I LOVE JAPAN!

Post n°73 pubblicato il 26 Novembre 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

Winters cityside
Crystal bits of snowflakes all around my head and in the wind
I had no illusions
That Id ever find a glimps of summers heatwaves in your eyes
You did what you did to me, now its history I see
Heres my comeback on the road again
Things will happen while they can
I will wait here for my man tonight, its easy when your big in japan

When your big in japan, tonight
Big in japan, be tight, big in japan where the eastern seas so blue
Big in japan, alright, pay, then Ill sleep by your side
Things are easy when youre big in japan, when youre big in japan

Neon on my naked skin
Passing silhouettes of strange illuminated mannequins
Shall I stay here at the zoo
Or shall I go and change my point of view for other ugly scenes
You did what you did to me, now its history I see...
Things will happen while they can
I will wait here for my man tonight, its easy when youre big in japan

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

SILENZI...

Post n°71 pubblicato il 29 Agosto 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

Tremolii di stelle riflessi nello sguardo enigmatico di un principe egizio...

parole che  si sbriciolano nell'aria e  si mescolano alla sabbia...

lampi di luce in un oceano di sogni, gli sbuffi di una fata annoiata..

e il chiarore della luce ad accompagnare il silenzio di mille discorsi...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

STOP AI COSTI DI RICARICA!!!!

Post n°69 pubblicato il 15 Agosto 2006 da Calypso31

Dal blog di Beppe Grillo
http://www.beppegrillo.it/2006/05/innovazione_mangiasoldi.html )
Un cittadino italiano ha finalmente deciso che gli fa troppo male e ha
chiesto alla Commissione Europea l'abolizione dei costi di ricarica per
I cellulari che esiste """solo""" in Italia. Lo hanno preso sul serio e
la Commissione Europea ha contattato l'Authority, altra innovazione che
ci rende (inconsapevolmente) poveri. Bastano 500.000 firme per
toglierci
dai piedi la tassa sulla ricarica.
Firmate la petizione!
http://www.petitiononline.com/costidir/

Per saperne di più
http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1473614&r=Telefonia

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Dalla Finlandia con orrore...

Post n°68 pubblicato il 02 Luglio 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

... I LORDI! 

qausi dieci anni per costruire l'immagine di una band che non sarebvbe potuta passare inosservata...Per un risultato incredibilmente mostruoso!immagine

Ebbene si, perchè i cinque orridi, girano i video, galvanizzano le folle ai concerti e vanno in piscina (!) completamente vestiti da mostri! Vedere per credere! (www.lordi.org)immagine

nel 1992, erano una one man band, condotta da Mr Lordi. Fino al 2002, la band rimase nell'ombra visto che nessuna casa discografica era disposta a dargli retta. il primo singolo "Would you love a mosterman", vantò il posto nella top ten finlandese per sei settimane e l'album (get heavy) vinse il disco di platino dopo sole due settimane dall'uscita.

Con l'ultimo album, "Arockalipse" e la loro "Hard Rock Hallelujah", Mr Lordi( voice), Amen (chitarra), OX (basso), AWA ( tastiere) e Kita (batteria), hanno sconvolto la patria natia stravincendo all' Eurovision 2006 ( Festival finlandese che vede la partecipazione di diverse band e cantanti europei) e stravolgendo el provisioni che vedevano sul podio del vincitore un cantante folk...immagine

se poi pensiamo che l'ambito premio nel 1990 spettò a Toto Cutugno... Time are gonna change....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Ligabue a Sassari!!!!

Post n°67 pubblicato il 06 Giugno 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

Ieri mattina Luciano Ligabue ha incontrato gli sudenti dell'Università di Sassari...

Penso che le cifre riescno a impressionare meglio di qualsiasi commento! 300 persone in un aula e altrettante fuori dalla facoltà... Purtroppo epr ragioni di spazio molti sono dovuti rimanere fuori...

Peccato che i presenti che hanno avuto l'opportunità di fare delle domande si siano limitati al campo della musica...

solo alla fine è saltata fuori una somanda sullo scandalo del mondo del calcio.

Voi cosa gli avreste chiesto???

Intanto, giusto per non dimenticare una delle più belle canzoni degli anni 90...

 CERTE NOTTI

Certe notti la macchina e' calda
e dove ti porta lo decide lei 
Certe notti la strada non conta 
quello che conta e' sentire che vai
Certe notti la radio che passa Neil Young
sembra avere capito chi sei
Certe notti somigliano a un vizio 
che tu non vuoi smettere, smettere mai.
Certe notti fai un po' di cagnara
che sentano che non cambierai piu'
Quelle notti fra cosce e zanzare
e nebbia e locali a cui dai del tu
Certe notti c'hai qualche ferita
che qualche tua amica disinfettera'
Certe notti coi bar che son chiusi
al primo autogrill c'e' chi festeggera'
e si puo' restare soli
certe notti qui
che chi s'accontenta gode
cosi' cosi'
Certe notti sei sveglio
o non sarai sveglio mai
Ci vediamo da Mario prima o poi
Certe notti ti senti padrone di un posto 
che tanto di giorno non c'e'
Certe notti se sei fortunato
bussi alla porta di chi e' come te
C'e' la notte che ti tiene fra le sue tette
un po' mamma e un po' porca com'e'
Quelle notti da farci l'amore
fin quando fa male fin quando ce n'e'
e si puo' restare soli
certe notti qui
che se ti accontenti godi
cosi' cosi'
Certe notti son notti
o le regaliamo a voi
tanto Mario riapre prima o poi
Certe notti sei solo
piu' allegro, piu' ingordo,
piu' ingenuo e coglione che puoi
Quelle notti son proprio quel vizio
che non voglio smettere smettere mai
e si puo' restare soli
certe notti qui
che chi s'accontenta gode
cosi' cosi'
Certe notti sei sveglio
o non sarai sveglio mai
vi vediamo da Mario prima o poi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Il Codice Da Vinci. Tanto rumore per nulla....???

Post n°66 pubblicato il 29 Maggio 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

Ho finalmente avuto il tempo di andare a vedere il Codice da Vinci.

Avevo già letto il libro, di conseguenza, la storia era ovviamente prevedibile. Curioso trovarsi al cinema insieme a un pubblico di persone venute solo perchè ormai è di moda andare a vedere ciò che la Chiesa ha etichettato come blasfemo.P er una volta, non sono stata delusa da una produzione cinematografica con basi letterarie. Di solito, il film delude perkè offre una visione distorta, differente da quella che avevamo iummaginato leggendo il libro... Il codice invece è speculare al testo. va detto che per questioni di tempi molti particolari non sopno stati inseriti e forse è questa l'unica pecca...chi non ha letto il libro troverà molto difficile la comprensione e la trama risulterà a tratti "vuota"

Mi sorprendono le polemiche che hanno accompagnato l'uscita del film. In fondo, da secoli si parla di Graal e templari e in Francia viene effettivamente celebrato un rito in onore di maria maddalena. Ad Arzana, in provincia di Nuoro, un prete ha bruciato il Codice da Vinci in piazza... come si faceva ai tempi dell'inquisizione...

http://www.uaar.it/news/index.php?entry=entry060530-181341

ma che dire, in fondo si tratta solo di rumore...Tanto rumore per nulla.

Dan Brown ha scritto una bella storia...e va presa come tale.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hard Rave a Treviso. Parola d'ordine: sesso no limits

Post n°65 pubblicato il 19 Maggio 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

Dopo lo scalpore suscitato da Kubrick in  Eyes Wide Shut, tornano le feste a tema sessuale. Party esclusivi per scambisti, coppie annoiate e patners in cerca di nuovi stimoli che non vogliono confondersi con la massa.

Un ritorno delle case chiuse???????

Da "La repubblica" del 19 maggio 06

Treviso, nella città dello sceriffo Gentilini dilaga la moda
dei fever party, le feste hard importate da Londra.

Sembrano i party ritratti da Kubrick nel film "Eyes wide shut"
Si entra solo su invito Le richieste arrivano da tutta la regione
 

TREVISO - Chissà che faccia farebbe il prosindaco Gentilini, detto "sceriffo". Lui che la "decadenza dei costumi" ha sempre proclamato di volerla fronteggiare. E chissà quali pensieri gli si affollerebbero nella mente entrando in questa villa palladiana distesa tra la città della Marca e Castelfranco veneto. E poi le chiacchiere da bar; che cosa diranno i profeti del cicaleccio da provincia, del luogo comune all'italiana? Dagli con Treviso! - se la rideranno - la città con il record di fratture del pene, dei porno con le casalinghe finiti sugli scaffali delle edicole, delle confessioni sui segreti del Treviso calcio spiattellati sulla stampa locale da Lea di Leo, pornostar autoctona. Insomma, figurarsi se non dovevano arrivare qui i fever party, le feste londinesi più hard e trasgressive riservate all'upper class. Proprio qui, in pieno miracolo del Nordest, nella città dei capannoni e della fondazione Benetton, della disoccupazione zero, del reddito pro capite più alto d'Europa.

"Buonasera signori, prego...". Il buttafuori in nero scruta chi arriva davanti al cancello che delimita il viale di cipressi, un sentiero ricoperto di ciottoli chiarissimi e illuminato da rare torce che emanano odori esotici. L'uomo chiede la parola magica, la chiave per accedere al party. Questa sera, prosaicamente, il passe-partout è il nome di un celebre calciatore brasiliano. Racconta il giovane erede di una dinastia di imprenditori veronesi che la volta scorsa, in un attico dietro piazza dei Signori, cuore antico della città, si entrava solo dopo aver detto le iniziali di una decaduta regina televisiva dello scioglipancia. Rimedio di cui nessuno dei presenti sembra avere bisogno. Dalla Mercedes blu notte del giovanotto scivola fuori una donna di rara bellezza, la pelle chiarissima, una cascata di capelli rosso naturale, il trucco leggero. È stretta in un completo avorio. Con un gesto svelto la donna prende per mano il suo accompagnatore: guadagnano in fretta l'ingresso della villa.


Benvenuti al fever. Alle 23,30 un centinaio di belli e danarosi e sorridenti swinger (scambisti) veneti (Treviso, Venezia, Padova, Verona) aprono le danze. Moltissime coppie, ma anche single, soprattutto donne, niente prostitute però. In un crescendo di effusioni i sexy carbonari ammiccano gli uni con le altre, le altre tra loro, tutti con tutti. È una specie di moderno rito pagano impregnato di narcisismo. A metà tra il Kubrick meticoloso-introspettivo di Eyes wide shut e un rave del sesso a oltranza.

Sulle prime, più che il prologo di un'orgia, quello che succede in questo salone arredato con pezzi pregiati di art déco sembra solo un'esibizione di corpi perfetti, di volti che non mostrano altro se non la soddisfazione del proprio benessere fisico, sociale e economico. Gli uomini come le donne. I bei nomi dell'imprenditoria trevigiana, affezionata ai tessuti, agli schei e alla Lega di governo (locale), stanno allungati su divani dalle geometrie rigorose, si contorcono su sofà di velluto o lettoni king size. Sono un pezzo di Nordest che si diverte senza limiti apparenti che non sia la rigorosa autoselezione. Che poi sarebbe la ricetta stessa dell'evento.

L'idea è venuta a un architetto trevigiano dopo una trasferta Oltremanica. Là i fever impazzano. Lui è un tipo sui 40, capelli sale e pepe. "Gli inviti scattano 24 ore prima - racconta - via sms o con una mail che indica il dress code per accedere alla serata e il luogo. Come i rave. Solo che qui viene il meglio del meglio. Gente che va fino in fondo, ma che per riservatezza non andrebbe mai nei locali dove si fanno queste cose".
Quando sente la parola "club privé" l'architetto inorridisce. "Gli invitati li selezioniamo noi". Già, ma noi chi? "Siamo 4 o 5 professionisti (due donne, una ha un nome molto conosciuto in città). Sul cellulare o via mail ci arriva un mare di richieste. C'è sempre qualcuno nel giro che garantisce per i nuovi arrivati. E i non graditi stanno lontani". All'interno della casa è un succedersi di archi, livelli, poltrone chesterfield color panna piazzate vicino alle finestre. Due donne sorseggiano un cocktail nella penombra di un salottino. Si accarezzano. La colonna sonora è la solita lounge: tra Cafè del mar e Gotan Project.

All'una di notte un uomo fa segno di seguirlo in una stanza dai soffitti smisurati. Nell'alcova formata da due letti matrimoniali non c'è più posto. Un groviglio di corpi assolve ai doveri del più intrigante weekend che il Veneto sia oggi in grado di offrire al suo popolo. Si andrà avanti così fino alle due, quando marito e moglie swinger, fede al dito, si rivestono dopo essersi persi di vista per un po'. Lei fa a lui: "Démo, che domani ghe s'è la comunione dà Micaela".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Il ritorno dei Placebo...

Post n°64 pubblicato il 19 Aprile 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

You are one of God's mistakes
You crying, tragic waste of skin
I'm well aware of how it aches
And you still won't let me in
Now I'm breaking down your door
To try and save your swollen face
Though I don't like you anymore
You lying, trying waste of space

My, oh my
A song to say goodbye
A song to say goodbye
A song to say -
Before our innocence was lost
You were always one of those
Blessed with lucky sevens
And the voice that made me cry

My, oh my

You were mother nature's son
Someone to whom I could relate
Your needle and your damage done
Remains a sordid twist of fate
Now I'm trying to wake you up
To pull you from the liquid sky
'Cause if I don't we'll both end up
With just your song to say goodbye

My, oh my
A song to say goodbye
A song to say goodbye
A song to say
Before our innocence was lost
You were always one of those
Blessed with lucky sevens
And the voice that made me cry

It's a song to say goodbye

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

sono tornata!!!!!!!!!!!

Post n°63 pubblicato il 26 Marzo 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

and now we're all alone....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

the most beautiful love song...

Post n°60 pubblicato il 12 Febbraio 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

Romeo And Juliet

 

 

a lovestruck romeo sings the streets a serenade

laying everybody low with a lovesong that he made

finds a streetlight steps out of the shade

says something like you and me babe how about it?

juliet says hey it's romeo you nearly gave me a heart attack

he's underneath the window she's singing hey la my boyfriend's back

you shoudn't come around here singing up at people like that

anyway what you gonna do about it?

juliet the dice were loaded from the start

and I bet and you exploded in my heart

and I forget I forget the movie song

when you gonna realize it was just that the time was wrong juliet?  

come up on different streets they both were streets of shame

both dirty both mean yes and the dream was just the same

and I dream your dream for you and now your dream is real

how can you look at me as I was just another one of your deals?

well you can fall for chains of silver you can fall for chains of gold

you can fall for pretty strangers and the promises they hold

you promised me everything you promised me thick and thin

now you just say oh romeo yeah you know I used to have a scene with him

juliet when we made love you used to cry

you said I love you like the stars above I'll love you till I die

there's a place for us you know the movie song

when you gonna realize it was just that the time was wrong?

I can't do the talk like the talk on the tv

and I can't do a love song like the way its meant to be

I can't do everything but I'd do anything for you

can't do anything except be in love with you

and all I do is miss you and the way we used to be

all I do is keep the beat the bad company

all I do is kiss you through the bars of Orion

julie I'd do the stars with you any time

juliet when we made love you used to cry

you said I love you like the stars above Ill love you till I die

there's a place for us you know the movie song

when you gonna realize it was just that the time was wrong?

a lovestruck romeo sings the streets a serenade

laying everybody low with a lovesong that he made

finds a convenient streetlight steps out of the shade

says something like you and me babe how about it?

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Dal Blog del Capitano Nemo

Post n°59 pubblicato il 02 Febbraio 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

....catena non alimentare

aderite

 

Il senso della vita Nella trasmissione di Canale 5, «Il senso della vita» Paolo Bonolis ha ri-proposto una rubrica che riprende pari-pari  una “storica” iniziativa del settimanale Cuore  (ricordate ? CUORE - storico settimanale di resistenza umana) chiuso nel ’93. L’ ultima pagina di CUORE era infatti riservata alla rubrica a cui i lettori scrivevano LE 5 COSE PER CUI VALE LA PENA VIVERE ! Quel poveraccio di Bonolis, dopo la “tranvata” di SERIE A , non ha trovato nulla di meglio che scopiazzare miserabilmente quella meravigliosa idea. Perciò ora chi voglia partecipare all’ iniziativa, deve inviare la propria preferenza al sito della trasmissione Ogni settimana verrà pubblicata la classifica
dei 10 motivi piu’ votati. Da qui è nata l’ idea di coinvolgere più persone possibili per proporre la motivazione:
”BERLUSCONI IN GALERA”. Sarà molto divertente riuscire a vedere in una sua trasmissione (canale 5 = Mediaset = Berlusca) al primo posto la nostra scelta. Votare è molto semplice. Basta accedere
al
link  http://www.ilsensodellavita.tv/form_10motivi.php ,

E nel campo “descrizione” scrivere: BERLUSCONI IN GALERA. Ce la possiamo fare, in fondo siamo in campagna elettorale!

 

Un saluto a tutti voi

copiate questo post

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Brad Barron!!!

Post n°58 pubblicato il 25 Gennaio 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

Per tutti gli appasssssionati di fumetti!

fate un salto su http://www2.forumfree.net/?c=49498...

è il likn del forum di Brad Barron, la nuova saga della Bonelli...non male...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

7 cose......

Post n°57 pubblicato il 25 Gennaio 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

Grazie gulliveriana…..

allora….


7 cose che spero di fare prima di morire

1) Recitare in un musical
2) Scrivere un libro
3) Trovare un lavoro che mi permetta di viaggiare
4) Incontrare Brian Molko e Sepulveda
5) Avere qualcuno che scriva libri, parli, dibatta sulle mie idee
6) Realizzare almeno il 70% dei miei sogni
7) Essere ricordata

7 cose che non so fare

1) Passare inosservata

2) non avere la mia dose quotidiana di lettura
3) uscire di casa senza bracciali ( non ci crederete ma è davvero così)
4) essere timida…o almeno fingere di esserlo
5) mostrarmi quella che non sono
6) lasciare la camera in ordine per più di tre ore…
7) essere ipocrita


7 cose che mi piacciono in un uomo

1) la voce
2) La sicurezza
3) L’eleganza
4) La cultura
5) L’ironia
6) La passionalità
7) La sfida


7 cose che dico spesso

1) Signora, le garantisco un risparmio del 50% ( chi sa dove lavoro capirà)
2) Ciao, scusa, devo scappare sono in ritardooooo!!!!!!!!
3) “tesoro” ( dimentico i nomi…quindi chiamo tutti così.)
4) Pronto?
5) vogliamo parlare della mia giornata?
6) quindi…
7) ricordi la teoria di….?


7 libri che amo

1) cavie Palanhiuk

2) Diario di un killer sentimentale –L.sepulveda

3) Triste, solitario y final   Soriano

4) Racconti –E.A.Poe

5) Ingannevole è il cuore più di ogni cosa   J.T.Leroy

6) Gli indifferenti   Moldavia

7) Storie di ordinaria follia  Bukowsky

7 film che mi hanno colpito 

1) L’angelo azzurro
2) viale del tramonto
3) Chicago
4) Al di là dei sogni
5) Memorie di una geisha
6) eyes wide shut
7) fight club


7 bloggers a cui passerei il testimone di questo test(CATENE DI ANDROMEDA)

1) janjina
2) nemo
3) inca
4) heaven in hell
5) magix box
6)  tinovampa
7) chi passa dalle mie parti…

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Ascoltando mannoia.....

Post n°56 pubblicato il 25 Gennaio 2006 da Calypso31
Foto di Calypso31

Il cielo d'Irlanda è un oceano di nuvole e luce
il cielo d'Irlanda è un tappeto che corre veloce
il cielo d'Irlanda ha i tuoi occhi se guardi lassù
ti annega di verde e ti copre di blu
ti copre di verde e ti annega di blu

Il cielo d'Irlanda si sfama di muschio e di lana
il cielo d'Irlanda si spulcia i capelli alla luna
il cielo d'Irlanda è un gregge che pascola in cielo
si ubriaca di stelle di notte e il mattino è leggero
si ubriaca di stelle e il mattino è leggero

Dal Donegal alle isole Aran
e da Dublino fino al Connemara
dovunque tu stia viaggiando con zingari o re
il cielo d'Irlanda si muove con te
il cielo d'Irlanda è dentro di te

Il cielo d'Irlanda è un enorme cappello di pioggia
il cielo d'Irlanda è un bambino che dorme sulla spiaggia
il cielo d'Irlanda a volte fa il mondo in bianco e nero
ma dopo un momento i colori li fa brillare più del vero
ma dopo un momento li fa brillare più del vero

Il cielo d'Irlanda è una donna che cambia spesso d'umore
il cielo d'Irlanda è una gonna che gira nel sole
il cielo d'Irlanda è Dio che suona la fisarmonica
si apre e si chiude con il ritmo della musica
si apre e si chiude con il ritmo della musica

Dal Donegal alle isole Aran
e da Dublino fino al Connemara
dovunque tu stia viaggiando con zingari o re
il cielo d'Irlanda si muove con te
il cielo d'Irlanda è dentro di te

Dovunque tu stia bevendo con zingari o re
il cielo d'Irlanda è dentro di te
il cielo d'Irlanda è dentro di te


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Ultime visite al Blog

matteo2078luanadelucamilanibeppinodoru45fabi16sonocomesono4rugggerwolfang0cla9171milansimone1981maurizio744mteo_b80arbethmaxbettiolmitticone
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom