Creato da evasoxcaso il 09/06/2006

Parole messe lì...

...perchè se Dan Brown ha scritto un libro, non vedo perchè io non possa scrivere un blog.

 

 

« Chissà se all'inferno l...Una volta conoscevo un t... »

L'avventore.

Post n°990 pubblicato il 14 Maggio 2009 da evasoxcaso

Lo sai cosa? Io sono un timido. Sono un timido che ancora deve capire di esserlo e che fa cose che mai ti farebbero pensare che io sono timido. Capito cosa intendo? No, eh? E ti pareva….si però, anche tu, cazzo…un po’ di immaginazione…ma ti pare possibile che tutte le volte uno debba star lì a spiegare cosa voleva dire? E andiamo, su…che dovrei anche cenare, che sono quasi le nove. Ok. Stai attento, dai..che sennò poi ti distrai e mi tocca ripetere. Cazzo…sembro la mia professoressa di italiano….solo che io avevo tipo sedici anni…tu ne hai intorno a quaranta (o anche di più…chi può dirlo?)..ti pare normale che debba fare una raccomandazione del genere a un quasi quarantenne? Allora:
hai presente il teatro? Bene. A teatro ci sono gli attori protagonisti e ci sono i figuranti, le comparse, insomma…quelli che devono stare in scena per far vedere agli spettatori che il mondo non è abitato solamente da due persone. Che ci hanno già provato una volta, a fare sta cosa, solo che poi è successo un casino….mele, serpenti, quello che si è incazzato ed ha mandato tutti via..insomma, un casino, credimi. Dicevo: protagonisti e figuranti. Il protagonista sta lì, in bella mostra di fronte a tutti, bacia la bionda e vissero per sempre felici e contenti. Giusto? Bene. Il figurante invece, di solito non ha neanche un nome, nella commedia. Il figurante lo vedi in fondo al palco, in lontananza, poggiato al bancone del bar, con la faccia spesso triste. E non ha un nome, capisci? Lui, il figurante, nella locandina, ha soltanto scritto “un avventore”. Guarda che è triste sta cosa qua. Ma ti rendi conto? Un avventore. Solo quello. Il protagonista fa e disfa e lui invece, è solo “un avventore”.
Hai capito ora, cosa intendo?
Si, vabbè…fammi andare a mangiare, và..che sennò qui si fa notte.
Certo che anche te, però…ma porca miseria, però.
Quarant’anni c’hai, cazzo.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 
Image Hosted by ImageShack.us
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.mcalmaapparentexmissely_2010Crepuscolandoluciana_amatonekkinaelviprimobazarnukerssabrina.angelinoliadrsoloperunamicopantaleoefrancaaslccard.napellus
 
Citazioni nei Blog Amici: 80
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
 

NON HANNO DI MEGLIO DA FARE IN

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom