Creato da sot_hemmeling il 15/12/2010

ANIMA BOSCO

.......

 

 

.

Post n°72 pubblicato il 05 Maggio 2011 da sot_hemmeling

 
 
 

luna_che brucia

Post n°71 pubblicato il 29 Aprile 2011 da sot_hemmeling

Sulla luna leggera tutto è fatto di spugna grigia bucherellata.

Metto un piede dentro una piccola fossa circolare e con la gamba  sprofondo fino al ginocchio.

Sono inclinata a destra e guardo l'universo in diagonale.

C'è un odore strano un giro, mai sentito prima, come di gomma bruciata ma non esattamente quello.

Dovrei rimettermi in piedi, dritta, perchè così non riesco a respirare ma quando provo a spingermi dall'altra parte di colpo sprofondo anche col piede sinistro fino al ginocchio.

Adesso l'universo lo guardo in verticale ma non posso muovermi.

Mi guardo intorno ma non vedo nessuno e mentre cerco di capire come uscire da questa situazione   mi quasi sfiora la testa una palla di fuoco gialla.. .l'ho scampata bella, per poco non mi bruciava i capelli!

Continuo a sentire puzza di bruciato e da lontano intravedo delle piccole nuvole di fumo fosforescente.

Passa qualche minuto e da lontano vedo arrivare ondeggiando su e giù delle piccole mongolfiere con maniglia penzolante. 

Intuisco in pochi attimi che questa è un'occasione da prendere al volo e così afferro la maniglia di una mongolfiera verde acido.

Sono fuori dalla buca, sospesa in aria con la mano destra sono aggrappata alla maniglia ma senza fatica.

La mongolfiera fa il giro della luna dall'alto.

Sembra un giro programmato

Dall'alto vedo strani alberi senza foglie pieni da strani frutti neri... sembrano delle liquirizie.

Crateri giganti come grandi laghi ma non pieni d'acqua, uno specchio invece come coperchio che riflette l'universo.

Il fumo fosforescente è un pò da per tutto... qualcosa brucia in ogni luogo e la luna  è impregnata di quello strano odore.

Non c'è nessuno.

 

La luna è un posto silenzioso dove tutto sembra sincronizzato e gli orologi sono tutti a faccia in giu.

La luna è un posto senza semafori e le mongolfiere non si scontrano mai.

Non so come fermare la mongolfiera,

non so come scendere,

non so dove scendere.

Sarà il caso di svegliarsi.

 
 
 

Inferno viola

Post n°68 pubblicato il 19 Aprile 2011 da sot_hemmeling

Il gallo canta

Sdraiata sul mio letto

ho le braccia distese e le gambe unite

le mani semiaperte sono bloccate dalla  gravità

ho sete

fuori è buio

respiro con affanno

inchiodata dall'inganno

resisto perchè so che tra poco finirà

ho sete

la bocca secca

ha il sapore aspro

del vino andato a male

resisto perchè so che prima o poi risorgerò

Il peso dei miei sbagli li ho tutti sulle spalle

 

e tu?

tu li chiami peccati e preghi

io li chiamo tentativi

e provo

in tre giorni tornerò

ma nel delirio del dolore

faccio un pò di confusione

l'inferno di che colore è?

lo  chiedo a te che sei alla porta che mi aspetti

traditore

il gallo canta e son le cinque

ancora è buio

e già mi sveglio

il mio letto è in fiamme di seta stropicciata

adesso lo sò

l'inferno è viola

 

 
 
 

che fretta c'č

Post n°64 pubblicato il 13 Aprile 2011 da sot_hemmeling

Alle porte di una primavera sfacciata piena di vento

non varco il ciglio

non scendo il gradino

eppure arriva il profumo dei fiori

e i capelli mi pizzicano le guance

mossi come le onde

in luna crescente

non mi tolgo il vestito

non vado incontro al sole

ascolto sul ciglio gli uccelli da lontano

alle porte di una primavera sfacciata e piena di vento

non ti cerco

non corro sull'erba

non mi tolgo le scarpe

sto ferma sul ciglio

ma la primaverà passerà di qua

e io voglio un

fiore

 
 
 

fantasia gloriosa

Post n°63 pubblicato il 13 Aprile 2011 da sot_hemmeling

Ieri una mia amica artista mi ha detto che  all'ultimo quadro che ha dipinto ha dato il mio nome.

Sono molto emozionata e contenta di questa cosa anche se magari non sono riuscita ad esprirmrlo nel modo in cui avrei voluto a lei.

Il fatto che dipingendo quel quadro abbia trovato l'ispirazione pensando a me è una cosa che mi riempie di orgoglio.

Per me è un grande onore ed è inutile dire che il quadro mi piace moltissimo.

Il giorno che diventerà famosa e che i suoi quadri saranno esposti a Louvre insieme agli altri grandi della pittura, io da dentro la cornice,   con un'aria soddisfatta  e sbarazzina farò l'occhilino a quella faccia da sfinge della Gioconda :)

 
 
 
Successivi »
 

APNEA

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Be_RebornMieiGiorniprofilo.maschilesot_hemmelingsmoothfoxterrierschiavo.xamoreAdrian_Harknessmaturo.xmaturaamo.labbrafemminilicasadi_lunabal_zacmadmax.rocuorediselvaggiaboscodi.notte
 

ULTIMI COMMENTI

.,
Inviato da: Be_Reborn
il 16/01/2017 alle 13:22
 
Hai chiuso i lavori, a quanto pare. Ciao.
Inviato da: MieiGiorni
il 26/11/2011 alle 18:05
 
mmh... non amo gli addii..:(
Inviato da: driver64
il 24/11/2011 alle 15:54
 
pronti
Inviato da: winston.orwell
il 17/05/2011 alle 16:35
 
COIN? TROPPO POCO:) CARTACEO PLEASE.. ALTRTIMENTI NON...
Inviato da: sot_hemmeling
il 11/05/2011 alle 12:05