

sal&allegraband vi augurano un sereno, sorridente e felice fine settimana. Bye, Sal

 

 
 
 

Pensavo fosse amore, invece era interesse: il primo San Valentino dei Salvimaio

Post n°1194 pubblicato il 15 Febbraio 2019 da prolocoserdiana
 

 

immagine

La «coppia» della politica italiana insieme a quasi un anno dalle elezioni. Tra «manine», dissensi sulla Tav e votazioni sui processi, dimostrano che si può andare avanti: basta l'interesse (in qualcos'altro)

 
 
 

L'ANGELO DELLA NOTTE

Post n°1193 pubblicato il 15 Febbraio 2019 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

Distribuisce preservativi e sorrisi, facendo la spola fino a notte fonda fra quartieri malfamati e locali lussuosi, le due facce di una Cartagena de Indias che ogni settimana è presa d'assalto da turisti in cerca di divertimento estremo a basso costo. Fra strette di mano alternate a consigli sparati a muso duro alle prostitute che osano sdegnare il cappuccio salvavita, adocchia le bambine, anime fragili nascoste maldestramente dietro maschere di trucco e lustrini, che mal celano la tenera età. E con loro si trasforma: è la dolcezza carica di rispetto dell'educatrice che tenta di offrire ai minori di questa spietata quanto bella città colombiana una scelta, il biglietto per una nuova vita. Si chiama Leyla, ha trent'anni e tanti chilometri nelle gambe. Suo figlio, di dieci, vive con i nonni a Baranquilla, cittadina a un'ora di pullman verso nord, risalendo la costa caraibica. "Sono una mamma assente, lo so, vedo mio figlio solo il fine settimana, ma sento che un giorno capirà".
Dal lunedì al venerdì, ogni notte, Leyla è l'angelo della notte. Accompagnata dal suo fedele collega Donaldo, psicologo mite ed equilibrato, cammina per ore "fino a che il fisico regge" per seminare tra la gente nei vicoli zeppi di vite dimenticate da dio, il rispetto per i minori. "Che vengano risparmiati, almeno loro!", sussurra, sguardo al cielo. Lo sfruttamento sessuale minorile in questo angolo di mondo è oramai tradizione e a peggiorarlo è la sete di soldi facili portati dal business dei turisti in cerca di trasgressione. Se la bella Cartagena, a occhi distratti, sembra ben altro rispetto al resto della Colombia, dov'è guerra aperta da oltre quarant'anni fra gruppi rivoluzionari e potere costituito, a chi ha cuore e pazienza il quadro reale si mostra sotto altre tinte. La bellezza dei luoghi e il cordone di sicurezza creato intorno alla cittadina dalle grandi mura coloniali tengono lontani i kalashnikov della guerriglia, ma il conflitto si manifesta sotto altre sembianze: casupole stracolme di sfollati, morti ammazzati per un pezzo di pane, delinquenza, traffici illeciti e bande criminali che si contendono fette di territorio. In mezzo a tutto questo, il business della prostituzione, e poco importa se a esserne coinvolte sono bambine dai dieci anni in su.

immagine

Buon venerdi con sorriso...Bye, Sal

PER L'AMICO " MONELLACCIO "

immagine
  G.Lorca- poeta -           Di Maio-Berlusconi         P. Neruda - poeta -                                       strapoeti di cazzate

E adesso, volendo, posso tranquillamente scrivere: tratto dal Web o dal quotidiano " La Post poesia moderna " Ciao, monellaccio...

 
 
 

L'AMORE ALLA SAL&ALLEGRABAND

Post n°1192 pubblicato il 14 Febbraio 2019 da prolocoserdiana
 

sal&allegraband...e adesso è quasi ora di ballare. Divertitevi...


San Valentino e Carnevale sono la stessa cosa. Le persone si mettono una maschera e fanno finta di essere quello che non sono.
Secondo un sondaggio, la maggioranza delle donne vorrebbe ricevere una proposta di matrimonio il giorno di San Valentino. E lo stesso sondaggio rivela che la maggioranza degli uomini vorrebbe farla il 1 aprile.
In questi mesi ho imparato ad amarmi sempre più. Ora resta un problema: cosa mi regalo per San Valentino?

immagine

E prima di scendere a Cagliari per la serata dedicata a tutte le persone innamorate, un sorriso e...ballate...ballate...ballate.
Bye sal&allegraband

 
 
 

San Valentino, apro una parentesi su Amore (…bene, posso già chiuderla)

Post n°1191 pubblicato il 13 Febbraio 2019 da prolocoserdiana
 



Cover: libera serenità. Bye Sebastian. Partitura musicale completamente rielaborata in chiave rock-soft-metal. Bye Sal


Apro una parentesi sull’amore (…bene, posso già chiuderla) perché Amore non si fa incarcerare tra intervalli decisi da me o da chiunque altro. Ci ho provato, mentirei se non lo confessassi, ma egli è sempre stato lesto a spostare i confini nei quali ingenuamente pensavo potesse esser recintato. I nostri desideri possono discostarsi dai bisogni di Amore, rendersene conto rende l’approccio con lui decisamente più piacevole.
Non è semplice parlare di Amore, definirlo trova nell’assenza di parole la sua più autentica espressione. Anche i poeti, di cui è il principale datore di lavoro, non possono che dar parole alla sua contemplazione, allo stato d’estasi che lo accompagna, nient’altro. Poetare su Amore è come descriverne le seducenti vesti, senza poter arrivare a quel che hanno l’intento di avvolgere.
Amore nasce dall’unione tra Coerenza e Contraddizione, non essendo i suoi genitori mai convolati a nozze possiamo, a ragione, considerarlo un figlio illegittimo, non per questo meno amato dai due che ne fanno territorio di scontro per le loro dispute. Giocavano a fare la coppia alternativa, incuranti della loro natura così diversa, e poi è nato lui, non atteso, ma, da quel momento, assai conteso.
Rimasto figlio unico Amore, attraverso la propria solitudine ha potuto incontrare la propria moltitudine, chi è innamorato sa di cosa parlo. Tanti modi di amare quante sono le persone sulla Terra o tante persone sulla Terra quanti sono i modi di amare? Amore direbbe la seconda, ma non è famoso per la sua imparzialità, mettiamola così.

immagine


Questo San Valentino, sorprendi la tua donna con un regalo molto speciale: la cronologia dei siti web su cui hai navigato.
NON SOLO
A San Valentino regalate al vostro partner l’accesso al vostro smartphone per tutto il giorno… Poi vediamo se il 15 febbraio state ancora insieme.

MA SI, BUON S.VALENTINO 2019, INDISTINTAMENTE, A TUTTI/E

PS. Le padellate da Mary le ho già prese con largo anticipo!!!

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

semprebellocontemonellaccio19das.silviasaverio.anconadolphinbluereturnnina.monamoursoltanto_unsognofleurbleu17prolocoserdiananeopensionataaciarrocchinagi51fernando.eliteblaskina88
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom