Creato da giulia.r_1964 il 21/10/2010
I sogni dell'alba
 

 

Happy Birthday

Post n°71 pubblicato il 06 Maggio 2013 da giulia.r_1964
 

Buon Compleanno amore mio,

ovunque tu sia......

Auguri

 
 
 

I miei giorni senza di te

Post n°70 pubblicato il 19 Febbraio 2013 da giulia.r_1964
 
Foto di giulia.r_1964

I miei giorni
senza te
si trascinano a fatica
sulle ruote delle ore
i
miei giorni senza te
sono strade senza senso
confusioni di parole
i
miei giorni senza te
sono pagine di niente

sono sensazioni vuote
è
sentirsi sempre solo
dove c'è
un mare di gente
i
miei giorni senza te
sono vele senza vento
sono canapi intrecciati
stanchi d'abbracciare il molo.

Nei miei giorni senza te
io
non volo.

da PensieriParole F. Mastroianni

 
 
 

Il Silenzio

Post n°69 pubblicato il 19 Febbraio 2013 da giulia.r_1964
 
Tag: Giulia
Foto di giulia.r_1964

Il silenzio ha il diritto di essere ascoltato

la gente parla troppo per quello che deve dire

parole senza significato, si dissolvono via e basta. 

Il silenzio deve essere ascoltato

il rumore dovrebbe essere osservato

il tempo è giunto per imparare, che il silenzio... 

 il silenzio deve essere ascoltato.

 
 
 

Es la mañana llena de tempestad…

Post n°68 pubblicato il 15 Ottobre 2012 da giulia.r_1964
 

tempesta

 

Es la mañana llena de tempestad
en el corazón del verano.

Como pañuelos blancos de adiós viajan las nubes,
el viento las sacude con sus viajeras manos.

Innumerable corazón del viento
latiendo sobre nuestro silencio enamorado.

Zumbando entre los árboles, orquestal y divino,
como una lengua llena de guerras y de cantos.

Viento que lleva en rápido robo la hojarasca
y desvía las flechas latientes de los pájaros.

Viento que la derriba en ola sin espuma
y sustancia sin peso, y fuegos inclinado.

Se rompe y se sumerge su volumen de besos
combatido en la puerta del viento del verano.

Pablo Neruda

 
 
 

Grande donna

Post n°67 pubblicato il 06 Settembre 2012 da giulia.r_1964
 
Tag: Giulia

Mi sveglio sempre in forma

e

 mi deformo attraverso gli altri.

Alda Merini

rosa

 
 
 

Vibrano lente. C.D.

Post n°66 pubblicato il 06 Settembre 2012 da giulia.r_1964
 

Percosse da tocchi lievi
le corde malinconicamente
vibrano lente
e di chitarra una mesta
melodia
si diffonde
che l’anima avvolta
culla dolcemente:
la sonora vibrazione
anche le tue leggiadre forme
avvolgendo
accarezza
e la tua pelle morbida, tenera,
d’umori inebrianti
pregna …
Dal vecchio pendolo i tocchi
avvertono
che pure questo gioito
momento
si sta dissolvendo …

Improvvisamente
nell’anima
il frammento di vita
di repentino bagliore
si accende
e in esso si perde
l’arcana eco
dell’essere universale …

 

C

 
 
 

Istanti

Post n°65 pubblicato il 22 Giugno 2012 da giulia.r_1964
 

Per quanto passino gli anni,

ci sono istanti che non sono mai passati...

Li trovi lì,

immobili,

dentro te.

istanti

 
 
 

Questo silenzio

Post n°64 pubblicato il 11 Giugno 2012 da giulia.r_1964
 
Tag: Giulia

SILENZIO

Ho chiuso gli occhi, ho sigillato le orecchie, non ho voglia di parlare, preferisco rimanere in silenzio.
Ho bisogno di ascoltare i battiti del mio corpo; sono nitidi come il battere delle ali di una farfalla che da poco ha compiuto la sua metamorfosi.
Il mio corpo è cambiato, ha assunto una forma nuova, ma la mia mente fa fatica. Sì, lei fa fatica. Quanti vorrei, non vorrei, quanti perché si affollano nella mia testa quasi fino ad annullarsi. 
 
IO NON MI SENTO VUOTA.

Ho scelto solo di non parlare.

HO SCELTO SOLO IL SILENZIO.

 
 
 

Susan Easterly

Post n°63 pubblicato il 30 Maggio 2012 da giulia.r_1964
 
Tag: Giulia
Foto di giulia.r_1964

 

‎"I gatti sono in possesso di numerosi incanti e chiunque abbia mai amato un gatto è caduto nella sua magia."

 
 
 

Lettere - Alda Merini

Post n°62 pubblicato il 25 Maggio 2012 da giulia.r_1964
 
Tag: Giulia

Rivedo le tue lettere d'amore
illuminata adesso da un distacco,
senza quasi rancore.

L'illusione era forte a sostenerci,
ci reggevamo entrambi negli abbracci,
pregando che durassero gli intenti.
Ci promettemmo il sempre degli amanti,
certi nei nostri spiriti divini.

E hai potuto lasciarmi,
e hai potuto intuire un'altra luce
che seguitasse dopo le mie spalle.

Mi hai resuscitato dalle scarse origini
con richiami di musica divina,
mi hai resa divergenza di dolore,
spazio, per la tua vita di ricerca
per abitarmi il tempo di un errore.

E mi hai lasciato solo le tue lettere,
onde io le ribevessi nella tua assenza.

Vorrei un figlio da te,
che sia una spada lucente,
come un grido di alta grazia,
che sia pietra, che sia novello Adamo,
lievito del mio sangue
e che dissolva più dolcemente
questa nostra sete.

Ah se t'amo!
Lo grido ad ogni vento
gemmando fiori da ogni stanco ramo,
e fiorita son tutta
e di ogni velo vò scerpando il mio lutto
perché genesi sei della mia carne.

Ma il mio cuore trafitto dall'amore
ha desiderio di mondarsi vivo,
e perciò, dammi un figlio delicato!
Un bellissimo vergine viticcio
da allacciare al mio tronco.

E tu, possente padre,
tu olmo ricco di ogni forza antica,
mieterai dolci ombre alle mie luci.

 

 
 
 
Successivi »
 

Giulia (Dedicata a te)

 

OGNI RAGGIO DELL'ALBA PRENDA PER MANO I TUOI SOGNI NOTTURNI, I PIU' BELLI, E LI CONDUCA NELLA REALTA'.

 

Per S.

Ti cercherò …

Ad ogni nostro istante …

Ti ritroverò …

 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

paoloxxxx6rosaminVelia91montechiccoktm157lavvocatodeldiavol0giulia.r_1964aresdariocercodonnamicagiulioiniziato1958Drfrancescoer_mejo_55meravigliosamente.tujessicapace
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Stadio

 

S... la mia stella

 

Slave to love