Creato da surfinia60 il 31/12/2005
Uno spazio mio dove ricevere pochi amici sinceri e chi passerà di qui.

xxx

 

Ultimi commenti

2° blog

 

LA MIA SECONDA CASA

 

Discorario (da quanto sei qui)

Surfinia60

Min: :Sec
Gentilmente offerto da
Redazione_blog

 

 

light

 

resilienza

 

 

« FugaLieto evento »

Caos

Post n°1816 pubblicato il 19 Gennaio 2022 da surfinia60

Riflettendo, con calma, siamo tutti consapevoli

della caducità delle faccende umane.
Tutti sappiamo che non c'è in esse niente di assoluto.
Eppure, nella confusione imperante,
ci sembra di essere parte
di un gomitolo inestricabile.
Non si vede una via d'uscita,
avverti come una morsa soffocante.
Basterebbe fermarsi un secondo (sembra facile!)
Inspirare e pensare che si tratta solo di meccanismi,
che non è quella la vita.
Ma ci vuole una grande mente, un grande cuore
e, soprattutto, un grande autocontrollo.
Diventare 'colui che osserva',
uscendo dal ruolo di tessera del puzzle.





 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/surfinia09/trackback.php?msg=16099435

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 19/01/22 alle 18:00 via WEB
Secondo me, difficile ma no impossibile! Tu parti sempre con un handicup che ti frena, ti inibisce e ti aliena. E' quella la tua preoccupazione. Ah...se solo riuscissi a liberartene solo per un po'. Bella serata Surfy.
(Rispondi)
 
 
surfinia60
surfinia60 il 20/01/22 alle 09:55 via WEB
Eh lo so, altrimenti non sarei qui a parlarne. Buona giornata!
(Rispondi)
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 19/01/22 alle 19:21 via WEB
Eh! Sembra facile!
(Rispondi)
 
 
surfinia60
surfinia60 il 20/01/22 alle 09:54 via WEB
Già!
(Rispondi)
 
nodopurpureo
nodopurpureo il 20/01/22 alle 06:05 via WEB
In questo momento mi sento proprio in qual gomitolo....
(Rispondi)
 
 
surfinia60
surfinia60 il 20/01/22 alle 09:54 via WEB
A chi lo dici...
(Rispondi)
 
cuspides0
cuspides0 il 20/01/22 alle 07:34 via WEB
dicono che "amare se stessi" e "vivere il momento" siano la soluzione ad ogni problema
(Rispondi)
 
 
surfinia60
surfinia60 il 20/01/22 alle 09:54 via WEB
Una soluzione difficile da trovare
(Rispondi)
 
elyrav
elyrav il 20/01/22 alle 10:32 via WEB
Eh sembra facile, sia fermarsi che avere autocontrollo. Saremo tutti "perfetti" e non lo siamo. Serena giornata
(Rispondi)
 
 
surfinia60
surfinia60 il 21/01/22 alle 15:10 via WEB
Però qualcuno ci riesce meglio di altri
(Rispondi)
 
 
 
elyrav
elyrav il 24/01/22 alle 08:39 via WEB
Eh quello sì. Io non molto. Serena giornata
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Andrea il 20/01/22 alle 12:30 via WEB
Chissà se si tornasse a vivere in modo più naturale e non ci facessimo comandare dal trillo del telefono o dal bip del messaggio e dalla pubblicità Forse sarebbe bene lasciare a casa il telefonino nulla è così impellente come la nostra vita che non ci appartiene più
(Rispondi)
 
 
surfinia60
surfinia60 il 21/01/22 alle 15:11 via WEB
Caro Andrea, è triste ma a volte il telefonino o il pc sono tutto ciò che rimane nei pomeriggi solitari e festivi invernali e non
(Rispondi)
 
licsi35pe
licsi35pe il 20/01/22 alle 12:58 via WEB
Ricordo il tempo della guerra: sapevi a cosa andavi incontro già al mattino appena sveglia. Ora..? Troppe chiacchiere, troppi interessi al contrario, troppo di tutto, meno del "tutto vero per vivere". Ognuno s'incontra col proprio carattere e col proprio destino. Giornata serena, Surfy, ciao!..L.
(Rispondi)
 
 
surfinia60
surfinia60 il 21/01/22 alle 15:12 via WEB
In altri tempi le preoccupazioni erano altre e più incalzanti. Ora forse siamo intossicati da contenuti effimeri. Ciao
(Rispondi)
 
NonnoRenzo0
NonnoRenzo0 il 20/01/22 alle 16:35 via WEB
La perfezione non esiste, bisogna cercare di condividere il nostro io con la realtà che ci circonda. Lieta serata Surf ciao
(Rispondi)
 
 
surfinia60
surfinia60 il 21/01/22 alle 15:12 via WEB
Se sai come fare, buon per te.
(Rispondi)
 
DoNnA.S
DoNnA.S il 20/01/22 alle 18:24 via WEB
Purtroppo anche se ne siamo consapevoli non si riesce a sbrogliare la matassa. Buona serata:)
(Rispondi)
 
 
surfinia60
surfinia60 il 21/01/22 alle 15:13 via WEB
Troppo coinvolti e quel passo indietro che non riusciamo a fare. Ciao
(Rispondi)
 
exietto
exietto il 23/01/22 alle 15:08 via WEB
a ME non sembra per niente facile. Potrei anche esser d'accordo, che bisogna elevarsi di un livello superiore e saper veder le cose dal lato giusto, anzi perfetto. Ma farlo, no, sec me solo se si è insensibili ai fatti della vita che ci circondano (soprattutto quando le persone a cuore, o se stessi, sta male o va tutto male). UN ABBRACCIO
(Rispondi)
 
maresogno67
maresogno67 il 23/01/22 alle 18:19 via WEB
Purtroppo il "fermarsi" non sembra contemplato in questo piccolo mondo, viene inteso non come un momento di pace, ma di malattia. Ciao, gi
(Rispondi)
 
VIOLA_DIMARZO
VIOLA_DIMARZO il 23/01/22 alle 20:59 via WEB
Innanzitutto bella osservazione. Detto ciò, non ho una grande mente né un grande cuore ma ho molto autocontrollo (non sempre, ovviamente). Dunque, credo di essermi già incamminata sulla strada che porta a "diventare colui che osserva", però le condizioni non sono ancora perfette, non possono esserlo. Avrei bisogno di un posto molto isolato per dirmi fuori da questo meccanismo infernale che chiamiamo vita. Lì vivrei e morirei in pace.
(Rispondi)
 
OsservatoreSaggio
OsservatoreSaggio il 24/01/22 alle 08:40 via WEB
Esatto.
(Rispondi)
 
cassetta2
cassetta2 il 24/01/22 alle 09:02 via WEB
Solo chi è consapevole della caducità di questi tempi,impara a godere di ciò che di bello la vita ci da,ogni giorno.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mr.Loto il 27/01/22 alle 18:21 via WEB
Chi ha la consapevolezza di tutto questo è a un passo dal riuscirci.
(Rispondi)
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 03/02/22 alle 14:36 via WEB
Anche ciascuna delle tessere che compongono un puzzle ha la sua importanza per il completamento della figura e, comunque, del tutto che si vuole rappresentare. Non può ritenersi, una tessera. meno importante e necessaria al fine del completamento dell'opera.Chi osserva , se tiene all'opera completata, sicuramente, si darà da fare per recuperare quella modesta tesserina che si è persa e che, in quel momento ha un suo valore importante. Buona giornata... Ciao.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

cat-art

 

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

ppv

 

Robre

Robre. Nel mio cuore,
per sempre.

 

Piuma

Piuma. In my heart, forever

 

Cip