Creato da: sagredo58 il 03/01/2011
fibrillazioni, tentazioni, emozioni, provocazioni, sensazioni, cazzeggi, per celebrare parola, significato e conoscenza

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 89
 

Ultime visite al Blog

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 11/03/2018

 

1968 – Non ho chiesto io di essere Battezzato!

Post n°8585 pubblicato il 11 Marzo 2018 da sagredo58
 

 

Capito infine che la catechesi serve a preparare la conferma della mia iniziazione, non riesco più a tacere il mio disagio al prete che mi prepara a cresima e prima comunione:

Non ho chiesto io di essere battezzato!

 

Il prete stavolta non rimane particolarmente colpito da questa mia affermazione, non mi chiede nemmeno perché me ne sono uscito così, si limita a farmi osservare che capita a tutti i bambini.

 

Bambini tutti iniziati senza averlo nemmeno richiesto, mi devo preparare alla comunione, invece mi viene d'interessarmi al battesimo, leggo, il battesimo è ...

... il fondamento di tutta la vita cristiana, il vestibolo d'ingresso alla vita nello Spirito,

Sono battezzato sono cristiano, questo lo sapevo già.

la porta che apre l'accesso agli altri sacramenti.

Questo ormai mi è chiaro, la "confermazione" si può avere solo dopo il Battesimo.

Mediante il Battesimo siamo liberati dal peccato ...

Quello originale, che m'ha condannato senza appello quando ero ancora attaccato a mia madre dal cordone ombelicale, ancora peggio del debito procapite che al primo vagito da cittadino Italiano già m'è piombato sulle spalle.

... e, rigenerati come figli di Dio, si diventa membra di Cristo, ci si incorpora alla Chiesa e resi partecipi della sua missione.

Incorporato? Alla chiesa? Sto prete non mi piace per niente, non voglio averci niente a che fare con lui.

 

Non ho chiesto io di essere battezzato!

Inizio a sentirmi cambiato ...

 

 

Anche quello di Aichè Nanà, a Roma, nel 1958, sarà stato un battesimo?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

1968 – Sarò Iniziato o Confermato?

Post n°8584 pubblicato il 11 Marzo 2018 da sagredo58
 

 

Riguardo al termine iniziazione, nel 1968 durante la catechesi:

  • innanzitutto scopro che una settimana prima della comunione avrei dovuto fare la cresima; cosa che mi fa inopinatamente pensare al raddoppio dei regali che avrei ricevuto, ipotesi velocemente smontata da mia madre, quindi mi rimane solo il tedio di dovermi vestire in modo odioso due volte invece che una sola;
  • poi leggo che il sacramento della Cresima è anche chiamato confermazione dalla Chiesa;
  • infine mi chiedo cosa la Cresima dovesse confermare, ovviamente lo chiedo al prete che, non ho mai capito perché, si infastidisce molto.

 

Il prete mi inizia a ripetere all'infinito che la cresima/confermazione:

  • non va intesa come conferma da adulti (parola grossa per i miei 10 anni);
  • del battesimo ricevuto da bambini (parola grossa per i miei 3 giorni);

visto che il battesimo è una grazia, gratuita e immeritata, che non ha bisogno di ratifica per diventare operativa.

 

La veemenza del prete m'induce ha cercare quello che c'è scritto nel Catechismo (CCC 1306):

Può e deve ricevere il sacramento della Confermazione ogni battezzato, che non l'abbia ancora ricevuto.

Dal momento che Battesimo, Confermazione ed Eucaristia costituiscono un tutto unitario, ne deriva che « i fedeli sono obbligati a ricevere tempestivamente questo sacramento »;

senza la Confermazione e l'Eucaristia, infatti, il sacramento del Battesimo è certamente valido ed efficace, ma l'iniziazione cristiana rimane incompiuta.

 

So leggere, mi è ormai tutto chiaro, per me:

  • Cresima e Comunione non sono riti d'iniziazione;
  • l'iniziazione l'ho già subita con il Battesimo.
  • il termine "confermazione" va inteso come "rafforzamento" di questa iniziazione.

 

Alla fine sono stato confermato!

Perché ero già stato iniziato,

Però, prima della conferma, mi si pone un problema ...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso