Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cazzeggi, per celebrare parola, significato e conoscenza

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 89
 

Ultime visite al Blog

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 03/03/2018

 

Monogamia – Cosa ha guadagnato la donna (con la minuscola)?

Post n°8563 pubblicato il 03 Marzo 2018 da sagredo58
 

 

Se l'Uomo evolvendo ha guadagnato la collaborazione, la donna, grazie alla collaborazione, ha guadagnato autorevolezza.

 

Le femmine non possono essere di alcun aiuto nelle spedizioni di caccia, cosi come sono:

  • gravate dalle gestazioni,
  • affaticate dall'allattamento,
  • impegnate nell'accudimento della prole.

Il loro compiti, oltre alla prole, sono:

  • raccogliere la legna negli immediati dintorni della "tana";
  • raccogliere frutti e vegetali commestibili;
  • alimentare il fuoco.

Quando periodicamente queste donne diventano sessualmente eccitate e recettive, si concedono, con selettiva preferenza, a quei maschi che, al rientro dalla caccia:

  • oltre essere eroticamente ipereccitati dall'odore dei ferormoni del loro estro,
  • possono dimostrare di essere stati i più abili nel predare la selvaggina, nel garantire sopravvivenza.

 

L'insieme delle concause alla Monogamia, inerenti:

  • garanzia d'approvvigionamento;
  • abbattimento del rischio d'infanticidio;
  • partecipazione del maschio alle cure della prole, costituita da figli energeticamente costosi;

rendendo le donne preposte a conservare il fuoco, le fa assurgere al ruolo di figura indispensabile, sono loro che:

  • assicurano il confortevole calore del rifugio,
  • cuociono i cibi rendendo la selvaggina più gustosa,
  • i bambini e gli uomini si dispongono a cerchio intorno a loro per ricevere il pasto caldo.

 

Le donne diventano autorevolmente padrone dei luoghi di ritiro domestico!

Cosa che ha un'importante conseguenza ...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Monogamia – Cosa ha guadagnato l’Uomo (con la maiuscola)?

Post n°8562 pubblicato il 03 Marzo 2018 da sagredo58
 

 

C'è un fatto positivo da evidenziare, che attraversa ed accomuna tutte le diverse ipotesi che hanno portato alla monogamia, la monogamia scaturisce dalla collaborazione!

Collaborazione che, soprattutto da Homo Erectus in poi:

  • porta alla formazione di tribù, villaggi, nuclei familiari
  • getta le basi per la socialità.

 

Sotto la spinta evoluzionistica, l'Uomo fa una grande conquista, riesce a collaborare e cooperare:

  • insieme ad altri individui della stessa specie (sarebbe meglio dire dello stesso gruppo);
  • per garantire, in primis, la diffusione e il proseguimento della specie.

 

L'Uomo, o Homo Sapiens, è una specie giovane, si è perfino autoreferenzialmente attribuita un'epoca geologica tutta sua, l'Antropocene:

  • che ha apportato, in tempi evoluzionisticamente brevissimi, grandi cambiamenti alla Terra ed al suo modo di abitarla;
  • che si è scordata che la sua affermazione si è fondata sulla collaborazione.

 

Quella collaborazione tra umani che ...

FINO AD OGGI l'ha fatto sopravvivere, gli ha facilitato la vita, garantito il successo, a fronte di cambiamenti:

  • climatici,
  • ambientali.

DOMANI potrebbe garantirgli un futuro, considerato il momento attuale, in cui:

  • tornano in auge xenofobia e razzismo;
  • l'Europa si dissolve in un continente smembrato, privo di forza e valori;
  • si continuano ad innalzare muri invece di provare ad abbatterli.

 

Se l'Uomo (Homo Sapiens) evolvendo ha guadagnato la collaborazione, dalla monogamia:

  • la donna (senza maiuscola, solo la parte femminile della specie Homo Sapiens) cosa ha guadagnato?
  • l'uomo (senza maiuscola, solo la parte maschile della specie Homo Sapiens) cosa ha perso?

 

Andiamo a scoprirlo, cominciando dalla donna, per poi passare all'uomo.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Monogamia – 8, Sorveglianza del Maschio sulla Femmina

Post n°8561 pubblicato il 03 Marzo 2018 da sagredo58
 

 

Perché il maschio dovrebbe sorvegliare il comportamento sessuale della femmina?

  • per evitare accoppiamenti con estranei;
  • per garantirsi la paternità biologica dei figli;
  • per evitare le malattie sessuali.

 

IPOTESI 8

La monogamia sociale potrebbe essere stata indotta dall'inizio di un'azione di sorveglianza dei maschi sulle femmine come conseguenza della originale promiscuità sessuale.

 

Tutte le 8 ipotesi esposte evidenziano bene il pragmatismo alla base del legame di coppia:

  • non un vincolo etico o religioso;
  • solo la paura che la morte possa arrivare troppo presto.

 

Quale poi, delle possibili 8 ipotesi esposte, sia maggiormente responsabile dell'origine della monogamia nei primati e nell'Homo Sapiens non lo si sa, ma qualcosa che attraversa ed accomuna tutte le diverse ipotesi l'Uomo, come specie, l'ha guadagnata.

Si tratta di capire cosa.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso