Creato da pietrotornelli il 25/11/2014
come estirparla

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

scarabeograsso1957corinnasimeolioronzo61kao0eloisa1952premaikamrc701dglgoffacicinelliluanabellicapellidgl3blogxx1Afroditemagicapsicologiaforensepomodadamo2005Meme_nto
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Basta muffa!

Post n°1 pubblicato il 25 Novembre 2014 da pietrotornelli
 
Foto di pietrotornelli

La muffa non é una semplice macchia ma é organismo vivo. Infatti é un particolare tipo di ”fungo” che ha caratteristiche di colore tipicamente scure o bianche, in apparenza e al tatto è polverosa. I funghi richiedono determinate temperature e gradi d’umidità per attecchire, crescere e moltiplicarsi.

 


La muffa si puó creare sulle pareti perché vi sono delle infiltrazioni, ad esempio quando una tubatura all´interno della parete con il passare degli anni si rovina iniziando a perdere piccolissime quantitá di acqua. In questi casi si deve  intervenire strutturalmente, ma per fortuna questi sono casi limiti la maggior parte delle volte la causa é dovuta ad una cattiva manutenzione della casa. Infatti ci sono delle piccole regole da osservare affinché la muffa non si formi.

 

 

Basta infatti tenere sotto controllo il tasso di umiditá all´interno delle nostra abitazioni. Possiamo farlo semplicemente areando la casa tutti i giorni, aprendo le finestre di casa e far circolare aria nuova all´interno. Fatelo tutti i giorni, per almeno dieci minuti al giorno , anche in inverno . Se l ´umiditá é eccessiva si possono acquistare dei deumificatori elettrici . Ci sono di tutte le potenze e tutti i prezzi. Quelli portatili ad esempio sono ottimi , funzionali , versatili ed economici.

 

by www.antimuffaefficace.it



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso