Creato da LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI il 12/07/2010
 

LO SCRIGNO DEI SOGNI

la fantasia rinchiusa in un cofanetto

 

 

« L'attesa....L'ESTASI ..... »

Anni 80 una ventata di nostalgia... di Ricordi..

Post n°82 pubblicato il 19 Luglio 2011 da LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI

 

Un decennio per molti indimenticabile per chi l'ha vissuto in pieno e per chi l'ha soltanto sfiorato, od anche per chi se n'è innamorato solo mediante i racconti degli altri.....Come ricordare al meglio quel magico periodo ?? Semplice !!! attingendo a piene mani  alla rete con ricordi che faranno scendere qualche lacrimuccia ai nostalgici come me .. Buona lettura....

  • Noi che giocavamo a Nascondino a tutte le ore.
  • Noi che ci divertivamo anche facendo "Strega comanda color...".
  • Noi che facevamo "Palla Avvelenata".
  • Noi che giocavamo regolare a "Ruba Bandiera".
  • Noi che non mancava neanche "dire fare baciare lettera testamento".
  • Noi che ci sentivamo ricchi se avevamo "Parco Della Vittoria e Viale dei Giardini".
  • Noi che se avevi "Vicolo Corto e Vicolo Stretto" perdevi sicuro.
  • Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva.
  • Noi che mettevamo le carte da gioco con le mollette sui raggi della bicicletta.
  • Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era il più figo.
  • Noi che passavamo ore a cercare i buchi sulle camere d'aria mettendole in una bacinella.
  • Noi che ci sentivamo ingegneri quando riparavamo quei buchi col tip-top.
  • Noi che andavamo in due sulla Graziella, e piú grandi sul Ciao.
  • Noi che il Ciao si accendeva pedalando.
  • Noi che pensavamo di avere segreti. ..e i segreti li avevamo davvero
  • Noi che abbiamo maneggiato sostanze chimiche come il pongo, il DAS e la gommapane.
  • Noi che facevamo a gara a chi masticava più big babol contemporaneamente.
  • Noi che avevamo adottato gatti e cani randagi che non ci hanno mai attaccato nessuna malattia mortale anche se dopo averli accarezzati ci mettevamo le dita in bocca.
  • Noi che non sapevamo leggere il termometro.
  • Noi che prima di adoperarlo, "il termometro lo dovevi scaricare
  • Noi che i termometri li rompevamo, e le palline di mercurio giravano per tutta casa.
  • Noi che se c'era un pallone e 4 alberi era già tutto ok per giocare a calcio.
  • Noi che dopo la prima partita c'era la rivincita, e poi la bella, e poi la bella della bella..
  • Noi che il portiere era l'1, lo stopper era il 5 e il centravanti il 9.
  • Noi che "Non puoi giocare a pallone con noi perchè siamo già pari".
  • Noi che il cubo di Rubik non l'abbiamo mai finito, perlomeno senza barare..
  • Noi che ci scambiavamo le figurine prima delle lezioni (e durante, e dopo..).
  • Noi che giocavamo a fiori frutta e città (e la città con la D era sempre Domodossola).
  • Noi che avevamo la pista Polistil, e le femmine Cicciobello col disco che frignava.
  • Noi che avevamo le macchine filoguidate, e le femmine la casa di Barbie con l'ascensore.
  • Noi che ci spaccavamo i diti per giocare a Subbuteo.
  • Noi che con un ramo di salice facevamo l'arco per sentirci Orzowei.
  • Noi che avevamo il "nascondiglio segreto" con il "passaggio segreto".
  • Noi che nei prati al buio tra il frinire delle cicale scorgevamo ancora le lucciole (e non sapevamo sarebbero state le ultime).
  • Noi che a volte si litigava. E dopo 5 minuti era già tutto dimenticato
  • Noi che "se fai questo non sei più amico mio".
  • Noi che avevamo il mangiadischi schiacciato con il manico.
  • Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava riavvolgere il nastro con la penna bic
  • Noi che avevamo i cartoni animati belli...!!
  • Noi che litigavamo su chi fosse più forte tra Goldrake e Mazinga (Mazinga, ovvio..)
  • Noi che guardavamo "La Casa Nella Prateria" anche se metteva tristezza.
  • Noi che ridevamo se un amico piangeva!
  • Noi che abbiamo raccontato 1.500 volte la barzelletta del fantasma formaggino.
  • Noi che abbiamo indossato le espadrillas
  • Noi che telefonavamo di nascosto.
  • Noi che i messaggini li scrivevamo su dei pezzetti di carta da passare al compagno.
  • Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto.
  • Noi che attaccavamo le gomme da masticare sotto il banco.
  • Noi che il diario ce lo tiravamo addosso, mentre le femmine ci scrivevano romanzi d'amore.
  • Noi che per andare alla gita scolastica di 5 giorni dovevamo preparare i genitori mesi prima.
  • Noi che se c'era la neve si restava alla finestra a guardarla.
  • Noi che come smetteva, allora TUTTI DI SOTTO!!!
  • Noi che le palline di natale erano di vetro e si rompevano.
  • Noi che tornavamo a casa solo quando la mamma ti chiamava dal terrazzo.
  • Noi che facevamo il gioco della bottiglia tutti seduti per terra.
  • Noi che alle feste stavamo sempre col manico di scopa in mano.
  • Noi che a carnevale la mamma ci obbligava a vestirci da Zorro/Principessa
  • Noi che dormivamo con la luce del corridoio accesa.
  • Noi che dal letto guardavamo se c'era qualcuno nel buio dietro la finestra.
  • Noi che andavamo a letto dopo Carosello.
  • Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a dormire tardissimo.
  • Noi che guardavamo film dell'orrore anche se avevi paura e nn dormivi per 1 settimana
  • Noi che andavamo a letto con le scarpette di lana e il pigiama di flanella.
  • Noi che vendevamo i vecchi giornalini di Topolino sotto casa.
  • Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.
  • Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna e eravamo sempre sorridenti.
  • Noi che il bagno al mare si poteva fare solo dopo le 4
  • Noi che a scuola andavamo con cartelle da 2 quintali.
  • Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.
  • Noi che le poesie non le volevamo imparare.
  • Noi che però sappiamo a memoria "Zoff Gentile Cabrini Oriali Collovati Scirea Conti Tardelli Rossi Antognoni Graziani (allenatore Bearzot)".
  • Noi che abbiamo pianto quando l'Italia ha perso contro l'Argentina a Napoli.
  • Noi che "Disastro di Cernobyl" vuol dire che non potevamo bere il latte alla mattina.
  • Noi che compravamo le uova sfuse, e la pizza alta un dito, con la carta del pane che si impregnava d'olio.
  • Noi che non sapevamo cos'era la morale, solo che era sempre quella..fai merenda con Girella.
  • Noi che a pranzo mangiavamo poco e a merenda divoravamo scaffali di brioches.
  • Noi che se la mamma ci comprava il gelato, era il Cucciolone, così con il biscotto era più nutriente.
  • Noi che compravamo gli ovetti kinder per trovare il puffo falegname.
  • Noi che di politica non ce ne fregava niente.
  • Noi che conoscevamo solo il Presidente della Repubblica perchè c'era la sua foto in classe.
  • Noi che eravamo preoccupati che l'uomo a mollo della pubblicità avesse i reumatismi.
  • Noi che non c'erano grandi fratelli, isole dei famosi e fattorie..
  • Noi che indossavamo maglie che pizzicavano.
  • Noi che nei giorni importanti ci vestivano con le calze bianche.
  • Noi che quando toglievamo le calze ci lasciavano un segno mostruoso sul polpaccio.
  • Noi che per la comunione ci regalavano i compassi e le calcolatrici.
  • Noi che avevamo la penna con l'inchiostro cancellabile.
  • Noi che la mamma ci metteva le toppe sui gomiti dei maglioni quando diventavamo lisi.
  • Noi che le toppe le volevamo mettere anche quando i maglioni erano nuovi.
  • Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perchè c'era Happy Days.
  • Noi che ci emozionavamo se salivamo anche solo su un autobus di linea.
  • Noi che tornavamo a casa regolarmente coi pantaloni sporchi d'erba.
  • Noi che avevamo una sola maestra che insegnava tutto.
  • Noi che a scuola qualcuno ci andava ancora con la cartella squadrata di cartone a quadrettoni.
  • Noi che avevamo le replay i primi anni di scuola, e quando iniziavamo a scrivere con la bic usavamo la gomma rotonda blu con il buco in mezzo.
  • Noi che ci si sdraiava sul prato e si cercava di dar forme alle nuvole.
  • Noi che la mamma ci dava le 100 lire da dare in offerta alla messa della Domenica.
  • Noi che facevamo gli scherzi telefonici dalle cabine.
  • Noi che siamo anche andati alle colonie estive.
  • Noi che se ci cadeva un frutto per terra lo pulivamo e lo mangiavamo lo stesso.
  • Noi che odiavamo le rotelle sulla nostra prima bicicletta ma volevamo subito imparare ad impennare.
  • Noi che che.."il pallone è mio e decido io!".
  • Noi che stavamo dietro casa a giocare "finchè non fa buio"..e poi non si vedeva nulla ma si stava fuori uguale.
  • Noi che a carnevale con cartoncino e elastico si faceva la maschera di Zorro (..e si diventava fortissimi!!).
  • Noi che a nascondino con "1 2 3 salva tutti" diventavi l'eroe del quartiere (..per dieci minuti).
  • Noi che andavamo a casa degli amici a fare i compiti, ma i compiti non li facevamo mai.
  • Noi che a scuola usavamo gli astucci che si aprivano a portafoglio e nei quali regolarmente si rompeva l'elastico che teneva la gomma o il temperino.
  • Noi che a scuola per la prova di scienze ci davano la patata da metter nel bicchiere e che germogliava.
  • Noi che per giocare ai nostri videogiochi (come Pac Man) non era necessario avere una laurea come per quelli di oggi.
  • Noi che andavamo a scuola con la penna con l'inchiostro di 4 colori diversi e ci sentivamo fighi.
  • Noi che che facevamo gli aquiloni con la carta delle uova di Pasqua..che non hanno mai volato.
  • Noi che invece di mandare gli sms facevamo le dediche alla radio.
  • Noi che giocavamo coi soldatini di plastica ma non facevamo morire mai nessuno.
  • Noi che la mamma ci diceva di non indossare i calzini col buco perchè "se ci succedeva qualcosa, sai che figura.."
  • Noi che discutevamo di cosa avremmo fatto da grandi.
  • Noi che disegnavamo con i pastelli a cera e i pennarelli "Carioca".
  • Noi che per pettinarci mettevamo la "gommina Simmons".
  • Noi che fra amici eravamo tutti caratterialmente diversi.
  • Noi che però IN FONDO SIAMO STATI TUTTI UGUALI...!

      ........Noi che che ora siamo qui a ricordare.........

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/steve/trackback.php?msg=10435299

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
fiocca65
fiocca65 il 19/07/11 alle 22:28 via WEB
Che bel post leggendolo mi sono venuti i brividi sulla pelle quanti ricordi bellissimi ricordi vissuti in pieno e ora siamo qui a raccontarli...quanta nostalgia tutto quello che hai scritto in questo post piu' o meno lo vissuto anche io e si devo dire che una lacrimuccia e scappata via....grazie per aver postato questi bei anni che purtroppo non torneranno mai piu' e questo che rende tutto piu' triste ma e sempre bello ricordare ...ciao carissimo dolce serata e una scintillante notte un bacio...
 
 
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI il 19/07/11 alle 23:05 via WEB
Bellissimi anni... hanno distinto i la nostra giovinezza, quando ci si divertiva con poco... bastava, un pallone, le corse in bicicletta si giocava con fantasia disegnando per terra una campana, e una corda per saltare, i giochi a nascondino, lo scambio di figurine di calcio, come si può dimenticare tutto questo?. Sono Felice di convidere con voi questo post... Notte Francy
 
armanitaggia
armanitaggia il 19/07/11 alle 22:29 via WEB
E SI CARO STEFANO..NOI CHE CI DIVERTIVAMO CON MOLTO POCO...MA ERAVAMO PIENI DI FELICITA' E RICCHEZZA INTERIORE........SPENSIERATI...... CHE BEI TEMPI......ORMAI LONTANI E QUASI DIMENTICATI..PER FORTUNA CI SONO PERSONE CHE CI FANNO TORNARE RICORDI COSI PIACEVOLI...DOLCE NOTTE AMICO MIO..KISSSS..
 
 
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI il 19/07/11 alle 23:45 via WEB
Hai ragione Anna .. eravamo felici e spensierati ma sopratutto innamorati di quel poco che avevamo. Mi sono ritrovato in moltissime cose! che bello! e quanti ricordi...lo diceva anche Raf..."cosa restera di questi anni 80?" vedo con piacere che ancora qualcuno li ricorda! Un bacio Anna per il tuo commento
 
geisha.con.te
geisha.con.te il 19/07/11 alle 22:58 via WEB
VERO....QUANTI RICORDIIIII.....ci divertivamo veramente con poco....che bello leggerli ora qui....una buona serata
 
 
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI il 20/07/11 alle 19:21 via WEB
Verissimo Roberta !!! ci divertivamo veramente con poco... i tuoi amici erano i vicini di casa o i compagni di scuola..l'unico aspetto positivo in questi anni è stato internet.. offrendoti la possibilità di conoscere amicizie lontane da casa.. non avrei mai avuto la possibilità di conoscerti in quei anni... Un abbraccio di cuore mia cara..
 
LUNA.PIENA40
LUNA.PIENA40 il 20/07/11 alle 15:49 via WEB
quanti ricordi riaffiorano in questi noi... con le infinite partite a calcio in strada con il Supertelex che regolarmente volava nel cortile del vicino....
 
 
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI il 20/07/11 alle 19:00 via WEB
Ahahahahah !!! il supertelex... te lo ricordi ancora Marco !!!! ogni calcio a quel pallone era una traiettoria inaspettata..bastava una folata di vento per corrergli dietro... poi arrivò il mitico "TANGO" e le cose cambiarono.... grazie per il tuo intervento caro Marco un abbraccio
 
andromeda_3000
andromeda_3000 il 20/07/11 alle 21:54 via WEB
Quanti bei ricordi.. quante belle cose semplici ma che ci regalavano dei grandi momenti e ci facevano felici.. Io mi ricordo ancora un grande regalo la mia prima bicicletta la graziella. E ricordo ancora il gioco nomi cose e citta fiori e frutta .. hai ragione quando usciva la D la città Domodossola....e il frutto Dattero.. Ciao Stefano.. bel post hai fatto. Tanti anni fa c'era poco e niente ma quel niente era tantissimo.. un abbraccio e buona serata..
 
 
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI il 20/07/11 alle 23:10 via WEB
Eh si Valeria.... Quando si parla di Graziella la mente vola subito al felice periodo della nostra fanciullezza, fatto di lunghi pomeriggi d’estate, di golosi panini con la Nutella, di canzoni di Battisti e Baglioni che riecheggiano nell’aria e naturalmente di interminabili giri in bicicletta nei giardini pubblici o per le strade del quartiere ... ma dimmi !!! la tua di che colore era??? mi ricordo il bianco il blu e tinta oro ... Semmai venissi dalle tue parti un giro in CityBike ce lo concediamo ... bacioooooooooo.
 
Fenice_A
Fenice_A il 21/07/11 alle 00:16 via WEB

E' un mio lavoro veloce, spero ti piaccia Clicca

Tutto quello che creo porta in se un significato dell'anima.
 
dolceneira
dolceneira il 21/07/11 alle 22:35 via WEB
...quante cose belle....si facevano...che io non ho conosciuto...interessante...buona notte....
 
donna_dei_sogni
donna_dei_sogni il 23/07/11 alle 21:38 via WEB
bellissimi ricordi....quanto ho giocato a nascondino in mezzo ai vicoli, mica avevamo paura di chi potevamo incontrare,e disegnato campanon x terra con un pezzo di mattone rosso che faceva da gessetto, e poi i pattini allungabili li avevo anch'io con la chiavetta, e la penna a 4 colori me l'ero dimenticata ;-)...quante cose belle ma sopratutto quanta unità tra di noi....Grazie x questi bei ricordi
 
Fenice_A
Fenice_A il 24/07/11 alle 05:19 via WEB

Salutiamo Amy Winehouse. Clicca qui se ti va!

 
anima.nel.deserto
anima.nel.deserto il 24/07/11 alle 07:31 via WEB
Abbiamo avuto libertà, fallimenti, successi e responsabilità e abbiamo imparato a crescere con tutto ciò.... Io e te siamo coetanei ...quindi sei uno dei nostri.. Buona Domenica Scrigno..
 
LUNA.PIENA40
LUNA.PIENA40 il 24/07/11 alle 16:28 via WEB
sono del 1973... molti ricordi di quei meravigliosi anni... rispetto ad oggi sembran passati secoli! un'abbraccio caro Stefano. buona domenica.
 
LUNA.PIENA40
LUNA.PIENA40 il 24/07/11 alle 16:32 via WEB
come non ricordare le escursioni in sella ad una "Graziella" o alla "BMX"... ciao Ste...
 
 
armanitaggia
armanitaggia il 24/07/11 alle 22:50 via WEB
ciao stefano.......ti lascio ladolce notte..e un felice buon inizio settimana con affetto un abbraccio..kisss..anna clicca
 
LUNA.PIENA40
LUNA.PIENA40 il 27/07/11 alle 16:46 via WEB
quando i pc erano il commodore 64 o lo spectrum... memorabili sfide allo danger zone! sereno pomeriggio stefano.
 
andromeda_3000
andromeda_3000 il 27/07/11 alle 22:46 via WEB
Ciao Stefano, son ripassata a rileggere questo tuo bel post... Grandi anni 1980, mitici.. Ti lascio un saluto per una buona notte e un buon proseguo di settimana, ciaooooo un abbraccio
 
rosaantico170
rosaantico170 il 27/07/11 alle 23:55 via WEB
bellissimo post ..buona notte ti ringrazio ..della visita e del post.,,smakk..Maris...
 
LUNA.PIENA40
LUNA.PIENA40 il 28/07/11 alle 15:31 via WEB
quando le regina della disco music era Spagna!
 
fiocca65
fiocca65 il 30/07/11 alle 10:35 via WEB
Buon sabato carissimo ti lascio un bacio e una dolce carezza e ...clicca qua
 
BrividoCaldoTu
BrividoCaldoTu il 30/07/11 alle 12:38 via WEB
Ciao carissimo, quanti ricordi hai fatto riaffiorare!!!! anni meravigliosi che i ragazzi di oggi nemmeno si immaginano. Noi avevamo poco o niente, ma solo la SANA voglia del divertimento. oggi, hanno tutto eccetto la voglia di divertirsi in modo normale. un lieve tocco al cuore per un lieto WE. Brivido
 
 
armanitaggia
armanitaggia il 30/07/11 alle 18:54 via WEB
ciao stefano....ti lascio un dolce e sereno weekend..kissss...annamonica
 
rosaantico170
rosaantico170 il 30/07/11 alle 21:00 via WEB
Questo è il blog dei mille desideri ,,apri il cofanetto e oplà ecco fatto ..buona serata e passa una dolcissima domenica ..Smakk Maris ..Grazie ...
 
fiocca65
fiocca65 il 01/08/11 alle 11:07 via WEB
Buona giornata Stefano ti lascio un bacio e un dolce abbraccio e..clikka qua ciaooo
 
LUNA.PIENA40
LUNA.PIENA40 il 01/08/11 alle 16:50 via WEB
quando i ragazzi "sfrecciavano" in sella ai mini-califfo...
 
fiocca65
fiocca65 il 02/08/11 alle 19:12 via WEB
Buona serata Stefano che sia come il tuo cuore desidera per te con un abbraccio
 
rosaantico170
rosaantico170 il 02/08/11 alle 23:33 via WEB
Buona serata smakk Maris.. ( click )
 
fiocca65
fiocca65 il 03/08/11 alle 17:38 via WEB
Buon pomeriggio a te e una dolce serata un grande abbraccio clikka qua per te
 
LUNA.PIENA40
LUNA.PIENA40 il 09/08/11 alle 23:26 via WEB
quando l'ovetto kinder costava 200 lire... e le 200 lire era un gettone telefonico!
 
LUNA.PIENA40
LUNA.PIENA40 il 05/09/11 alle 15:05 via WEB
che si facevano le scorpacciate di pasta e fagioli per esser come Trinità... :-))
 
LUNA.PIENA40
LUNA.PIENA40 il 13/09/11 alle 16:22 via WEB
alle elementari i libri erano due... quello di lettura e il sussidiario... ciao stefano.
 
 
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI
LO_SCRIGNO_DEI_SOGNI il 14/09/11 alle 18:12 via WEB
Ciao caro amico, dopo un periodo di forzata inattività ritorno a dedicarmi al blog.. è un piacere ritrovarti...un abbraccio
 
shira959_2010
shira959_2010 il 27/11/11 alle 20:12 via WEB
Molte cose riportate nel post sono anche del decennio precedente..... Gran bei tempi.... Grazie per avermi fatto ricordare istanti meravigliosi. Michela
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

KARUNESH- ENDLESS SKY

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Scageratlucalord74dg.dinomelissa2005_3olgag90cory69rroobbeerrttooLO_SCRIGNO_DEI_SOGNIsemplicementeromylebiasalda.vinciniroxi45postazione83JabberwonderCharlotteCCC
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

Ti ruberei una lacrima, una carezza, un sospiro, per poi custodirli gelosamente dentro me, per sentirti, in ogni istante.

 

 

Non perdere mai la speranza nell’inseguire i tuoi Sogni,
perché c’e’ un’unica creatura che può fermarti,
e quella creatura sei tu.

 

Le ali della Libertà......

Camminare tenendo per mano la persona che adori


 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 58
Prov: VI
 

GRAZIE PER LA VISITA

 
 

 
 
Template creato da STELLINACADENTE20