Blog
Un blog creato da stefaniaemarcello il 10/06/2007

Marcello

:-)

 
 

AREA PERSONALE

 

ALCUNI COLLEGAMENTI

D ECI E LODE

Al nostro blog è stato assegnato
il Premio D eci e lode da
Alice & Roberto
e da
Sposa Di Giugno

Noi lo abbiamo assegnato a
Semplicemente...
ed a
Aspettando Giulia

 

COSA CI RESTA DA FARE...

  • Ordinare partecipazioni
  • Definire lista invitati
  • Bomboniere (confezionamento)
  • Regali per i testimoni ed i genitori
  • Scegliere e realizzare Tableau
  • Scegliere e realizzare segnaposto
  • Addobbo floreale (chiesa e ricevimento)
  • Musica al ricevimento (e in chiesa)
  • Lista di nozze
  • Completare sito web
  • Definire dettagli della cerimonia
  • Libretti per la cerimonia
  • Paggetti e/o damigelle
  • Scegliere e ordinare le fedi
  • Viaggio di nozze

 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 
 

 

- 30 !!!

Post n°64 pubblicato il 17 Aprile 2008 da stefaniaemarcello

A meno un mese preciso dal "gran giorno", non tutti i tasselli sono andati ancora a posto...

Stiamo rientrando ora da Milano (ora siamo a Firenze per una breve tappa intermedia), e purtroppo non abbiamo ancora trovato il nostro "nido"...
La cosa peggiore è che il povero Marcello lunedì comincia a lavorare al nuovo ufficio, e non ha ancora un posto dove stare...
Cominciamo davvero a pensare seriamente all'eventualità della tenda ;-)

Ieri sera siamo stati da uno zio di Marcello che ha un bellissimo albergo nel Monferrato, che ha sede in un incantevole castello settecentesco.
Inutile dire che siamo stati benissimo, la compagnia è stata ottima, e l'atmosfera di quel luogo è a dir poco incantata.

Sono stata felicissima di conoscere un altro pezzetto di famiglia di Marcello, e faccio i miei più cari auguri di "BUON COMPLEANNO" al piccolo Filippo (il cuginetto più piccolo della famiglia) che oggi compie 5 anni.

Ora scappo:ci aspettano ancora 500 km!!

Stefania

 
 
 

Prima prova abito!!!

Post n°63 pubblicato il 11 Aprile 2008 da stefaniaemarcello

Stamattina, come accennato ieri, sono stata in atelier a fare la prima prova col mio abito!!!
Peccato non poter dire molto, ma proverò comunque a raccontarvi qualcosa.

Innanzitutto stamattina sveglia presto (l'atelier dove ho preso l'abito è a Caserta), mi sono data una sistemata, ho preso scarpe e accessori vari, e sono uscita con mia madre.
La prima cosa da fare è stata imbucare le partecipazioni per i parenti lontani, poi abbiamo raggiunto mia sorella, che, con la famiglia al completo (marito e bimba), ci ha accompagnate al grande appuntamento.
Traffico mattutino, e, finalmente, con soli 20 minuti di ritardo, raggiungiamo l'atelier.

Lì Katia, la commessa che mi segue, mi ha accolta con un gran sorriso, e, con enorme soddisfazione, ha preso il mio abito: BELLISSIMO!!!

Quando l'ho scelto, l'ho provato di un colore diverso da quello che poi ho chiesto per la sua realizzazione, e devo dire che nel mio colore è molto più bello. Anche Katia mi ha fatto i complimenti per la scelta, e non mi sembravano di circostanza!!

Come prevedibile è da stringere, infatti, come ogni sposa che si rispetti, sto perdendo peso e centimetri!

Ho provato poi tutti gli accessori, compreso il bellissimo scialle realizzato dalla mamma di Marcello, che insieme al mio abito è veramente perfetto!!! (Ve ne posto una sua foto, non potendo mettere quelle dell'abito) ;-) 

Domani è sabato, Marcello torna da me, e ricominciamo con i mille impegni del week-end, io però mi prendo la mattinata libera per dedicarmi allo shopping prematrimoniale!!!

Alla prossima.
Stefania

 
 
 

...A gentile richiesta: notizie dai futuri sposi!!!

Post n°62 pubblicato il 10 Aprile 2008 da stefaniaemarcello

Che carini che siete a chiedere notizie!!!
Innanzitutto comincio col dirvi che tutto procede bene, ma il tempo è diventato davvero poco, e scrivere è quasi impossibile.
Marcello domani farà l'ultimo giorno di lavoro a Firenze, dopodichè verrà a Napoli.
La prossima settimana, poi, andremo a Milano per vedere delle case (speriamo bene!!) e se troviamo qualcosa nel ponte del 25 aprile faremo il trasloco.
Marcello infatti il 21 aprile prenderà servizio a Milano, ed urge trovare una sistemazione!!!

Sul fronte matrimonio tutto benone, e UDITE UDITE, domani mattina ho la prova dell' abito!!! La prima prova col mio abito!!!
Ciro martedì mi ha anche portato le scarpe, che sono bellissime, così che posso provare tutto insieme.
Inutile dirvi che sono emozionatissima, e che ormai da una settimana faccio gli incubi più disparati... Poi domani vi do notizie di com'è andata.

Lunedì scorso siamo andati al castello a fare il sopralluogo col fioraio.
Inutile dirvi che sono sempre più convinta: al castello c' è un'atmosfera magica!!!!!
Vi posto qui la foto delle mura, e del ponte, con lo splendido panorama sullo sfondo, così da sentire anche voi cosa ne pensate.

Nella scorsa settimana abbiamo anche finito la trafila dei documenti, che ora dobbiamo portare solo al parroco della chiesa dove ci sposeremo...

In questi quindici giorni di silenzio sono accadute un milione di altre cose, ma dovrei stare qui a scrivere tutta la serata. Due cose però sono degne di essere citate: la consegna delle partecipazioni che procede incalzante, ed il matrimonio di una mia cara cugina che è stato bellissimo!
Auguri a Dina e Franco per una bellissima vita insieme!!

Ora scappo, la realizzazione dei segnaposto mi aspetta!!!

Vi abbraccio tutti

Stefania

 
 
 

Oggi è un giorno speciale...

Post n°61 pubblicato il 27 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

BUON COMPLEANNO AMORE MIO

Stefania

 
 
 

I preparativi continuano...

Post n°58 pubblicato il 26 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

...ed anche le mie vacanze!!
I giorni di feste pasquali sono andati molto bene, ho passato delle belle giornate con Marcello ed i suoi genitori, abbiamo fatto shopping (ho comprato un bellissimo costumino per le nostre giornate di mare a Gili Trawangan), e, soprattutto, abbiamo consegnato le prime partecipazioni!

Sabato Santo, infatti, siamo andati tutti ad Arezzo a cena da zio Ugo, uno zio di Marcello, e lì abbiamo approfittato per lasciare le prime due partecipazioni, una per i padroni di casa, e l'altra per zio Piero, altro zio di Marcello che vive ad Arezzo, e che non è riuscito a passare.

In questi giorni, poi, abbiamo fatto tante altre cose per il gran giorno: il sito ha delle nuove pagine (gli avete dato un'occhiata??) ed io continuo a realizzare i segnaposto per il ricevimento (per fortuna, altrimenti mi annoierei tantissimo sola sola a casa, mentre Marcello è al lavoro!).

In più mi ha appena telefonato mia sorella per dirmi che sono arrivate le confezioni per le bomboniere, e quindi sabato, tra le tante cose da fare già programmate, dobbiamo anche andare a ritirarle. Ancora un'altra cosa da fare, sicchè il prossimo sarà l'ennesimo weekend straimpegnato!!

In tutto questo, però, sarà bellissimo consegnare ad amici e parenti le nostre partecipazioni e vedere le facce che faranno...

Stefania

 
 
 

E finalmente: vacanze di Pasqua!!!

Post n°57 pubblicato il 21 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

Eccole qui che sono arrivate, le tanto sospirate vacanze di Pasqua...

Ho pronte le valigie ed i regali per Marcello, nonché una serie di cose buone tipiche napoletane preparate con le mie manine... e tra un pò corro ad abbracciarlo!

Questa settimana mi è sembrata lunghissima, forse per le mille cose da fare, forse perché sono particolarmente ansiosa di partire...

Vado dunque, augurando a tutti voi una splendida e serenissima Santa Pasqua!

A presto.

Stefania

 
 
 

Che emozione!!!!

Post n°56 pubblicato il 18 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

Ho le partecipazioni tra le mani, e vi assicuro è un'emozione bellissima!!!
Vedere scritti in cima al foglio i nostri nomi mi da davvero tanta gioia...
Peccato non poterla condividere fisicamente con Marcello.
Magari dopo aver cominciato la consegna ne mettiamo una sul sito, così ci dite anche voi cosa ne pensate.
Ora non vedo l'ora di correre da lui per mostrargliele e cominciare a scrivere sulle buste i destinatari...

E ogni giorno che passa diventa tutto sempre più vero!

Stefania

 
 
 

Due mesi ancora...

Post n°55 pubblicato il 18 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

...e poi tutto questo turbine di appuntamenti, incontri, incastri sarà finito ! ! ! Finito per dare il via ad un'avventura splendida, quale mi auguro che sarà quella della vita da vivere insieme io e Stefania.

Sul fronte preparativi, negli ultimi giorni si sono concretizzate tante cose.

Stefania ha già detto delle mie scarpe, delle fedi, del catering (di cui avremo ancora da parlare...) e della lista di nozze.
Aggiungo il motivo per cui domenica, prima di pranzo siamo passati a casa di mia zia Bruna, una sorella di mia madre; dovevamo chiedere a zio Nino, il marito, se poteva prepararci una delle cose che caratterizzano il ricevimento. La risposta è stata positiva, e di questo siamo contenti. Non scendo in dettagli, ma vi dico che riguarderà i tanti ospiti-fotografi che affollano sempre più feste e ricevimenti, e che saranno presenti anche al nostro matrimonio.

Domenica sera, poi, il mio rientro a Firenze, dopo aver compiuto anche uno dei miei doveri di capo scout...

Lunedì, poi, è andato a posto un altro dei tasselli importanti di tutto il quadro organizzativo del matrimonio.
Sono passato in agenzia di viaggi (a Firenze) per bloccare il viaggio di nozze
.
Ci eravamo rivolti ad un paio di agenzie per l'organizzazione di questo viaggio. Alla fine abbiamo deciso per quello che ci proponeva un
tour operator di Firenze specializzato in destinazioni in Oriente.
Ma sul viaggio di nozze ci torneremo più in là, anche attraverso le pagine del nostro
sito.

Altra cosa che sembra si stia concretizzando è il discorso relativo alla mia assunzione. A breve dovrei avere notizie sull'ufficio di assegnazione, e da lì si comincerebbe ad aprire qualche spiraglio sulla città in cui andare a vivere da sposati...

Oggi Stefania ha anche provveduto a ritirare le partecipazioni...
Venerdì mi raggiungerà a Firenze per Pasqua, insieme ai miei genitori, e cominceremo a scrivere indirizzi e consegnare le prime partecipazioni. Immagino solo l'emozione nel rendere ufficilamente partecipi amici e parenti del grande momento che ci apprestiamo a vivere...  

Ma questa è un'altra puntata...

Marcello

 
 
 

...    meno due mesi!!!!!

Post n°54 pubblicato il 18 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

Il tempo passa, e il gran giorno si avvicina, e si comincia a sentire già l'atmosfera del matrimonio...

In questo weekend, l'ennesimo in giro per preparativi, abbiamo fatto tantissime cose, concretizzando molte delle idee che avevamo...

Cominciamo da venerdì sera, quando Marcello è arrivato da Firenze, ed io e Ciro lo abbiamo accompagnato a Pompei a casa dei suoi.
Ciro ha colto l'occasione per dare a Marcello un paio di scarpe da provare.
Ciro infatti produce calzature nell'azienda di famiglia, la
CALPIERRE, e "farà le scarpe" a me e a Marcello per il grande giorno!!
Sabato mattina, mattinata di shopping con Ciro, mentre Marcello sbrigava un pò di faccende a Pompei.
Alle 18 Marcello mi ha raggiunta a Portici e insieme siamo andati dal gioielliere ad ordinare le fedi....
Ebbene si: abbiamo anche le fedi!!!
Sono felicissima, e anche di questo devo ringraziare Marcello, che ha condiviso un mio desiderio, scegliendo le fedi che ho sempre sognato: fede classica, bombata, 10 gr, ma con la particolarità di essere realizzata in oro rosa, una bellissima e delicatissima tonalità di oro che va nel rame.
Usciti dalla gioiellieria siamo andati a Napoli all'agenzia di
Wedding Planner a cui ci siamo rivolti per il catering, per discutere di un pò di cose.
Lì abbiamo visto qualche hotel per la prima notte, ed abbiamo fissato un ulteriore appuntamento per fine mese con il titolare della società di catering per decidere il menù e la mise en table. 
Fatto ciò siamo tornati a casa di Marcello, dove c'è stato il momento per me più bello dell'intero fine settimana...
Avevo chiesto alla mamma di Marcello, di realizzare ai ferri uno scialle da poter utilizzare il giorno del matrimonio, scialle che ha terminato a tempo di record e che mi ha dato sabato sera.
Lei è davvero brava, ma questa volta ha superato se stessa. Lo scialle è bellissimo, non potevo desiderare di meglio, e il fatto che lo abbia realizzato a mano per me, lo rende ancora più bello!!
A seguire seratina tranquilla soli soli io e Marcello a chiacchierare dei preparativi e a pianificare gli appuntamenti futuri.

Domenica mattina sveglia prestissimo, i miei genitori mi hanno accompagnata da Marcello e insieme siamo andati da Chiara e Piero a definire la lista nozze e a fotografare gli oggetti per il sito.
Altro momento bellissimo: Chiara ha un negozio di oggettistica e articoli da regalo, in cui mi ci potrei anche perdere, e scegliere, tra quelle cose fantastiche, quelle che andranno a riempire la casa mia e di Marcello mi è piaciuto proprio tanto!!! Scelti gli articoli che c'interessavano, e fatte le foto siamo andati via, perchè avevamo ancora un'altro appuntamento.
Siamo ripartiti da Salerno, in direzione Cava de' Tirreni dove ci aspettavano per un appuntamento una coppia di ceramisti che avevo "scovato" attraverso il loro sito internet in maniera anche abbastanza casuale.

Lì abbiamo visto un po' di loro lavori, "discusso"sul decoro da scegliere, e sui pezzi da includere nel servizio. Abbiamo chiesto un preventivo di tutto che, anche per velocizzare le cose, ci hanno poi inviato via mail. Ci siamo quindi salutati dandoci appuntamento sul web.

Al ritorno da Cava siamo passati da Zia Bruna, una zia di Marcello, e poi finalmente a pranzo dai genitori di Marcello. Nel pomeriggio dopo un rapido impegno "associativo" di Marcello, siamo ripartiti,io alla volta di Portici, Marcello in direzione Firenze.

Così un altro weekend è passato, ma questa volta ha lasciato dietro di se moltissime cose concrete e significative!

Stefania

 
 
 

La promessa...

Post n°53 pubblicato il 13 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

Marcello ha raccontato del nostro ennesimo tranquillo weekend, tralasciando però di descrivere la giornata di lunedì…

Comincio da domenica sera, perché dopo cena, a casa della sorella di Marcello, lei con il marito e i suoi bimbi, ed i genitori di Marcello, ci hanno fatto una bellissima sorpresa: ci hanno comprato due bellissimi regali per festeggiare il passo importante che avremmo compiuto l’indomani.

Maria Rosaria e Fiore ci hanno regalato una bellissima Madonna con Bambino di Thun, la mamma di Marcello, invece, ci ha regalato una coppia di tazze di porcellana, con zuccheriera a corredo, con un particolarissimo decoro di fiori a rilievo.
La mia (quella del mio mese di nascita) ha i fiori di colore lilla… proprio il mio colore preferito!!!!
I regali mi hanno fatto davvero piacere, per la sorpresa, per la bellezza dei regali, ma soprattutto per la dolcezza del pensiero.

Lunedì mattina a casa mia c’era una strana aria di festa, come per un compleanno.
Il primo a bussare al citofono è stato il fioraio, che mi ha consegnato un bellissimo cesto di fiori bianchi inviati da mia mamma e mia sorella.
Poi è arrivata Daniela, anche lei con un mazzolino di rose, e insieme ci siamo avviate all’ufficio comunale dove abbiamo aspettato un bel po’ Marcello, che, anche questa volta, è arrivato in ritardo!!!
Comincio a temere davvero per il giorno del matrimonio: sarebbe l’unico caso in cui la sposa sta ad aspettare lo sposo!!!
Marcello finalmente è arrivato, con ben 30 minuti di ritardo, e con un bellissimo bouquet di fresie e roselline bianche per me, regalo di sua madre.
Mentre noi sbrigavamo le varie pratiche sono arrivati anche Enzo e Antonio, che insieme a Daniela sono stati invitati ad entrare…
Lì tra foto, battute e risate abbiamo firmato le pubblicazioni, l’impiegata comunale ci ha detto di tornare a fine mese per ritirarle, e siamo andati via.
Poi tutti a fare colazione in uno dei bar più antichi di Portici. Peccato mancasse Ciro, perché abbiamo passato una bella mattinata in compagnia di nostri amici tra i più cari divertendoci tantissimo!!

Dopo un’oretta in ottima compagnia, abbiamo salutato prima Antonio che aveva impegni di lavoro e poi Daniela, dopodiché Enzo ci ha accompagnati a casa di mia sorella.
Lì Lucia ci ha dato il suo regalo: due paia di splendide ciabattine infradito da mare con la suola scolpita, che lascia l’impronta della scritta “ just married”!!!!
Sono bellissime. Io me ne ero innamorata vedendole su un sito americano, e lei me le ha fatte mandare da mio fratello, che vive a Miami, insieme ad un’altra cosa stupenda per me che userò il giorno del matrimonio.
Siamo poi usciti con mio cognato Salvatore che ci ha accompagnato in una fabbrica di confetti di proprietà di alcuni suoi amici, dove abbiamo assaggiato di tutto e comprato l’impossibile!!!
Poi vari giri per Napoli, e di corsa a casa dove siamo arrivati alle 14.40!!!
Abbiamo pranzato velocemente e Marcello e Salvatore sono ripartiti per Firenze…

E’ sempre tristissimo quando Marcello va via, ma questa volta, un po’ con il pensiero di rivederlo venerdì, un po’ per il bel momento e l’importanza del legame che diventa sempre più concreto, l’ho lasciato andare via con meno dolore…

Ed ora aspetto che arrivi presto venerdì!!

Stefania

 
 
 

10 Marzo 2008: I Promessi Sposi...

Post n°52 pubblicato il 12 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

Eh, si! Proprio come Renzo e Lucia (anche se con qualche travaglio in meno...) da lunedì siamo "Promessi Sposi", nel senso che lunedì mattina siamo stati in Municipio a Portici a richiedere le pubblicazioni civili (in parole povere a fare la "Promessa di Matrimonio", o, come si dice da noi, a "dare Parola").
Dalle nostre parti questo momento è sottolineato da festeggiamenti, in alcuni casi anche eccessivi; noi, invece, abbiamo deciso di vivere questo momento con semplicità, un po' per i tempi ristretti che avevamo (dopo pranzo sono ripartito per Firenze), un po' per non distogliere nulla dalla Festa (quella del giorno del matrimonio). Abbiamo informato della cosa le famiglie, gli amici più stretti, ed i nostri testimoni, che, nonostante non fosse stata necessaria la loro presenza, hanno comunque voluto esserci (per scroccarci la colazione al seguito...).

Un altro passo, piccolo ma importante e significativo, sulla strada verso il nostro matrimonio, e l'ultimo atto di un we intenso di emozioni (cominciato con una discussione al telefono venerdì sera mentre rientravo da Firenze) e di cose fatte.

Sulle cose fatte, posso dire che abbiamo ordinato le partecipazioni, oggi andavano in stampa, e martedì prossimo dovremmo ritirarle, così da passare Pasqua e Pasquetta a scrivere indirizzi. Siamo passati in Agenzia di Viaggi a Castellammare (ma da quel fronte ancora poche nuove...), dal fioraio (che ci ha dato appuntamento per dopo Pasqua, visto che era sommerso di mimose e fiori gialli per la Festa della Donna), e poi siamo stati a casa di Crescenzo (il mio padrino di cresima).
A Crescenzo, cui mi legano rapporti di amicizia e stima realmente fraterni, abbiamo chiesto di farci dono delle fedi, del simbolo dell'unione e fedeltà matrimoniale.
E' stato contentissimo della nostra richiesta, davvero felice di essere lui a farci questo dono di grossa importanza e valore simbolico.

Nel pomeriggio siamo stati al negozio di una nostra amica, in cui abbiamo deciso di appoggiare una parte della Lista di nozze. Chiara ci ha fatto vedere tante belle cose ed abbiamo cominciato a pensare a quali di queste inserire in lista. Prossimamente ci torneremo per decidere e definire tutti i dettagli. Dopo il negozio siamo stati a casa sua e di Piero (un mio amico universtario e collega ingegnere). Lì, tra una chiacchiera e una fetta di pizza, abbiamo fatto la conoscenza di Benedetto, il loro bambino di quasi due anni... Un mito, lui ed il suo elettrodomestico preferito... l'aspirapolvere! ! !

Domenica pranzo a casa di Alessandra e Valerio, un po' per rivederli, insieme alle loro bimbe, Cecilia e Elisabetta, un po' per definire qualche altro dettaglio sulla cerimonia (Alessandra ne curerà la "regia"...).

Di lunedì abbiamo detto all'inizio... ed un altro we (da paura...) è passato...
Ora ci organizziamo per il prossimo...

Marcello

 
 
 

D eci e Lode

Post n°51 pubblicato il 12 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

E' con onore che annunciamo di aver ricevuto
il Premio D eci e Lode.

Il premio ci è stato assegnato da Alice & Roberto con la seguente motivazione:

e da Sposa di Giugno con la seguente motivazione:

Ringraziamo entrambi per la stima che ci hanno manifestato e ci scusiamo per non aver dato evidenza fino ad ora dell'avvenuta premiazione.


Che cos'è?

"D eci e lode" è un premio, un certificato, un attestato di stima e gradimento per ciò che il premiato propone.

Come si assegna?

Chi ne ha ricevuto uno può assegnarne quanti ne vuole, ogni volta che vuole, come simbolo di stima a chiunque apprezzi in maniera particolare, con qualsiasi motivazione sempre che il destinatario, colui o colei che assegna il premio o la motivazione non denotino valori negativi come l'istigazione al razzismo, alla violenza, alla pedofilia e cosacce del genere dalle quali il "Premio D eci e lode" si dissocia e con le quali non ha e non vuole mai avere niente a che fare.

Le regole:

1. Esporre il logo del "Premio D eci e lode", che è il premio stesso, con la motivazione per cui lo si è ricevuto. E' un riconoscimento che indica il gradimento di una persona amica, per cui è di valore (nel post originario c'è il pratico "copia e incolla");


2. Linkare il blog di chi ha assegnato il premio come doveroso ringraziamento;


3. Se non si lascia il collegamento al post originario già inserito nel codice html del premio provvedere a linkarlo (nel post originario c'è il pratico "copia e incolla");


4. Inserire il regolamento (nel post originario c'è il pratico "copia e incolla");


5. Premiare almeno 1 blog aggiungendo la motivazione.


Queste regole sono obbligatorie soltanto la prima volta che si riceve il premio per permettere la sua diffusione, ricevendone più di uno non è necessario ripetere le procedure ogni volta, a meno che si desideri farlo. Ci si può limitare ad accantonare i propri premi in bacheca per mostrarli e potersi vantare di quanti se ne siano conquistati.

Si ricorda che chi è stato già premiato una volta può assegnare tutti i "Premio D eci e lode" che vuole e quando vuole ( a parte il primo), anche a distanza di tempo, per sempre. Basterà dichiarare il blog a cui lo si vuole assegnare e la motivazione. Oltre che, naturalmente, mettere a disposizione il necessario link in caso che il destinatario non sia ancora stato premiato prima.

A questo punto ci tocca premiare almeno un Blog e darne la motivazione.
Assegniamo il premio "D eci e Lode" a:

  • Semplicemente... di amberle83 per la tenacia, la voglia di vivere dimostrate nelle difficoltà, affrontate tutte col sorriso sulle labbra, con la speranza di aver trovato un efficace amuleto anti-sfiga (Anche se il vero amuleto devi essere tu!)
  • Aspettando Giulia di waiting_giulia per... Giulia, ovviamente, e con l'augurio di una lunga e serena vita alla bimba ed alla sua dolce mammina.

Ai prossimi premi.
Stefania e Marcello

 
 
 

...se non fosse per te...

Post n°50 pubblicato il 07 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

Se non fosse per te
Cosa avrebbe un senso
Sotto a questo cielo immenso
Niente più sarebbe vero

Se non fosse per te
Come immaginare
Una canzone da cantare
A chi non vuol sentirsi solo

Se non fosse per te
Crollerebbe il mio cielo
Se non fosse per te sarei niente, lo sai
Perché senza te io non vivo
E mi manca il respiro se tu te ne vai

Quando sono con te
Chiudo gli occhi e già volo
D'improvviso la malinconia se ne va
Dai pensieri miei cade un velo
E ritrovo con te l'unica verità

Solamente tu sai
Anche senza parole
Dirmi quello che voglio sentire da te

Io non ti lascerò
Fino a quando vivrò
Tutto quello che un uomo può fare
Stavolta per te lo farò

Una pioggia di stelle
Ora brilla nell'aria
Ed il mondo mi appare per quello che è
Un oceano da attraversare
Per un cuore di donna o la spada di un re

Perchè senza te io non vivo
E mi manca il respiro se tu te ne vai

Solamente tu sai
Anche senza parole
Dirmi quello che voglio sentire da te

C'è un tempo per l'amore
Che spiegarti non so
Tutto quello che un uomo può fare
Stavolta per te lo farò

Tu sarai la regina
Dei miei desideri
L'orizzonte costante di questa realtà
Tu che sei per me, come vedi
Tutto quello che un uomo sognare potrà
Tutto quello che un uomo sognare potrà

...felice Santo Bacettorubato amore mio!!!

Stefania

 
 
 

Aggiornamenti...

Post n°49 pubblicato il 05 Marzo 2008 da stefaniaemarcello

Qualche aggiornamento dopo la settimana trascorsa insieme, a Firenze, da me e Stefania e dopo il week-end (l'ennesimo) passato da me a Napoli.

In questa settimana ci siamo dedicati un po' al sito web, rivedendo il layout, che ora è un po' più ordinato e meno soggetto alle bizzarie del browser (avevamo scelto un carattere un po' particolare...). Abbiamo visto qualche altra proposta per il viaggio di nozze, confrontato qualche altro tour (sempre in Indonesia).
Siamo in attesa dei preventivi, ma credo che entro questa settimana decideremo e fisseremo il tutto.

Sabato mattina siamo stati a parlare con l'Art Director del Castello Medioevale per la definizione dell'accompagnamento musicale (i musici...).
Avevamo già incontrato Pietro al Castello a maggio scorso, ma da allora non avevamo avuto altri contatti.
Ci siamo incontrati a Sorrento, nella sede della sua
società, e lì gli abbiamo esposto le nostre idee, cosa ci sarebbe piaciuto avere al ricevimento, cosa ci poteva offrire, ecc ecc
Lui ci ha fatto sentire un po' di cose, e siamo arrivati ad una soluzione che può sembrare buona. Un trio tastiera, sax e voce (maschile) che ci accompagnerà per l'intero ricevimento e che suonerà e canterà brani soul, pop, jazz, swing, qualche classico napoletano rivisitato in chiave swing (Michael Bublè style...).
In settimana ci formalizzerà il preventivo e poi decideremo (anche se dovrebbe essere fatta anche questa...).

Domenica mattina, poi, sono passato dal mio parroco a ritirare le Pubblicazioni.
Nessun impedimento mi è stato notificato (vuol dire che posso sposarmi, allora... ;-) ).

Per quanto riguarda la parte burocratica, lunedì prossimo andremo al Comune a Portici per la Promessa di Matrimonio. Con quella dovremo poi tornare dal parroco di Stefania per chiudere la parte istruttoria e completare la doocumentazione, che andrà vistata dalla Curia di Napoli prima (dove abbiamo avviato l'iter) e di Castellammare poi (dove ci sposiamo), e portata al parroco della Parrocchia nel cui territorio ci sposeremo.

Nel frattempo stiamo definendo per le partecipazioni, il viaggio di nozze, il fioraio, la regia della cerimonia... Tutte cose che nel prossimo we si concretizzeranno... Tremo al solo pensiero...

Marcello

 
 
 

Firenze

Post n°48 pubblicato il 26 Febbraio 2008 da stefaniaemarcello

Domenica sera, lasciando lavoro, impegni, e problemi sono "scappata" a Firenze con Marcello...
Sono qui da due giorni e già va tutto moooooooolto meglio...
La distanza non aiuta per niente, soprattutto quando si hanno tante cose di cui parlare, e cose che al telefono sembrano inconciliabili, da vicino diventano sottigliezze su cui ragionare.

Stasera ci dedichiamo al viaggio e al sito...due cose urgentissime!!!!

Grazie a tutti per i preziosissimi consigli... e grazie soprattutto a chi si è offerto di darci una mano per la ricerca del nostro nido, sicuramente approfitteremo!!!

Stefania

 
 
 

Tensioni...

Post n°47 pubblicato il 19 Febbraio 2008 da stefaniaemarcello

Come ormai i lettori più attenti sapranno, ho vinto un concorso come funzionario tecnico in un ente pubblico, e sono stato assegnato alla Lombardia. La scorsa settimana sono riuscito a sapere, in via ufficiosa, quali potrebbero essere le sedi di assegnazione possibili per me ed i miei futuri colleghi (in Lomardia andremo in 4).

Questa cosa, ovviamente, vista la possibilità, o la necessità, di dover esprimere una preferenza l'ho immediatamente condivisa con Stefania, per cercare di individuare la sede più idonea (o almeno metterle in ordine di preferenza...) e che potesse accontentare entrambi.
Le sedi possibili sono Brescia, Mantova, Milano e Pavia (in ordine rigorosamente alfabetico), quattro città ognuna con i suoi pregi (pochi) e difetti (molti).

Abbiamo cercato un po' di notizie in giro, abbiamo sentito persone che ci vivono, che ci avevano vissuto, che le conoscevano, abbiamo scandagliato il web per cercare notizie...
Tutto questo però, non solo non ci ha permesso di arrivare ad un accordo, ma, anzi, sembra ci abbia portato verso una situazione carica di tensione e nervosismo.
E l'epilogo è stato la discussione di ieri sera, fatta al telefono, mentre guidavo per tornare a Firenze, chiusasi con l'ennesimo nulla di fatto su questo punto di vista.

Premesso che la mia preoccupazione principale è quella di trovare un ambiente che sia vivibile, a misura d'uomo, dove non sia necessario fare i salti mortali per arrivare a fine mese, e che ci offra la possibilità di realizzare qualcuno dei nostri piccoli sogni (quale quello della casa, anche con una stanza-laboratorio per Stefania).
A questo andrebbero aggiunte alcune caratteristiche, quali la presenza di collegamenti fruibili, anche con Napoli (treno, aereo...) e l'università vicina (Stefania è iscritta a Storia dell'Arte).
Per le mie preoccupazioni, io avrei escluso Milano, e optato per Mantova o Pavia (ma anche Brescia...), Stefania, invece, sarebbe propensa più per Milano, in quanto la vede come una città in cui avrebbe maggiore possibilità di muoversi (lei non guida, pur avendo la patente), dove si sentirebbe meno "sola" (abbiamo un paio di amici lì, e sarebbe più di "passaggio" per chi volesse venirci a trovare nel futuro...), e dove non ritiene sia diversa dalle altre tre città la questione del costo della vita (case e affitti in primis...).

Questa diversità di opinioni al momento non si è sanata, e non sembra sanabile a breve, anche perché i tentativi di discutere al telefono non hanno mai portato buoni risultati. Spero che avremo presto l'opportunità di fermarci e parlarne guardandoci negli occhi e col cuore in mano, come abbiamo fatto altre volte e trovare così la soluzione migliore per noi.

Nel frattempo, qualcuno ha qualcosa da dirci per aiutarci a decidere meglio? Ogni suggerimento o notizia sono graditi.

Marcello

 
 
 

Preparativi...

Post n°46 pubblicato il 19 Febbraio 2008 da stefaniaemarcello

Altro fine settimana passato tra negozi, chiese, bomboniere, ecc ecc

Sabato mattina sono stato alla boutique a bloccare l'abito visto la settimana scorsa. A metà aprile dovrò tornarci per le misure e gli aggiusti necessari a modellarmi il vestito addosso. E un bel pensiero me lo sono tolto...

Abbiamo deciso come confezionare le bomboniere, cominciato a fare qualche prova per i segnaposto e fatto un giro di tipografie per partecipazioni, inviti e libretti per la messa.

Per le confezioni, Stefania oggi è andata anche a prenotare i sacchetti che conterranno le bomboniere e le scatoline che utilizzeremo come segnaposto per il ricevimento, e che andranno decorate e personalizzate in base al tableau.

Sabato abbiamo anche fatto un giro in chiesa alla Basilica di Pozzano, a sincerarci della trascrizione della prenotazione (era da fine maggio che mancavamo lì e non volevamo trovare sorprese...) e a dare un'ulteriore occhiata alla chiesa, per cominciare a pensare come sarà disposta nel giorno del matrimonio.
Abbiamo approfittato anche per andare a salutare don Roberto, il parroco "competente per territorio" della Basilica.
Don Roberto, prima di diventare sacerdote, è stato anche capo scout (lo è tuttora da assistente), e mi conosce da quando avevo 14 anni, anche se ogni tanto le nostre strade si sono un po' divise... A lui, che ha fatto il seminario in Giappone, ed ha visto anche celebrazioni di altre confessioni, quale quella ortodossa ad esempio, abbiamo chiesto qualche ragguaglio e consiglio sulla "velazione", una cerimonia prevista nel nuovo rito per l'invocazione dello Spirito Santo sulla nuova famiglia che si crea.Ci piacerebbe se riuscissimo a celebrarla, anche se per farlo è necessaria l'autorizzazione da parte del Vescovo. Vedremo...

Domenica avevo degli impegni miei, che mi hanno preso quasi tutta la giornata, quindi pausa sul fronte preparativi...

Lunedì (ho preso una giornata di ferie...), in mattinata sono passato a salutare l'agente di viaggi, sollecitandola a darci una risposta in tempi brevi sull'itinerario scelto.
Nel pomeriggio, invece, insieme a Stefania, siamo passati a salutare Alessandra, una mia e nostra cara amica, anche lei scout (anche se per ora in pausa dal servizio), con cui abbiamo fatto due chiacchiere ed a cui abbiamo chiesto di curare la "regia" della cerimonia (offertorio, canti, simboli, letture, preghiere, ecc ecc).
Avevamo pensato a lei già da un bel po' per questo ruolo, ma tra una cosa e l'altra era sempre mancata l'occasione per incontrarci e chiederglielo, fino a ieri...
Alessandra è stata contenta ed anche un po' emozionata di questa nostra richiesta (almeno così ci ha detto... ;-)) ), e, conoscendola, non solo le abbiamo creduto, ma siamo certi che farà sì che il giorno del nostro matrimonio, la cerimonia sarà bella, curata, ricca di simboli, ognuno con il suo significato particolare, e tanto partecipata, proprio come nelle nostre intenzioni...

Salutata Alessandra, e riaccompagnata Stefania a casa, sono ripartito per Firenze, contento per quanto fatto nel we, un po' meno per una certa tensione che stiamo vivendo io e Stefania, in questo periodo di grossi cambiamenti per tutti e due, che sfocia in discussioni alle quali non riusciamo sempre a porre un termine, anche per la distanza che ci separa e che il più delle volte non può essere colmata fisicamente. E difatti l'epilogo della serata di ieri non è stato proprio piacevole, ma di questo ne parlo dopo...

Marcello

 
 
 

...San Valentino...

Post n°45 pubblicato il 14 Febbraio 2008 da stefaniaemarcello

Non ho mai creduto in questa festa, l'ho sempre definita "la festa del sig. Perugina" non ci vedevo nulla di romantico in coppie che si scambiano regali e cioccolatini, solo perchè lo dice il calendario...

Io credo molto negli anniversari, nelle feste personali, e in un fiore regalato solo perchè è il tuo cuore che ti chiede di farlo.
Da quando sto con Marcello, la mia posizione categorica in merito è un pò cambiata... Lui al contrario di me è l'uomo delle feste comandate, e dopo il nostro primo San Valentino insieme, ho cercato di andargli incontro facendogli almeno gli auguri...

Oggi San Valentino 2008... il San Valentino del nostro matrimonio siamo lontani, e abbiamo avuto l'ennesima brutta discussione... ecco allora che magari mi chiedo se questa festa possa avere un'altro significato, un significato più intimo e religioso, lontano da cioccolata e fiori...
E chissà se San Valentino ascolterà le mie preghiere...

Stefania

 
 
 

POST - ER... 6X3 !!!

Post n°44 pubblicato il 12 Febbraio 2008 da stefaniaemarcello

Altro fine settimana passato, altri mille tasselli che sono andati al loro posto...

Tante cose fatte, ma di questo avrete già letto... 

Aggiungo che sabato mattina sono andata in atelier per le misure, e nel pomeriggio, tra un impegno e l'altro, sono andata a ritirare le bomboniere (sono già arrivate e sono bellissime!!!).

Io e Marcello ci siamo rivisti alle 20.30 per rispondere ad un invito un po' particolare che ci era stato fatto in settimana...

Rosario, uno dei nostri fotografi, aveva telefonato a Marcello, invitandoci per la cena del sabato sera alla manifestazione "Sposa in Villa" programmata per lo scorso fine settimana a Villa Signorini, una delle bellissime ville settecentesche del Miglio d'oro, utilizzata oggi per eventi e galà.

Arrivati alla villa, subito ci siamo resi conto (non che ne avessimo il minimo dubbio) del clima raccolto ed elegante, ma allo stesso tempo familiare, dell’evento.
Non si trattava, infatti, della megafiera con migliaia di visitatori, centinaia di espositori e ospiti VIP, bensì di un incontro di selezionati specialisti del settore che, con la massima cura di cui erano capaci, ed in tutta tranquillità, esponevano per risolvere bisogni e necessità dei futuri sposi.
Io e Marcello abbiamo girato tra gli stand (che veri e propri stand non erano, visto che si trattava più di spazi allestiti a mò di privati salottini sistemati nelle sale della villa), trovato cose molto interessanti (soprattutto per il confezionamento delle bomboniere), ed abbiamo chiuso il giro dai
nostri fotografi.
Nel loro “salottino” abbiamo conosciuto la splendida famiglia di Rosario (ha tre bambini bellissimi!) e scambiato due chiacchiere in buona compagnia.

La serata è culminata con una cena per i futuri sposi allietata dall'esclusivo sottofondo musicale della Larry Franco Jazz Society.
Al nostro tavolo c'erano altre 4 coppie di “sposi 2008” conosciute in quell’occasione e con le quali è stato molto piacevole chiacchierare su preparativi e scelte fatte (abito, luogo del ricevimento, viaggio di nozze, ecc.).

Bilancio della serata: molto buono…
Grazie a Giacomo e Rosario per averci invitati!!!

Stefania

 
 
 

Un tranquillo weekend... (parte seconda)

Post n°43 pubblicato il 12 Febbraio 2008 da stefaniaemarcello

Domenica mattina sveglia abbastanza presto, consulto finale con i miei genitori per il vestito, con esito positivo, dopoiché sono uscito e sono salito in macchina.
Sono passato a prendere Stefania a Portici e ci siamo incamminati in direzione Montella (AV), un luogo molto caro sia a me che a Stefania. A Montella, infatti, c'è un convento di Frati Minori Conventuali a cui siamo molto legati, ed ai quali siamo andati a portare la lieta novella del nostro matrimonio (e alla notizia ho ricevuto la solidarietà di un po' di tutti... ). A frate Agnello, il padre guardiano del convento, abbiamo anche chiesto di concelebrare il nostro matrimonio, richiesta che ha accettato con gioia (e con lui i celebranti sicuri salgono a quattro...).
Pranzo in un agriturismo della zona, vicino al convento, e poi siamo rientrati a casa, in tempo per il battesimo di Giorgia, la mia terza nipotina. E' stata anche l'occasione per consegnare al mio parroco le pubblicazioni, che dovrò ritirare il 25 febbraio.
Serata in un locale della zona, in cui abbiamo festeggiato, insieme ai parenti più vicini e qualche amico di famiglia, il battesimo della bimba.

Lunedì mattina sono passato in Commissariato a Pompei per presentare la domanda per il passaporto, dopodiché sono passato a salutare Enzo (il testimone) allo studio, e abbiamo fatto due chiacchiere "volanti".

Infine, mentre Stefania era impegnata in un corso a cui l'avevo accompagnata, ho fatto un primo giro per vedere gli articoli da inserire nella nostra lista di nozze virtuale. Alcuni li ho individuati con certezza, su altri mi sono fatto una prima idea. Sono poi passato a riprendere Stefania, l'ho riaccompagnata a casa, dopodiché mi sono rimesso in viaggio per rientrare a Firenze.

Non vi dico con quanta felicità ieri sera ho appoggiato la testa sul cuscino del mio letto. Ero stanchissimo, ma felice perché altri passi si erano compiuti.

Marcello

 
 
 
 

IN QUANTI SIAMO QUI?

who's _nline

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

SE NON FOSSE PER TE...

 

ULTIME VISITE AL BLOG

nataleenrystefaniaemarcelloDAVIDEBUBAinfantelaurabruna.c81x_diavoletto_xbal_zacsupermarescastudioluminellozingara30Rougenne_81popitamaridav2006fotografart
 

ULTIMI COMMENTI

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

NICK ANCENSTRALE DELL'AUTRICE