Un blog per amico

Diario di una cantautrice squattrinata

 
   
        
   
        
    
    
           
  
         
 

 

 

 

 

 

sirene 16

 

AREA PERSONALE

 

 

 

 

 

 

 

Musica rock  - GIFMANIA

 

 

 

Stand Di Musica - GIFMANIA

 

 

Jazz - GIFMANIA

 

 

 

 

 

 

BACIAMO LE CHIAPPE....

   

 

UN MONDO IN FIORE

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

sarò drago... mai pecora....

   VS    

 

sarò fenice per rinascere dalle mie ceneri...

sarò puledra per correre libera nei prati

sarò pipistrello per i miei nemici

sarò farfalla x librarmi nel cielo

non sarò mai nè struzzo nè gallina

vs

sarò tartaruga x arrivare alle mete + lontane

qualsiasi cosa deciderò di essere, sarò sempre io.

 

 

 

 

 

Caro Diario...

Post n°2650 pubblicato il 28 Agosto 2019 da sirenatropicale76

Ed ecco che il mio staff

rende vani i miei propositi!

Non è d'accordo sul mio silenzio.

Ok, postate pure nel mio Fb, 

ma la mia coerenza non

verrà meno...

Al momento non me la sento,

almeno fino a quando

non avrò i risultati degli esami in mano. 

Mammamia che incubo!

spero vada tutto bene. 

Se sti stronzi si sono sbagliati

e gli esami sono negativi, 

la prima cosa che faccio, 

è tornare a Parigi!

Tanto ormai parto da sola, 

porto i "pesi" da sola,

le angoscie da sola etc... Etc... 

Passo e chiudo 😩

 

 
 
 

Caro Diario...

Post n°2649 pubblicato il 28 Agosto 2019 da sirenatropicale76

Rimango basita... 

Questi sono totalmente 

fuori di testa.

Si devono fare curare. 

Sono entrata nella mia

pagina artista Fb, dopo circa

10 giorni di silenzio.

Quei pezzi di merda 

e quelle prostitute,

continuano a venire nella

mia pagina, ed a scrivere

commenti idioti sulla mia assenza. 

Ma non hanno una loro vita?

Come? Sono sempre così

sorridenti e fortunati, 

raggianti e solari, così 

felici delle loro miserabili 

esistenze, ovviamente su Fb... 

Magari sta venendo da sorridere

anche a me... Ahahahah!!!

Addirittura, alcuni felici della

mia assenza... 

Altri, tipo Tresi, se ne fottono

altamente...

Ma la tendenza è sempre quella

di pungermi, di rompermi 

i coglioni...

Io mi sento male, sto facendo

screening, sono nel panico

nell'attesa di responsi che

potrebbero decretare sentenze

gravi e la fine di tutto;

non ho detto nulla a mia madre

per non farle venire un infarto, 

e sti malati mentali, continuano

ad essere ossessionati... 

Bah?! Pensano davvero di 

essersi liberati di me? 

Mi sono rotta le palle dei social, 

non voglio tediare gli altri

con i miei problemi, e cerco

di allontanare sti scassa minkia

dalla mia pagina. 

Ma che vogliono da me? 

Chi li caga?! 

Non me ne frega un xxxxx 

di nessuno di loro. 

Neppure di Tresi. 

Dopo quello che mi ha combinato,

scriverle una canzone per

vendicarmi, è stata la "minor spesa". 

Ma da qui, a rendere pubbliche

delle falsità a mio discapito, 

questo no... Non doveva farlo, 

doveva venire da me e chiedere. 

Cmq sia, sto capendo che l'unica

vera amica, in tutto questo trambusto, 

in tutti i periodi no, nel bene e nel male, 

si chiama Angela. Come lei nessuno mai! 

Non me ne faccio niente delle 

telefonate, voglio presenza e tempo dedicato. 

Anche Madoka dal Giappone, 

mi telefona due volte al giorno

per sapere come sto. 

Lei sta dall'altra parte del mondo, 

e le telefonate sono più che gradite. 

Forse verrà a dicembre per le feste. 

Sempre se sarò ancora viva... 

Ma si dice che la malerba non secca mai... 

Muahahahah!!! 

Invece, il silenzio da parte di

altre persone... 

Ecco, qui ci sono rimasta male. 

E vabbè, andiamo togliendo... 

Insomma, per ora voglio starmene 

per i fatti miei, e voglio far togliere

il mio pensiero ad una serie di

attassatori e attassatrici che mandano

anatemi, e che gli torneranno

indietro come il boomerang. 

Neppure il loro Dio li salverà. 

Chi è convinto di essere nel giusto, 

e più giusto degli altri, 

perira' tra le fiamme infernali,

con tale convinzione, 

prima di colui o colei che viene

ritenuto empio... 

Bene! Il mio silenzio continua!

Che si fottano! 

Quando lo riterro' opportuno, 

e mi sentirò in vena, 

tornerò. Per ora mi scoccia 

alzare pure un dito. 

Non voglio fare niente, 

tanto, più fai e meno farai, 

Più dai e meno avrai. 

Più sei deficiente ed ignorante, 

e meglio vivrai. 

Più lecchi culi e la "dai" e più 

carriera farai. 

La meritocrazia non esiste, 

quindi, ho deciso che nella vita

voglio fare la nullafacente. 


 
 
 

Caro Diario...

Post n°2648 pubblicato il 23 Agosto 2019 da sirenatropicale76

Giorni di ansia, giorni di una bruttezza infinita.

Vivo nell'angoscia ad ogni responso.

Visite mediche, esami che non finiscono mai.

Mi si prospetta la terribile malattia del secolo,

ma onestamente, se così fosse, non avrei le

forze per combattere.

Ho perso ogni interesse ed entusiasmo per la vita.

Non mi interessa neppure la musica.

La musica era l'unica ragione che mi teneva viva.

Mi hanno tolto anche quella...

Sono stanca di inciuci, di intrallazzi, di mafie musicali,

di raccomandati, di ignoranti che vanno avanti,

di haters, di jazzisti, cantanti jazz, di giudizi continui,

di concorsi truccati che mettono limiti di età fino a 30 anni

nei bandi, e poi vedi 34 enni partecipare,

di limiti d'età in tutto, del porcaio, dei mulini a vento continui; 

inoltre non voglio avere niente a che fare con chi fa

musica in Italia.

A causa di tutto ciò, ho perso interesse per

il mio lavoro, ormai provo disinteresse verso

tutto e tutti: l'indifferenza totale.

Non sono più entrata nei social,

ed ho obbligato il mio staff, a lasciare

tutto in stand-by. Non voglio che pubblichino

posts al posto mio, ma basta che controllino le pagine.

Devo "ringraziare" anche il Conservatorio di Palermo,

per questo mio stato.

Non perdo la speranza, che un giorno, possa

crollare in mille macerie sulle loro teste.

Mi hanno fatto odiare, in adolescenza,

il pianoforte...

Non l'ho suonato per 10 anni!!!

dopo questa " meravigliosa esperienza".

Successivamente, mi hanno fatto odiare la musica in età adulta:

dopo tutti i tentativi di sgretolare la mia autostima,

i boicottaggi, il mobbing psicologico, 

il bullismo, le invidie, i gossip etc...etc...etc....

Un'altra al mio posto, sarebbe crollata

e avrebbe abbandonato.

Solo la mia forza di volontà mi ha tenuto a galla.

Per non parlare del fatto che il gossip

in particolare, ad opera di quasi tutte le cantanti jazz,

e di alcuni traditori, ha distrutto i miei rapporti sociali, musicali,

sentimentali, amicali e lavorativi nella mia città.

Meriterebbero una bella lezione di vita,

ma tanto prima o poi, moriranno anche loro.

Non ho mai odiato nessuno durante la mia esistenza,

ebbene, loro ci sono riusciti:

il mio odio verso questa gente ha 

superato i livelli stratosferici,

e se non fosse per il fatto che sono

una persona equilibrata di mio,

a quest'ora mi sarei fatta giustizia con le mie mani.

Vorrei non aver mai incontrato sta gente.

Ho saputo pure, che qualcuno, si sia messo d'accordo,

sul non farmi entrare assolutamente in Conservatorio,

nel caso in cui, mi fossi presentata agli esami

per entrare al biennio.

Cose veramente vergognose....

Se questa informazione risultasse vera,

e l'informatore, mi farà da testimone, 

per loro è finita....possono chiudere!!!.

Per fortuna loro, non ci tornerei neppure se mi pagassero.

Parecchie persone, prima d'insegnare,

dovrebbero chiedersi se lo fanno per vocazione

o per prendere lo stipendio.

E soprattutto, prima di insegnare,

dovrebbero prendere una laurea in psicologia.

La mia decisione è presa, la musica non

mi da più stimoli, non mi dà più belle sensazioni

e vibrazioni e non mi permette più di sognare.

Ho deciso di abbandonare più di 25 anni

di sacrifici e gettarli nella spazzatura.

Ma l'ultimo video ufficiale che ho girato,

lo farò postare dal mio staff ad ottobre.

No ho più alcuna intenzione di uscire un

soldo per pubblicità e altro.

Non ho alcuna intenzione di far mangiare soldi

ad una serie di sciacalli.

Non so ancora che farò...

e nessuno mai lo saprà!!!

L'unico pensiero che mi preme adesso,

è la mia salute.


 

 
 
 

Caro Diario...

Post n°2646 pubblicato il 29 Luglio 2019 da sirenatropicale76

Ok, oggi è giornata no!!!

Sono tornata alla mia solita

vita, in questa merda di città, 

e sono "felice da far schifo".

Non ho un ricordo decente. 

In più, non solo mi va tutto

come non vorrei, ma il grande

amore della mia vita, scopa

e convive con un cesso vagante. 

Ha trovato una famiglia

di cessi... 

Spero non ci faccia figli... 

Poveri cristi...

Capisco che la beltà non sia 

tutto nella vita, ma ci vuole

coraggio!!! 

Non c'entrano niente insieme! 

Non posso credere che provi

dell'attrazione per questo scorfano. 

Basta! Non voglio più fare nulla!!! 

Voglio solo andare via da qui!!! 


 
 
 

Caro Diario...

Post n°2645 pubblicato il 28 Luglio 2019 da sirenatropicale76

Anche quest'avventura è terminata.

Tutto di corsa, neanche il tempo di potermi 

rilassare e godere delle bellezze del posto.

Quest'anno ho toccato diverse tappe,

portando in giro la mia musica su palchi

enormi e in posti caratteristici.

Se pur risulta essere una via di fuga

dalla routine e cruda realtà della mia vita,

è parecchio stancante e stressante.

Sempre meglio che cantare nelle taverne

per due soldi......

Non mi abbasserei mai a tanto,

neppure se morissi di fame.

Ho una dignità personale, sia musicale.

Non posso tradire tutti i sacrifici fatti,

gli studi, i soldi spesi, anni ed anni

di preparazione, e poi mi chiedo sempre:

" per cosa?".

Nei pub, potrei esibirmi solo per cantare cover,

come passatempo, ma le mie canzoni,

sono il mio sangue e sudore, vanno ripagate

per ciò che valgono ed al mio prezzo!

Alla fine, vieni sempre scavalcata da chi 

non ha una preparazione adeguata.

Soprattutto in Italia, si premia chi meno sa,

chi meno fa arte vera.

Che senso ha premiare, ad esempio,

una cantante che ha una bella voce,

ma che non sa un cazzo di armonia,

arrangiamento, tecniche compositive etc.?.

Non sanno neppure il setticlavio!

Copiano i compiti dai colleghi e si fanno fare

gli arrangiamenti dagli altri - spacciandoli

per loro - mentre io

da una vita che mi rompo il deretano,

e non vengo considerata come dovrei.....

Ma quale artista italiana scrive e arrangia

pure per orchestra? io sì....

E' qui che dico, chi azz me lo fa fare?

Se l'ignoranza, il leccaggio di culo,

la prostituzione, la raccomandazione,

l'essere extracomunitario e meglio se gay,

l'ipocrisia, la falsità, l'inettitudine,

etc...etc... vengono premiate,

mentre chi fa i salti mortali per raggiungere

un alto livello di competenza ed è italiano, 

viene ostacolato in tutti i modi,

viene messo da parte, viene boicottato,

e chi più ne ha più ne metta,

che senso ha continuare?

Se da un lato la mia voglia di giustizia e vendetta

nei confronti di parecchie persone,

mi urla " VENDITI AD OGNI COSTO PER IL SUCCESSO",

dall'altro lato c'è il mio buon senso,

ci sono i miei valori, e tutto ciò che io sono:

la mia Essenza troppo onesta e pulita.

Ma diciamoci la verità, l'onestà non paga.

La gente vuole leccato il deretano,

vuole i paraculi, vuole detto ciò che

vuole sentirsi dire....

Persino nella mia città, un ambiente musicale

microscopico, in confronto al mio,

bastava fare 4 moine all'insegnante, 4

sorrisini, 4 prese per il culo, 4 calate di testa

per fargli credere di avere ragione, di essere un "grande",

ed entravi subito nelle grazie....

Idem con i colleghi....

Io purtroppo, non sono così e non mi sono mai

ingraziata nessuno.

Ho sempre detto ciò che pensavo e ciò

che mi dava fastidio in faccia.

Le idee, le opinioni diverse, non vengono apprezzate.

Devi essere come le pecore: tutte con lo stesso pensiero,

tutte con la stessa opinione, tutte con lo stesso beeeeeeehhhh!!!

Poi ho anche compreso, che una buona fetta di musicisti italiani,

sono pdioti, comunisti, finti moralisti, finti empatici

promotori dei "porti aperti" e nessuna intenzione

di ospitare un extracomunitario nelle loro case...

presuntuosi, arroganti, boriosi e con la puzza sotto al naso.

Proprio convinti....

Non potremmo mai andare d'accordo....MAI....

Appunto per tali motivazioni,

e poichè non ho alcuno sbocco lavorativo

in questo paese, e ancor meno nella

mia città, dove per me esiste solo una bara,

prima che io veda la morte come unica 

soluzione ai miei problemi,

ho deciso di agire.

Non posso più continuare a vivere in Italia.

Mia madre se ne farà una ragione...

a Palermo non ho una vita, se tiene a me,

mi lascerà andare.

Una volta sistematami in un'altra città

europea, lei verrà con me.

E se non vorrà venire, vaffanculo

e muori sola! Già mi hai rovinato

la vita abbastanza!

Potrò sembrare poco umana in questo momento,

ma quando per anni accumuli, poi esplodi.

Che devo fare a Palermo?

Non posso insegnare musica!

Chiamano sempre i raccomandati

pur avendo un cv bestiale,

a causa delle malelingue;

Non posso insegnare inglese e spagnolo

nelle scuole, perchè non ho l'abilitazione all'insegnamento

grazie a tutti i Governi che si sono susseguiti,

ed hanno cambiato sempre tutto!

In terza fascia a fare supplenze quando

ti chiamano.... Ed a Palermo non ti chiamano mai!

Aspetti il concorso per abilitarti,

e devi ricominciare a studiare!

Non puoi aprirti una tua attività

poichè i soldi non bastano,

e la mafia imperversa.

Non puoi comprarti un'altra casa

per affittartela, perchè ci vogliono soldi,

e il mutuo non te lo fanno, causa 

mancanza di posto fisso.

Vorrei continuare a perfezionarmi nel canto jazz,

ma non lo posso fare per la terra bruciata

che mi hanno fatto, e perchè non voglio

avere a che fare con nessuno che io già conosca

dell'ambiente! per carità....

Non mi posso esibire perchè non accetto

determinate condizioni assurde....

Praticamente lavoro alle colonne sonore da casa.

Questo è il mio lavoro quando c'è...

Non è possibile continuare così,

se non sono io a cambiare le cose,

non cambierà mai nulla.

Ci vuole un grande atto di coraggio,

andare all'avventura da sola,

ricominciare tutto d'accapo a 43 anni

con persone nuove, dove nessuno mi conosca,

dove le malelingue non possano

farmi terra bruciata, dove qualcuno

finalmente legga e apprezzi il mio cv,

dove non si basino su antipatie e simpatie,

dove non ci sia invidia tra artisti ma rispetto vero.

Tutto questo, posso trovarlo fuori dall'Italia.

Ormai ho deciso....

 


 


 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: sirenatropicale76
Data di creazione: 31/07/2007
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sirene 20

 

 

 

                                 

 

 

 

 

 

 

 

         

 

 

 

 

 

 

 

sirene 23

 

 

MONDO MUSICA





                               
















                                
 pianoforte 35
 

W.A.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

lucianacicconettilacey_munrocesi_80bach1962call.me.Ishmaelsirenatropicale76dolcesettembre.1sloma73maandraxmoschettiere62RavvedutiIn2cuorevagabondo_1962DiVinoRossoSanguemauriziocamagna
 
 

SIRENA CONTRO LE INGIUSTIZIE

 

che l'arcobaleno dia serenità ai nostri cuori

che il fuoco riscaldi la nostra anima

     

che ci illumini la luce della speranza

che il sole risplenda nelle nostre vite

che la buona stella ci guidi durante la vita....

e che questa stella possa io un giorno diventare...

affinchè musica

e pace io possa portare.

    

baci...Marianna

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

MONDO ANIME...

 

 

 

 

 

Immagine correlata