**TEST**

siryo

siryo

Creato da siryo1981 il 02/02/2007

Da dove mi leggete???????

Frase del giorno

  1. Voglio dare voce a chi non ha voce, se sei tu a non avere più voce io sarò la tua.
  2. Non può piovere per sempre
  3. A buon inteditor poche parole
  4. DENUNCIATE
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

nardim.morenomarinaio3000siryo1981sterminatore1986davideandrea78xenia.maAMICOdiversofernandez1983advisor.1milionidieurosidopaulleon1970Miss06Sky_Eagle
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

escalation di violenze

Post n°15 pubblicato il 22 Febbraio 2009 da siryo1981

Cari amici/amiche come promesso nel periodo di digiuno da internet (che ogni tanto fa pure bene) mi sono appuntata gli argomenti da trattare,quest'oggi vorrei parlare della terribile escalation di violenze carnali sulle donne. E' assurdo, praticamente da quando è cominciato il 2009 che 'sti ragazzi senza niente nel cervello si son messi a violentare ragazze. E' assurdo, è indegno che accadano queste cose. Ma la cosa ancor più incredibile è che questi criminali e assassini ( non sono esagerata, ma l'anima delle donne che subiscono violenza muore nel momento della violenza) siano rimessi in libertà o agli arresti domiciliari dopo pochi giorni dal fattaccio (sempre che vengano presi). Mi riferisco a tutti coloro che violentano e abusano, senza nessuna distinzione di razza, colore della pelle, o provenienza geografica italiana. Non vi dovete permettere di toccare le donne è chiaro. Scusate se sono dura ma la violenza sulle donne e sui bambini è una cosa che mi ferisce profondamente. FACCIO UN APPELLO A TUTTE COLORO CHE HANNO SUBITO VIOLENZA: DENUNCIATE QUEI BASTARDI. Non sentitevi sporche, VOI siete le vittime. Sò che può essere difficile ma non sentitevi in colpa. La maggior parte delle persone che vengono brutalizzate non denunciano, perchè credono di essere responsabili della violenza e pensano "magari se non mi fossi messa la gonna, o se non mi truccavo in maniera così eccessiva...." NO non è colpa vostra. DENUNCIATE, DENUNCIATE, DENUNCIATE. Se non lo fate, rischiate che il mostro che vi ha dilaniato l'anima, si senta autorizzato a farlo ancora, e ancora. Fermate questi animali.

 
 
 

pubblico il commento

Post n°14 pubblicato il 22 Febbraio 2009 da siryo1981

 
sterminatore1986 il 20/02/09 alle 00:30 via WEB
Nessuna clemenza nei confronti di questi criminali... Nessuna! DOBBIAMO DENUNCIARE TUTTI QUESTE VERGOGNE! MI RACCOMANDO, SEGUITE QUESTO CONSIGLIO E DENUNCIATE!

 
 
 

Chiedo scusa

Post n°13 pubblicato il 17 Febbraio 2009 da siryo1981

Ciao ragazzi/e vi chiedo nuovamente scusa per il mio ritiro forzato dal web, è estato terribile, in questo periodo sono successe talmente tante cose che mi vergogno di appartenere al genere umano. Comunque gli argomenti che ho intenzione di trattare me li sono appuntati, in modo tale che nei prossimi post li posso argomentare. Quando il ruter per la connessione internet si è sconfigurato, stavo per scrivervi, ma non è stato possibile appunto perchè non funzionava internet. Vi stavo scrivendo perchè qualche giorno prima, per mia sfortuna, facendo una ricerca su alcuni ortaggi, mi sono haimè imbattuta in vari siti pedoprnografici. UNA COSA DISGUSTOSA. Ovviamente la prima cosa che ho fatto è stata quella di fare una denuncia ai carabinieri. Scusate se mi permetto di dirlo ma le barzellette sui carabinieri sono assolutamente vere, (spero che se qualche carabiniere legge il blog non me lo oscuri) cosa è successo? E' successo che il maresciallo dei carabinieri mi ha chiesto di caricare sulla pen drive alcune foto che facevano riferimento al sito, poichè loro non possiedono internet. Quindi io ho fatto quello che mi avevano chiesto, ma credetemi dopo un po sono andata a rovesciare per quanto mi faceva schifo quello che vedevo. Internet è uno strumento molto prezioso, ma altrettanto molto pericoloso. Bisogna fare attenzione, non è vero che bisogna volerci entrare in quei siti, ci si può imbattere anche troppo facilmente, ripeto io l'ho scovato cercando un metodo per cucinare degli ortaggi (cercando le foto) ho cliccato su una e mi sono trovata quelle cose vergognose, bambine di non più di 12 anni che facevano cose indicibili. Mi raccomando ragazzi/e se vi imbattete in questi siti DENUNCIATE agli organi competenti, loro sapranno cosa fare. Io l'ho fatto, all'inizio giustamente avevo paura di poter essere accusata di favoreggiamento, ma non è assolutamente così anzi, mi è stato detto che molti li scoprono e per non avere grane fanno finta di non aver visto. NO, non bisogna nascondere la testa sotto la sabbia, perchè quei bastardi che fanno certe cose a quegli angeli innocenti DEVONO PAGARE. Non è giusto nei confroni di quelle anime innocenti. Meditate gente Meditate.

 
 
 

Trento citta da vivere

Post n°12 pubblicato il 26 Novembre 2008 da siryo1981

Ciao ragazzi sono tornata da Trento 2 settimane fa, ho provato a scrivere un post sull'argomento ma non è stato salvato sul blog ne tra le ozze, purtroppo sono una frana col computer. Comunque tornando a noi volevo dirvi che Trento è un posto meraviglioso e soprattutto a misura di disabile. In tutte le stazioni ci sono passerelle funzionanti. ogni marciapiede ha gli scivoli per le carrozzine , in corrispondenza delle strisce pedonali e nessuna macchina parcheggiata d' avanti. Tutti i bagni (tranne rarissimi casi) sono attrezzati per loro, comodi e pulitissimi. Tantissimo verde e ovunque piste ciclabili e pedonali. I pullman spaccano il secondo e se fanno ritardo, il massimo è di 3 minuti. Ogni fermata è dotata di pensiline para pioggia e panchine, sotto ogni pensilina poi si trovano cestini per i rifiuti con posacenere, stessa cosa vale peer i locali pubblici, non solo bar ma qualsiasi altra attività. Esattamente di fronte al B&B dove alloggiavamo c'era un laboratorio sociale, ossia un luogo dove i ragazzi disabili lavoravano (con tanto di marcatura del cartellino) e vendevano gli oggetti fatti a loro . UNA COSA BELLISSIMA. Ora mi chiedo per quale motivo la nostra regione o la nostra provincia è assolutamente sprovvista di tutto questo? In fondo non ci vuole poi molto, basta risparmiare soldi per delle k@**@te e destinarli invece alle opere di rifacimento e adeguamento a favore dei disabili. Bene ragazzi vi saluto alla prossima.

 
 
 

A presto

Post n°11 pubblicato il 06 Novembre 2008 da siryo1981

Ciao raga stendo proprio 2 righe di saluto perche tra meno di 2 ore parto per il Trentino, torno il 10, appena torno a casa scriverò subito un post. Non abbiate paura non vi abbandonerò più promesso. Sono così eìmozionata, non vedo l'ora finalmente 5 giorni da sola con il mio boy. Un bacio a tutte e tutti

 
 
 
Successivi »