Creato da alexxia_74 il 22/03/2010

over the rainbow..

it's a kind of magic.....perchè dopo il buio torna SEMPRE il sereno...

 

« PapàLe delusioni »

Day After tomorrow

Post n°212 pubblicato il 23 Aprile 2020 da alexxia_74

Spesso, molto spesso dimentico di avere questo spazio, libero da condizionamenti personali specifici perché qui la identità è nascosta da un nick, sebbene quello che ho indicato di me, immagini e luoghi sono reali...

a cosa serve un blog? Spesso viene utilizzato come mezzo di confronto con altri circa delle opinioni, sensazioni, se vogliamo anche confronti... io l'ho sempre considerato una sorta di diario personale, virtuale perché non esiste cartaceo, ma reale quanto basta per riaprirlo, sfogliarlo e portare a galla ricordi... l'ultima volta  ho scritto a pochi giorni dalla morte di papà, è passato da poco l'anniversario e mi è tornato in mente questo blog... gli altri social sono invasivi, la gente che commenta spesso mi conosce di persona ed è pronta a mettere un like gratificando se stessi e chi lo riceve,  ma poi magari alle spalle parla male... ed allora uno potrebbe pensare: e chi te lo fa fare di scrivere le tue impressioni?
la voglia di non dimenticare e non farsi dimenticare, la paura di non contare abbastanza per chi  è importante, ti fa fare questo: scrivere su qualcosa di virtuale è un filtro, deleghi a un mezzo internet di diffondere il tuo pensiero senza timore di incontrare uno sguardo o sentire il tono di voce di chi è difronte.... ma in fondo, andrà tutto bene, no? Non è il mantra di questi giorni...

concludo dicendo, appunto riprendendo questa ultima affermazione:

per me non andrà tutto bene, le caratteristiche di fondo dei singoli ne usciranno amplificate, chi era buono sarà più buono, chi era stronzo e cattivo lo sarà ancora di più, e peccato che il virus non se lo sia portato via (tiè, io stronza lo ero da prima!)

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/springtime/trackback.php?msg=14897552

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
D_E_U_S
D_E_U_S il 23/04/20 alle 11:38 via WEB
Hahahahaha può darsi che eri stronza da prima? ,ma di sicuro lo tenevi ben nascosto da non accorgermene... comunque anche io uso il blog come fosse un diario e a proposito del covid19 anche io penso che nom andrà tutto bene è fiventato uno spot lo diciamo per farci coraggio o per paura comunque guarda cosa ho scritto nel mio blog ,buona giornata ^__^
 
D_U_S_E
D_U_S_E il 23/04/20 alle 17:44 via WEB
Hahahahaha può darsi che eri stronza da prima? ,ma di sicuro lo tenevi ben nascosto da non accorgermene... comunque anche io uso il blog come fosse un diario e a proposito del covid19 anche io penso che nom andrà tutto bene è fiventato uno spot lo diciamo per farci coraggio o per paura comunque guarda cosa ho scritto nel mio blog ,buona giornata ^__^
 
alexxia_74
alexxia_74 il 24/04/20 alle 00:09 via WEB
Mah!!! Adesso ci vedo doppio!!! Effetto quarantena!
 
D_E_U_S
D_E_U_S il 24/04/20 alle 16:32 via WEB
E si in questi momenti è meglio sdrammatizzare, E meno male che al rock non prende il covid19... hahahahaha
 
D_U_S_E
D_U_S_E il 24/04/20 alle 16:38 via WEB
E si in questi momenti è meglio sdrammatizzare, E meno male che al rock non prende il covid19... hahahahaha
 
CHISIMANGIAOGGI
CHISIMANGIAOGGI il 04/08/20 alle 08:49 via WEB
hahahahahaha.. ma quanto sono sfigato.... copia anche questo DUSE/asilo Mariuccia..... =) hihihi
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

L'emozione non ha Voce....

bisogna solo ascoltarla

con il cuore

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

simona_77rmRabbiafelina2je_est_un_autreel86MAGNETHIKAalexxia_74serpica_13etiennelarougeLaStanzaChiusaormaliberatempestadamore_1967falco20050dolcemiele22prefazione09
 

 

 

"La nostra gloria più grande non sta nel non cadere mai,
bensì nel rialzarci ogni volta che cadiamo."
Confucio

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 


Un professore, davanti alla sua classe di filosofia, senza dire una parola, prese un grande barattolo vuoto di maionese...

e procedette a riempirlo con delle palle da golf... Chiese poi agli studenti se il barattolo fosse pieno. Gli studenti tutti d'accordo, risposero di sì ! Allora il professore prese una scatola piena di palline di vetro e la versò dentro il barattolo di maionese. Così le palline di vetro riempirono gli spazi vuoti tra le palle da golf... Il professore chiese nuovamente se il barattolo fosse pieno e loro risposero nuovamente di si ! Il professore prese poi una scatola di sabbia e la versò dentro al barattolo... Ovviamente la sabbià riempì tutti gli spazi vuoti e il professore chiedette ancora se il barattolo fosse pieno. Questa volta gli studenti risposero con un sì unanime! Il professore aggiunse poi velocemente una tazza di caffè al contenuto del barattolo, riempiendo così effettivamente tutti gli spazi vuoti tra i granelli di sabbia... Gli studenti a questo punto si misero a ridere. Quando la risata finì il professore disse: "Voglio che vi rendiate conto che questo barattolo rappresenta la vita. Le palle da golf sono le cose importanti come la famiglia, la salute, gli amici, l' amore e le cose che ci appassionano. Sono cose che, anche se perdessimo tutto e ci restassero solo quelle, le nostre vite sarebbero ancora piene. Le palline di vetro sono le altre cose che ci importano come il lavoro, la casa, la macchina, ecc. La sabbia è tutto il resto: le piccole cose. Se prima di tutto mettessimo nel barattolo la sabbia, non ci sarebbe più posto ne per le palline di vetro nè per le palle da golf. La stessa cosa succede con la vita, se sprechiamo tutto il nostro tempo per le piccole cose, non avremo mai spazio per le cose realmente importanti. Occupatevi quindi prima delle palle da golf, di ciò che è realmente importante! Stabilite le vostre priorità, tutto il resto è solo sabbia. " Uno degli studenti alzò la mano e chiese cosa rappresentasse allora il caffè... Il professore sorridendo disse: "Sono contento che tu mi faccia questa domanda. E' solo per dimostrarvi che non importa quanto occupata può sembrare la tua vita, c'è sempre posto per una tazza di caffè con un'amico ! "