Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cazzeggi, per celebrare parola, significato e conoscenza

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 89
 

Ultime visite al Blog

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Cultura digitale – Memor...Cultura digitale – Arte ... »

Cultura digitale - Realtà

Post n°8495 pubblicato il 09 Febbraio 2018 da sagredo58
 

 

L'opera d'arte si è realizzata per tutto questo tempo rappresentando invece "qualcosa di reale".

Meglio precisare cosa intendo per il "qualcosa di reale" rappresentato dall'arte.

 

Per "qualcosa di reale" si deve intendere:

NON

  • il contenuto della coscienza, o della immaginazione;

  • la rappresentazione di cose, illusorie o visionarie;

PIUTTOSTO

  • la "cosa" pura e dura, solida, concreta,

  • contro cui possiamo imbatterci frontalmente.

Quindi l'oggetto:

  • vero, nel senso di reale;

  • premesso, ovvero preesistente ed indipendente rispetto al soggetto che lo ritrae.

 

Oggi di fronte all'artista non c'è più nessun oggetto da rappresentare, nemmeno a distanza, come per i bisonti di Altamira:

  • l'oggetto si è progressivamente smaterializzato,

  • iniziando a dissolversi,

  • la cultura digitale ha completato il processo dissolutivo dell'oggetto,

  • ormai è sparito sostituito dalla simulazione.

 

Per analizzare il rapporto tra realtà ed arte/cultura è utile introdurre una coppia antagonista di concetti ...

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog