Creato da sermanes il 05/12/2009
...correre... per non farsi raggiungere dal tempo

Stucchi e pitture

 

 

 

 

Ultime visite al Blog

ComeToTaikaveschisilvio0slavkoradicSuper_fran0vololowsermanescassetta2amorino11vivodi_folliaDJ_PonhziperladilunaviolaTerzo_Blog.Giusletizia_arcurinaar75zeronuvoletta
 

Siti e blog amici

 

Ultimi commenti

Non c' male direi, complimenti. :)
Inviato da: Mr.Loto
il 15/03/2018 alle 21:41
 
Inossidabile...
Inviato da: ALBE
il 30/05/2017 alle 09:14
 
Bellissima risposta a Charlie Hebdo . Fanno sempre in tempo...
Inviato da: RavvedutiIn2
il 16/09/2016 alle 08:58
 
Ottima prestazione , un bel regalo davvero
Inviato da: mikirunnerr
il 10/04/2016 alle 14:13
 
Assurdo, hai detto bene.Io a settembre sono stata quattro...
Inviato da: nuv.oletta
il 15/11/2015 alle 10:19
 
 

L'immagine può contenere: 5 persone, spazio all'aperto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
-

 

 

 

 

« Corri uomo...Su per Viamaggio »

L'emozione della fatica

Post n°1352 pubblicato il 24 Febbraio 2018 da sermanes


...io non corro per vincere ,non corro perchè devo ...corro perchè ogni singola parte del mio corpo , cuore e testa compresi , mi chiedono di farlo, il mio cuore oramai tiene il ritmo dei miei passi , come una sinfonia mai scritta...ho imparato a conoscere il mio corpo , ad ascoltarlo, a rispettarlo ... allora si che lui mi asseconda ... mi segue ovunque e non mi tradisce ...  ecco il perchè di nuovi ambiziosi obiettivi...ecco perchè la fatica si trasforma in una dolce e perversa emozione... ecco il perchè di una 50 km di completa salita...noi siamo così...è la corsa fratelli...è tutto qui...


 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog