Creato da eleganzaaa il 04/05/2008

Un po' di me

...giocando con i miei pensieri

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 31
 

ULTIME VISITE AL BLOG

bernasconi.oscarconteperazzolos.spagnoli_1986Mariotto45favour_love10costanzatorrelli46guido.baldisserottosabbia_nel_ventoPerri_Montellaclodspacegennaro.orsinidolcesolarexborsagiopao230daniela_tagliapietra
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

ULTIMI COMMENTI

Bella riflessione. Ti lascio un saluto! Dora
Inviato da: dora.forino_1944
il 16/05/2013 alle 11:26
 
Grazie Fabio!!! :-)
Inviato da: eleganzaaa
il 25/10/2012 alle 19:42
 
Una lucerna d'immensità che d'immensità riluce!...
Inviato da: virgola_df
il 11/06/2012 alle 02:09
 
Che piacevole sorpresa Pier...
Inviato da: eleganzaaa
il 19/04/2012 alle 01:56
 
Un caro saluto.
Inviato da: fabio1674
il 25/12/2011 alle 13:00
 
 
 Cynzia at Las Brujas II by Fabian Perez
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 When The Story Begins by Fabian Perez
 

Valerie at Las Brujas by Fabian Perez

 

.

Lettizia by Fabian Perez

 

 

« quando giro le spalle...Esistono legami indissolubili... »

Con il disincanto, l’incanto e la frenesia

Post n°2077 pubblicato il 21 Aprile 2011 da eleganzaaa

libertà (Emiliano Gentilini)

 

Io non so se tu cadi o tu tremi, tu non sai se io piango
o dispero, tu non sai se io rido

Per i suoi occhi bianchissimi,  per le sue
membra limpidissime, io vado cercando la gloria!
Per le sue membra dolcissime, per i suoi occhi
rapidissimi, io vado cercando gente che nasconda
armi nella fratta. Per i suoi occhi bianchissimi,
per la sua pelle lievissima per i suoi occhi
Furbissimi, io vado cercando gente che nasconde.
Per i suoi occhi leggerissimi e per la sua bocca
fortissima, io cerco gente fortissima, che nutra
me e lui insieme nella notte fra e bianche ali
degli angioli fortissimi, dolcissimi, leggerissimi.

Dissipa tu se tu
vuoi questa mia debole vita che si incanta ad
ogni passaggio di debole bellezza;

dissipa tu
questo mio incantarsi, dissipa tu
se tu vuoi la mia eterna ricerca del bello e
del buono e dei parassiti.

 

disfa la luce, disfa la notte e l’incontro...

I testi sono frammenti tratti da:
Amelia Rosselli, La libellula

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/sognandooo/trackback.php?msg=10136210

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento