SOGNI.......

in un castello di cristallo.... mai esistito

 

UN'ALTRA TE

Un'altra te
Dove la trovo io
Un'altra che
Sorprenda me
Un'altra te Un guaio simile
Chissà se c'è Un'altra te
Con gli stessi tuoi discorsi
Quelle tue espressioni
Che in un altro viso cogliere non so
Quegli sguardi sempre attenti
Ai miei spostamenti
Quando dal tuo spazio me ne uscivo un po'
Con la stessa fantasia
La capacità
Di tenere i ritmi indiavolati
Degli umori miei
Un'altra come te
Ma nemmeno se la invento c'è
Mi sembra chiaro che
Sono ancora impantanato con te
Ed è sempre più Evidente


E mi manca ogni sera
La tua gelosia
Anche se poi era forse più la mia
E mi mancano i miei occhi
Che sono rimasti lì
Dove io li avevo appoggiati
Quindi su di te
Mi sembra chiaro che
Un'altra come te
Ma nemmeno se la invento c'è
Mi sembra chiaro che
Sono ancora impantanato con te
Ed è sempre più
Preoccupante
Evidentemente preoccupante
Ma un'altra te
Non credo

(E. Ramazzotti)

 

 

AMORE SENZA FINE

se mi guardi con
gli occhi dell' amore
non ci lasceremo
piu' inganneremo il
tempo ed il dolore
sia l'estate che
l'inverno e
cambieremo il mondo
ogni volta che vuoi
e fermeremo il mondo
ogni volta che vuoi
perche' non so che
dire quando mi
guardi cosi'
non riesco mai a
finire un discorso
senza errori perche'
mi fai impazzire
quando mi guardi
cosi' mi sembra di
capire che voglio
solo te in questo
mondo voglio solo te
in questo mondo
se mi cerchi con
gli occhi dell' amore
allora si mi
troverai fra le
parole semplici ed
il sapore di un
mattino di primavera
e cambieremo il
mondo ogni volta
che vuoi e
fermeremo il mondo
ogni volta che vuoi
perche' non so che
dire quando mi
guardi cosi' non
riesco mai a finire
un discorso
senza errori perche'
mi fai impazzire
quando mi guardi
cosi' amore senza
fine io voglio solo
te in questo mondo
voglio solo te
in questo mondo
when i look into
your eyes i will
feel so good 'cause
you make a better
day for me
when i look into
your eyes
i will feel so good
'cause you make
a better day for me

(PINO DANIELE)

 

L'immenso cielo cerca le nuvole per creare immagini fantastiche nell'aria limpida

I campi desiderano la pioggia per bagnare i semi e dare raccolti

La vita dell'uomo chiede l'amore per riempirsi di poesia e dolcezza

( Romano Battaglia )

 

ULTIME VISITE AL BLOG

pedalini_autoreggentNoirNapoletanoluboposrconsultingsasgioviuvesevo50allen14marianocristianbal_zacsparkly0rcdevitisgianrubi2009elettricacolagrossiilari.valentefrederaick
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

TAG

 

 

« troppo bello...Bestseller.... »

Maurika

Post n°35 pubblicato il 05 Febbraio 2009 da principessina_magghy
 

questo blog partecipa al gioco letterario ‘incipit’ promosso da Writer"

su questo link il regolamento:

                                http://blog.libero.it/AltreLatitudini/"

Maurika

"Era una magnifica giornata,tiepida trasparente,Le montagne formavano un semicerchio di vette innevate e sembravano così vicine da poterle toccare allungando un braccio,le otto del mattino pareva impossibile che avesse potuto rovinarsi in quel modo la sera prima..."

ma il viaggio era stato lungo e silenzioso ed era ancora stanca, l'immagine che si proponeva con grande sfacciataggine incurante del male che lei provava era da mozzare il fiato....il bianco candido della neve era in netto contrasto con il colore che albergava nel suo cuore.

Sette giorni solo sette giorni questo il tempo a disposizione...troppo poco, non può essere si ripeteva.

Il caldo della stanza era soffocante  la temperatura esterna segnava appena sopra lo zero e su i vetri si era formata una strana condensa...forse aprendo un po' sarebbe riuscita ad eliminarla pensò  ma fu inutile...non erano i vetri ma i suoi occhi colmi di lacrime...no...non doveva ...non poteva permettersi il lusso di abbandonarsi alle lacrime, doveva pensare... avere la mente lucida non poteva lasciarsi andare

Si vestii in silenzio si pettino con cura i lunghi capelli un po' di trucco per nascondere le tracce della notte trascorsa insonne...prese la giacca e uscì...sentiva il bisogno di respirare un po' di aria fresca forse la mente avrebbe ripreso a funzionare visto che si era  bloccata come un vecchio giradischi.

Camminava tra la neve soffice e ad ogni passo che faceva la mente si rischiarava,la nebbia iniziava a scomparire ed i pensieri erano più nitidi....

Sette giorni si ripeteva solo sette giorni ...non bastano e se anche fossero mille non servirebbero a nulla oramai.

Che fare ...che dire...cosa sarà di me...tutto si accavallava nella sua mente troppo in fretta non riusciva a prendere coscienza di quello che a poco sarebbe accaduto.

Poteva far finta di niente mentire a stessa ma non era nel suo carattere...meglio affrontare il nemico ed essere sconfitta che arrendersi senza lottare

Ritornò su i suoi passi...rimarcò le impronte ancora nitide nella neve,il sole era alto non si era accorta di essersi allontanata tanto ...i pensieri erano più chiari ora tutti in fila come piccoli soldatini di piombo...pronti a partire per affrontare il nemico...impavidi e coraggiosi...la marcia sarebbe stata lunga...il nemico da sconfiggere avrebbe lottato con tutte le sue forze... sentieri impervi li attendevano....ma di sicuro dopo avrebbero trovato la grande vallata...

Maurika oggi: cammina a testa alta...fiera di aver lottato e vinto...nel suo cuore una certezza nella sua mente un equilibrio nei suoi occhi il sorriso.

P.ss Magghy

 

Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/09 alle 08:39 via WEB
racconto tutto giocato sul susseguirsi di pensieri....ansia, paura, ma anche la certezza di essere pronta ad una "battaglia" ...anche se non so contro cosa o chi ^__^
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 06/02/09 alle 09:45 via WEB
Ciao Anonimo....il nemico al quale mi riferisco non ha un volto preciso non sempre deve essere un'entità....quando nella vita di una persona accadono cose che fanno male il primo nemico da sconfiggere è il dolore poiché credo che possa fare più danni di quanto non riesci ad immaginare,può annebbiare la mente e non farti trovare la strada per proseguire il tuo cammino…ecco a cosa mi riferivo. Ti auguro una splendida giornata e se anche oggi piove (almeno qui stamattina ha ripreso) ti regalo io un piccolo raggio di sole. P.ss Magghy P.S. sistemo un po’ di carte e cartelline:-( e poi vengo a “trovarti” sul tuo blog
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/09 alle 09:58 via WEB
scusa ...non mi sono presentata...sono cristina e spesso giro in anonimo ...ops :-) ...cmq il "tuo" nemico non ha un volto, e lo capisco, ma ha una scadenza, i famosi sette giorni, quindi pensavo dovesse riferirsi a qualcosa di più specifico....il dolore fa danni incredibili, soprattutto perchè spesso non siamo preparati ad affrontarlo...
anche qui oggi piove...sigh sigh sigh...preferivo la neve dei giorni scorsi ^__^
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/09 alle 10:14 via WEB
Il racconto ha un grande pregio: nonostante tu non abbia svelato esplicitamente quale sia lo scopo della protagonista, mi dici molto di lei. Che è ostinata, fiera, che sta facendo qualcosa che vale la vita (o la morte). Originale. Un abbraccio, Stefano.
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 06/02/09 alle 12:32 via WEB
Ciao Stefano grazie per il bellissimo complimento sono lusingata...se posso dopo passo da te ma se non mi è possibile per il pomeriggio stasera di sicuro da casa....sorrisoni radiosi...P.ss Magghy
 
Tesi89
Tesi89 il 06/02/09 alle 13:06 via WEB
E' commovente questo racconto, mi ha colpito per la disperazione composta della protagonista , ma soprattutto per la sua determinazione...e infatti ,qualsiasi cosa dovesse sconfiggere, c'è riuscita.Brava lei...e brava tu! :) Ciao!
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 06/02/09 alle 20:42 via WEB
Grazie Tesi per le tue bellissime parole...si qualsiasi cosa Maurika dovesse sconfiggere ne è uscita vittoriosa...un caldo abbraccio per trascorrere un fine settimana piacevolissimo te lo regaliamo "i miei cuccioli ed io" ciao P.ss Magghy
 
falco58dgl
falco58dgl il 06/02/09 alle 13:38 via WEB
Tutto giocato sul rapporto della protagonista con se stessa questo testo. Metafora delle difficoltà del vivere che richiedono, innanzi tutto, determinazione e volontà di andare avanti. Il testo è molto ellittico, dice e non dice, ma non mi è dispiaciuto. W.
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 06/02/09 alle 20:54 via WEB
Ciao W si hai ragione farò tesoro del tuo consiglio mi servirà per il prossimo racconto...in fondo come la protagonista sono determinata e testarda ma sempre pronta ad ascoltare i consigli per migliorare ed andare avanti buon fine settimana P.ss Magghy
 
guerrinob
guerrinob il 06/02/09 alle 15:11 via WEB
Io sarei curioso di sapere chi era il nemico.
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 06/02/09 alle 20:56 via WEB
Guerino Guerino leggi tra le righe e forse lo scoprirai!!!!!!!!!!!!! ciao P.ss Magghy
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/09 alle 17:16 via WEB
bello , evocativo ....complimenti n.y.
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 06/02/09 alle 21:01 via WEB
Grazie n.y. si evocativo............... P.ss Magghy
 
cateviola
cateviola il 06/02/09 alle 19:07 via WEB
Mi piace! Soprattutto il sorriso fiero del finale. Come uscire a prendere una boccata d'aria fresca ... grazie
Anche se mi sarebbe piaciuto sapere chi (o che cosa) era il nemico e perché occorrevano sette giorni. Dovrò restare con la curiosità...
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 06/02/09 alle 21:09 via WEB
mia piccola cateviola... non ha importanza chi o che cosa fosse il nemico...l'importante e saper affrontrare alcune situazioni con cuore e non lasciarsi mai andare comunque non occorrevano sette giorni ma la protagonista aveva sette giorni per provare a cambiare il suo futuro...sorrisi teneri alla violetta dei blog. P.ss Mgghy
 
Crepuscolando
Crepuscolando il 06/02/09 alle 20:51 via WEB
Mi piace proprio perchè descrive una situazione che chiunque di noi ha vissuto o vivrà e che si può riferire ad un qualsiasi evento... L'ermetismo del racconto è il suo punto di forza, credo, proprio perchè si può adattare a qualsiasi situazione. Io, ad esempio, ho provato ad immaginare che potesse avere sette giorni di tempo per decidere se affrontare o meno un intervento che l'avrebbe liberata da un male, ma con il quale rischiava la vita, e che alla fine abbia deciso di affrontare il rischio a testa alta e con la sicurezza-speranza di farcela...Sono uscita fuori tema?... Comunque, mi è piaciuto molto. Brava.
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 06/02/09 alle 21:19 via WEB
Grazie Crepuscolando infatti era questo che volevo trasmettere mai arrendersi... mai smettere di sognare...ma affrontare un qualsiasi evento con forza e determinazione....il tema non è "quello" ma se leggi il mio post piumino forse capirai un pò più di me....grazie pe le tue parole P.ss Magghy
 
blop
blop il 07/02/09 alle 22:38 via WEB
è una bella sfida quella che hai debellato...la sfida della vita intera....tutta giocata in soli sette giorni.... un abbraccio
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 08/02/09 alle 10:05 via WEB
Grazie blop...la protagonosta ha impiegato sette giorni per ordinare tutte le emozioni per essere pronta alla "battaglia" ma di giorni ne sono passati più di mille per vincere.... un sorriso per augurarti una fantastica domenica P.ss Magghy
 
cloudbreak
cloudbreak il 08/02/09 alle 08:34 via WEB
Sette giorni per riflettere, per mettere a posto i propri pensieri e le proprie paure, per trovare delle soluzioni. E per trovare quel coraggio che c'è sempre in ciascuno di noi. Gran bel racconto....
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 08/02/09 alle 10:13 via WEB
Il coraggio è sempre in tutti noi ma in alcuni momenti è più facile lasciarsi andare.. arrendersi...sperare che poi tutto si risolve ma non è quasi mai così, ti ringrazio per il complimento, ti lascio un sorriso dolce per tutta la giornata P.ss Magghy
 
onice0
onice0 il 08/02/09 alle 10:39 via WEB
Chissà se sette giorni bastano davvero. A Maurika sono serviti e bastati ma il dolore a volte si presenta con mille volti e ogni volta che pensi di avercela fatta..ci ricaschi. Mi è piaciuto molto il tuo testo è incoraggiante. un sorriso
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 08/02/09 alle 11:18 via WEB
No non bastano e non sono bastati ne sono serviti a Murika infatti da quei sette ne sono trascorsi tanti e tanti altri e quando sembrava che un pò era riuscita a vincere...pronto il nemico attaccava...ma è testarda e fiera e sà che può... se vuole può farcela....il dolore....il dolore ha mille volti hai ragione....grazie del tuo passaggio nel mio piccolo mondo (come vedi pieno di nuvole) e grazie delle tue parole un gran sorriso a ate...P.ss Magghy
 
charliebrowna
charliebrowna il 08/02/09 alle 14:21 via WEB
Bella la camminata piena di riflessioni e pensieri e decisioni da prendere o tralasciare. Con questo mantra dei sette giorni a far da contrappunto. Seppur vago, mantiene alta l'attenzione.
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 08/02/09 alle 16:16 via WEB
Hai ragione sul vago è una cosa che mi hanno fatto notare in molti ma era questo che io volevo....ho dato più risalto alla protagonista che al motivo... era lei nei miei pensieri che doveva emergere quando l'ho scritto e forse ho perso un po’ di vista l’incipt ma promesso la prossima volta sarò più “completa” ti sorrido e ti dono un’ abbraccio charliebrowna sicuramente ci “rivedremo” sui blog… P.ss Magghy
 
pinguina_felice
pinguina_felice il 08/02/09 alle 18:11 via WEB
Bello, davvero! Sono riuscita ad immendesimarmi nella protagonista e a vedere la sua ansia!Brava!
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 09/02/09 alle 09:37 via WEB
mi lusinghi....sono contenta che ti sia piaciuto grazie per il brava:-).... sorrisi radiosi a te..... P.ss Magghy
 
asia_doro
asia_doro il 08/02/09 alle 19:55 via WEB
ma io volevo sapere chi era il nemico :( bello mi è piaciuto! ciao ciao
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 09/02/09 alle 09:41 via WEB
il nemico? ma non ha importanza basta avercela fatta :-)non aver fatto una scelta di convenienza o di comodo ma aver lottato e vinto.... buon inizio settimana sorrississimi a te P.ss Magghy
 
indiana_63_883
indiana_63_883 il 09/02/09 alle 14:00 via WEB
Bel racconto, ben scritto, aperto a qualsiasi interpretazione da parte del lettore, molto scorrevole. Aggiungerei... solo un pò ... "ansioso".... per via di tutti quei puntini sospensivi. Indy
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 10/02/09 alle 14:17 via WEB
grazie per i complimenti...ma l'ansia faceva parte del momento...ma poi con calma e "ragionamento" si è affievolita...opss ancora puntini......tanti dolci sorrisi P.ss Magghy
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 09/02/09 alle 16:04 via WEB
Ho letto il tuo scritto e i commenti che molti hanno lasciato. Proprio come quando leggendo un libro ciascuno immagina la "SUA" spiaggia o il "SUO" tramonto , cosi' ognuno di noi ha interpretato il racconto filtrandolo con la propria personalita'. C'e' chi ha necessita' di avere dettagli sul QUANDO , COME , COSA del protagonista della tua storia ; e chi invece si fa' cullare dall'onda delle emozioni che le parole suscitano. Mi e' piaciuta molto la scelta che hai fatto del tempo ..... sette giorni....la genesi....Dio che crea il mondo in sette giorni....o qualcosa che puo' distruggerlo. Chissa' se e' stata una scelta casuale. Sette giorni possono essere tanti o pochi per ciascuno di noi. COMPLIM. nin
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 10/02/09 alle 14:24 via WEB
la scelta è stata casuale,ti ringrazio per aver capito il mio voler far apparire più importante Maurika che il COSA o il PERCHE' "sette giorni" possono donare ad una persona dignità e rispetto atteso da anni...ti lascio un gran sorriso P.ss Magghy
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 09/02/09 alle 19:02 via WEB
Maurika oggi ha imparato a vivere. Ho camminato sulla neve insieme a lei... ciao. Roberta
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 10/02/09 alle 14:31 via WEB
Picere di aver passeggiato insieme...spero lo faremo ancora, un grande abbraccio sorrisone P.ss Magghy
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 09/02/09 alle 19:09 via WEB
Nonostante non sia chiaro il perchè di soli sette giorni e quali siano i pensieri che tormentano la protagonista, la voglia di farcela vale su tutto. E questo coraggio conta e rende bello il tuo racconto. Brava!
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 10/02/09 alle 14:36 via WEB
questo coraggio e "contato ed è servito" moltissimo per essere Lei la vincitrice grazie per il brava per me è un grandissimo complimento sorrisi colorati P.ss Magghy
 
vi_di
vi_di il 09/02/09 alle 20:36 via WEB
Ciascuno può immaginarsi il nemico che preferisce, in questo racconto, e capire che è in se stessi che si trova la forza di sconfiggerlo. Un racconto gradevole e con una bella metafora positiva.
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 10/02/09 alle 14:45 via WEB
Bravissima è proprio quello che ho "scritto" ed è quello che volevo far emergere grazie ti abbraccio P.ss Magghy
 
lauro_58
lauro_58 il 10/02/09 alle 11:22 via WEB
Mi associo alle riflessioni di vi_di. Un viaggio soprattutto introspettivo per un brano con elementi di originalità. Un saluto Lauro
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 10/02/09 alle 14:58 via WEB
Si molto introspettivo forse,ti ringrazio per "l'originalità" grandi sorrisi caramellosi a te Lauro P.ss Magghy
 
springfreesia
springfreesia il 10/02/09 alle 22:25 via WEB
A volte i nostri timori e le nostre paure non sono facilmente identificabili, Fanno parte dell'esistenza e ciò deve bastare a sentirci vivi comunque. Un sorriso. Lucia:-))
 
maryrose6
maryrose6 il 11/02/09 alle 02:18 via WEB
Si, purtroppo, lavorando in ospedale io mi sono immaginata un trapianto di cuore, però sette giorni non può essere!! Chi è in attesa di un trapianto lo sa all'ultimominuto che c'è un cuore disponibile e compatibile per lui. Guarda te cosa mi fai pensare !!!Ahahahahah....bel testo,incuriosisce, brava! Anche se manca un pochino la punteggiatura, la lettura scorre via bene. Complimenti, Mary
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 13/02/09 alle 09:17 via WEB
Tranquilla niente di tutto questo...anche se negli ultimi tempi purtroppo ho fatto esperienza "di ospedali"ti ringrazio per il brava e si hai ragione per la punteggiatura...farò più attenzione in seguito, ho letto il tuo racconto ed è bellissimo il brava lo meriti più tu...buon fine settimana colmo di sorrisi...P.ss Magghy
 
sottoilsette
sottoilsette il 12/02/09 alle 16:53 via WEB
Mi piace molto l'idea di un nemico diverso per ogni lettore. E' molto bella e si adatta od ogni sensibilità. Però un piccolo rimprovero di forma (il contenuto mi piace moltissimo) c'è... sembra scritta molto di corsa, senza tantissima attenzione alla punteggiatura, a meno che non sia un effetto voluto per accentuare la confusione...
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 13/02/09 alle 09:22 via WEB
no nessun effetto voluto ma solo fretta e sentimento...e come diceva sempre il mio papà "la fretta è cattiva consigliera", però sono contenta che ti sia piaciuto perchè detto da te è un gran complimento, P.S. salutami il tuo "angelo"...sorrisi a mille...P.ss Magghy
 
rinnegata
rinnegata il 13/02/09 alle 09:08 via WEB
racconto aperto a tutte le interpretazioni e scritto bene...complimenti :)
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 13/02/09 alle 09:33 via WEB
complimenti a me? ma se ho letto il tuo ed è bellissimo...a te vanno i miei "bravissima,bellissimissimo e ben scritto"...ciao piccola Minnie e sorrisi come se piovesse (speriamo di no)P.ss Magghy
 
Eva_8
Eva_8 il 13/02/09 alle 21:19 via WEB
L'ultima frase è la sintesi della storia, Maurika ora affronta la vita sorridendo, finalmente... Brava :) Eva
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 15/02/09 alle 12:21 via WEB
cioao Eva si Maurika adesso sorride anche quando le cose non vanno proprio benissimo grazie per il brava:)P.ss Magghy
 
E.v.a_K.a.n.t
E.v.a_K.a.n.t il 14/02/09 alle 01:56 via WEB
Sette è un numero biblico che significa infinite volte e il nemico ha sempre il volto della nostra paura più vicina, ma quello che non deve mancare mai è il coraggio di lottare e di vincere. Con un sorriso.
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 15/02/09 alle 12:26 via WEB
hai ragioneil nemico ha mille volti e si impossessa della nostra paura... ma dentro di noi come arma dobbiamo trovare il coraggio...Maurika l'ha trovato, i piu luminosi sorrisi a te P.ss Magghy
 
Kappa_A
Kappa_A il 14/02/09 alle 10:24 via WEB
Io penso che i sette giorni sono solamente una vacanza solitaria che la protagonista si è concessa per guardare dentro di sè e mettere ordine nella sua vita... staccarsi dalla realtà e dalla routine quotidiana serve ed a quanto pare la protagonista ci è riuscita... bel racconto..ciao
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 15/02/09 alle 12:31 via WEB
magari fosse stata una vacanza almeno trovava ancheil il tempo per divertirsi(non mi sembra che l'abbia fatto)per quanto riguarda il "mettere ordine nella sua vita" ti do ragione e come vedi è riuscita nel suo intento sorrisoni gattino P.ss Magghy
 
minimi20
minimi20 il 15/02/09 alle 09:27 via WEB
Scusa, ma che cacchio doveva andare a fare? Forse per te non era essenziale uno snodo di storia ma, per chi legge (almeno per me), il tutto si risolve in una vaghezza che appare anche un pò ovvia nei significati. Tutti quei puntini mi allontanano ancor di più. Alla fine ho una sensazione d'impersonalità. Spero che il mio commento non ti irriti, è soltanto un punto di vista. Ciao!
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 15/02/09 alle 12:33 via WEB
Tranquilla difficilmente mi irrito, ma l’unica cosa che vorrei sapere è “ andare dove?”non mi sembra di aver parlato di “VIAGGIO” inteso nel senso reale della parola, forse hai visto “vaghezza anche un po’ ovvia” perché cercavi un COSA ed un PERCHE’?,la mia protagonista a differenza della tua non si è lasciata condizionare dalla rabbia ma ha cercato di ragionare con cuore e cervello per trovare la forza di imboccare la strada giusta…per non dover prendere treni.. che poi non l’avrebbero condotta da nessuna parte,per concludere la sensazione che ho suscitato in ognuno dei lettori mi ha fatto piacere anche quella tua…infondo è solo un punto di vista. P.ss Magghy
 
Basta_una_scintilla
Basta_una_scintilla il 15/02/09 alle 11:19 via WEB
L'ansia di una decisione difficile, di un pensiero che turba ed angoscia, della lotta interiore è palpabile nel tuo racconto attraverso le parole ed i puntini di sospensione, che lasciano a tratti, senza fiato. A me personalmente non importa sapere chi fosse il nemico e perchè i giorni dovessero essere proprio sette; quelle che hai descritto sono sensazioni che ho provato e che il tuo testo mi ha fatto rivivere sulla pelle. Coraggio e fierezza, in te come in Maurika. Un abbraccio ed un sorriso. Micky
 
 
principessina_magghy
principessina_magghy il 15/02/09 alle 12:43 via WEB
Ecco la mia scillina....mi hai fatto stare in pensiero...spero solo che questo tuo silenzio sia per un "pieno di cuoricini", carissima mi dispiace se leggendo ti ho causato un dispiacere...ma spero che come Maurika oggi i tuoi occhi sorridono, tutti i miei sorrisi piu scintillanti sono per te...P.ss Magghy
 
il_presidente77
il_presidente77 il 16/02/09 alle 09:18 via WEB
Difficile dare un vero giudizio su questo racconto. C'è troppo di non detto, troppe le cose che rimangono sospese. Questo forse è il suo grande limite: non è autoinclusivo. Servono infatti molte altre conoscenze per poterlo capire; fosse parte di qualocsa di più grande si potrebbe amare o non amare, attualmente si rimane o almeno io rimango in una sorta di limbo. Saluti.
 
DONNADISTRADA
DONNADISTRADA il 17/02/09 alle 17:54 via WEB
"Poteva far finta di niente mentire a stessa ma non era nel suo carattere...meglio affrontare il nemico ed essere sconfitta che arrendersi senza lottare" bellissimo questo periodo!!
non so da cosa o per cosa fugga la protagonista, ma senza dubbio per un qualcosa d'importante. Ne valeva la pena.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: principessina_magghy
Data di creazione: 17/11/2008
 

CHE MALE C'È

Abbracciami perche' mentre parlavi ti guardavo le mani
Abbracciami perche' sono sicuro
che in un' altra vita mi amavi
Abbracciami anima sincera abbracciami questa sera
per questo strano bisogno anch'io mi vergogno
Che male c'e' che c'e' di male
Se la mia vita ti appartiene ed e' normale
Che male c'e' che c'e' di male
Se chiudo gli occhi,e insieme a te sto cosi' bene
Credimi averti incontrato e' stata una fortuna
Perche' stare da soli a volte
Si' a volte fa paura
E tu mi hai messo le manette
poi c'ho la testa sulle gambe strette
Mi sveglio in mezzo a quel sorriso
Gridando questo e' il paradiso
Che male c'e' che c'e' di male
Se la mia vita ti appartiene ed e' normale
Che male c'e' che c'e' di male
Se chiudo gli occhi,e insieme a te sto cosi' bene
Prendimi prendimi lanciami un segnale
In un giorno di sole col diluvio universale
Lanciami uno sguardo per farmi capire se devo stare zitto
Oppure lo posso dire che il potere e' avere solo
Solo il sentimento e noi ci siamo fino al collo ci siamo dentro
Che bella confusione che c'e' nella mia mente
Come e' bello stare con te in mezzo alla gente
Che male c'e' che c'e' di male
Se la mia vita ti appartiene ed e' normale
Che male c'e' che c'e' di male
Se chiudo gli occhi,e insieme a te sto cosi' bene

                                    ( pino daniele )

 

SORRIDI

La vita e' come una siepe fiorita in una foresta di solitudine

dove le foglie sono la speranza i fiori i sogni le spine i giorni tristi della vita

sorridi ...perche' le spine una alla volta cadranno e la siepe fiorira' ancora a primavera.

(Romano Battaglia)

 

FACEBOOK

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova