Creato da IncasinataMente il 17/09/2012
 

Incatenata

...vi spiegherò tutto strada facendo...

 

 

La gabbia di vetro

Post n°6 pubblicato il 16 Giugno 2013 da IncasinataMente
 

Disperazione, quella disperazione che ti si ferma in gola e non arriva nemmeno alle lacrime, ti blocca lo stomaco, il respiro e i pensieri.. È una gabbia di vetro,invisibile e proprio per questo più forte: nessuno la vede e nessuno penserà di doverti liberare. Vorresti urlare ma è silenzio, vorresti piangere ma è deserto, vorresti mangiare ma è carestia.

Quanto male puó fare l'amore? No, non sto parlando di anime gemelle ma di famiglia, parlo di malattie che ti mangiano l'anima e del non sapere come affrontarle, come aiutare, come tenere duro. 

Quest'anno saranno vent'uno anni ma dall'anno scorso nulla è cambiato, non sono più forte, non ho imparato a sopravvivere, non sono mai abbastanza coraggiosa. La bambina che è dentro di me mi fa tremare il cuore come un terremoto e la donna che voglio diventare è incatenata in un angolo.

QUANTO PUÓ FARE MALE L'AMORE?

 
 
 

Il trucco fa miracoli

Sì, è vero il trucco fa miracoli. Può nascondere tutto ciò che di noi non ci piace mostrare: imperfezioni, difetti fisici, ma anche i segni del dolore. Nasconde quelle brutte occhiaie dopo che per tutto il giorno ti è venuto da piangere e anche quegli occhi gonfi di lacrime per i pugni che ti hanno dato al cuore.
La sera però quando torni a casa e ti togli tutta quella roba e ti guardi allo specchio, il tuo dolore è ancora lì che ti guarda nello specchio davanti a te e ti ricorda quanto pessima sia stata la tua giornata.
E il cuore ti pizzica, con quel pizzicorio che solo certe frasi ti possono provocare, quel pizzicorio che è collegato con un filo diretto alle tue lacrime.
E allora sospiri, deglutisci e spegni la luce, sapendo che l'indomani il dolore ci sarà ancora e che tu cercherai di essere forte abbastanza per affrontarlo
.

 
 
 

Gli uomini, questi (s)conosciuti

Allora consigli per maschi da una che di uomini non ne sa moltissimo, ma qualcosina l'ha imparata:

- smettetela di guardarci come un cane guarda un prosciutto, siamo donne non oggetti da divertimento serale vietato ai minori

- smettetela di fare commenti da bar di quart'ordine per attirare l'attenzione, svelerete solo la vostra stupidità.. e poi dai parliamoci chiaro, con tutto quello che si sente in tv di questi tempi la massima considerazione che potrete ottenere sarà quella di "maniaco molestatore"

- smettetela di gonfiarvi come dei polli transgenici quando vi passiamo accanto per far vedere "che pettorali enormi avete", siete voi che cercate solo donne che "fanno scena", noi ci "accontenteremmo" di un cervello

-smettetela di dire che noi donne siamo difficili, stronze, ce la tiriamo e bla bla bla.. vorrei vedere voi come reagireste a urla sconvenienti e occhiate imbarazzanti.. si, ho detto IMBARAZZANTI, andiamo fissare una persona per tre ore con gli occhi spalancati non vi farà ottenere un'attenzione positiva!

Siate adorabili come solo voi riuscite ad essere, siate timidi, affascinanti, disponibili, simpatici, brillanti e fateci sentire al sicuro se ne abbiamo bisogno... Siate uomini ragazzi miei, non limitatevi ad essere solo MASCHI.

pepe

 

 
 
 

Domanda del giorno..

La mia domanda del giorno, anzi della settimana ormai è: quando ci si sente soli si cerca conforto dalle persone sbagliate? la risposta è assolutamente SI per quanto mi riguarda!  sono assolutamente al corrente di star facendo una cosa sbagliata e che qualcuno (probabilmente io) si farà male ma non riesco a fare diversamente... avete mai fatto qualcosa pur sapendo che era sbagliato? pur sapendo che era una cosa che non vi avrebbe fatto stare meglio, anzi avrebbe sicuramente peggiorato la vostra situazione?! sono un disastro negli affari di cuore, lo sono sempre stata, mi innamoro di persone che non mi amano, o meglio amano tanto loro stessi da non poter amare nessun altro e le rincorro fino a consumarmi... e poi mi imbatto in ragazzi adorabili che si taglierebbero un braccio per essere amati da me nello stesso modo in cui mi amano loro e non mi vanno mai mai mai bene.. cioè per un po' si, ma poi ritorno sempre dai narcisisti.... ma insomma ma perchè le ragazze vogliono solo ciò che non possono avere?!?!? siamo diventate tanto ambiziose da volere sempre di più fino all'infinito? è per questo che i divorzi sono all'ordine del giorno? è perchè siamo sentimentalmente irrequiete e avide? le ragazze di oggi hanno il caos nel cervello e il terremoto dentro al cuore!

 
 
 

Segni particolari

- 20 anni, "che bell'età" mi dicono tutti..giovane, con tutta la vita davanti, con il mondo nelle proprie mani si dice, no? peccato che nessuno ti dica quanto sia meravigliosamente difficile quest'età in cui non sei un'adulta e non sei nemmeno un'adolescente...quanto l'indecisione su questioni che potrebbero determinare la tua vita ti tengano sveglia la notte e ti svolazzino in testa tutto il giorno, quanto a volte sia odioso essere trattata ancora come una ragazzina che "non può capire" e quanto invece altre volte sia terribilmente opprimente dover sopportare il peso dell'età adulta che si affaccia e ci porta a dover essere più responsaibli, più coscienziosi, più grandi.

- Femminista, terribilmente e estremamente femminista. Insomma non è che io odi gli uomini o chissà che, diciamo solo che la frase "le donne hanno una marcia in più" non è stata mai detta per caso e gli uomini che non lo ammettono sono solo dei grandi insicuri che non accettano di essere superati in qualcosa. La sensibilità delle donne, l'organizzazione delle donne, il coraggio delle donne; non a caso un uomo con un problema cerca un consiglio da un'amica o da una fidanzata più che da un amico, e che dire delle madri con 6 figli che riescono a far quadrare gli orari e gli impegni di tutti senza impazzire ogni giorno? E vogliamo parlare del coraggio di una donna che deve affrontare una malattia e ha sempre il sorriso sulle labbra per farsi forza e per fare forza a chi sta intorno a lei e si preoccupa? Spero anch'io con il tempo di diventare una Donna con la D maiuscola.

-Orgogliosa, troppo, ossessivamente orgogliosa. La parola "scusa" l'avrò detta 10 volte nella mia vita e in almeno 6 casi non lo pensavo veramente. Io ho sempre ragione, perchè chiedere scusa? macchè...ne dovrei chiedere mille di scuse, dovrei fare una lisgta di persone a cui avrei dovuto chiedere scusa, ma proprio non mi esce quella parola: c'è un leone nel mio petto che ruggisce tutte le volte che provo a dirla.

-Timidissima, una di quelle persone che arrossiscono se qualcuno che non conoscono gli pone una domanda inaspettata. Odio la mia timidezza! La odio davvero, è come avere un handicap che ti impedisce di fare conoscenza con gli altri in modo "normale". Cosa intendo per normale? Presentarsi, guardarle negli occhi, sorridere stringere la mano degli altri con fermezza e dire "ciao, piacere!". E invece no, la maggior parte delle volte mi viene fuori un "ciao" tremolante, oppure abbasso gli occhi evitando lo sguardo di chi ho davanti e dentro di me intanto penso " ma ti sei rincoglionita!?!?!? è una persona non un orso! ". Niente da fare, timidezza 3848- Io 0!

-Calma, mia madre direbbe "lenta piuttosto!" se leggesse questo blog. è vero ok? sono L E N T A e ne vado fiera! non mi piace fare le cose di fretta, non mi piace correre di qua e di là affannandomi perchè sono in ritardo, io amo la calma con cui faccio le cose e continuerò sempre a farle così! mi sveglio un po' prima la mattina, comincio a prepararmi un po' prima la sera se devo uscire e conoscendomi calcolo tutti i tempi che mi sono necessari per fare qualcosa. CON CALMA. chi si agita, è sempre nervoso, di fretta, trafelato vive male! Vive ma non se ne accorge nemmeno perchè non riesce a godersi nessun momento pensando sempre a cosa dovrà fare dopo. "chi va piano va sano e va lontano" nessuna frase fu mai più vera!

-Silenziosa. Non parlo se non ho nulla di intelligente o interessante da dire.. non mi piacciono le persone che riempiono l'aria di grandi nulla solo per ascoltare il suono della loro voce o per riempire il silenzio. Il silenzio è bello ragazzi, soprattutto se è l'alternativa al monologo di uno stupido egocentrico. Il mio consiglio per queste persone è: pensate di più e parlate di meno che farete del bene a voi stessi e al mondo intero!

Si capisce un po' meglio chi sono ora? 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

soloemozionidivitachironedgl1nicole_clownstrong_passionIncasinataMentebelladinotte16robertofree7mickyviolaMarquisDeLaPhoenixfordalan0pitstop_shelliosoascoltaredelfina_rosalady.eridania
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20