Creato da theprisoner60 il 14/12/2007
SIAMO TUTTI PRIGIONIERI OGNUNO CON UN NUMERO CUCITO ADDOSSO MA ..... SE CE LA FACESSIMO A FUGGIRE......?
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

ziobob17psicologiaforensefalco58dglAngie666terrafuocoventoLaManu76silvia.robin1pdeluca0silvia.to
 

Ultimi commenti

buon anno prigioniero, con chi lo passi il capodanno, io...
Inviato da: silvia.to
il 30/12/2007 alle 20:08
 
l'avrai
Inviato da: silvia.robin1
il 23/12/2007 alle 00:56
 
Un pò di tranquillità e basta.
Inviato da: Anonimo
il 23/12/2007 alle 00:31
 
buon natale prigioniero, che vuoi per regalo a Natale?
Inviato da: silvia.to
il 22/12/2007 alle 17:12
 
ho! prigioniero, passa nel mio blog che ti devo rammentare...
Inviato da: silvia.robin1
il 17/12/2007 alle 14:52
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

IL PRIGIONIERO (QUELLO VERO)

Post n°1 pubblicato il 15 Dicembre 2007 da theprisoner60


Come ho gia detto questo spazio non è dedicato la mitico serial, ma non potevo non iniziare con un doveroso tributo all’opera anche per informare coloro che ancora non lo conoscono.

"Il prigioniero" è uno dei serial più strani ma allo stesso tempo coinvolgenti della storia della televisione. Il serial, filmato nel 1967 ma apparso in Italia dopo alcuni  anni, può vantare tra le sue Guest Star i più famosi attori Inglesi (e non solo) dell'epoca. Il ruolo del protagonista è stato interpretato da Patrick McGoohan, all'epoca uno degli attori più blasonati al mondo, che conclusasi la sua avventura nel serial "Danger Man " rifiutò la proposta per interpretare il ruolo dello 007 James Bond (poi si ripiegò su Sean Connery!), per delle riserve sullo script e si è buttato nel progetto legato al Prigioniero. McGoohan, artista intellettuale e raffinato oltre che grande attore, regista e sceneggiatore, è il valore aggiunto di un serial destinato ad entrare nella storia della televisione.
Malgrado il nome della serie "Il Prigioniero" il set non è una prigione, ma un apparentemente pacifico e colorato Villaggio dove tutti sembrano essere felici ed in armonia con se stessi e con gli altri. Facendo una rapida interpretazione si può paragonare il villaggio ad una "società" in miniatura, infatti al suo interno trovano posto i Numeri 2 (paragonabili alla classe governante di una società) e gli abitanti del villaggio (paragonabili alla umile classe lavoratrice che si allinea ai "costumi della società") e il numero 6 (esempio lampante di ribellione che non si adegua ai voleri della società ma che mostra segni di ribellione ad ogni azione).
Recentemente si è avuta notizia di un remake del serial che dovrebbe essere prodotto da Sky One in sei puntate di un ora con interprete l’attore Christopher Eccleston ma fino ad ora non si hanno notizie certe del decollo del progetto.
Nel frattempo godetevi questa scena dove il protagonista esclama:
I am not a number ! - I am a person.