Oltre l'ineludibile parete

Post n°93 pubblicato il 12 Giugno 2016 da gigando1953

 

 

… e la carne racchiude parole

senza forma e colore

cicaleccio indistinto

 strepiti urla singhiozzi

 che faticano a trovare l’uscita.

 

Scusate l’ignoranza

la penuria di parole per definire

l’essere creatura:

è organo che sente

oltre i conosciuti cinque sensi:

è ventre e più non so che sia

questo corpo abitato da ciascuno

che s’espande oltre:

questo grumo del sentire

vuole toccare l’orizzonte

che si fa più in là

ad ogni colpo d’ala che il cuore compie.

 

Il  corpo coi suoi sensi

trascina dentro il ventre

bene e male in varie sfumature

cerca una coerente narrazione

per dare senso al ritorno d’eco

dopo aver toccato con lo sguardo

un fratello lungo il marciapiede:

specchio di rimando di quel che sei

e non lo puoi scordare

e divelle recinzioni a scudo

 

narrazione che si espande

in perenne equilibrio gravitazionale.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Transustanziazione

Post n°92 pubblicato il 03 Giugno 2016 da gigando1953

 

 

Ecco, la polvere s’erge

e si pone intorno a guardare altra polvere

che assume forme e tinte diverse

stupore e sgomento si muove

è polvere viva che sboccia

che strepita e sbatte le ali e si libra

nell’aria, s’azzanna e galoppa

oppure si scioglie scintilla

e zampilla in limpide polle di rogge

o in distese di verde brucato

da creature lente e pazienti

che gustano il saporoso colore,

sono guglie taglienti di templi

che si alzano al cielo a un dio che non sanno

legate come rosario

e una volta celeste dall’umore incostante

che regge il suo gregge che migra

a volte s’inceppa in folgori e tuoni

e scroscia sospinto da un soffio potente

ululato, e uno schianto

un arbusto squarciato

un animale annegato

e un timido raggio trafigge

e compare il colore di un fiore

a braccia spiegate che raccoglie

l’ ansia che gli è sottostante

per una tregua di pace

e intanto un seme germoglia

una vita si spegne

e cambia la forma, pare incagliata

è solo sospesa nel cercare dimora

e memoria nella terra che frana

e riveste le spoglie di vita.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Germogli

Post n°91 pubblicato il 29 Maggio 2016 da gigando1953

 

   

Germogli strappati al tempo

che ha da venire, calpestati

soppressi con l’assenso del potere

e fiato soldo che lo tiene in piedi

rianimatore di un tempo che dovrà morire

un idolo che governa, e nel contempo uccide.

 

Feticcio fatto di apparenze,

che scava nel cuore del devoto

tane di animali senza la ragione,

oltre i sagaci comizi dichiarati alla platea.

… e l’animale uomo s’è fatto predatore.

 

Il germoglio calpestato è polvere bagnata

come quella che mi fa pensiero

meraviglia delle meraviglie, è terra pensante

quella che mi compone e che

lacera boccioli senza rimedio …

 

il dio del soldo ha fatto le sue scelte

è un dio potente a cui chi non ha nerbo

non può che sottostare

… e sì che tutti noi viventi siamo terra

in cui un misterioso soffio

ha dato gioia di declamar la vita.

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Fratello

Post n°90 pubblicato il 27 Maggio 2016 da gigando1953

 

 

Mami, mami, aiuto mami!

la gola è piena, non posso respirare

… s’ espande il buio con il suo mondo: è finita!

Mamma vita della mia vita

un’altra mi abbraccia,

mi ama: mio fratello

non ha allungato mani

vorrei  il sole ancora per un poco.

 

… se raggiungessi il suolo

l’egoismo sarebbe, in doppiopetto,

 il celebrante che decide tra vite e vite.

 

Chi perisce è l’unico a sbagliare

non può parlare,

… perciò non è successo.

-Siamo forse rei dei destini altrui?-

 

I fondali sono grido di richiamo

udito  dall’umanità in ascolto,

irritante ronzio di sottofondo

per chi alberga in sé il rifiuto

chi fa da portavoce viene soverchiato

 

..accenti di contrasto li riportano al silenzio

caino vive ancora, siamo fratelli come sempre.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Madre

Post n°89 pubblicato il 12 Maggio 2016 da gigando1953

Corpo che carpisce, coi sensi, il mistero

 

 

 

Corpo che carpisce, coi sensi, il mistero

racchiuso in ogni creatura che nasce;

è tempo sepolto nel ventre

da quando, il primo lampo s’accese;

ha attraversato spazi e tempi differenti

fino al germoglio che cresce.

Cos’era quel lampo che ancora s’espande:

non ci sono parole,

è arcano impastato nella materia

che afferma la vita: non si può definire,

l’intelletto ci prova, non riesce, gli sfugge:

una madre, nel grembo, lo vive.

 

 

è tempo sepolto nel ventre

da quando, il primo lampo s’accese;

ha attraversato spazi e tempi differenti

fino al germoglio che cresce.

Cos’era quel lampo che ancora s’espande:

non ci sono parole,

è arcano impastato nella materia

che afferma la vita: non si può definire,

l’intelletto ci prova, non riesce, gli sfugge:

una madre, nel grembo, lo vive.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Ultime visite al Blog

gigando1953robi19700gioiaamoreannaincantoLei_2016oscardellestelleamorino11Parsifal_62Regina_scalzafugadallanimakiwaichristie_malryluboposeveral1Ra.In.Me
 

Ultimi commenti

grazie di cuore di avermi letto, scusa, ma sono sempre di...
Inviato da: gigando1953
il 20/04/2011 alle 21:23
 
colpisce, forte, il tuo scrivere..
Inviato da: riflessisolari
il 08/04/2011 alle 23:23
 
grazie
Inviato da: riflessisolari
il 08/04/2011 alle 09:56
 
sì, ora son certa d'aver compreso e torna alla mente...
Inviato da: riflessisolari
il 25/03/2011 alle 20:25
 
mi hai lasciato senza fiato, se ben ho interpretato....
Inviato da: riflessisolari
il 25/03/2011 alle 20:23
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom