Creato da christie_malry il 25/07/2013

Empire Of slack

Un poeta non è nulla se non l'ombra di sè stesso

 

 

« IIIV »

IV

Post n°211 pubblicato il 12 Gennaio 2017 da christie_malry








Il grano dal lòglio

Lì, pencolante sopra Oranienstrasse recuperò Costanza avvolta in
una nuvola di hashish. Sua sorella la fece entrare senza nemmeno
chiedere chi fosse. "Aspettavi lo spacciatore?" Fece lei severamente
ma non durò che pochi istanti. Subito furono l'una nelle braccia del
l'altra e lo scoppio di pianto deflagrò come un tuono improvviso in
una giornata abbastanza becera. Quando terminarono le presentazioni
Marta si sedette per terra, sopra un magnifico Tabriz. Costanza faceva
fatica a parlare: non trovava le parole precise per esprimere la propria
debolezza interiore. "Chi è la tipa?" fece la sua gemella. "Ah, una
studentessa conosciuta dentro un bar trendy. Penso abbia 19 anni."
"Che fai?" "Che debbo fare secondo te? non posso lasciarlo. Aspetto
giusto che si liquefi da solo. Il lavoro gli sta andando male, non è persona
da reggere due storie, forse dello stesso peso." "Sai bene quello che
vorrei, e forse dovrei dirti..." Costanza si levò dalla sedia in vimini: "
Certo. Che non mi merita, che potrei avere tutti gli uomini del mondo,
bla, bla, bla..." Portava in giro per la stanza la sua canna vertiginosa e
si preparava a dare battaglia. Marta la sogguardava con attenzione. Si
era fatta bionda e aveva i capelli cortissimi ma, a parte quello, era
veramente il suo ritratto. Stessi zigomi alti, occhi grandi e azzurri,
mento appena accennato, pelle pallidissima, orecchie con una lieve
 sporgenza nei padiglioni alti, che la rendeva irresistibile. "Aspetti che
crolli e che torni a casa con la coda tra le gambe? Non conosci abbastanza
gli uomini: sono capaci di stare per secoli con il piede in due staffe.
Sono melensi, capricciosi, frignoni, indecisi, malati di fica e squallidi.
Lawrence, con tutte le sue arie, non fa eccezione; Probabilmente il
vederti salire lo ha costretto a scendere." "In parole comprensibili?"
"Stai sfondando, sorellina. Tutte le riviste cool ti vogliono, tutti ti
cercano e ti propongono contratti. Cos'era l'ultima? La Lancome?
Questo ha risvegliato il vittimismo nel tuo Lawrence e lo ha fatto
rinculare. Cominciava a non sentirsi all'altezza e a cercare conferme
proprio mentre tu prendevi il volo. Ha preso, per ricattarti, l'unica arma
che aveva: l'Amore. E tu ci sei cascata come una pera matura. In un
certo senso è stato abile." "Dici che non voglia che faccia la mia strada?
Apparentemente era d'accordo. Ne abbiamo discusso." "A chiacchiere,
ma gli hai tolto il terreno sotto i piedi e adesso ti ha messo nelle condizioni
sbagliate: quelle di essere costretta a fare il passo ulteriore." "Mollarlo,
intendi? Sai che non lo farò mai." "No, cercarlo. Fare atto di prostrazione
davanti alla sua figura, perdonarlo. Riaverlo con te solo dopo che lo avrai
massaggiato per un po' ." "Vuole farsi compatire? Sa bene che non lo farò
mai." "Ma lui sa bene che non sei in grado di attendere che si smantelli
da solo. Sei troppo emotiva." "Allora non stiamo risolvendo nulla, che sei
venuta a fare?" Fece Costanza dura." Marta sorrise sfuggente: "Innamorati
del mio ragazzo, di suo fratello. O almeno così fagli credere. Vedrai come
salterà in aria...Sarà la cosa più obbrobriosa e allucinante che lui riesca
a concepire. Se c'è qualcuno che adora più di te forse è proprio Phil."
Costanza rise istericamente; grossi lacrimoni le scendevano dalle ciglia
mentre trovava che il piano della gemella non era poi così assurdo.







(Continua)








 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 59
 

ULTIME VISITE AL BLOG

stellasonia0attore49gipsy.mmspageticlock1991massimo.sbandernosisyphus13surfinia60Lutero_Paganoannamatrigianopa.ro.leadele.camisaniprefazione09lascrivananodopurpureo
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie infinite :)
Inviato da: christie_malry
il 23/06/2017 alle 15:43
 
Grazie. Questo, purtroppo è il mio ultimo racconto lungo su...
Inviato da: christie_malry
il 23/06/2017 alle 15:43
 
eccomi dopo tanto ... e con calma leggerò tutto grazie...
Inviato da: stellasonia0
il 29/03/2017 alle 00:14
 
Finale sorprendente per una trama che gia' dall'...
Inviato da: oltreL_aura
il 04/03/2017 alle 15:16
 
Considerami già prenotato :-)
Inviato da: Lutero_Pagano
il 20/02/2017 alle 20:30
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom