Angolo nascosto

Uno spazio mio dove ricevere pochi amici sinceri e chi passerà di qui.

Creato da surfinia60 il 31/12/2005

 

« AspirazioniLIBERO E' IMPAZZITO !!! »

Il guardiano del faro

Post n°1744 pubblicato il 05 Maggio 2020 da surfinia60

Ed è alla fine arrivato il tanto agognato "aprite le gabbie".

Se devo dirla tutta la cosa mi solleva in minima parte.
Si era già capito dal mio scrivere precedente che amo il silenzio, l'assenza di traffico di rumore e di assembramenti.
E me lo conferma questa vaga inquietudine che avverto anche solo vedendo al tg come la massa umana si sta riversando all'esterno, esplosa fuori dai propri luoghi di reclusione, come una marea straripante che rompe gli argini.
Tutti che si fiondano a bere il caffè al bar, per quanto da asporto, a cercare qualsiasi cosa giusto per uscire e stare all'aperto.
Tutti ansiosi di riappropriarsi di abitudini precedenti e disposti a tutto pur di affermare la propria determinazione a riavere indietro la propria vita.
Io sono molto combattuta. Essendo orsa per natura sento già la nostalgia della strada a scorrimento veloce silenziosa durante il lockdown e che ha ripreso prepotentemente a ruggire, con auto e tir lanciati ben oltre il limite dei 50 orari.
E mi giungono ovattate le voci che attraversano i muri dei vari 'congiunti' che tornano in visita ai vicini di casa.
Io non ho congiunti in regione, per cui poco cambia.
Adesso mi si ripresenta il problema di prima:
"Non hai scuse per stare chiusa in casa!
Esci dal guscio e dai un senso al tuo abitare questo pianeta, che non sia fare la spesa o andare a lavorare 'in presenza' una volta a settimana".

Ho letto su google della "Sindrome del guardiano del faro". 
Mi hanno saputo ritrarre a perfezione.



La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/surfinia09/trackback.php?msg=14928083

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giuseppe Mistretta il 05/05/20 alle 10:34 via WEB
Vedo molta gente in giro presa dalla frenesia del "liberi tutti", gestito, però, in maniera irresponsabile. Spero di non ritornare prigioniero quanto prima, anche se la sindrome del guardiano ha compito un poco anche me. Mi piace stare solo, a pensare, a leggere, a scrivere, a riflettere. Però, l'aria del mare la voglio respirare in maniera diversa. Un abbraccio
 
sofya_m
sofya_m il 05/05/20 alle 12:10 via WEB
ieri sono uscita: sono andata dai miei
Appena usciamo dal cortile una decina di ragazzi stavano chiacchierando tutti vicini senza mascherina (alla faccia che si potevano vedere solo i congiunti).
Stavamo percorrendo sti 3 km che ci separano dai miei e Rompicoglioni mi fa "mamma ... ma perché solo noi abbiamo le mascherine? tutte le persone a piedi e in bici non ce l'hanno" ... già perché?
scomettiamo che si sarà un aumento di contagi tra meno di due settimane?
 
 
surfinia60
surfinia60 il 05/05/20 alle 12:15 via WEB
Se sei da solo a camminare o correre non occorre la mascherina, tranne in alcune regioni tipo la Lombardia dove è obbligatoria da sempre per ovvie ragioni. Qui in Abruzzo solo nei luoghi chiusi e all'aperto se non puoi rispettare il distanziamento. Io cammino da sola e anche in bici di certo non mi soffoco con la mascherina. Ma di capannelli ne ho visti parecchi anche qui, soprattutto di ragazzini (anche i minori dovrebbero essere accompagnati, per di più). Speriamo che qualche nume si ricordi di noi, altrimenti ci ritroveremo di nuovo rinchiusi in men che non si dica.
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 05/05/20 alle 16:04 via WEB
A chi lo dici. Io già da qualche giorno, ma soprattutto da ieri, ho ripreso a compiere gesti che pensavo di aver dimenticato, come evitare ciclisti-scooteristi-pedobi che si fiondano in barba ad ogni norma del codice della strada ed alle regole del buon senso, clacsonare contro quelli che non rispettano le precedene e altre simpatiche amenità.
 
 
surfinia60
surfinia60 il 05/05/20 alle 19:21 via WEB
La normalità che non ci mancava
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mr.Loto il 05/05/20 alle 16:51 via WEB
Come sai in questo ci assomigliamo, anche io sono "orso"e, sinceramente, non la vedo come una mancanza e tanto meno come una sindrome. Ognuno è ciò che è, ed è proprio da quello che ci rende diversi dagli altri che spesso possiamo fare un dono al mondo e dare un senso al nostro abitarci. Non colpevolizzarti perché non sei come la maggioranza... spesso questo è un privilegio! ;-)
 
 
surfinia60
surfinia60 il 05/05/20 alle 19:23 via WEB
Non mi colpevolizzo, ma sono consapevole che questo aspetto del mio carattere mi rende poco adatta al mondo così com'è
 
mauriziocamagna
mauriziocamagna il 05/05/20 alle 20:17 via WEB
Ribadisco che in casa ci sto da Dio...ho tutto quello che mi serve, cosa voglio in più dalla vita? Una Peroni!!!
 
 
surfinia60
surfinia60 il 06/05/20 alle 07:59 via WEB
Preferisco la Ichnusa
 
   
mauriziocamagna
mauriziocamagna il 06/05/20 alle 16:34 via WEB
Ma quel nastro azzurro che offriva "Cicciolina" ai tempi d'oro non si poteva rifiutare.... comunque opto per altre birre, la Peroni serviva per la battuta1
 
   
RavvedutiIn2
RavvedutiIn2 il 06/05/20 alle 19:37 via WEB
La bevo anch'io.
 
elyrav
elyrav il 06/05/20 alle 08:32 via WEB
Ora curioso che è questa sindrome. A me tutta sta gente in giro piace poco ma cerco di uscire in orari in cui cen'è il meno possibile e di andare in zone isolate. Non sempre mi riesce ma ... ci provo. Serena giornata
 
 
surfinia60
surfinia60 il 06/05/20 alle 14:38 via WEB
Io lo facevo anche prima. Un abbraccio tra orse :)
 
   
elyrav
elyrav il 07/05/20 alle 07:48 via WEB
;) orse ma sincere :) serena giornata
 
cassetta2
cassetta2 il 06/05/20 alle 11:43 via WEB
In coda al supermercato solo 5 persone, io ultimo. Arriva una, le suona subito il cellulare (suoneria latinoamericana) "Si Amooore, eh sono in coda da un'ora e mezza al super" "...?" "Eeh, ci saranno ancora 30 persone davanti!" Una nel frattempo era entrata. Eravamo 5 in coda con lei.
 
 
surfinia60
surfinia60 il 06/05/20 alle 14:37 via WEB
Già si dice che anticiperanno al 17 maggio la riapertura dei parrucchieri
 
RavvedutiIn2
RavvedutiIn2 il 06/05/20 alle 19:36 via WEB
Così come faccio da un po' di tempo, prima scrivo il mio e poi leggo gli altri. Di guardiani del faro al limite ce ne sono due, o più di due. Io e te lo siamo di sicuro, e possiamo vantarcene. A pieno titolo peraltro. Non so se hai letto che da qualche parte la gente si è riversata davanti al mac - cacca per essere libera di degustare la plastica. È successo anche qui a Verona, come del resto credo ovunque. Triste, molto triste. Anch'io rimpiango il silenzio, e anche se non risultero` simpatico a molti, devo dire che la Morte sicuramente non si è portata con sé unicamente degli innocenti. So che è una frase pesante e me ne assumo le responsabilità. Oltre a ciò, penso che riaprire così presto sia un grosso errore, visto che la gente usciva già prima , incurante di tutto e tutti. Sento alcuni che parlano di " segno dei tempi ", punizione divina e altre amenità : io ribadisco solo quel che avevo già detto in precedenza, cioè che il corona virus non è uno scherzo. Vedrai, alla fine farà milioni di morti, e mi spiace doverlo dire. Ma... cosa c'è di meglio di un pianeta popolato unicamente da animali, e fra tutti ci metto gli uccellini? Pensa che vicino a casa mia si è rivisto un cuculo e un paio di cornacchie, erano anni che non avevano il coraggio di girare da queste parti. Bellissimo!!! Estinzione, prima di venire " estinti " da un estintore.
 
Signorina_Golightly
Signorina_Golightly il 06/05/20 alle 22:23 via WEB
Mi sento esattamente come te, già nostalgica. E pure io mi sono posta il tuo problema: ora che non hai più scuse per stare a casa come dare un senso al tuo tempo? Mi sa che la sindrome del guardiano del faro l'abbiamo almeno in due...
 
maresogno67
maresogno67 il 06/05/20 alle 22:35 via WEB
in questi giorni sono accartocciato su me stesso, speriamo che qualche vento mi butti fuori. ciao, gi
 
Cherrysl
Cherrysl il 07/05/20 alle 11:44 via WEB
Io mi ci sono arrabbiata per queste restrizioni ma più per l aspetto del controllo e sanzioni, insopportabile. Per il resto, mi muovevo poco anche prima. Mi ha incuriosito sentirti affermare che ti piace la birra Ichnusa. Birra sarda. Io sono sarda e la cosa mi fa piacere. Non ne bevo, ma mi dicono che la Ichnusa è davvero buona. Ciao Surfinia. A presto Serenella
 
 
RavvedutiIn2
RavvedutiIn2 il 07/05/20 alle 12:22 via WEB
È la volta buona per cominciare a bere birra e la Ichnusa è proprio ottima. Ciao da Roberto e Anna
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 07/05/20 alle 17:26 via WEB
Io non sono affatto ansiosa di riappropriarmi delle abitudini precedenti perchè quelle, per come erano, per un bel po' le dovrò scordare. Non andrò al bar, neppure dalla parrucchiera ma userò fermagli e elastici e tinte fai da me.
Per contro, non credo sia la sindrome del guardiano del faro a farmi stare a casa o comunque ad uscire con parsimonia e senza accelerate: per quello che mi riguarda è responsabilità e prudenza.
Ciao :)
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 09/05/20 alle 10:43 via WEB
A quanto pare lo chiamano "effetto capanna"il non tornare alla vita di sempre.Io ne sono affetta da anni ossia da quando ho scoperto che da sola a casa sto bene.Mi piace essere contorniata dagli amici virtuali che non invadono il mio spazio vitale.Credo che il prossimo mi ha un po' stufata pur non ritenendomi un'orsa ma a doverosa distanza sto meglio.Buona giornata Surfinia....Diana.
 
licsi35pe
licsi35pe il 09/05/20 alle 10:54 via WEB
Non ho mai guardato con serenità a questo "aprirsi di tante porte"...certo ce n'era bisogna ma...Non tutti sono coscenti delle responsabilità che spettano ad ogni singolo e qui, ci casca l'asino! Speriamo bene, io temo, e spero di essere la solita pessimista. Buona giornata a te..Saluti
 
maresogno67
maresogno67 il 10/05/20 alle 17:12 via WEB
ciao, gi
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

coppia

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Robre

Robre. Nel mio cuore,
per sempre.

 

Piuma

In my heart, forever

 

autumn3