Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cazzeggi, per celebrare parola, significato e conoscenza

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 89
 

Ultime visite al Blog

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 04/03/2018

 

Monogamia – Prontezza, Durezza, Resistenza, Operativa

Post n°8566 pubblicato il 04 Marzo 2018 da sagredo58
 

 

Eravamo maschi promiscui e poligami, per questo era un grande vantaggio:

  • essere sempre pronti all'accoppiamento (prontezza operativa), indipendentemente dall'eccitazione, dai preliminari;
  • poter rimanere a lungo rigidi nel corpo della femmina (durezza operativa) autonomamente dall'erezione che oggi sperimentiamo, evitando problemi di cilecche e persistenza erettile, tragici in assenza di pilloline blu ai tempi inesistenti;
  • sottrarre tempo ai maschi rivali antagonisti (resistenza operativa) tenendo occupata la femmina, così da dichiarare "è ancora il mio turno".

 

Tutto questo (prontezza, durezza, resistenza, operativa) era essenziale (coito ergo sum):

  • per garantire alte probabilità di generare prole,
  • per assicurarsi una discendenza, nel contesto poligamo, in cui molti maschi si accoppiano con molte femmine;
  • per aumentare la possibilità di sopravvivere come specie.

 

L'avvento della monogamia ha reso inutile il prezioso osso che garantiva prontezza, durezza, resistenza, operativa.

La monogamia ci ha tolto il ...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Monogamia – Cosa ha perso l’uomo (con la minuscola)?

Post n°8565 pubblicato il 04 Marzo 2018 da sagredo58
 

 

Se l'Uomo evolvendo ha guadagnato la collaborazione, l'uomo ha perso un osso, ancora presente in altri primati, ce l'hanno macachi, bonobo, scimpanzé, gorilla.

 

Chissenefrega, per un osso, poca roba ...

Eppure è un osso che fa la differenza ...

 

Che cosa, nel corso dell'evoluzione, ha reso inutile quest'osso per l'uomo?

Esattamente quello di cui si parla, l'avvento della monogamia!

 

La storia evolutiva di quest'osso è stata ricostruita, scoprendo che iniziò a evolversi tra i 145 e i 95 milioni di anni fa, era quindi sicuramente presente negli ominidi da cui si sono separati i primati, tra i quali è emerso il genere Homo, e la specie Homo Sapiens.

Ce l'avevamo dunque!

 

Perché perderlo?

Il motivo per cui quest'osso è andato scomparendo sembra legato alle modalità di accoppiamento.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Monogamia – Matriarcato

Post n°8564 pubblicato il 04 Marzo 2018 da sagredo58
 

 

L'autorevolezza della donna padrona dei luoghi di ritiro domestico porta alla costituzione del matriarcato:

  • consolidatosi circa 45.000 anni va, nel periodo dell'ultima glaciazione,
  • caratterizzato dall'assenza di ogni attività bellica;
  • incentrato sul culto della ''Dea Madre'';
  • destinato a durare fino a circa 15.000 anni or sono.

 

La donna:

  • alla superiore forza fisica dell'uomo, oppone un potente prestigio;
  • al principio della violenza della caccia, quello della pac del ritiro domestico;
  • ad ogni inimicizia cruenta, lo spirito di conciliazione,

 

Così il matriarcato la donna riesce ad indirizzare l'esistenza selvaggia primitiva dell'Uomo, non frenata da alcuna legge, verso una forma temperata di civiltà dominata dalla donna, non guadagno della sola donna, ma anche dell'Uomo, maschio o femmina che sia, come specie.

 

Il matriarcato ad un certo punto sparisce, sostituito dal patriarcato, di cui abbiamo ampie testimonianze storiche, quindi al di fuori del perimetro della paleoantropologia (non che oggi il patriarcato possa dirsi ancora esistente), ma questo lo si discuterà solo dopo aver compreso cosa per "simmetria" perde l'uomo quando la donna guadagna il matriarcato.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso