CAFFE' SAN CARLO

quattro chiacchiere tra amici

 

FACEBOOK

 
 

CONTROLLO MESSAGGI

   





 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

TAG

 

 

« INSEDIAMENTO ALLA CASA B...MINO REITANO »

E SE TUO FIGLIO TI CONFESSA DI ESSERE GAY?

Post n°215 pubblicato il 25 Gennaio 2009 da arbhbyughito

 

Siamo ormai nel terzo millennio, i tempi sono cambiati e, se Dio vuole, molti tabù sono giustamente crollati.  

Oggi, ed è giusto che sia così, si hanno liberamente e senza vergogna rapporti sessuali, si discute apertamente di sesso con i nostri figli, si convive per tempi più o meno lunghi in attesa di un eventuale matrimonio e varie cose di questo genere.

Siamo tutti d'accordo che oggi si è più aperti mentre una volta le cose si facevano, eccome, ma di nascosto: probabilmente, anzi, sicuramente c'era più ipocrisia e lo scopo principale era salvare le apparenze.

Gli omosessuali una volta venivano considerati come degli impudici depravati, o, se tutto andava bene, scherzi di natura. Alcuni popoli tutt'ora li condannano a morte.

Ho sentito, quando ero un ragazzino, che c'erano bande di giovanotti che di sera andavano al parco del Valentino per picchiare i "finocchi" per poi, il giorno dopo evocare con orgoglio le loro spedizioni punitive.

Oggi fortunatamente non è più così. I gay sono considerati dai più persone normalissime che vivono la loro sessualità nel modo per essi più naturale....

ALT!!!

Ma ne siamo proprio    sicuri?  Ad un signore che conosco e che vive in un piccolo paese poco distante da dove abito io, tempo fa il figlio ha confessato di essere gay. Una tragedia: egli stesso mi ha confessato che vorrebbe trasferirsi altrove perché non riesce a sopportare la vergogna. Ho cercato di fargli capire che non c'è nulla di cui vergognarsi se il figlio è gay, Leonardo da Vinci lo era, Oscar Wilde lo era, suo figlio frequenta l'università: può diventare un ottimo ingegnere a prescindere dalle sue inclinazioni sessuali, e il suo dovere di padre sarebbe di non farlo sentire la causa di tale vergogna; ma non credo di essere riuscito a convincerlo.

Al ché mi sto convincendo di una cosa: siamo tutti d'accordo ad accettare un figlio gay, ma a condizione che sia il figlio degli altri....

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ughito/trackback.php?msg=6378987

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ceithre
ceithre il 26/01/09 alle 01:59 via WEB
CIAO! Adoro questo post, in effetti a logica direi tutte le cose che dici tu, non c'è motivo per non accettare un figlio gay. Non posso dire che mi vergognerei - perchè mai. Ma se sono onesta credo che una parte di me sarebbe delusa e un'altra parte forse si sentirebbe in colpa. Spero solo se mi dovesse capitare di riuscire a pensare di più al figlio e non a me stessa e di riuscire ad essere la mamma di cui lui/lei ha bisogno. Te ne ho fregato un pezzetto per il mio blog, spero non ti dispiaccia.
 
 
arbhbyughito
arbhbyughito il 26/01/09 alle 07:17 via WEB
Vorrà dire che ti addebiterò i diritti d'autore,eheheh...
 
agata90
agata90 il 27/01/09 alle 10:08 via WEB
Mia figlia intorno ai 16 anni ha avuto un periodo di confusione riguardo alle sue preferenze sessuali. Mi ha confessato di aver baciato una sua compagna di scuola. Le sono stata vicina e non l'ho mai fatta sentire "diversa". Poi ha scelto lei e va bene così. E, detto fra noi, a me non importa proprio un fico secco delle preferenze sessuali altrui, purchè non si faccia violenza a nessuno. Se vogliamo cambiare davvero qualcosa dobbiamo iniziare da noi stessi, non c'è alternativa.
 
 
arbhbyughito
arbhbyughito il 27/01/09 alle 10:18 via WEB
Condivido al 100% quello che dici, anch'io l'ho sempre pensata così, ma già cinquant'anni fà, quando soltanto pensarla così era considerato scandaloso; ma bisogna convenire che, ancora oggi, vi sia molta ipocrisia, ti pare?
 
   
agata90
agata90 il 28/01/09 alle 11:27 via WEB
Purtroppo sì, ma mi fa piacere leggere che ci sono anche persone che cercano di non incentivare certi atteggiamenti.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: arbhbyughito
Data di creazione: 07/02/2008
 
LA CIOCCOLATA

IL VERMOUTH


LA PASTICCERIA



IL "BICERIN"

 

ULTIME VISITE AL BLOG

maffina288nicetto.adrianamariomancino.mken736ginevra9dglmezzanu.francescolascrivanamoris147kevincoccociemmetrechannelfySky_Eagleiannaconematteojoe2013
 

ULTIMI COMMENTI

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31