Creato da sybilla_vane il 04/03/2009

Evanescente Essenza

Sensazioni, emozioni di un'anima

 

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

 

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

 

FACEBOOK

 
 

 

 

TAG

 

 

 

 

 

Realtà

Post n°221 pubblicato il 03 Maggio 2010 da sybilla_vane
 

La realtà è solo ciò che la maggiior parte degli esseri percepisce collettivamente o ... potrebbe percepire ? Sono autorizzato ad affermare : questo o quello è sogno, vaneggiamento o illusione, semplicemente perchè è soltanto uno a percepirlo? No, non posso e non voglio affermarlo, neppure se ciò che sento dalla bocca di un solo uomo si fecesse beffe di ogni evidenza... Posso solo tacere e pensare dentro di me : io non lo so

Gustav Meyrink

 
 
 

Post 220

Post n°220 pubblicato il 04 Gennaio 2010 da sybilla876

 
 
 

Le Fleurs Du Mal

Post n°219 pubblicato il 30 Novembre 2009 da sybilla_vane
 

E' Satana Trismegisto che culla a lungo sul cuscino del male

il nostro spirito stregato, svaporando, dotto chimico,

il ricco metallo della nostra volontà.

Il Diavolo regge i fili che ci muovono !

Gli oggetti ripugnanti ci affascinano; ogni giorno discendiamo

d'un passo verso l'Inferno, senza provare orrore,

attraversando tenebre mefitiche.

 

Charles Baudelaire

 
 
 

Vorrei...

Post n°218 pubblicato il 25 Novembre 2009 da sybilla_vane
 

Vorrei..poterti guardare negli occhi..

e dirti che ti Amo...

 
 
 

Terrore

Post n°217 pubblicato il 25 Novembre 2009 da sybilla_vane
 

 

Gli amanti dell'orrido frequentano luoghi strani e solitari: le catacombe di Tolemaide e i mausolei notturni dei paesi dell'incubo sono fatti per loro. Qando c'è la luna si arrampicano sulle torri in rovina dei castelli del Reno, o si avventurano per neri gradini coperti di ragnatele sotto i resti delle perdute città dell'Asia. Le foreste infestate dagli spiriti e le montagne più solitarie sono il loro sacrario, i sinistri monoliti di isole disabitate la loro attrattiva. Ma il vero epicureo dell'orrore, l'individuo per il quale un brivido di terror macabro rappresenta il fine principale e la giusificazione dell'esistenza, agogna le antiche fattorie nei boschi del New England, poichè in esse i tenebrosi elementi che gli stanno a cuore - potere, solitudine, senso el grottesco e superstizione - si uniscono a formare la perfezione dell'orrore.

Incipit di : Un'illustrazione e una vecchia casa -

Howard Phillips Lovecraft

 
 
 
Successivi »
 

                  

 

ULTIME VISITE AL BLOG

SAXTRANEsuntreebavia.simonemarilena.carbonariilaria.scaramuzzifrancoisesanchezciccibombettamoromidnightxXArmyKillerXxperseo780nike79dgl0clodas10francescadambraflavianocolombo1959Luciano.Garofano
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
Citazioni nei Blog Amici: 2