Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&BIGBYBAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Riferito al post 734 di cui dovete
tenere conto. By, Sal

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Juve, Buffon dà l'addio alle 16.21: sostituzione e standing ovation

Post n°899 pubblicato il 20 Maggio 2018 da prolocoserdiana
 

immagine

Ciao a tutti. Non sono Juventino, anzi...Ma...Impossibile per chiunque non riconoscere la grandezza di un uomo come Gigi Buffon capace di aver scritto la storia della Juventus, della nostra Nazionale, ma soprattutto di essere tutt'ora un uomo di rara moralità e spessore umano. Decantarne le lodi è ancora presto visto che si, lascia la Juve, ma per qualche anno ancora proverà ad essere uno fra i tre migliori portieri al mondo.
Non è ancora dato sapere se sarà Francia, Spagna o Inghilterra, ma una cosa è sicura:  saprà ancora stupirci. Grazie Gigi per avere rappresentato al meglio la nostra bella Italia. E nel pomeriggio, dalle 18 un grande in bocca al lupo anche al nostro Cagliari che farà l'impossibile per salvarsi dalla serie B, e naturalmente FORZA INTER.

immagine

PS. Le ultissime notizie che Sal ci ha comunicato sono quelle che avete letto nel post precedente: è allegro, sereno, aspetta con la massima serenità l'intervento che avverrà domani lunedi 21 intorno alle 15-15,30. Ci chiede di salutarvi e vi invita a mangiarvi quella pizza che lui adora tanto, ossia la " pizza alla Carlofortina "
Domani sera vi faremo sapere come è andata. Buona domenica da Erick per tutta la sal&bigbyBand

 
 
 

CHIARIAMO DUE, TRE COSETTE

Post n°898 pubblicato il 18 Maggio 2018 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

Credo sia mio dovere verso tutti/e chiarire che non sto andando al macello, che non ho mai sofferto di ansia o depressioni varie, che il sorriso non me lo toglierà nemmeno questo terzo intervento.
Ringrazio Sebastian anche se non condivido il post che ho letto.
Preciso che la neoplasia c'è, ma non è come erroneamente riportato di circa 2 cm, ma di 6/7 mm ed è ben localizzato nella parte inferiore della faringe.
Ora, dato che ho sempre, e sempre lo farò, sostenuto che la vita è il più bel dono che sia stato donato, VOGLIO  e ribadisco VOGLIO viverla nel migliore di modi possibili, alias: subirò un intervento, e lo VOGLIO affrontare come i due precedenti: sorridere, scherzarci sopra, rompere le palle a medici e infermiere, svegliarni e dire: Caro Signore se sei riuscito a far riabilitare il berlusca non so perchè avresti dovuto far morire un comune mortale, rompipalle quanto vuoi, come me.
L'ultima decisione la abbiamo presa in accordo con mia moglie: tornerò all'IEO di Milano e l'intervento verrà effettuato dall'equipe di Prof Hamsarim, Calabrese e della Dr.ssa Navach ( quest'ultima mi piace davvero parecchio e stavolta ci proverò davvero...ahi, Mary basta con  le padellate ).
A voi chiedo un personalissimo favore: smettiamola di piangerci sopra...I problemi della vita si possono, ove ne sia possibile, affrontarli e superarli con un sorriso in più.
Ci rileggeremo al mio ritorno, e statene certi/e che tornerò e non date retta a quei quattro gufi della Band che mi vorrebbero già steso per poter scrivere: SebastianbyMirko&l'allegraBand. Col cavolo che glielo farò scrivere.
Ciao. Domani alle 9,30 si parte, ma con biglietto di andata e ritorno. Il mio sorriso per tutti/e voi. Sal

immagine

Al momento è solo un'idea, ma non è detto che con un pò di cu..non si possa realizzare...

 
 
 

QUEL TEMPO CHE NON BASTA MAI...

Post n°897 pubblicato il 17 Maggio 2018 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

La morte non è niente.
Sono solamente passato dall’altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.
Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;
parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano
quando eravamo insieme.
  Sorridi, pensami!
Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo.
Rassicurati, va tutto bene.
Ritroverai il mio cuore,
ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:
il tuo sorriso è la mia pace.
(Henry Scott Holland)

IMMAGINE

Giovedi 17 Maggio 2018

Post dedicato all'amico Sal che nel pomeriggio è stato nuovamente ricoverato. Non ne sapevamo niente perchè in tutti questi giorni, come e più di sempre,  non ci ha  fatto capire niente. Solo poche ore fa siamo venuti a conoscenza che ha un nuovo tumore di circa 2 cm, questa volta ben localizzato alla faringe. Accertamenti alla Cittadella Universitaria di Cagliari e sabato volerà con la moglie, Lele ed il sottoscritto all'IEO di Milano o all'Humanitas di Rozzano ( ancora da decidere ) per  la diagnostica definitiva ed una seconda biopsia. Al momento sta solo svolgendo analisi più approfondite. E' sereno e, come al suo solito, non gli manca il sorriso. Lui è fatto così.
Vi faremo sapere a tempo debito. Questo è quanto. Sebastian Serrau
PS.
Eventuali aggiornamenti, se Sal o la sua famiglia ce lo consentiranno, li daremo su questo unico post.

 
 
 

Le tante croci di Barbara d’Urso

Post n°896 pubblicato il 17 Maggio 2018 da prolocoserdiana
 

immagine

Non c'è paperella senza " barbarella "!!!

Sono prorpio tante le croci di Barbara d’Urso. La conduttrice al timone del GF15 si trova in questi giorni al centro di tante polemiche, tranne una: lo share.
Con il 25% di share (con picchi del 38%), Barbara d’Urso stravince anche questa quinta puntata. I concorrenti stanno dando prova di pochezza e ignoranza, tra insulti, bullismo e sessismo, ma i telespettatori non mancano. Il trash incuriosisce e intrattiene. Al di là dei moralismi, il programma è vincente, pazienza se qualcuno storce il naso.
E’ agguerrita ma mantiene la calma, Barbara d’Urso. Sicura come una domatrice nella gabbia dei leoni, zittisce i loquaci, smussa gli strafalcioni, squalifica i trasgressori. Certo i problemi restano, le croci da portare sono tante… Sarà un caso che ad adornare la scollatura del vestito di pizzo Ermanno Scervino c’erano ben 4 rosari? E che dire delle enormi croci pendenti alle orecchie? Basterà l’aiuto divino?

immagine

A barbarè: ma 'nun ce sta a rompe er ca...!!! Bye Sal

immagini

Ops...Barbarè...Scusami, ma non sapevo che registravano anche i fuori onda...Dal mio cuore  al tuo cuore: ti amooooooo

 
 
 

MA DI QUALE CHIESA PARLIAMO?

Post n°895 pubblicato il 15 Maggio 2018 da prolocoserdiana
 

IMMAGINI

Una volta era il " verbo ", oggi sono solo le circostanze...

immagine

Sono ormai lontani i tempi della sventurata Gertrude, più conosciuta come Monaca di Monza. Le cose per le ecclesiastiche che hanno abbracciato la clausura sono molto cambiate da allora. Non più solo grate e spessi portoni a separarle dal mondo ma schermi del pc. Dal Vaticano ora arriva per loro un ammonimento: possono accedere ai media e utilizzare i social ma solo "con sobrietà” e “discrezione" per non “svuotare il silenzio contemplativo”, riempiendolo di “rumori, di notizie e di parole".
Le nuove disposizioni - “L’uso dei mezzi di comunicazione – come precisato nell'Istruzione 'Cor Orans' della Congregazione per gli istituti di vita Consacrata – può essere consentito”, ma “per motivo di informazione, di formazione o di lavoro, con prudente discernimento, ad utilità comune” Il fenomeno delle suore che utilizzano i social era esploso già anni fa e aveva spaccato il web tra i sostenitori della clausura 2.0 e chi aveva considerato questa svolta un ossimoro. Nel 2016 era intervenuto anche Papa Francesco. “Usate i social con prudenza”, così il pontefice nella costituzione apostolica “Vultum Dei quaerere” (“La ricerca del Volto di di Dio”) aveva cercato di mettere in riga gli ordini femminili sull’uso di internet.
Aveva fatto riflettere, ma anche un po’ sorridere, invece, il qui pro quo che aveva visto coinvolte le simpatiche clarisse cappuccine di Napoli che nel 2015 avevano dato risposta alla comica Luciana Littizzetto proprio con un post su Facebook dal loro account ufficiale. La Littizzetto aveva commentato con una battuta un video diventato virale che le vedeva “assalire” Bergoglio durante una sua tappa al duomo. "Mi ha fatto troppo ridere: non si capiva se queste suore fossero tutte attorno al Papa perché non avevano mai visto un papa o non avevano mai visto un uomo”,aveva ironizzato. Immediata, di quell’immediatezza che solo i social possono assicurare, e altrettanto ironica la replica della madre badessa: “Non sarebbe forse il caso, cara Luciana, di aggiornare il tuo manzoniano immaginario delle monache di vita contemplativa?".

immagine

Poco tempo fa ho chiesto a Padre Bruno, mio amico e teologo di grande eperienza: " ma chi è, realmente Gesù? " Uno sguardo rispettoso e una sola risposta: " Non lo so più nemmeno io Salvatore, non lo so davvero..."
Bye, Sal

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

AIUTIAMO CHI LO MERITA

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

FORMAGGI ARGIOLAS IL CUORE DELLA SARDEGNA

Argiolas formaggi: qualità, gusto, cuore
della Sardegna per palati raffinati. Li
trovate in tutte le Catene commerciali
italiane e straniere.

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mc.ferraresecarteny.lealldvdrsrenatasajeva45piave67prolocoserdiananinoscarpittaNessunMaggiorDoloremisteropaganopatrizia58_2016carlo_frosiniQuivisunusdepopulofrancy71_12lestradedellapoesiaBloggernick10
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom