Creato da nagel_a il 27/12/2008

la finestra

gli scenari dell'anima

 

« La festaLa strada »

Il mantello

Post n°497 pubblicato il 29 Ottobre 2012 da nagel_a


 

L'ho lasciato cadere dalle spalle, che sono rimaste nude, offerte. L'ho lasciato scivolare senza remore nè paure per avere il passo più svelto. L'ho abbandonato perchè non fosse d'intralcio a rispondere.
Il mantello. La mia difesa, il mio calore: la mia casa. Tutto ho dimenticato con fiducia pura, mente sgombra.

Questo chiedi. Fiducia. Fede.
Ma dove riporrò i miei pensieri e i miei dubbi?
Cosa rimarrebbe di me senza essi? Chi diventerei?

E mi amaresti ugualmente?

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/spigoli/trackback.php?msg=11678932

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
sciarconazzi
sciarconazzi il 29/10/12 alle 22:14 via WEB
L'Amore è un rischio.
I sentimenti sono un rischio.
Vivere è un rischio. Vivere è mortale!
Ciao cara :-)
 
 
il_giovanewerther
il_giovanewerther il 30/10/12 alle 01:16 via WEB
Ehi!... E che maniere?! Questo lo dovevo dire io!
 
   
nagel_a
nagel_a il 01/11/12 alle 16:53 via WEB
Werther hai disordinato le risposte! acc! .. che rischio! :)))
 
 
nagel_a
nagel_a il 01/11/12 alle 16:52 via WEB
ehm... vivere è un rischio mortale? ... ops.. :)))
 
beside_me
beside_me il 29/10/12 alle 23:18 via WEB
La risposta è nel testo della canzone :)buonanotte:*
 
 
nagel_a
nagel_a il 01/11/12 alle 16:54 via WEB
Sì... forse era una domanda retorica, anche se non è retorica la risposta... (buon pomeriggio)
 
d4ny3L4
d4ny3L4 il 30/10/12 alle 11:08 via WEB
eh già.. si corre il rischio di diventare sè stessi.. e poi molti scappano... ma quelli che restano, non se ne andranno mai più.. ti abbraccio bell'Anima
 
 
nagel_a
nagel_a il 01/11/12 alle 16:56 via WEB
"di diventare se stessi"... curioso vero? forse si impara il coraggio di spogliarsi di ognuno di quegli atteggiamenti assunti per ingraziarsi gli altri... (ricambio l'abbraccio, bella tu!)
 
gginopino
gginopino il 30/10/12 alle 12:15 via WEB
cosa disse il MAN Tello?
 
 
nagel_a
nagel_a il 01/11/12 alle 16:56 via WEB
Oh my God! :)
 
giginosco
giginosco il 30/10/12 alle 13:15 via WEB
Sì, ma l'alternativa qual è? Tenersi il mantello e farsi sotterrare con esso?
NU-DA
NU-DA>br> NU-DA
 
 
giginosco
giginosco il 30/10/12 alle 13:16 via WEB
Umpf! Sto czz di mantello ha i poteri paranormali!
NU-DA
NU-DA
NU-DAAAAAAAAAAAAAAA
 
 
nagel_a
nagel_a il 01/11/12 alle 16:57 via WEB
beh... un po' tartaruga in effetti mi ci sento :)))
 
   
nagel_a
nagel_a il 01/11/12 alle 16:57 via WEB
p.s. NUDA con questo freddo?!? ma mi vuoi così male? :)))
 
ebenezer.le.page
ebenezer.le.page il 30/10/12 alle 22:01 via WEB
In coincidenza con l'abbassamento drastico della temperatura? Forma dunque di suicidio larvato?
 
 
nagel_a
nagel_a il 01/11/12 alle 16:58 via WEB
Ecco Ebby! Tu sì che mi capisci... un cappotto ci vuole altro che!:))
 
pastelli_e_cristalli
pastelli_e_cristalli il 31/10/12 alle 17:30 via WEB
Mettersi in gioco è assolutamente l'unica strada , tanto lo sappiamo che basta allungare il braccio e al primo segno di gelo il mantello ci ricoprirà le spalle fedelmente ... :)
 
 
nagel_a
nagel_a il 01/11/12 alle 16:59 via WEB
Hai ragione, forse è l'unica strada che abbia senso, solo ho molti dubbi sulla reversibilità di certe scelte (grazie :))
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2boezio62falco20050nagel_aPerturbabiIeNarcyssemariomancino.mPlastycoInabbordabileRosecestlaviedulotzil_giovanewertherlesaminatoreCLOW_N
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Quando mi dicono "Siamo tutti sulla stessa...
Inviato da: cassetta2
il 26/10/2020 alle 16:45
 
Impegnatevi di più con i post non posso essere l'unico...
Inviato da: cassetta2
il 21/07/2020 alle 11:30
 
Ciao, Nagel_a. So che non me ne hai voluto, ma io sono...
Inviato da: TANCREDI_45
il 22/08/2018 alle 21:38
 
... (buon viaggio A.)
Inviato da: archetypon
il 17/05/2013 alle 18:29
 
Non sono immune da questi momenti anch'io....e la vita...
Inviato da: boezio62
il 12/05/2013 alle 23:42
 
 

IL REGNO DEL SENSO PROFONDO

"Oltre alla realtà empirica e banale c'era l'ambito dell'immaginazione, costituito da quello stesso mondo percepibile grazie alla vista, al tatto e all'odorato, ma con in più le schiere infinite degli spiriti e delle ombre. [...] Allora non mi capacitavo del fatto che la maggioranza assoluta dell'umanità appartiene al regno del senso profondo non in virtù del proprio sapere - dono assai raro -  bensì della vita, della raggiante, viva sostanza, e che, dunque, accusarli di ignoranza era sciocco e assurdo. Invece di interrogatori, inquisizioni e tormenti, avrei dovuto osservarli e comprenderli. Osservarli con tenerezza e comprenderli con intelligenza"
A. Zagajewski - Due città

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31