Creato da delegazionealpina il 29/01/2008
Blog Delegazione Alpina del Soccorso Alpino Calabria

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

luigimanna76tila111CentroDownCuneomaurogizziflapellip.calzolarijorke88magnagreciakennelstrizzatinadocchioenrico.carnaticarolinadepaolaognibene.pmadonnahorientepullin0monakay69
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

soccorso e recuperato ricercatore di funghi in Aspromonte

Post n°213 pubblicato il 04 Ottobre 2012 da delegazionealpina

Un cercatore di funghi, R. Annunziato di anni 60, in compagnia di amici, in Aspromonte, impegnato alla ricerca dei prelibati funghi porcini, scivolava in un canale di acqua e riportava una frattura alla gamba sinistra. Impossibilitato a muoversi, gli amici chiamavano telefonicamente il CFS. I Forestali resisi conto dell'accaduto e delle difficoltà, allertavano il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Gambarie ed il CNSAS Aspromonte.

Le squadre di soccorso alpino, raggiungevano l'infortunato all'interno di questo stretto canalone, provvedevano quindi ad immobilizzare l'arto fratturato, quindi si procedeva con l'imbarelllamento dello stesso ed il trasporto prima fino alla pista sterrata e successivamente veniva condotto sulla strada asfaltata, dove ad attenderlo vi era il 118 con una ambulanza, pronta per il trtasferimento in ospedale.

Delegato ALpino Calabria

Giuseppe TROVATO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PROSSIMI IMPEGNI DI FORMAZIONE A CARATTERE REGIONALE

Post n°212 pubblicato il 01 Ottobre 2012 da delegazionealpina

Ecco sinteticamente i prossim importanti impegni previsti ed organizzati dallla Delegazione Alpina Calabria, con il supporto del Servizio Regionale e le Scuole Nazionali SNATE e SNAFOR.

Mese Ottobre 2012

FORMAZIONE FORRA - POLO FORMATIVO per il Sud

1° Corso di formazione per TSF (Tecnico di soccorso in forra), Aspromonte giorni 18-19-20 e 21. Requisiti e adesione in funzione alle qualifiche già acquisite. Organizzato SANFOR. Segnalazione dei nominativi da parte del Capo stazione al Delegato regionale.


FORMAZIONE T.E. (Tecnico Elisoccorso)

corso propedeutico in programma nei giorni 25 e 26 a Civita (CS). Aperto ai Te.sa  e agli aspiranti Te.Sa su indicazioni del Consiglio Regionale del SASC. Organizzato dalla SNATE 

FORMAZIONE TE.SA 

Proseguo della formazione TE.SA, con una giornata di formazione, tipologia evacuazione impianti a fune, una giornata è dedicata alle manovre di soccorso su roccia. Giorno 27 (Monte Sirino, impianti a fune) giorno 28 (Civita/Frascineto, Roccia).

Delegato Alpino Calabria

Giuseppe TROVATO




 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

INTERVENTI DI SOCCORSO IN ASPROMONTE E POLLINO

Post n°211 pubblicato il 30 Settembre 2012 da delegazionealpina

In data 29 settembre 2012, si sono effettuati e conclusi nr. 2 interventi di soccorso, da parte dell stazioni alpine Aspromonte e Pollino.

Pur dimostrando pregevole impegno, alto profilo gestionale, i due interventi di soccorso si sono conclusi con il ritrovamento dei dispersi, una donna in Aspromonte ed un uomo sul Pollino, entrambi deceduti, per cause ancora da chiarire.

Agli uomini delle stazioni alpine Pollino e Aspromonte, ai suoi rispettivi capi stazione Bonanata e Repaci, vanno comunque i complimenti da parte della Delegazione Alpina Calabria, per la conduzione delle due operazioni di soccorso.

Si evidenzia e si ringraziano:

sul Pollino, la collaborazione del velivolo della Protezione Civile Calabria in ausilio ai soccorritori del CNSAS e la collaborazione con i Vf, nonchè il costante aggiornamento della situazione intercorso tra Il Presidente Franzese e la Prefettura di Cosenza, lodevole anche il lavoro svolto dal Vice Delegato Umile e dei T.E.R. Vadalà e Vincitore. 

In Aspromonte. risolutivo l'apporto del velivolo AB 212 di stanza al V° Reparto Volo della Polizia di Stato di Reggio Calabria, nonchè la collaborazione efficace degli uomini della stazione SAGF della Guardia di Finanza di Gambarie in Aspromonte e dei carabinieri di Ardore e Natile. Il C.o.r. Miriello alla base operativa per la gestione delle squadre da terra. I rapporti con la Prefettura di Reggio Calabria, constatntemente aggiornata dalla Delegazione.

Delegato Alpino Calabria

Giuseppe TROVATO 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

INTERVENTO DI SOCCORSO IN SICILIA

Post n°210 pubblicato il 04 Settembre 2012 da delegazionealpina

Il soccorso alpino Calabria, attraverso due tecnici della stazione alpina Aspromonte, unitamente all'equipaggio dell'elicottero AB 212, munito di verricello, di stanza al V° Reparto Volo della Polizia di Stato di Reggio Calabria, sono intervenuti a soccorso di un cacciatore di 45 anni di Messina. 

Infatti il Sig. Filippo S. classe '66, impegnato in una battuta di caccia, nel territorio di Castelmola (me), in un tratto di terreno accidentato, scivolava in un dirupo, fratturandosi una gamba. Venivano allertati immediatamente i soccorsi, interveniva il CNSAS Aspromonte, con la Polstato di Reggio C. I Tecnici del Cnsas, si calavano con il verricello in dotazione al velivolo, applicavano i primi presidi sanitari ed imbarellavano l'infortunato, sulla barella everet da elisoccorso, quindi lo stesso veniva elitrasportato presso il policlinico di Messina, per le cure del caso.

Delegato Alpino Calabria

Giuseppe Trovato

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ennesimo intervento di soccorso in forra alle Gole del Raganello

Post n°209 pubblicato il 21 Agosto 2012 da delegazionealpina

Ancora una volta inpegnata la stazione Pollino, per effettuare iun intervento di soccorso all'interno delle gole del raganello, sul Pollino.

Gli uomini impegnati, ancora una volta hanno dimostrato senso di responsabilità e alta professionalità, intervenendo prontamente in piena notta in ambienti acquatici particolari.

L'allarme viene dato dagli amici degli otto escursionisti e di un bambino di 5 anni, che impegnati in una escursione all'interno delle gole del Raganello, giunta la sera, non facevano rientro in albergo.

Pertanto veniva attivata la stazione alpina Pollino e, la stessa Delegazione, visto il tipo di intervento in notturna considerando la presenza di un bambino, in ambienti comunque impervi, si attivava presenziando in base a Civita, con il Vice Delegato, Umile Guido a coordinamento delle operazioni e a supporto del capo stazione Tonino Bonanata.

Il gruppo intorno alle ore 22,30 veniva individuato dalla prima squadra con in testa il Vice Capo stazione Giovanni Vancieri e quindi venivano recuperati e tratti in salvo e condotti presso la guardia medica per constatarne le condizioni fisico-psiche generali.

Delegazione Alpina Calabria 

Giuseppe Trovato

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

intervento di soccorso in forra

Post n°208 pubblicato il 19 Agosto 2012 da delegazionealpina

Agosto 2012. Pollino Gole del Raganello.

Escursionista bresciano, impegnato unitamente ad altri amici in escursione acquatica all'interno delle Gole del Raganello, veniva morso ad una mano, da una vipera. 

Scattato l'allarme, prontamente interveniva all'interno delle gole una squadra del CNSAS Pollino, con in testa il Vice Capo stazione Pollino, Giovanni Vancieri, che insieme ad altri uomini, provvedeva a portare fuori dalle gole e quindi con un altra squadra predisposta in appoggio all'esterno, consentiva l'imbarellamento ed il recupero dell'infortunato, salvandogli la vita.

Venivano fatti giungere sul posto anche l'ambulanza ed un velivolo del 118.

Delegato Alpino Calabria

Giuseppe TROVATO 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

soccorsa donna in Aspromonte

Post n°207 pubblicato il 30 Luglio 2012 da delegazionealpina

Un nutrito gruppo di escursionisti, nella nottata tra il 2 e 30 luglio, è rimasto bloccato nel cuore dell'Aspromonte, a causa di un infortunio riportato ad un arto inferiore di uno dei partecipanti.

Scattato l'allarme al CFS, che si avvaleva della collaborazione del CNSAS stazione alpina Aspromonte e del SAGF della Finanza di Gambarie.

Veniva intrapresa immediatamente le ricerche, con il ritrovamento degli escursionisti in zona Canovai.

L'infortunata M.A. di anni 38 di GioiaTauro, gli veniva applicata da parte dei soccorritori del cNSAS e del SAGF una steccobenda.

Il gruppetto di escursionisti, venivano quindi trasportati a Materazzelli, presso i loro mezzi e la donna infortunata veniva trasferita in ospedale a Gioia Tauro.

Le operazioni di ricerca e recupero, venivano terminate alle ore 02,30.

Delegato

G. TROVATO 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

U.C.R.S. Unità Cinofila Ricerca Superficie

Post n°206 pubblicato il 23 Giugno 2012 da delegazionealpina

Si è concluso il 23° corso U.C.R.S. con sviluppo in diversi moduli di formazione, a carattere nazionale.

Ha partecipato per il SASC, Antonio PERRI, soccorritore appartenente alla stazione Alpina Sila, congiuntamente al suo cane, un pastore tedesco di nome Blason, superando entrambi, tutte le prove di certificazione per l'ottenimento della qualifica. Le prove sono state effettuate in data 09.06.2012 nel territorio comunale di Cesana Torinese (TO), ottenendola qualifica appunto di UCRS classe A.

La prima unità cinofila del Soccorso Alpino calabrese, pertanto vanno i complimenti ad Antonio Perri e al suo amico a 4 zampe di nome Blason, sia da parte di tutta la Presidenza con in testa il Presidente Luca Franzese, che di tutta la Delegazione Alpina, per l'importante carica riconosciuta.

Delegato Alpino Calabria

Giuseppe TROVATO

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

esercitazione elisoccorso

Post n°205 pubblicato il 31 Maggio 2012 da delegazionealpina

Domani si effettuerà, presso il V° Reparto Volo della P.S. attività formativa di elisoccorso.

L'evento a carattere regionale, è organizzato dalla Delegazione Alpina Calabria, con il supporto del Sevizio Regionale.

Delegato

G. TROVATO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CORSO FORRA - POLLINO

Post n°204 pubblicato il 28 Maggio 2012 da delegazionealpina

Concluso il corso forra sul Pollino, anche se con qualche piccolo problema di natura temporalesca.

Al corso hanno partecipato le stazioni alpine lucane e calabresi, Pollino, Catanzaro, stazione speleo Calabria.

Il corso indispensabile per migliorare ancor di piùle tecniche di soccorso in questi ambienti montano-fluviali davvero impervi ed ostili. La durata del corso è stata di 4 giorni, intensissimi.

Direttore del corso Pino Antonini (Direttore Snafor), coadiuvato da un altro Istruttore Snafor, Nanni Pizzorni e dalla brava Dott.sa Gigliola.

Hanno presenziato al corso, anche il presidente del SASC Luca Franzese e la Delegazione Alpina Calabria, attraverso il Vice Delegato Alpino Umile Guido.

Delegato Alpino Calabria

Giuseppe TROVATO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ritrovamento disperso in Aspromonte

Post n°203 pubblicato il 13 Maggio 2012 da delegazionealpina

Stamane intorno alle ore 07,30 è stato ritrovato l'uomo disperso in Aspromonte da ieri 12.maggio 2012.

Le ricerche erano state subito intraprese dagli uomini della stazione alpina Aspromonte, coadiuvati dal SAGF di Gambarie ed  erano state sospese solo in serata.

Presenti inoltre i Carabinieri, il CFS ed i VV.FF.

Stamani alla ripresa delle ricerche, una pattuglia del soccorso alpino della Finanza, rintracciava il disperso, preso un argine di uno dei numerosi corsi d'acqua presenti in zona. Questo veniva subito visitato da un sanitario del CNSAS Aspromonte.

Delegato

G. TROVATO 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CORSO OSA 2012 - MODULO ROCCIA

Post n°202 pubblicato il 02 Maggio 2012 da delegazionealpina

Nell'incantevole scenario storico e ambientale di Stilo (RC), si è concluso il corso OSA 2012, modulo roccia.

Oltre 30 i soccorritori di tute e 4 le stazioni alpine calabresi, che hanno partecipato all'attività formativa, organizzata da questa Delegazione. 

Un particolare ringraziamento a Luca D'Alba, Salvatore Folinazzo, Franco Piccaro, Salvatore Picollilo, Tonino Bonanata, Repaci Vincenzo e Antonio Aquino, per la professionalità e disponibilità messa in atto, ma anche a tutti i socvcorritori per lo spirito di sacrificio e abnegazione.

Delegazione Alpina Calabria

Giuseppe TROVATO

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

AUGURI

Post n°201 pubblicato il 07 Aprile 2012 da delegazionealpina

La Presidenza del SASC e la Delegazione Alpina Calabria, inviano gli auguri di una Buona e serena Pasqua a tutti i soccorritori del SASC e ai loro familiari.

Delegazione Alpina Calabria

Giuseppe TROVATO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

MESE APRILE: CORSI FORMAZIONE

Post n°200 pubblicato il 02 Aprile 2012 da delegazionealpina

Intensa attività di formazione per il soccorso alpino calabria (SASC), questo mese di aprile 2012.

Infatti in programma, il 13-14 e 15, proseguo del corso per tecnici di soccorso alpino, modulo invernale, che si svolgerà sull'Etna.

Sempre sul vulcano catanese, i giorni successivi e vale a dire il 14 e 15, selezione da parte della SNATE, Direttore P. VIDI, per i futuri tecnici di elisoccorso.

Infine, nei giorni 27,28,29 a Stilo (RC), corso per operatori di soccorso alpino.

Delegazione Alpina Calabria

Giuseppe TROVATO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

INTERVENTI DI SOCCORSO

Post n°199 pubblicato il 27 Marzo 2012 da delegazionealpina

Tra domenica 25 e lunedì 26 marzo, nr. 3 interventi del soccorso alpini calabrese (SASC).

Infatti sono i ntervenute le stazioni alpine Aspromonte, Sila e Pollino, in tre diverse operazioni di soccorso.

La stazione Aspromonte, con a capo Vincenzo repaci è intervenuta con l'elicottero del V° Reparto Volo della Polizia di Stato, a Molochio, unitamente al personale del 118, per il recupero di una persona colta da un malore, durante una escusrione in montagna.

La stazione Sila, allertata dai carabinieri, per la scomparsa di un giovane ragazzo pugliese, poi ritrovato a Pedace (CS).

La stazione Pollino, sopra le campagne di Civita, ha recuperato ed imbarellato un anziano sentitosi male, durante una passeggiata in montagna, anche in questo caso con la collaborazione del 118 e del CFS.

Inoltre, ricordiamo che è finita la stagione invernale sulle piste di sci di gambarie in Aspromonte, dove la locale stazioone alpina, ha effettuato durante la stagione invernale 2012, oltre 30 interventi di soccorso sulle piste a sciatori infortunati.

Delegazione Alpina Calabria

Giuseppe TROVATO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CORSO OSA 2012

Post n°198 pubblicato il 27 Febbraio 2012 da delegazionealpina

Concluso in data 26 febbraio, il corso OSA 2012, modulo neve, a Lorica, comune di Pedace (CS).

Il corso di formazione dei neo operatori del soccorso alpino, è stato gestito dalla Delegazione, con il supporto operativo e collaborativo dei responsabili di stazione, Bonanata, Aquino, Folinazzo, Ferrarelli, del Tecnico di elisoccorso, Luca D'Alba, dei Tecnici di soccorso alpino Pappaterra e Piccolillo.

Numerosi i soccorritori che hanno partecipato sia per il mantenimento che per l'aquisizione della qualifica di operatore di soccorso alpino.

Rispettata la "griglia" di formazione prevista dal CNSAS e dalla SNATE, per il conseguimento della qualifica.

In conclusione del percorso di formazione intrapreso è' previsto il modulo roccia, a fine mese di aprile 2012. 

Tra i due moduli, è programmata già, una giornata di formazione di elisoccorso.

Delegazione Alpina Calabria

Giuseppe TROVATO

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CORSO O.S.A.

Post n°197 pubblicato il 23 Febbraio 2012 da delegazionealpina

Domani, inizio lavori per il corso OSA, Operatore di Soccorso Alpino, modulo neve, che si svolgerà a Lorica.

Seguirà ad aprile il modulo roccia a Stilo, in prov. di Reggio Calabria.

Prevista anche una giornata di elisoccorso o con la Marina Militare o con la Polizia di Stato, a breve scadenza di tempo e cmq ancora da definire la data.

Delegato Alpino Calabria

G. TROVATO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TECNICO ELISOCCORSO

Post n°196 pubblicato il 14 Febbraio 2012 da delegazionealpina

Si è concluso il corso per T.E. (tecnico di elisoccorso del CNSAS), organizzato e Diretto da Piergiorgio Vidi,Diretttore della SNATE, sviluppatosi in diversi moduli,manovre su roccia, elisocorso, neve, ghiaccio, arrampicata ecc.

Luca D'Alba, ha parteipato per il SASC, superando ottimamente tutte le prove.

Pertanto in qualità di Delegato a cui si aggiunge naturalmente  anche la Presidenza del SASC, siamo lieti di comunicarVI che in Calabria vi è finalmente il primo tecnico di elisoccorso, figura professionale questa, come anche i tecnici di soccorso alpino, riconosciuta da una Legge dello Stato.

Ricordiamo che diverse sono già le convenzioni operative con alcuni Reparti Volo, quali la Polizia di Stato, la Protezione Civile, la Marina Militare e l'Aereonautica, il Corpo Forestale dello Stato.

Pertanto il "nostro"Luca, oltre ad occuparsi della formazione sarà diretto interessato negli interventi di soccorso con iimpiego dei  velivoli.

Delegazione Alpina Calabria

Giuseppe TROVATO 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

conclusione corso "Tecnico di ricerca"

Post n°195 pubblicato il 09 Febbraio 2012 da delegazionealpina

Si è concluso, in data 5 febbraio 2012 ad Armo, in provincia di Reggio Calabria, il corso per la formazione dei tecnici di ricerca in seno alla Delegazione Alpina Calabria del CNSAS.

Per l'esito, si dovrà attendere dopo aver relazionato ed inviato tutta la documentazione presso la sede centrale del CNSAS a MIlano.

Si ringraziano in particolare Ernesto MIRIELLO e Marco BONAMINI, per l'organizzazione e la professionalità messa in campo.

Delegazione Alpina Calabria

Giuseppe Trovato

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CORSO TECNICO DI RICERCA 2° modulo

Post n°194 pubblicato il 30 Gennaio 2012 da delegazionealpina

Nei giorni 3-4-5 febbraio 202, in località Armo, ai piedi dell'Aspromonte, si continuerà il 2° modulo del corso per i tecnici di ricerca. Alle materie da trattare in aula si aggiungerà un simulato pratico (domenica 5) di ricerca persone disperse in ambiemte montano.

Al simulato in questione, parteciperanno anche due unità cinofile del CNSAS, oltre ai soccorritori aspiranti TER e la stazione alpina Aspromonte.

Ricordo il corso è organizzato da questa Delegazione ALpina Calabria, direttore del corso il C.O.R. Ernesto Miriello coadiuvato dal C.O.R. siciliano e referente indocato dalla sede centrale, Marco Bonomini. 

Delegazione Alpina Calabria

G. Trovato

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »