Creato da: tv.movie il 09/12/2006
DIRETTORE Responsabile Emanuele Paonessa

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

trillyna22Nadia.Cristofarofacimariof.totinocajenaEleJonasschiavo.elenasissalissaquantumleap.italiaangiolettosc
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

Ragazzi ditemi la vostra…

Post n°6 pubblicato il 09 Dicembre 2006 da tv.movie

Salve ragazzi sono Emanuele Paonessa il conduttore del nuovo programma di Telejonio basato su noi giovani. Prossimamente presso gli studi televisivi della  MONDIAL VIDEO di Chiaravalle centrale si svolgeranno i CASTING per le selezioni del “pubblico parlante” che parteciperà attivamente all’interno del programma; dentro al quale si discuterà delle varie problematiche attuali e non, e si darà anche la possibilità ai giovani talenti di mettersi in mostra. Il programma è intitolato:

“Carpe diem…

Giovani e dintorni”

La durata complessiva di ogni singola puntata sarà di 55 min. max e verrà suddivisa in tre sezioni:

§        “AGORÀ” - durata 30 min.- Momento nel quale viene esposta ai ragazzi l’argomento della puntata e la possibilità di esprimere le loro idee ed opinioni sui diversi punti che nel proseguo della trasmissione si andranno ad affrontare.

 

·         “VETRINA” -  durata 15 min. -  Momento nel quale viene valorizzato il talento di diversi ragazzi che, attraverso l’intervista che verrà fatta in studio e le loro performance si metteranno in mostra…sperando di realizzare il loro sogno.

 

·         “DIVERTT”  - durata 10 min – momenti di divertimenti e musica sparsi per tutto il programma con maggiore intesità nel finale.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

"S. B. Emergency" continua cosi!

Post n°5 pubblicato il 09 Dicembre 2006 da tv.movie

Sempre in crescita gli ascolti della sit-com chiaravallese, che ha avuto apprezzamenti da ogni parte della Calabria. Un buon lavoro televisivo del regista Gianluca Sia, che spiega, “Questo lavoro è stata una sfida con tante persone, ho pensato a questo target mentre stavo viaggiando in autobus dall’università della Calabria di Rende, dove studio al DAMS, e mi sono subito messo all’opera, è un lavoro basato su uno stile “Tarantino” che va dalla drammaticità alla commedia demenziale”. Nella sit-com infatti ricorre la drammaticità, purtroppo, della mala sanità locale e allo stesso tempo la forte ironia che si viene a creare dall’incapacità degli addetti in questo campo. È giusto dire però che Gianluca Sia non è solo a realizzare questo lavoro, con lui, ormai da anni per la forte amicizia, c’è Giuseppe Maiolo, che in questa sit-com interpreta il ruolo dell’altro dottore principale: “Sandler”. Ma in questa settimana ci occupiamo del pilastro principale Gianluca Sia: attore e regista.

Nasce 23 anni fa  a Chiaravalle Centrale, ha Diretto il suo primo film a 6 anni con "La morte dell'incredibile Hulk” passa l'infanzia e l'adolescenza a girare numerosi film amatoriali per lo più Horror e comici. Il successo arriva nel 2003, dopo l'iscrizione al Dams, quando vince il premio giuria popolare con il film “Perché non rispondi". In breve tempo il suo “Crazy family”  girò tutta la Calabria grazie al rapporto di collaborazione e di amicizia con Telejonio. Partecipà alla realizzazione di diversi programmi televisivi in qualità di aiuto regista al film di Maurizio Paparazzo "Se una notte di inverno un viaggiatore", poi come regista e attore nel suo"Occhi Spenti". Partecipa da Stagista a Cinecittà su set importanti , come "The Passion” “L'esorcista Genesi" "Rome".

Il suo ultimo impegno cinematografico "Come la pioggia improvvisamente..." ed infine il suo ultimo impegno televisivo "SB.emergency”.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ancora ascolti record per S.B. emergency 

Post n°4 pubblicato il 09 Dicembre 2006 da tv.movie

Ancora ascolti record per la nuova Sit-com “S.B. emergency” nella scorsa puntata infatti i telespettatori hanno letteralmente sbancato tutti i mezzi di comunicazione tra loro e gli autori del lavoro televisivo. Tantissimi sms e chiamate sono pervenuti per manifestare l’apprezzamento per questo ottimo lavoro del regista Gianluca Sia (nella foto) il quale utilizzando con grande intelligenza la, nostro malgrado, malasanità che ci contraddistingue è riuscito a produrre un ottimo lavoro verosimile sulla vita ordinaria dei nostri nosocomi. Nelle diverse puntate si sono alternate diverse guest stars ma nella scorsa puntata il gradito ritorno della nonnina di “crazy Family”, la Sit-com che negli anni passati ha portato alla ribalta il giovane regista chiaravallese, ha ottenuto tantissimi consensi da parte dei telespettatori per la sua ironia pura e semplice che la contraddistingue. Infatti la puntata ha visto l’arrivo del postino Romeo che dopo essere stato “stranamente” visitato dagli incapaci dottori Beckett e Sandler è deceduto ma prima di ciò era stato “curato a modo loro” dai chirurghi e poi gli stessi si dovevano recare a consegnare la posta del malcapitato arrivando sino a casa dell’anziana interpretata proprio dalla nonnina Vincenzina Daniele. Di certo è confermata la seconda serie poiché tante sono le richieste, ora tocca a voi rispondere alla seguente domanda riguardante la scorsa puntata e che vi darà la possibilità di vincere favolosi premi. La domanda è :”perché i dottori devono consegnare la posta”. Invia la risposta esatta all’indirizzo sbemergency@libero.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Continua il successo per “S.B. Emergency”

Post n°3 pubblicato il 09 Dicembre 2006 da tv.movie

Altri riscontri favorevoli sono stati accreditati al nuovo lavoro del regista chiaravallese Gianluca Sia, il quale riscuotendo diverso successo è stato proprio invitato dall’emittente “TeleItalia” come ospite di un programma condotto magistralmente da Antonella Grippo,dal titolo "Rosso Relativo" un Talk show davvero particolare,che ospita personaggi politici e non solo ,del panorama Calabrese ed oltre. Il nuovo lavoro in onda su Telejonio sta avendo un bel successo, e continua a macinare ascoltatori da tutte le parti della Calabria, nella scorsa puntata c’è stata l’entrata nella sit-com della nota popstar americana madonna, che con il suo concerto a Roma la scorsa estate è stata immortalata e fatta così partecipe del cast di “S.B. Emergency”. Le disavventure dei dottori Becket e Sandler non finiscono mai, e specialmente per il primo, ora è più dura che mai, poiché nella clinica è stato assunto un ausiliario che cercherà in tutti i modi di eliminare Becket, prendendo cosi il nome di “Kill Becket”. Positivo anche il gioco, che è piaciuto davvero a tutti, noi come quotidiano a fine serie sveleremo le risposte esatte alle domande delle diverse puntate, risposte che faranno portare a casa a qualcuno uno splendido premio in palio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Grande avvio per "S.B. Emergency"

Post n°2 pubblicato il 09 Dicembre 2006 da tv.movie

Grande successo la nuova sit-com televisiva del giovane regista Sia. La prima puntata ha avuto tantissimi apprezzamenti da parte del pubblico, e molte le novità apportate rispetto agli scorsi lavori del regista chiaravallese. Il cast è stato rivoluzionato e già alla prima puntata tutti i protagonisti sono divenuti i nuovi idoli dei ragazzi del borgo preserrese. Nella prima puntata che è stata proiettata sugli schermi dell’emittenti televisive, Tele Italia, TeleJonio, Gs Channel, Telemia, City One l’apertura della clinica da parte dei medici Dottor Becket e Dottor Sendler, purtroppo i dottori più imbranati del comprensorio non ricordano che proprio nel giorno da loro scelto per l’inaugurazione della loro clinica privata ci sia la finale della coppa del mondo tra Italia e Francia. Avendo aperto da poco cercano una segretaria in maniera abbastanza stupida poiché il povero Becket cerca di trovare la segretaria chiamando inconsapevolmente numeri privati a scopo erotico, d’un tratto arriva una ragazza quindicenne, Melissa Salerno in arte Maggie che, scappata da casa, cerca lavoro, Becket rimasto affascinato da quest’ultima l’assume subito.  Mentre in un night il povero Becket conoscerà una ragazza fidanzata con un gelosissimo ragazzo siciliano che per questo presunto “tradimento d’onore” cercherà in tutti i modi, dopo aver fatto un corso di dizione per eliminare l’accento siciliano di non farsi riconoscere, e poter in tutti i modi d’uccidere Becket, prendendo cosi il nome di “Kill Becket” interpretato da Ivan Ritrovato. Per sapere come andranno a finire le vicende di “S.B. Emergency” quindi vi invitiamo a sintonizzarvi su telejonio domani sera alle 21:00 per la nuova serie “S. B. Emergency"Info sul numero:

346 / 6748342 oppure su:

sbemergency@libero.it 

matteobarilla@hotmail.it

E cercate di rispondere alla domanda, in palio splendidi regali.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »