Creato da urka_che_stanza il 04/04/2012

Urka che stanza !

Chat video

 

 


 
 

MAGGIO 2015

Con la collaborazione di leoab

 

 La Torta di Viola21982

         Stare in Urka fa bene all'umore, se pensi  che tutti diamo alla stanza un bel sapore.

 

L.AIUTA

Cerca aiuto sui servizi della Community
cliccando qui

 

NEWS

 

DEDICATO DA ELIYYYSIR (2015)

                 Elisyyyr

              Amica di Urka

 

VD

 

ULTIME VISITE AL BLOG

solosocrateandrearmdgl1urka_che_stanzakipinovidiareViky05trillyinasadness456michelesolare3perry34luciano19620LA34_WRITERSailing17.01zuccheroaffilato
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Come si torna bambini. Bravo come sempre.
Inviato da: trillyina
il 28/01/2023 alle 08:55
 
Grazie a tutti per la bella serata! A presto!!
Inviato da: urka_che_stanza
il 19/01/2023 alle 12:30
 
Si perde un pezzo di storia del cinema italiano e nn...
Inviato da: trillyina
il 17/01/2023 alle 07:30
 
Se ne andata un'altra grande della Storia del cinema...
Inviato da: michelesolare3
il 16/01/2023 alle 22:32
 
Grande donna!! RIP&#127802;
Inviato da: america.66
il 16/01/2023 alle 22:27
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 26
 

LOGOBOX

      

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« AvvisoQuiz Giovedì 12 novembre »

Come cambia il vento

Post n°1526 pubblicato il 07 Novembre 2020 da urka_che_stanza

Un giorno di Novembre il vento si svegliò. Gaspare guardava perso l'orizzonte. Era proprio vento. Tutto si piegava e la terra tratteneva. Gli animali si accucciavano sul calore della terra, negli angoli e le finestre sbattevano. Era un bel giorno per fare vento. L'aria era da lontano. Maria sarebbe stata contenta, magari gli avrebbe gridato di tornare dentro, lui avrebbe aperto una bottiglia del suo vino e avrebbe guardato dalla finestra il mondo scivolare via e la vita aggrapparsi. Chiuse a due mandate e si avviò verso la vigna che ormai aveva l'anima di altri padroni. Con una sedia tra i filari si volse verso il mare increspato, la polvere era un turbine, le piante trascurate. Ma non era tempo di piangere per il cuore. Faceva vento, era un giorno nuovo, la vita spargeva il suo alito sulla gente infastidita e Gaspare fermo, coraggioso nell'impeto della natura, sentiva che l'amore è radice profonda, che l'amore è polvere, ovunque e sottile, che l'amore è vento forte e sprezzante che piega alla fine tutti. Respirò l'aria nuova col cuore aperto in braccio al passato. Vivo, a metà tra il vento e Maria, pronto al resto della sua vita.  (F.Pinna)

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

POE

 

MUSI

Per Staccare la musica di sottofondo Clicca con la punta del  mouse in basso al video.

 

 

LIBERO RISPONDE

Entra nell'area aiuto
dei servizi di LIBERO !

Per qualsiasi problema  lo Staff di Libero Risponde ti aiuterà !

 

URKA 2015


 

TV

 

VIDEOELY

 

2

 

ST

 

ANTISCAM

 

 

 

 

 

 

Attenti alle scammer! Clicca sul logo e leggi il blog per scoprire come difenderti dalle loro truffe.

 

ILOVEMYPET

Fan Page di Libero Community

(cliccate sul banner qui sotto)

 

 Il canale Youtube di Libero Community!!! Iscrivetevi, condividete i nostri video e verremo a trovarvi anche nei vostri canali!

CLICCA QUI!!