CAFFE' SAN CARLO

quattro chiacchiere tra amici

 

FACEBOOK

 
 

CONTROLLO MESSAGGI

   





 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

TAG

 

 

« Messaggio #210IERI ED OGGI »

LASCIAMO IN PACE DIO!

Post n°211 pubblicato il 13 Gennaio 2009 da arbhbyughito
 




E' di oggi la notizia che dal prossimo febbraio a Genova circoleranno alcuni autobus urbani recanti slogan atti a negare l'esistenza di Dio.

Il sindaco della cittò Marta Vincenzi ha raccolto l'invito dell'Unione Atei e Agnostici Razionalisti seguendo quanto già è stato deciso a Londra e a Barcellona.

Non condivido assolutamente tale decisione, e non per motivi religiosi, ma piuttosto per motivi etici e per il rispetto delle convinzioni altrui.


Personalmente, mi considero semi-agnostico e cioè, non convinto ma speranzoso della esistenza di Dio e, nel dubbio, cerco di comportarmi bene verso il prossimo, se non altro per sentirmi tranquillo con me stesso.

Inoltre sono profondamente liberista, pertanto, rispettando le
idee di tutti, non ammetto che queste debbano in qualche modo prevaricare quelle altrui, quindi non ritengo che gli atei abbiano necessità  di pubblicizzare il loro ateismo per indurre i credenti a non esserlo più.

Quale motivo possono avere per fare del proselitismo?


E non mi si venga a dire che lo scopo è quello d sottolineare la laicità dello stato: per questo sarebbe sufficiente le rimozione dei simboli religiosi dai luoghi pubblici.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ughito/trackback.php?msg=6298311

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
agata90
agata90 il 14/01/09 alle 14:36 via WEB
Penso che credere o non credere in dio sia una scelta assolutamente personale, e detesto chi cerca di fare proseliti o convincere qualcuno. Queste scritte mi sembrano un tantinello eccessive, come dici tu basterebbe togliere i simboli religiosi dai luoghi pubblici.
 
aurora4.5
aurora4.5 il 14/01/09 alle 19:12 via WEB
Chi vuole leggere leggerà, chi non vuole non lo farà.... Io non recepisco spinte a fare proseliti. Vietato vietare....quanto mi piacerebbe fosse così. Ciao....
 
 
XprettywomanX
XprettywomanX il 15/01/09 alle 20:30 via WEB
Non si tratta del vietato vietare... una società civile deve darsi delle regole.. e la fondamentale credo sia il rispetto degli altri... dileggiare uan religione tocca una sfera ancora più intima dell'uomo ... e le guerre peggiori si sono scatenate a causa della religione per questo sono d'accordo col post.. Un saluto a tutti e due
 
   
arbhbyughito
arbhbyughito il 15/01/09 alle 23:29 via WEB
Senza contare che in questo caso il dileggio non tocca in particolare una religione, ma tutte indistintamente: il dio si spartisce in diverse identificazioni: Jehovah, Allah, Buddha, ecc., ma che hanno come denominatore comune la volontà dell'uomo di credere in qualosa di superiore.
 
Duchessadgl4
Duchessadgl4 il 15/01/09 alle 23:13 via WEB
Io non mi stupisco di questo, caro Ugo. Finchè non si verrà ad attaccare fisicamente chi crede in Dio possiamo ancora stare tranquilli. Ormai c'è più libertà di non credere che di credere. Basta avere occhi privi di pregiudizi e guardarsi attorno attentamente. P.S. Ho tolto tutti gli amici dal profilo e mi sono limitata ad aggiungere quelli veri nei Blog amici. Buona notte. Paola
 
ceithre
ceithre il 16/01/09 alle 13:00 via WEB
Perdonami se non la butto sulla religione ma credo sia tutto questione del dio Soldoni. Chi vuole pagare per fare la pubblicità sui pulman sarà ovviamente ben accetto, sempre che paghi profumatemente e rimpolpa le casse del comune! Ci sono già quelli per il 7/1000 e 5/1000 in tempo di 730/740. Alla fine che differenza fa? Difficile solo capire perchè questa associazioni sentono il bisogno di farsi pubblicità!!
 
niceetoile
niceetoile il 16/01/09 alle 23:50 via WEB
Sono rimasta disgustata da questa presa di posizione del comune di Genova!!Ognuno è quello che è!!Che bisogno c'è di farlo notare?Mi sembra una provocazione... Laura.
 
arbhbyughito
arbhbyughito il 17/01/09 alle 08:46 via WEB
Bene, comunque, indipendentemente di come ognuno la veda e la pensi, il "problema" si è risolto con un nulla di fatto, dal momento che il comune di Genova è tornato sui suoi passi annullando l'iniziativa. Da parte mia sono contento che aver gettato il mio solito sasso nello stagno abbia fatto 'sì che ognuno esprimesse la propria opinione; questo è lo scopo del blog ed è per questo che a volte i miei post possono sembrare provocatori. Grazie per le visite, per i commenti e ciao a tutti.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: arbhbyughito
Data di creazione: 07/02/2008
 
LA CIOCCOLATA

IL VERMOUTH


LA PASTICCERIA



IL "BICERIN"

 

ULTIME VISITE AL BLOG

maffina288nicetto.adrianamariomancino.mken736ginevra9dglmezzanu.francescolascrivanamoris147kevincoccociemmetrechannelfySky_Eagleiannaconematteojoe2013
 

ULTIMI COMMENTI

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30