Creato da sanchez7 il 10/06/2011
 

Il Gossip di Sanchez

TANTO GOSSIP, SPETTACOLO, CURIOSITà & FASHION.. LE MIE E LE VOSTRE OPINIONI...

 

 

GT ANNIVERSARY" il Charity Gala ideato da Florio e Albano a Napoli.

Foto di sanchez7

Tutto pronto per l'attesissimo "GT ANNIVERSARY" il Charity Gala ideato dall'Editore Tony Florio e dal regista Mario Albano, per celebrare i 30 anni di attività di GT preziosi e i 10 anni dell'emittente televisiva nota col marchio GT channel.

ANNIVERSARY 2018 CIRO FLORIO GT CHANNEL NAPOLI

La kermesse si terrà il 14 Dicembre dalle ore 20,30 all'interno dei meravigliosi studi di produzioni audio-televisivi siti in Via Carlo De Marco 24, Napoli.

Il fil rouge della kermesse sarà la beneficenza, per supportare una raccolta fondi finalizzata a sostenere i progetti dell'Associazione onlus DO.NO. (Dolore no) Santobono-Pausilipon di Napoli (www.associazionedo.no.it). Durante la serata sarà possibile fare la propria donazione all'Associazione.

L'Associazione ha come obiettivo, a scopo di utilità sociale e senza fini di lucro, la tutela delle persone ed, in special modo, i bambini affetti da patologie che comportano dolori acuti o cronici e da patologie tumorali, per ridurne le sofferenze e per garantire loro il diritto all'assistenza. Da anni l'Associazione DO.NO, afferente alla Federazione delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (FAVO), sostiene con successo ed entusiasmo diverse tipologie di progetti all'interno dell' A.O.R.N. Santobono-Pausilipon, presso il Dipartimento di Oncologia Pediatrica, supportando i Servizi di Terapia del Dolore e Cure Palliative e di Psicologia Oncologica, attraverso borse di studio dedicate, progetti di ricerca e inserimento di volontari del Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con competenze psicologiche nelle diverse aree di intervento.

L'ATTIVITA'

L'Associazione DO.NO ONLUS, è stata fondata dalla Sig.ra Rosa Fiorentino Coppola, scomparsa qualche anno fa, e attualmente gestita dai figli, la Prof. Paola Coppola, l' Avv. Vincenzo Coppola e il Dott. Mario Coppola, insieme agli altri componenti del consiglio direttivo tra cui il Dott. Maurizio Caporusso, per la gestione dei progetti e lo psicologo Dott. Roberto Capasso, per la gestione psicologica dei pazienti/bambini in Terapia del Dolore del Pausilipon.


IL METODO

L'Associazione DO.NO si avvale di un approccio di tipo scientifico del contesto ospedaliero, per meglio identificare le esigenze dei pazienti/famiglie.
L'attività dell'Associazione grazie all'attivazione di progetti di ricerca sperimentale, mira a integrare i servizi ospedalieri già esistenti ed ad inserirsi in aree assistenziali scoperte, grazie al supporto dell'attività di volontariato che viene posto al servizio della sperimentazione progettuale.
L'attività di volontariato erogata dai volontari del Servizio Civile rappresenta da un lato, un percorso di formazione ad alta specializzazione in ambito psicologico e, dall'altro, un obiettivo dell'Associazione DO.NO di formazione di nuove figure professionali affinché i loro strumenti e le procedure di intervento sperimentate, possano gradualmente entrare nei protocolli di assistenza ospedalieri da offrire ai pazienti.

Attesi sul red carpet notevoli personaggi del mondo dello spettacolo, tra cui Beppe Convertini, Patrizio Oliva, Peppe Iodice, Francesco Paolantoni, Michele Caputo, Mario Porfito Lello Marangio, gli attori di Made in Sud, Alessandro Bolide.
Padrino esclusivo della serata sarà il giornalista Alessandro Cecchi Paone e madrina della serata l'attrice e conduttrice televisiva Emanuela Tittocchia.

L'evento, per cui si richiede un dress code elegante, sarà contraddistinto da performance artistiche di spettacolo e danza. La serata verrà, ripresa dalle telecamere di GT CHANNEL, che realizzerà uno speciale che andrà in onda sulla rete nazionale di Canale Italia.

Gran finale con un prelibato dinner-buffet finger food, accompagnato da live music e free bar per gli ospiti.

L'incasso della serata sarà devoluto interamente in beneficenza.

Partner dell'evento: Relax Orologi, GT Preziosi, Mondia, Hammer, Que Guapa, Guidus, Umberto 34. L'organizzazione dell'evento è a cura di Federica Passeggio.

 

 
 
 

L'EREDITIERA E IL PIù BELLO D'ITALIA DI NUOVO INSIEME? (FOTO SCOOP)

Post n°1734 pubblicato il 10 Dicembre 2018 da sanchez7
Foto di sanchez7

Ritorniamo a parlare di Simone Bonaccorsi, il più bello d'Italia 2018, modello e aspirante attore, che negli ultimi periodi abbiamo visto in tv nel talk show di Canale 5, Pomeriggio 5, condotto da Barbara D'Urso. 

SIMONE BONACCORSI HOT IL PIU BELLO D'ITALIA 2018

Il giovane di origini siciliane, dal sex appeal impeccabile, era stato adocchiato recentemente dalla biondissima Francesca Cipriani, proprio durante una puntata del talk show di Canale 5 condotto da Barbara D'Urso. Ironia della sorte, solo poco puntate dopo, la showgirl abruzzese ha dichiarato di essere innamorata perdutamente dell'attore Walter Nudo, ora concorrente del Grande Fratello Vip 3.  Certo, vi sarà venuto un mal di testa tremendo dopo aver letto tutta questa storia, ma dulcis in fundo arriva un'altra notizia che travolgerà irrimediabilmente la vicenda.

SIMONE BONACCORSI E CHIARA ESPOSITO DI NUOVO INSIEME

Qualche sera fa il bel Simone è stato beccato un un noto locale con la sua ex Chiara Esposito, "ereditera" del programma L'Eredità in onda su Raiuno, condotto da Flavio Insinna. E, inoltre, in occasione del compleanno di Bonaccorsi i due erano insieme in quel di Roma.

Tutto fa pensare ad un ritorno di fiamma e lo (scatto rubato) lascia libera immaginazione...

SIMONE BONACCORSI E CHIARA ESPOSITO DI NUOVO INSIEME

****

  SIMONE BONACCORSI E CHIARA ESPOSITO DI NUOVO INSIEME

Voi che ne pensate? 

Vedremo presto i due piccioncini (Chiara e Simone) di nuovo insieme? 

SIMONE BONACCORSI E CHIARA ESPOSITO DI NUOVO INSIEME

(FOTO RUBATA DAL PROFILO INSTAGRAM DI BONACCORSI)

A questo punto la domanda nasce spontanea:

La Cipriani dimenticherà una volta per tutte il bel Simone?

Bisogna solo attendere nuovi risvolti...

 
 
 

SOGNI SOTTO L'ALBERO 2018, CHARITY GALA A NAPOLI

Post n°1733 pubblicato il 09 Dicembre 2018 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Arginare l'abbandono dei neonati e la loro sofferenza attraverso la "Culla della vita": questo il leitmotiv della XI edizione di "Sogni Sotto L'Albero" il Charity Gala ideato e promosso da Maridì Communication in partnership con l'Associazione Soccorso Rosa-Azzurro Onlus che andrà in scena il prossimo 11 dicembre sera nella prestigiosa Villa Domi, dimora patrizia del "700, situata sulla zona collinare di Napoli.

sogni sotto l'alberto napoli 2018

Protagonisti della serata, condotta da Maridì Vicedomini, il Prof Francesco Raimondi, Direttore Unità Operativa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli, Presidente dell'Associazione Soccorso Rosa-Azzurro Onlus e la sua eccellente equipe che opera puntualmente nel reparto di Pronto Soccorso Neonatale per salvare le vite di neonati che arrivano in condizioni di salute drammatiche, spesso abbandonati in contenitori di rifiuti. Già set di molte riprese della serie Tv Rai di grande successo, "I Bastardi di Pizzofalcone 2" con la regia di Alessandro D'Alatri, la struttura dispone di "una culla per la vita" che ha sostituito la storica "ruota degli esposti" dell'"Annunziata" oltre ad una sala parto pluriattrezzata dove le partorienti possono dare alla luce il proprio bambino in assoluto anonimato, disconoscendo la maternità. Ad aprire la kermesse, un defilè di brand di alto profilo, quali "Mimmo Donisi Creation" che proporrà un'anteprima della preziosa Wedding Collection 2019 oltre ad una capsule di abiti da gran sera ideali per le Christmas Holidays, "Gisella Gallotta gioielli come arte" di Gisella Gallotta, discendente da un'antica famiglia napoletana di gioiellieri che opera nel settore dal 1922 che presenterà la "Prince Collection", una serie di monili preziosi di argento con pietre preziose e perle naturali che si ispira a Napoli ed alle sue tradizioni, in un'originale mixage tra "sacro e profano"; ed ancora, in passerella le avvolgenti e pregiate pellicce di Umberto Antonelli, maestro pellicciaio di antica tradizione che sfilerà modelli esclusivi, perfetti nei tagli , eccentrici nei colori , frutto di una confezione artigianale e di una selezione accurata nei pellami utilizzati. A chiudere il discorso "Fashion"" Tersige Cerrone, con il suo brand "Cerrone", più volte tra le grandi protagoniste di Altaromamoda, che presenterà 12 outfit, tra capi in pelle trasformati in abiti molto eleganti e pellicce trattate come stoffe con preziosi lavori d'intarsio e tecniche di lavorazione che le rendono leggere ed attualissime. Da segnalare, tra gli autorevoli partner della manifestazione, la BCC NAPOLI, "Banca etica per eccellenza", sempre attiva, grazie al suo brillante Presidente Amedeo Manzo, a sostenere mission sociali, lo Studio Legale Ferrara Dentice De Dominicis, operativo da oltre 30 anni a Napoli e a Milano, in materia di responsabilità medica, diritto assicurativo e diritto di famiglia, puntualmente sensibile al discorso di solidarietà verso le fasce più deboli e disagiate, T&D Trasporti Cinematografici, azienda leader nel segmento dei trasporti cinematografici in grado di fornire service per la realizzazione sul campo di un prodotto audiovisivo. Ampio spazio anche al campo medico-scientifico con Otofarma Spa, costruttore per eccellenza impegnato nella realizzazione, made in Italy, di protesi acustiche miniaturizzate digitali che nella persona del suo AD Giovanna Incarnato Bartolomucci illustrerà gli strumenti più innovativi, idonei ad arginare l'handicap della sordità. Di grande interesse, in vista delle prossime white holidays, il discorso Beauty & Health interpretato da Giorgia Bertone d'Aniello, titolare di Claia, rinomato beauty center del Vomero, che presenterà il 4Shape, l'ultimo sensazionale apparecchio non invasivo alternativo al lifting ed alla liposuzione, oltre ad offrire "Pacchetti natalizi" volti al benessere , al dimagrimento ed all'estetica di base, quale originale alternativa all'usuale cadeau sotto l'albero. Infine, di scena il Food & Beverage, con Caffè Kamo che, presso la sua Coffee Station, offrirà una degustazione delle nuove ed inebrianti miscele della linea cialde per un'esperienza sensoriale unica e le "dolcezze natalizie" della pasticceria Colotti. Non mancheranno performance di artisti by "Zebby Animation", mentre l'attore Angelo Iannelli, omaggerà gli ospiti con un'interpretazione superba di "Pulcinella" la maschera simbolo della nostra cultura partenopea.

Dulcis in fundo, dinner buffet di ispirazione mediterranea con la supervisione di Maria Rossi e Marcello Messuri. Attesi centinaia di ospiti, esponenti dello spettacolo e del mondo delle Istituzioni, dell'impresa e delle professioni.

 
 
 

COLOUR INSIDE UNDERGROUND ALLA GALLERIA BORBONICA DI NAPOLI.

Post n°1732 pubblicato il 29 Novembre 2018 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Venerdì 30 novembre 2018, dalle ore 20.30, la Galleria Borbonica accoglierà "Colour Inside Underground", format ideato da Simona Tagliaferri, considerato un "viaggio nel tempo" in una Napoli sotterranea attraverso un percorso sensoriale e visivo dove la moda, l'arte, il cibo, la danza e la musica avranno il ruolo di "Regine".

Per una sera i visitatori della Galleria Borbonica vivranno un'esperienza indimenticabile che, sicuramente, sarà un "attraversamento" dell'anima. Lo start sarà alle ore 20.30, gli ospiti verranno  accolti dalle guests reletions vestite da Roberto Savarese  e la Lumière Napoli li omaggerà di  un cornetto portafortuna per poi condurli ad un cocktail di benvenuto offerto da "Amis Eventi", tra le note del sassofonista Simone Clarelli che accompagnerà non solo gli invitati nel loro viaggio emozionale, ma farà da sottofondo al brand "Biblò" con i suo abiti meravigliosi stile anni '20 per ricordare una Napoli antica; poi condurrà gli ospiti da Bianca Gerundo che, con il suo bodypainting, disegnerà su due tele vive, attraverso colori magici, per poi proseguire con Anemone Lapin e Biraphael , con i loro gadget personalizzati che  omaggeranno tutti gli invitati.

COLOUR INSIDE 2018

Si arriverà, poi, nel cuore della Galleria Borbonica dove  Paola Mercurio presenterà la sfilata "Sacro e profano" di Impero Couture firmata dallo stlista Luigi Auletta e diretta da Luigi Bilancio con la sua "Clarence Management", make up di Antonio Riccardo e Nicola Acella, hair style dal team Pixel C3 con l'Ambassador Oreste Cuomo che regalerà la visione di abiti meravigliosi per una donna elegante e sofisticata, impreziositi dalle creazioni di "O' Vesuvio Gioielli" firmati da Marinella Sorrentino sotto le note della voce soul di Helen Tesfazghi con la sua band Afro Blue. Lungo il viaggio tra i cunicoli della Galleria Borbonica si arrivererà alla "Cattedrale", zona brandizzata dalla Nastro Azzurro Prime Brew e Taralleria Napoletana, che offriranno le loro specialità agli ospiti, per poi giungere nella meravigliosa e antica cisterna del Palazzo Serra di Cassano dove la Red Monium Art Production con i suoi acrobati e artisti circensi del fuoco, darà vita ad una performance suggestiva. Continuando il percorso assisterete all' esibizione della  Compagnia Ivir Danza coordinati  dalla coreografa Irma Cardano e la sua assistente Laura Malgieri che  stupiranno il pubblico con la rappresentazione dal titolo "Il Viaggio", tra le note della violinista eclettica Simona Sorrentino, esponente del Quartetto Flegreo di Edoardo Bennato, per poi finire ad una degustazione di stile della Pasticceria Poppella e Cioccolato Mario Gallucci Napoli accompagnati dall'Antica Distilleria Petrone. Tutto il percorso sarà illuminato da video istallazioni di video mapping d'autore di Alessandra Franco immortalato dagli Art Photography  Francesco Begonia, Gianni Cirillo, Giuseppe Filosa. Dress code della serata "Chic con flat shoes".

 
 
 

"LE MUSE", SFILATA A SFONDO SOCIALE PER LO STILISTA BRUNO CARUSO.

Post n°1731 pubblicato il 13 Novembre 2018 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Grande successo e più di 500 persone intervenute ieri alla presentazione di "Le Muse", la Collezione 2019 dello stilista partenopeo Bruno Caruso, che ha avuto luogo a Napoli nei saloni di Palazzo San Teodoro, l'antica residenza gentilizia che conserva alla Riviera di Chiaia i sapori dell'eleganza, della classe e dello charme che la stessa collezione intende celebrare.

bruno caruso le muse

La serata evento è stata dedicata al tema dell'interculturalità e del "no al razzismo".
Internazionali sono infatti i clienti di Bruno Caruso, stilista napoletano apprezzato in tutto il mondo e in particolare dalla clientela doc americana, araba e russa e del resto d'Europa, e che ha visto le proprie creazioni protagoniste alle più importanti fashion week mondiali, da Montecarlo a Parigi e da Londra a Dubai, fino alla già prevista prossima partecipazione a New York.
Così come internazionali sono le 30 modelle e i 10 modelli che hanno sfilato a Palazzo San Teodoro selezionati in un casting al quale hanno partecipato più di 200 persone.

La nuova collezione di Bruno Caruso "Le Muse" è liberamente ispirata alle nove divinità greche famose in tutto il mondo, una suggestione di stili e tessuti ricercati e sempre originali.
Così come le Muse della mitologia rappresentano l'ideale supremo dell'Arte, intesa come verità del "Tutto", allo stesso modo la collezione abbraccia composizioni diverse e abiti per ogni evento importante e di alta classe.

"Le Muse" si rivolge a una donna elegante e sicura di sé, che desidera solo il meglio e che ama stare in pubblico. I sontuosi tessuti, unici e di una leggerezza straordinaria, sono lavorati e usati in maniera magistrale. Le sete e gli chiffon vengono sapientemente lavorati e cuciti all'organza laminata e al satin elasticizzato, che donano luminosità e maestosità.
Piume, paillettes e piccoli cristalli decorano ulteriormente queste vere e proprie opere d'arte da indossare, creando, con la loro luminosità, gli effetti scintillanti dei capi della collezione.

"Le Muse" è una collezione di spessore e qualità che resta però vicina alla donna moderna e di tutte le età, conservando la prerogativa del suo stilista, che si definisce un artigiano del lusso coniugando la manualità all'eleganza e conservando le origini sartoriali napoletane, scrigno di cultura, classe, eleganza ed artigianalità riconosciuta in tutto il mondo.

I modelli femminili e i capi di alta sartoria maschile, ma anche gli accessori come scarpe, pochette, gioielli e spille, rendono la collezione un vero e proprio "spettacolo in scena"

La serata - spiega Bruno Caruso - è stata dedicata al tema dell'interculturalità perché la moda da una parte ‘non ha colore', in quanto non fa differenze ed è mondiale per definizione, e dall'altra ha ‘tutti' i colori, perché ciascuna cultura, tradizione e popolazione dei Paesi che ho visitato è diventata una ‘musa ispiratrice' delle mie creazioni. Anche per questo sono doppiamente grato ai miei clienti, a quelli del Nord e del Sud Italia così come a quelli di Parigi, della Costa d'Avorio, di Dubai e di tutto il resto del mondo,"

Alla serata, che si è conclusa con una cena buffet, hanno partecipato, fra gli altri, il segretario del corpo consolare di Napoli Mariano Bruno, Elena Aceto di Capriglia e Camillo D'Antonio, Giovanni D'Antonio, Luisa Citarella, Maria Teresa Ferrari, Licia Antonini, Gino Serrao, Titti Petrucci, Eduardo Angeloni e altri esponenti del mondo della moda, dello spettacolo, dell'imprenditoria e delle professioni.

L'organizzazione dell'evento è stata gestita da Alessandro Gaglione, Cinzia D'Onofrio e Massimo Caruso. Partner tecnici: Event planner e allestimento coreografico a cura di Steve Di Maio; Foto: Emanuele Anastasio, Fiori: Vincenza Veronica Foniciello; Make up: Ortensia Tropeano; per Dama club di Italo Palmieri gli hair stylist Angelo Simonelli, Genny Gallaro, Antonio Scognamiglio, Sara Scia, Mario Capaldo, Michele Aurilia, Salvatore Cerrato e Maria Marra; Luci: Play Animation.

 

 
 
 

"LE MUSE", INCANTEVOLE FASHION SHOW DI BRUNO CARUSO A NAPOLI

Post n°1730 pubblicato il 10 Novembre 2018 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

"Le Muse", la Collezione 2019 dello stilista Bruno Caruso, sarà presentata a Napoli domenica 11 novembre alle ore 20 nei saloni di Palazzo San Teodoro, l'antica residenza gentilizia che conserva alla Riviera di Chiaia i sapori dell'eleganza, della classe e dello charme che la stessa collezione intende celebrare.

bruno caruso le muse

La serata evento, un vero e proprio spettacolo in scena, sarà dedicata al tema dell'interculturalità e del "no al razzismo".

bruno caruso le muse

Internazionali sono infatti i clienti di Bruno Caruso, stilista napoletano apprezzato in tutto il mondo e in particolare dalla clientela doc americana, araba, russa e del resto d'Europa, e che ha visto le proprie creazioni protagoniste alle più importanti fashion week mondiali, da Parigi a Montecarlo e da Londra a Dubai, oltre alla già prevista futura partecipazione a New York.
Così come internazionali sono le 30 modelle e i 10 modelli che sfileranno domenica 11 novembre, selezionati in un casting al quale hanno partecipato oltre 200 persone.

"Possiamo dire - spiega Bruno Caruso - che la moda da una parte ‘non ha colore', perché non fa differenze ed è mondiale per definizione, e dall'altra che ha ‘tutti' i colori, perché ciascuna cultura, tradizione e popolazione dei Paesi che ho visitato è diventata una ‘musa ispiratrice' delle mie creazioni"

"Le Muse" è una collezione di spessore e qualità che resta vicina alla donna moderna e di tutte le età, conservando la prerogativa del suo stilista, che si definisce un ‘artigiano del lusso' coniugando la manualità all'eleganza e conservando le origini sartoriali napoletane, scrigno di cultura, classe, eleganza ed artigianalità riconosciuta in tutto il mondo. La collezione è liberamente ispirata alle nove divinità greche famose in tutto il pianeta, una suggestione di stili e tessuti ricercati e sempre originali. I modelli femminili e i capi di alta sartoria maschile, ma anche gli accessori come scarpe, pochette, gioielli e spille, rendono la collezione un vero e proprio spettacolo, che andrà ‘in scena' appunto a Palazzo San Teodoro (Riviera di Chiaia, Napoli) domenica 11 novembre alle ore 20.

 
 
 

EDUARDO TARTAGLIA A VILLA DOMI (NAPOLI) PER AIDO.

Post n°1729 pubblicato il 29 Ottobre 2018 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

"Donare gli organi quando subentra la morte celebrale, non è una deminutio per la propria persona, ma rappresenta un grande atto di generosità verso il prossimo ed un modo nobile per poter continuare a vivere attraverso gli altri" ha detto Eduardo Tartaglia, attore, commediografo, regista, sceneggiatore e protagonista di tanti successi teatrali ed audiovisivi testimonial di "Sinfonia d'Autunno", l'evento ideato e promosso da Maridì Communication dedicato in questa nuova edizione, all'AIDO (ASSOCIAZIONE ITALIANA DONATORI ORGANI). Tartaglia, particolarmente vicino al discorso "Trapianti", ha raccontato la sua esperienza personale condivisa con la moglie l'attrice Veronica Mazza e con la sua famiglia.

EDUARDO TARTAGLIA SINFONIA D'AUTUNNO 2018

La manifestazione si è svolta martedì sera 23 ottobre nella maestosa cornice di Villa Domi, la dimora patrizia del "700 che si estende sulla zona collinare di Napoli. Ad aprire la serata, condotta da Maridì Vicedomini i saluti di benvenuto della Professoressa Loredana Pulito, Presidente AIDO NAPOLI, che ha illustrato gli scopi dell'Associazione e le modalità per diventare "donatori". Sempre in linea con il discorso scientifico in, molto prezioso è stato l'intervento del noto medico chirurgo plastico Ivan La Rusca, donatore da ben 26 anni, che illustrato le nuove tecniche per sentirsi "belli dentro e fuori", sempre nel rispetto assoluto delle regole della deontologia più rigorosa. A seguire, ampio spazio alla moda, con in passerella una preview della nuova collezione Haute Couture di ELES COUTURE di Ester Gatta, insignita con il Premio Speciale Professionista dell'Audiovisivo impegnata nel sociale, in occasione della X edizione del Gala del Cinema e della Fiction. Sempre più creativa e grintosa Ester Gatta ha presentato dieci abiti, preziosi nei tessuti dal raso al mikado ed allo chiffon in seta, dai tagli perfetti con una tavolozza colori che spazia dal verde smeraldo al basic black all'oro desinato alle grandi soiree suscitando il plauso dell'intera platea. A seguire, i capi per l'Autunno Inverno 2018/19 proposti da "Il bello delle donne", la rinomata boutique del cuore del Vomero di Loredana Gaeta che in questa occasione ha puntato sui capi spalla in vero piumino d'oca e la maglieria di alta qualità come il cashemere ideali per uno sport-wear pratico ma al tempo stesso molto raffinato. Ed ancora, di scena i pregiatissimi capi del maestro pellicciaio Umberto Antonelli, che ha presentato le chicche della nuova stagione, con un arcobaleno di colori che va da particolari nuance come il verde smeraldo, il rosa, l'azzurro intenso ai basici grigio, nero, beige. Molto apprezzato il Flash moda by Kilesa, un giovane brand fondato nel 2012 dall'imprenditrice Bianca Imbembo, appena reduce da un nuovo successo nei paesi asiatici che da subito ha suscitato grande interesse nel mercato italiano ed estero, grazie all'alta qualità della manifattura made in Italy: borse di pelle naturale dal forte contenuto concettuale in un contrasto tra consistenze e selezione di materiali pregiati con un mood frizzante e giocoso dettato anche dalle stampe animalier, oro scintillanti e colori decisi.

Ampio risalto anche al Food & Beverage made in Campania con un percorso di degustazione eno-gastronomica, dagli "sfizi di pizza" di "Da Pasqualino", la storica ditta del Borgo Loreto, nel cuore di Napoli del maestro Giovanni Gallifuoco con la moglie Annamaria Mazzotta e le figlie Linda artist pizzaiola, Angela, Rosa, Lella Gallifuoco, campionessa mondiale di pizza fritta e la signora Giovanna Mazzotta, alle "dolcezze" di Maxtris Confetti ed a quelle confezionate dal maestro pasticciere Carmine Carrelli, noto in tutta la Costa d'Amalfi per l'artigianalità dei suoi prodotti, alle nuovissime miscele della linea cialde Caffè Kamo dal Tolima al Deca degustate presso la Coffee Station di Kamo. Gran finale con Dinner Buffet a cura dello Chef della Casa che ha interpretato piatti tipici della tradizione partenopea con un tocco di nouvelle cousine.

 
 
 

SINFONIA D'AUTUNNO 2018 A FAVORE DELL'AIDO (ASSOCIAZIONE ITALIANA DONATORI ORGANI).

Post n°1728 pubblicato il 21 Ottobre 2018 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Sarà Eduardo Tartaglia, attore, commediografo, regista, sceneggiatore e protagonista di tanti successi teatrali ed audiovisivi il testimonial di "Sinfonia d'Autunno", l'evento ideato e promosso da Maridì Communication dedicato in questa nuova edizione, all'AIDO (ASSOCIAZIONE ITALIANA DONATORI ORGANI). Tartaglia, particolarmente vicino al discorso "Trapianti", racconterà la sua esperienza personale, sottolineando l'importanza di donare gli organi, che non costituisce affatto una deminutio per la persona umana, piuttosto un atto di grande generosità ed anche un modo di continuare a vivere attraverso gli altri una volta sopraggiunta la morte cerebrale.

EDUARDO TARTAGLIA SINFONIA D'AUTUNNO 2018

La manifestazione avrà luogo la sera di martedì 23 ottobre nella maestosa cornice di Villa Domi, la dimora patrizia del "700 che si estende sulla zona collinare di Napoli. Ad aprire la serata, condotta da Maridì Vicedomini i saluti di benvenuto della Professoressa Loredana Pulito, Presidente AIDO NAPOLI, che illustrerà gli scopi dell'Associazione e le modalità per diventare "donatori". E sempre in tema di medicina, molto atteso l'intervento del noto medico chirurgo plastico Ivan La Rusca che illustrerà le nuove tecniche per sentirsi "belli dentro e fuori", sempre nel rispetto assoluto delle regole della deontologia più rigorosa. A seguire, ampio spazio alla moda, con in passerella una preview della nuova collezione Haute Couture con una tavolozza colori che va da particolari nuance come il verde smeraldo, il rosa, l'azzurro intenso ai basici grigio, nero, beige. Molto atteso il Flash moda by Kilesa, un giovane brand fondato nel 2012 dall'imprenditrice Bianca Imbembo che da subito ha suscitato grande interesse nel mercato italiano ed estero, grazie all'alta qualità della manifattura made in Italy: borse di pelle naturale dal forte contenuto concettuale in un contrasto tra consistenze e selezione di materiali pregiati con un mood frizzante e giocoso dettato anche dalle stampe animalier, oro scintillanti e colori decisi.

di ELES COUTURE di Ester Gatta, insignita con il Premio Speciale Professionista dell'Audiovisivo impegnata nel sociale, in occasione della X edizione del Gala del Cinema e della Fiction appena conclusa. A seguire, gli outfit per l'Autunno Inverno 2018/19 proposti da "Il bello delle donne", la rinomata boutique del cuore del Vomero di Loredana Gaeta che per questo defilè punta sui capi spalla e la maglieria di alta qualità ideali per uno sport-wear pratico ma al tempo stesso molto raffinato.

Ed ancora, di scena i pregiatissimi capi del maestro pellicciaio Umberto Antonelli, che presenterà le chicche della nuova stagione.

Ampio spazio anche al Food & Beverage con un percorso di degustazione eno-gastronomica, dagli "sfizi di pizza" di "Da Pasqualino", la storica ditta del Borgo Loreto, nel cuore di Napoli del maestro Giovanni Gallifuoco con la moglie Annamaria Mazzotta e le figlie Linda artist pizzaiola, Angela, Rosa, Lella Gallifuoco, campionessa mondiale di pizza fritta e la signora Giovanna Mazzotta, alle "dolcezze" di Maxtris Confetti ed a quelle confezionate dal maestro pasticciere Carmine Carrelli, noto in tutta la Costa d'Amalfi per l'artigianalità dei suoi prodotti, alle nuovissime miscele della linea cialde Caffè Kamo dal Tolima al Deca che potranno essere degustate presso la Coffee Station di Kamo. Gran finale con Dinner Buffet a cura dello Chef della Casa che proporrà un menu partenopeo. Attesi centinaia di invitati, esponenti del mondo dello spettacolo, del professionismo e dell'impresa.

 
 
 

SUPER OSPITI ALLA FINALE DI PREMIAZIONE FESTIVAL CINEMA E FICTION CAMPANIA.

Foto di sanchez7

Parata di star al Gran Gala finale di premiazioni della X edizione del Galà del Cinema e della Fiction in Campania, svoltosi sabato 13 ottobre nella suggestiva cornice del Castello Medioevale di Castellammare dI Stabia, sulla Penisola Sorrentina. La manifestazione ideata e prodotta da Valeria Della Rocca, Managing Director di "Solaria Service" Event Organizer" vanta come Direttore artistico Marco Spagnoli, ed è realizzata fin dagli albori in collaborazione con la Film Commission Regione Campania come attesta la stessa Titta Fiore, Presidente Film Commision Regione Campania e Presidente della Giuria 2018 che ha riferito "Il Galà del Cinema e della Fiction" è un festival sempre più consolidato che coniuga due concept importanti: lo sviluppo e la produzione dell'audiovisivo con quelli del turismo. La Film Commission è stata lieta di affiancare anche in questa edizione il Galà al fine di suggellare una stagione ricca di successi, così come è stata quella record del 2017.

gala cinema fiction 2018

A sua volta Valeria della Rocca si è così espressa: "Uno dei principali ringraziamenti per questi 10 anni di attività del Galà del Cinema e della Fiction va sicuramente alla stampa, che ha creduto in questo progetto supportandolo anche quando era ancora in fase embrionale. Dopo 10 anni di Galà posso sicuramente fare un punto della situazione affermando che questa manifestazione non è solo cresciuta grazie ai grandi nomi di artisti che ne fanno parte, ma è spesso stata una vetrina per giovanissimi attori, che grazie al Galà sono cresciuti professionalmente. Le giornate dedicate al nostro evento non sono volte unicamente a parlare di artisti e premiazioni, ma anche a dare un'immagine positiva di Napoli e della Campania, teatri di una manifestazione ormai internazionale". Nel corso della serata condotta da Maurizio Casagrande, Padrino Iago Garcia, protagonista della serie TV "Il Segreto" attesi i Premi già consegnati nei precedenti appuntamenti della manifestazione, sono stati assegnati i seguenti Premi Speciali: Premio Speciale della Giuria a Sabrina Impacciatore, Premio Speciale Giornalista dell'anno a Franca Leosini, Premio Speciale della Giuria all'opera "Terra Bruciata", Premio Speciale T&D Trasporti Cinematografici per l'eccellenza artistica alla scenografia a Stefano Maria Ortolani , Premio Speciale Editoria "I'M, Premio Speciale Rising Star Cristiano Caccamo, Premio Speciale Rising Star internazionale a Sara Serraiocco, Premio Speciale Cinema e Moda a Gaia Bermani Amaral, Premio Speciale Cinema e Teatro a Geppy Gleijeses, Premio Speciale Cinema e Musica a Vince Tempera, Premio BCC Napoli a Rosario Rinaldo, produttore di "Sirene" mentre l'imprenditrice Ester Gatta ideatrice del Premio Eles Couture, quest'anno assegnato all'attrice Luisa Ranieri, a sua volta è stata insignita con il Premio Speciale Professionista dell' Audiovisivo impegnata nel sociale".

gala cinema fiction 2018

Una giuria di autorevoli esperti presieduta da Titta Fiore - giornalista e Presidente della Film Commission Regione Campania e composta da Alessandro Barbano - Presidente Fondazione Campania dei Festival, Marco Bonini - attore e regista, Valerio Caprara - giornalista e critico cinematografico, Riccardo Grandi - regista e sceneggiatore, Enrico Magrelli - giornalista e critico cinematografico , Corrado Matera - Assessore allo Sviluppo e Promozione del Turismo, Paola Minaccioni - attrice.

gala cinema fiction 2018

Tonino Pinto - giornalista e critico cinematografico, Enzo Sisti - produttore esecutivo, ha visionato e selezionato le diverse opere in concorso, al fine di attribuire i relativi riconoscimenti ; in particolare per la sezione Cinema, "Film Drammatico" :A casa tutti bene Gabriele Muccino Dogman, di Matteo Garrone, Napoli velata, di Ferzan Ozpetek , Nato a Casal di Principe, di Bruno Oliviero, Terra bruciata!, di Luca Gianfrancesco, The Happy Prince - L'ultimo ritratto di Oscar Wilde, di Rupert Everett ; FILM COMMEDIE: Addio fottuti musi verdi, di Francesco Ebbasta ,Bob & Marys - Criminali a domicilio, di Francesco Prisco, Caccia al tesoro, di Carlo Vanzina ,Finalmente sposi, di Lello Arena, San Valentino Stories, di Antonio Guerriero, Emanuele Palamara e Gennaro Scarpato Una festa esagerata!, di Vincenzo Salemme ; FICTION: Gomorra La serie 3, di Carlo Cupellini e Francesca Comencini ,I bastardi di Pizzofalcone, di Alessandro D'Alatri ,Sirene, di Davide Marengo Sotto copertura - La cattura di Zagaria, di Giulio Manfredonia ,Un posto al sole, di S.Amatucci, A.Bader, C.Celeste, G.De Falco, B.De Paola, G.Gallo, M.Massa, B.Nappi, V.Pirozzi; CORTI: Il nostro limite, di Adriano Morelli, Il Signor Acciaio, di Federico Cappabianca, L'affitto, di Antonio Miorin, Liliana di Emanuele Pellecchia, Lypso, di Vincenzo Capaldo, Tu m'uccidi o crudele, di Giovanni Calvino, Weekend, di Mario Porfito.

gala cinema fiction 2018

***

gala cinema fiction 2018

il Premio Miglior Film Drammatico è andato a "Dogman" , Migliore Attore di Film Drammatico- Massimo Ghini, Migliore Attrice di Film Drammatico- Donatella Finocchiaro, Migliore Film Commedia-Caccia al Tesoro; Migliore Attore di Film Commedia-Vincenzo Salemme; Migliore Attrice di Film Commedia- Iaia Forte, Migliore Fiction -Sirene; Migliore Attore di Fiction-Salvatore Esposito; Migliore Attrice di Fiction-Cast Femminile de "I Bastardi di Pizzofalcone" ; per la sezione Corti, a cui è stata dedicata la serata dell'11 ottobre al Cinema Metropolitan di Napoli, il Premio Miglior Corto è stato assegnato all'opera "Tu m'uccidi o crudele", Premio Miglior Regista di Corto a Mario Porfito per Weekend, Miglior Attore di Corto, a Patrizio Rispo sempre per Weekend.
Ampio spazio anche ai Workshop in questa nuova, vincente stagione del Gala del Cinema e della Fiction tenutisi presso "Cohousing Cinema Napoli , Palazzo Cavalcanti, quali l'incontro dal titolo " Stand Up for Creativity@NAPOLI", sulla valorizzazione della cultura audiovisiva e delle professioni cinematografiche a cura di FAPAV e LUISS Business School, con i registi Marino Guarnieri ed Alessandro D'Alatri, il Convegno "Cinema e territorio: tra marketing territoriale e turismo culturale, il Cineturismo come nuova industria sostenibile", svoltosi in collaborazione con il Corso di Management Strategico e Marketing nel settore turistico dell' Università degli Studi di Napoli Federico II e l'Ufficio Cinema del Comune di Napoli ed ancora, il Corso di Formazione per i giornalisti dal titolo "Marketing del territorio e culturale: Viacm e IGP Decaux raccontano con MTV le eccellenze di Napoli e dell'Italia" svoltosi i presso la sede UniPegaso di Napoli, Palazzo Zapata.

 
 
 

PASQUALINO MAIONE: DOPO DOMENICA IN, ORA SOGNO IL PALCO DELL'ARISTON.

Post n°1726 pubblicato il 14 Ottobre 2018 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Di Armando Sanchez

In tanti lo ricordiamo ad Amici di Maria De Filippi, edizione 2008, come un bravissimo cantante, amato dal pubblico e dai professori in studio. Pasqualino Maione, classe '84, non ha mai abbandonato la passione per la musica e sogna ancora una carriera strabiliante nel settore. Oggi lo ammiriamo sui social network piu maturo, sorridente e soprattutto con un fisico da capogiro. Recentemente lo abbiamo visto a Domenica In, su Raiuno, dove, in occasione del talent show "Una Canzone per Mara", ha omaggiato la conduttrice Mara Venier con un brano orecchiabile che è subito entrato nel cuore di tutti.

PASQUALINO MAIONE 2018 INTERVISTA

- Sono ormai passati anni dalla tua partecipazione ad Amici di Maria De Filippi. Cosa ricordi di quei momenti?

Bhe i ricordi sono tutti vivi nella mente,elencarli tutti sarebbe impossibile ,ma ricordo soprattutto i primi giorni, l'arrivo nella scuola, le prime lezioni con i professori, la prima diretta del sabato: emozione a mille! E poi ovviamente come non citare i magnifici serali ,2000 persone ad applaudirci,i musical,le gare di ballo e canto...

- Sei rimasto in contatto con i professori dell'epoca?

Si, ogni tanto mi sento con Grazia di Michele.

- E con i colleghi?

Assolutamte si. Grazie ai social e in particolare Whatsapp, abbiamo creato un gruppo dove ci scriviamo e raccontiamo di noi... Roberta Bonanno, che ora state seguendo a Tale e Quale Show su Raiuno, ad esempio, la sento spesso.

- Hai lavorato ancora dopo l'esperienza ad Amici e il canto resta la tua più grande passione. Parlacene..

Sono 10 anni che grazie ad amici lavoro davvero tanto. Concerti,serate spettacoli in giro per l'Italia ... Eh sì, il canto resterà sempre la mia passione.

PASQUALINO MAIONE 2018 INTERVISTA

- Poi sei arrivato a Domenica In. Un successo inaspettato che ha fatto il giro del web. Come è partita la decisione di andare lì?

In realtà è sto tutto come un gioco. Seguendo su Instagram la mitica Mara Venier, donna che stimo tantissimo, ho visto un suo post dove parlava di un concorso "una canzone per Mara "... In pratica dovevamo mandare un video in cui cantavamo una canzone scritta e pensata per lei.. ed io così ho fatto.  Ho scritto "Mara ti voglio ora " è poco dopo sono stato contattato dalla redazione che mi invitava in trasmissione a cantare questo pezzo. Con grande sorpresa ho vinto la prima puntata.

- Hai avuto l'occasione di parlare con Mara Venier dopo l'esibizione?

Si certo,ci siamo salutati e mi ha fatto i complimenti.

- Secondo te perché non sei riuscito ad arrivare in finale?

Ma in realtà forse una finale ci sarà, avendo vinto la prima puntata dovrei scontrarmi con gli altri finalisti, ma non è ancora del tutto sicuro. Aspettiamo e vediamo che succede.

- Stai lavorando ad un nuovo progetto?

Sto preparando dei nuovi pezzi che faranno parte di un nuovo disco.

- Sui social ti vediamo sempre in forma e con un corpo definito. Tieni molto al tuo fisico. Quanto tempo trascorri in palestra?

Si è vero,sono orami 10 anni che mi alleno . Andare in palestra è diventata ormai la mia seconda passione, dopo la musica ovviamente e non riesco a farne a meno .

- Sogno nel cassetto? Cosa vorresti realizzare?

Vorrei calcare il palco più importante, quello del Festival di Sanremo. Prima o poi ce la farò. Me lo sono promesso.

 
 
 

TANTI VIP E PRESTIGIOSI OUTFIT A MIA SPOSA 2018.

Post n°1725 pubblicato il 14 Ottobre 2018 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Parata di vip per Mia Sposa Fiera degli Sposi e della Cerimonia che si avvia con grande successo alla conclusione della sua XII Edizione. Valeria Marini, Gabriel Garko, Tina Cipollari, Nathalie Caldonazzo, Karina Cascella, Gianni Sperti, Mariana Falace, sono stati venerdì 12 ottobre, i super guest di un esclusivo Fashion Event ideato e prodotto dai fratelli Michele e Luigi Aprile, due imprenditori top del mondo della moda dedicato all'infanzia. "Follow your dreams": questo il mood del défilé, una sorta di monito affettuoso rivolto ai bambini ad inseguire i propri desideri, a non smettere mai di sognare.

MIA SPOSA 2018

In passerella con la magistrale regia di Massimiliano Costabile le "chicche" delle new collection di quattro top brand: Les Gamins, Elisabetta Ferri, Tom H.Garrison, Gai Mattiolo Kids. Ad aprire, la scena, il défilé il brand Les Gamins, che propone una bambina moderna, anticonformista, che indossa abiti svasati, dalle lunghezze asimmetriche impreziositi da ricami e a fiocchi, che caratterizzeranno l'Estate 2019. A seguire, una capsule di capi colorati per Elisabetta Ferri, dai tessuti floreali stampati, ispirati agli anni "60, che si alternano ai classici bianchi da cerimonia per bambina, mentre per i maschietti il brand propone smoking o anche mise più informali come i rigati, i gessati e i quadretti, di gran tendenza.
Tom H. Garrison presenta un bambino moderno, che veste in smoking, alternando giacche fantasia dai colori sgargianti, pantaloni stretti. A chiudere l'applauditissimo Fashion Show, Gai Mattiolo Kids, al suo primo anno di realizzazione, che presenta una collezione, sfarzosa, composta da abiti "regali" ricamati a mano arricchiti da perle, pizzo e swarovski. A fare gli onori di casa, accanto ai fratelli Aprile, il patron di "Mia Sposa" Marcello Damiano CEO & FOUDER di NEW EVENTS srl società che si occupa di comunicazione e marketing, organizzazione Eventi Fiera tra cui "Bimbo Days" e di progetti editoriali quali MIA SPOSA MAGAZINE. A seguire, un elegante dinner buffet a cura de "Le Due Torri Event" che ha presentato un festival di prelibatezze ispirate alla tradizione gastronomica del golfo partenopeo, opportunamente rivisitate da un tocco di Nouvelle Cousine. Gran Finale domenica 14 ottobre, a "Mia Sposa" che in questa stagione, ha moltiplicato i suoi spazi espositivi, estendendosi con una maxi tendo-struttura su una superficie di oltre 7000 mq, al Parco Commerciale Auchan di Giugliano in Provincia di Napoli.

In passerella al "Padiglione Sfilata", sarà ancora in scena "il bambino" con il defilè del brand "My Bride" ed a seguire, gli "Eventi moda" by Francesco Arena, "Le Dive", Atelier Rocco che ospiterà la bellissima Aida Yespica, guest star della Fiera.

Si consolida la presenza nel mondo digitale di "Mia Sposa App" per piattaforma Android e iOS, un vero e proprio Wedding Planner a portata di click che ha vinto l'ALCe 2016, un premio internazionale dedicato alle innovazioni in campo mobile.

La fiera è aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 16,30 alle 21,30 ed il sabato e la domenica dalle 10 alle 22,30.

 
 
 

HONORING A CARLO VANZINA A NAPOLI, GALA CINEMA FICTION 2018

Foto di sanchez7

"Io e mio fratello Carlo, siamo stati da sempre molto legati a Napoli", ha detto visibilmente commosso Enrico Vanzina, in occasione della serata "Honoring a Carlo Vanzina" ideata e promossa dal Gala del Cinema e della Fiction X edizione, svoltasi martedì 9 ottobre al cinema Metropolitan; "fin da bambini con nostro padre Steno, siamo stati assidui frequentatori di questa splendida città, spesso ospiti di Totò e di tutta la famiglia De Filippo. Mio fratello Carlo era un regista di cinema "popolare" ed alla sua scomparsa ho ben compreso dalle migliaia di manifestazioni di affetto e di stima della gente comune e del mondo dello spettacolo, di quanto lui fosse amato e costituisse con i suoi film un punto di riferimento per tutti gli italiani, entrando nelle loro case con garbo e leggerezza, raccontando in maniera vivace ma puntuale tutti gli aspetti della vita quotidiana. Qui a Napoli, io e Carlo abbiamo girato l'ultimo film "Caccia al Tesoro", ha proseguito Vanzina"; pertanto sono particolarmente grato a Valeria Della Rocca ed a Marco Spagnoli, rispettivamente produttrice e direttore artistico del Gala del Cinema e della Fiction per avermi insignito questa sera con un Premio Speciale dedicato al mio adorato, indimenticabile fratello e compagno di vita".

Accanto a Vanzina Giampaolo Letta, Vice Presidente ed Amministratore delegato di Medusa Film che si è così espresso. "Mi congratulo con Valeria della Rocca per questo originalissimo Festival che ha come obiettivo la valorizzazione del territorio con le sue bellezze artistiche e paesaggistiche attraverso la macchina da presa, selezionando con una giuria di esperti del settore e premiando le migliori opere audiovisive girate sul territorio campano nell'anno precedente; sono molto grato sia a lei che a Marco Spagnoli, Direttore artistico della manifestazione per avere voluto questa sera attribuire un riconoscimento speciale a Carlo Vanzina, un uomo che mi starà sempre nel cuore per le sue elevati doti umane e professionali".

Presenti alla cerimonia anche Carlo Buccirosso e Vincenzo Salemme "doppiamente premiato" che ha ritirato il Premio Cinema e Teatro Gala Cinema e Fiction 2017 ed ha ricevuto il Premio Miglior attore di Film Commedia 2018 per la sua interpretazione nei l film "Caccia al tesoro" ed "Una Festa esagerata". Grande attesa per il nuovo appuntamento con il cinema fissato per giovedì sera alle ore 20 al Cinema Metropolitan dove saranno proiettati alla presenza dei produttori, dei registi e del cast tutti i corti in concorso e la successiva premiazione della Categoria Corti: Miglior Corto, Miglior Regista, Miglior Attore, Miglior Attrice.

gala cinema fiction 2018

Ed ancora, riflettori puntati sabato 13 ottobre sera sul meraviglioso Castello Medioevale di Castellammare di Stabia, in penisola sorrentina, dove si svolgerà il Gala conclusivo della X edizione del Gala del Cinema e della Fiction in Campania. L'evento sarà condotto da Maurizio Casagrande mentre il padrino di questa stagione è Iago Garcia, protagonista della serie TV "Il Segreto". Nel corso del Gala, saranno dati i riconoscimenti relativi alle diverse sezioni in concorso, accanto all'attribuzione di Premi Speciali quali il Premio Speciale T&D Trasporti Cinematografici per l'eccellenza artistica alla scenografia che andrà allo scenografo Stefano Maria Ortolani, il Premio Speciale Professionista dell' Audiovisivo impegnata nel sociale all'imprenditrice, attrice Ester Gatta,: mentre Vince Tempera riceverà Premio Speciale Cinema e Musica, Geppy Gleijeses il Premio Speciale Cinema e Teatro, I'M , Premio Speciale Editoria , Gaia Bermani Amaral, Premio Speciale Cinema e Moda, Cristiano Caccamo Premio Speciale Rising Star Franca Leosini Premio speciale giornalista dell'anno, Sara Serraiocco Premio Rising Star Internazionale, ed il Premio Speciale BCC NAPOLI andrà a Roberto Rinaldo, produttore di "Sirene".

gala cinema fiction 2018

Ampio spazio quest'anno anche ai Workshop che si sono tenuti nei giorni 9 e 10 ottobre alle ore 11 presso "Cohousing Cinema Napoli , Palazzo Cavalcanti, via Toledo; in particolare il 9 ottobre si è svolto à l'incontro dal titolo " Stand Up for Creativity@NAPOLI", sulla valorizzazione della cultura audiovisiva e delle professioni cinematografiche a cura di FAPAV e LUISS Business School, con i registi alessandro D'alatri e Marino Guarnieri, mentre il 10 ottobre si è svolto il Convegno "Cinema e territorio: tra marketing territoriale e turismo culturale, il Cineturismo come nuova industria sostenibile", in collaborazione con il Corso di Management Strategico e Marketing nel settore turistico dell' Università degli Studi di Napoli Federico II e l'Ufficio Cinema del Comune di Napoli.

 
 
 

MISS VESUVIO SFILA A MIA SPOSA 2018.

Post n°1723 pubblicato il 10 Ottobre 2018 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Dopo il grande successo del Fashion Event di "Sartoria Italiana" di Massimiliano Sorvino tenutosi domenica 7 ottobre nel Padiglione Sfilata di "Mia Sposa", la fortunata Fiera dedicata agli Sposi ed alla Cerimonia che, grazie all'intuito ed alla determinazione del suo patron Marcello Damiano CEO & FOUNDER di New Events srl in questa nuova stagione moltiplica i suoi spazi espositivi , sviluppandosi su una superficie di circa 7000 metri quadrati al Parco Commerciale Auchan di Giugliano (Na), martedì 9 ottobre è andata in scena un'esclusiva serata "in rosa" dedicata a MISS VESUVIO. In passerella le 18 aspiranti miss che si sfideranno il prossimo 18 novembre nella finalissima presso il Teatro Umberto di Nola.

MIA SPOSA 2018

"Il premio - ci spiega Anna Maione, ideatrice del concorso insieme a Nicola Pinto - consiste in un corso di formazione che si terrà presso la Ribalta, la scuola di Teatro, Cinema e Danza che ha sede sia a Castellammare di Stabia che a Napoli, la sicurezza di lavorare un anno intero insieme a noi per il prossimo Tour 2019, e la possibilità di contratti pubblicitari". La serata, 23esima tappa di Miss Vesuvio 2018 giunta alla sua decima edizione, è stata presentata da Timo Suarez, speaker di Radio Ibizia, e Sabrina D'Amore, tra le partecipanti della scorsa edizione di Miss Vesuvio, premiata per essere l'inviata di questo tour. Tutte le tappe di Miss Vesuvio 2018, sono trasmesse su Tele A. A sfilare in attesa della finalissima sono state 18 giovani ragazze campane: Sara Olimpico, Valeria Turco, Marika De Rosa, Giorgia Siniscalchi, Anastasia Musella, Rossella Scognamiglio, Federica Amoroso, Marina Cappiello, Erica Cimmino, Maria Francesca Cafiero, Rossana Romano, Noemi D'Ardia, Martina Alfano, Adelaide Castaldo, Martina Olimpico, Sabrina Russo, Roberta Buoncammino e Tonia Terracciano. Ad accompagnare le 18 aspiranti miss, Valeria De Rosa, "una piccola mascotte", e Martyna Carrano, la miss 2017. Mia Sposa, fiera degli Sposi e Cerimonia proseguirà fino a domenica 14 ottobre con una serie di sfilate di alta moda come Atelier D'Anna e Atelier Mirage, e le sfilate dedicate all'infanzia, quali "Bambino Mondo Vip" e bambino Les Gamins, con i brand Elisabetta Ferri, Tom H. Garrison, Gai Mattiolo Kids. A chiudere la manifestazione, domenica 14 ottobre, ancora "il bambino" con il defilè del brand "My Bride" e gli "Eventi moda" by Francesco Arena, "Le Dive", Atelier Rocco che ospiterà la bellissima Aida Yespica, guest star della Fiera.

miss vesuvio 2018 mia sposa

Si consolida la presenza nel mondo digitale di "Mia Sposa App" per piattaforma Android e iOS, un vero e proprio Wedding Planner a portata di click che ha vinto l'ALCe 2016, un premio internazionale dedicato alle innovazioni in campo mobile.La fiera è aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 16,30 alle 21,30 ed il sabato e la domenica dalle 10 alle 22,30.

 

 
 
 

MARCO FERRI: AL GFVIP FACCIO IL TIFO PER FRANCESCO MONTE.

Post n°1722 pubblicato il 09 Ottobre 2018 da sanchez7
 
Foto di sanchez7

Di Armando Sanchez


Intervista a Marco Ferri in occasione della fiera Ti SPOSO ad Ercolano (Napoli)

Elegante, fascinoso e amatissimo dal pubblico femminile. Marco Ferri si racconta al Gossip di Sanchez. Attualmente single attende una donna di sani principi da amare alla follia. Presto lo rivedremo in tv con un programma di cucina.

Sul Grande Fratello Vip? Fa ovviamente il tifo per il suo caro amico Francesco Monte e non è d'accordo sulla presenza della showgirl Lory Del Santo all'interno del reality show di Canale 5.

MARCO FERRI INTERVISTA 2018

- Sei ad una fiera dedicata al Matrimonio. Che emozioni provi quando vedi tutti questi abiti nuziali?

A dire il vero, non ti nascondo che mi viene voglia di sposarmi. Al momento però non c'è la materia prima, quindi dovrò attendere un altro po'.

- Come ti vedi da sposato e soprattutto da futuro padre?

Ogni tanto ci penso, in fin dei conti sono un romantico e avere una famiglia mi gratificherebbe. Adesso però c'è solo il lavoro che mi prende tantissimo, in futuro si vedrà.

- A proposito di lavoro cosa stai preparando?

Adesso sto partendo con un programma mio di cucina che debutterà nelle prossime settimane. Darò consigli ai single per diventare bravi cuochi senza l'ausilio delle loro partner e soprattutto a sedurre grazie alle pietanze preparate. È stata una bella esperienza e mi sono divertito tantissimo. Un consiglio che voglio dare agli uomini è di ascoltare le proprie donne, anche dal punto di vista culinario: solo così le conquisteranno a pieno!

- Recentemente abbiamo letto di un tuo desiderio di diventare tronista a Uomini è Donne, ma è vera questa notizia?

Assolutamente no! È solo un gossip che circola. Stimo tantissimo Maria De Filippi e trovo che Uomini e Donne sia un bel programma, ma al momento non ho bisogno del trono per trovare l'amore.

MARCO FERRI INTERVISTA 2018

- Per tanto tempo hai lavorato sia in Spagna che in America Latina, ma quanto ti mancano quei posti?

La Spagna mi manca tanto. Ho ricordi bellissimi. Sono stato al Gran Hermano Vip, versione iberica del Grande Fratello e inviato della trasmissione Salvame condotta dal eclettico Jorge Javier Vazquez nel daytime di Tele Cinco. Ci ritornerei volentieri, ma per adesso ho molti impegni qui in Italia.

- Che differenza c'è tra la televisione italiana e quella spagnola, visto che le hai conosciute entrambe.

Sicuramente la tv spagnola è molto più aggressiva di quella italiana, le dinamiche sono completamente differenti. In realtà preferisco di più il mood italiano perché rispecchia più il mio carattere. In sostanza sono un uomo tranquillo e di certo non amo i litigi televisivi. Sono stato in mezzo a scandali perché ho sempre avuto donne molto polemiche. Guardate ad esempio Aida Nizar, una come lei l'ho sopportata per pochi minuti e mi è bastata per tutta la vita. Mai più vedrete una cosa simile, ve lo garantisco!

- Adesso sei single. Ma come dovrebbe essere la tua donna ideale?

Sicuramente ambiziosa, intelligente, curiosa, di sani principi e perché no, anche bella.

- Sei noto al gossip per aver avuto una presunto flirt con Lory Del Santo, che al momento sta partecipando al Grande Fratello VIP, seppur avendo subito un gravissimo lutto familiare. In tanti l'hanno criticata, altri supportata. Tu che ne pensi della sua scelta?

Dissento totalmente dalla sua decisione di partecipare al GFVIP, perché mi sembra una maniera stramba di somatizzare il dolore. Ovviamente nessuno può giudicare. Per grazia di Dio non ho mai vissuto un dramma del genere, però da spettatore o magari anche da figlio avrei preferito vedere Lory Del Santo accanto al suo secondo figlio e all'attuale compagno, per affrontare insieme il periodo difficile che stanno vivendo.

- Tra i concorrenti attuali del Grande Fratello VIP chi preferisci?

Ma Francesco Monte ovviamente! Siamo grandi amici ed è un bravissimo ragazzo. Non è il classico belloccio che si dà arie, anzi è un persona disponibile e sincera con tutti. Anche quando si è commosso ricordando la ex Cecilia Rodríguez o la madre che purtroppo non c'è più è il sintomo della sua forte sensibilità.

- Ma come vedi questo avvicinamento a Giulia Salemi all'interno della casa?

Sinceramente in questo caso Francesco mi ha sorpreso. Da lui non me lo aspettavo. Il fatto di essersi avvicinato a Giulia in quel modo mi da più l'impressione di bisogno di affetto che di una relazione sentimentale. Nella casa tutto si amplifica, ve lo dico perchè ci sono stato. Chissà come andrà a finire, solo lui puo' saperlo.

MARCO FERRI INTERVISTA 2018

- Ami lo stile e indossi sempre outfit sorprendenti. Qual'è il tuo rapporto con la moda?

La moda è parte integrante della mia vita. Nel senso che amo esprimere me stesso con il mio look. Lo faccio anche tramite i social network. Dal nostro stile si evince la nostra personalità.

- Due domande sociologiche.. Se fossi un film?

Sicuramente Titanic con il grande Leonardo Di Caprio. Sono un eterno romantico e non ti nascondo che ho pianto quando l'ho visto.

- E se fossi un colore?

Sinceramente spazio talmente tanto dal nero al bianco che faccio difficoltà ad identificarmi. A questo punto ti dico il rosso, il colore della passione (sorride).

Armando Sanchez

 

 
 
 

FRANCESCA CIPRIANI HA TROVATO UN NUOVO AMORE?

Post n°1721 pubblicato il 03 Ottobre 2018 da sanchez7
Foto di sanchez7

Di Armando Sanchez

Ebbene sì, pare che l'esuberante Francesca Cipriani abbia trovato un nuovo probabile fidanzato.

Tutto sarebbe iniziato per scherzo nel salotto di Barbara D'Urso su Canale 5, dove la biondissima showgirl ha visto per la prima volta Simone Bonaccorsi, atletico modello siciliano, recentemente proclamato vincitore a Il Più Bello D'Italia 2018.

SIMONE BONACCORSI E FRANCESCA CIPRIANI INSIEME

Il giovanotto appare interessato alla prorompente fisicità della Cipriani e chissà possa davvero realizzare il suo sogno proibito. In questi giorni i due piccioncini si incontreranno a Pomeriggio 5 e con la complicità di Barbara D'Urso, tra un balletto, due risate e qualche ammiccamento, capiranno se siano fatti davvero l'uno per l'altra.

Per la cronaca il bel Simone fa l'indossatore a Milano, ma, da buon catanese, è molto legato alla sua terra d'origine, dove ha la sua famiglia e gli amici più cari. Non pensa ancora ad impegnarsi seriamente. Al momento il suo desiderio è diventare attore, ma è consapevole che potrà farlo solo dopo anni di studio e tirocinio. Cosa buona e giusta!

SIMONE BONACCORSI POMERIGGIO 5 CABINA ROSSA

Dall'altra parte invece c'è Francesca, spirito libero e dalla grinta da vendere, che ha dichiarato di voler entrare a tutti i costi nella casa del Grande Fratello (quello di Barbara, per la precisione).

Adesso vi pongo un quesito: che ne pensate se entrassero insieme per condividere con il pubblico i loro sentimenti? L'idea non sarebbe male; invito la Endemol a farci un pensierino.

Staremo a vedere...

 
 
 
Successivi »
 

MY LIFE!

Image and video hosting by TinyPic

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sanchez7
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 38
Prov: NA
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

I MIEI LINK PREFERITI

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

ULTIMI COMMENTI

CIAO SANCHEZ7 QUESTO NON E' UN COMMENTO, MA E'...
Inviato da: aldogiorno
il 11/06/2018 alle 18:31
 
Ciao, molto carino il tuo blog, scusa se ti sembrerà uno...
Inviato da: GothMakeUp
il 08/07/2017 alle 14:57
 
grazie 1000
Inviato da: sanchez7
il 04/06/2017 alle 10:47
 
CIAO SANCHEZ, COMPLIMENTI PER IL POST, UN BUON FINE...
Inviato da: aldogiorno
il 27/05/2017 alle 18:32
 
CIAO SANCHEZ, COMPLIMENTI PER IL POST. UNA BUONA SERSATA...
Inviato da: aldogiorno
il 18/04/2017 alle 19:28
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Rosecestlavieles_mots_de_sableSEMPLICE.E.DOLCEprefazione09santinariccianchise.enzogennaro.eamDpm63emanuelepucciarellikpmgcalamarettamaryl8topaziadglvololowceramichepasseri
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

STATISTICHE

 

registrazione motori di ricerca

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Paperblog

 

Aggregatore notizie RSS

 

BlogNews

 

http://www.wikio.it

Segnala a Zazoom - Blog Directory

 
 
Template creato da STELLINACADENTE20