Creato da serialantipatia il 18/10/2007
chi vuole giochi
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

m.aminifaber962aries090wertherdgl0raushana78nessunadirezionetiziana.diiorioneoforyougiuliocrugliano32autminrikfacartechpantaleoefrancaDAVIDOFFF1981keta76calefazione
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Death dispenserLo dedico al mio amore »

Senza Parole

Post n°843 pubblicato il 26 Ottobre 2010 da serialantipatia

Buongiorno.... chattoner..... come va la vita ? Sempre a correre dietro ai triangolini di pelo ehhhhhhhh..... schifosi vermazzi di terra.... vi infilerei un amo e vi darei in pasto ai black bass.

Ecco una notiziola che vi farà riflettere..... se avete ancora un cervello (cosa di cui dubito parecchio purtroppo).

MOSCA (25 ottobre) - Una brutta storia di maltrattamenti e crudeli punizioni contro bambine di un orfanotrofio gestito da suore a circa 200 chilometri da Mosca suscita in questi giorni rabbia e indignazione in Russia, Paese dove la violenza contro i minori e l'altissimo numero di orfani con limitate possibilità di assistenza sono una piaga cui ancora non si trova rimedio. Cinghiate a decine. Orari di lavoro estenuanti. Punizioni continue, fino a 16 giorni a pane e acqua. È il racconto di tre adolescenti fuggite dall'istituto presso un monastero nella regione di Vladimir e che, giunte nella capitale, hanno affidato il loro sfogo a uno dei dei giornali più diffusi, il quotidiano Isvetsia.

E proprio la pubblicazione delle drammatiche testimonianze ha indotto le autorità a effettuare controlli presso l'istituto che hanno portato, oggi, alla drammatica conferma. Secondo quanto appurato, le ragazzine venivano regolarmente vessate dalle suore che le costringevano a lavorare nei campi dalle prime ore del mattino fino a tarda sera. Ogni piccola disobbedienza veniva punita con 12, 50 o 70 cinghiate. Spesso le ragazze venivano costrette a leggere salmi ad alta voce anche fino a tarda notte mentre la mattina seguente venivano svegliate anche alle cinque del mattino per lavorare. I media russi riportano che le prime denunce erano state avanzate già lo scorso anno, ma dopo verifiche non si era avuto alcun riscontro, per questo la vicenda era stata lasciata cadere. Fino alla fuga la scorsa settimana delle tre ragazze.

Alcune delle suore interpellate dalle autorità, e anche dalla diocesi della regione di Vladimir che è intervenuta, hanno riconosciuto di aver praticato varie punizioni sulle orfane accolte nell'istituto, ma non hanno ammesso i maltrattamenti, nemmeno sotto giuramento. Le attività dell'istituto restano sospese. In Russia lo scorso anno sono stati segnalati circa 100 mila casi di bambini vittime di abusi, fino a 2.000 sono morti a causa di violenze e maltrattamenti, mentre si contano circa 700 mila minori abbandonati, senza tutela, più di quanti erano alla fine della seconda guerra mondiale. Ma l'incubo non finisce qui per gli orfani russi: circa un terzo di quelli adottati negli ultimi tre anni sono stati restituiti agli orfanotrofi russi, anche a causa della crisi finanziaria che ha ritardato il versamento dei fondi statali.

Nel XXI secolo ancora succedono queste cose.... non mi stupirei, riportando la notizia, che alcune suore abbiano persino compiuto atti sessuali con queste poverette abbandonate a se stesse.... o si siano compiaciute parecchio nel procurare violenze fisiche e mentali.

70 cinghiate ad una bambina..... è una vergogna inaudita già se ne fosse data una figuriamoci 70. Il vomito assoluto.

C'era un pazzo una volta che voleva creare la RAZZA ARIANA ed il mito del SUPERUOMO.... (un concetto filosofico che neppure sapete cosa è). La RAZZA PADRONA..... uno stuolo immenso di persone con caratteristiche fisiche e mentali superiori alla media, resistenti al freddo, alle malattie, alla fame, alla privazione del sonno, alla fatica e dotato di prestazioni superiori in termini muscolari, ossei e dei sensi in generale.

Brutti chattoner.... avete sempre pensato che sia stata una pazzia di un povero malato di mente. Invece, purtroppo, anche i peggiori incubi si avverano o si stanno avverando.... ma voi siete troppo impegnati alla chattata, al vostro finto benessere per accorgersi di ciò che sta succedendo nel mondo.

Ve lo dice LEONE no ? Mica perdo tempo a correre dietro alle tacchine io.... ahahahaha

La NANOTECNOLOGIA...... vi inseriranno nel corpo dei robot NANO-TECNOLOGICI, piccoli come globuli rossi, che raggiungeranno capillarmente ogni angolo del vostro corpo fragile e mortale (io so leone che me ne frega).

Questi piccoli robot inietteranno le medicine solo al punto giusto, elimineranno ogni virus e batterio, cauterizzeranno ogni piccolo tumore, libereranno le vene e le arterie da ogni piccolo deposito di grasso o trombo di sangue.... ripareranno i muscoli e le ossa rendendoci il SUPER UOMO. 

Non avremmo più malattie, fratture, stiramenti, infarti, osteoporosi e tantissime altre malattie strane..... rimarranno quelle genetiche, a livello di DNA.....

Ma si sa.... come faceva quel pazzo in maniera primitiva, noi lo faremo in maniera tecnologica.... esamineremo tutto il DNA ed il GENOMA del futuro nato e sapremo sin dall'inizio quale intelligenza avrà, che occhi avrà, il colore dei capelli ed altro ancora.... e se non ci piacerà, visto che magari la moda vuole gli occhi azzurri, si sceglierà se quel grumo di cellule potrà nascere o meno. LA mostruosità a livello tecnologico.

Il resto del mondo.... gli asiatici, gli ispanici, gli africani.... che schiattino pure... e mica sono la RAZZA PADRONA loro.... schiattino anche chi non ha i mezzi per permettersi i robottini che viaggiano nelle vene.... non hanno soldi.... quindi sono MERDA.

Avremmo persone che vivono sino alla soglia dei 200 anni, visto che il corpo viene riparato man mano dal di dentro.... e gente che continuerà a morire con un'età media di 30.

Aggiungo.... perché mettere le fabbriche nel mondo ricco e civilizzato ? mettiamole dove stanno sti cinesi gialli, brutti e cattivi.... che muiano loro per le esalazioni, le scorie ed i residui di lavorazione.... tanto sono tanti tanti.... e se... ma dico se.... dovessero troppo rompere il cazzo.... credendosi occidentali... credendosi pari a noi.... beh.... esiste sempre la nostra superiorità tecnologica.

Inventeremo qualche agente patogeno, come si studiava in sudafrica durante la segregazione dei neri, che combinandosi con il DNA loro, li stermini lasciando immune la RAZZA PADRONA.

Avete mai letto la guerra tra il sapiens sapiens ed il Neanderthal ? Sapete che fine hanno fatto questi ultimi ? O pensate davvero che gli eserciti studino i virus solo per spendere soldi in ricerca fine a se stessa.... ahahahaahahahaahahahaahhahaha

Basta scrivere o vi scoppia quel mezzo grammo di materia grigia che avete nella testa.... e poi mi accusano di omicidio colposo.

Chattoner, tacchine varie, strafighette dei miei stivali, imbecilli con web cam segaioli della domenica, catto-comunisti-pretoidi e radicaloidi, antisemiti, estremisti di destra e di sinistra, islamici vari, blasfemi ed in generale umanità tutta fuori dalle BALLE, dal mio profilo e dal mio BLOG.

Sono felice, innamorato e sereno come un LEONE.... quindi.... non rompete con commentucci..... seghe mentali e cagate.

Buon pomeriggio..... e vi auguro un fulmine sulla macchina nuova appena uscite dal concessionario.... così ... giusto per ridere un pò.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: