Creato da mike61it il 03/07/2012

vespil

rime pungenti

 

« Lotito compra l'AlitaliaVitamara »

Colonscopia

Post n°1278 pubblicato il 15 Giugno 2019 da mike61it

Che vuoi che sia,

è solo una colonscopia!


Non è un gran piacere, in fede mia,

subire, amico,la colonscopia

ed il tormento tienilo presente

comincia dal giorno precedente.

E’ proprio una vigilia di tregenda,

no, non è davvero una leggenda,

ingurgitar due litri di pozione

per pulire per bene il budellone.

La notte te la passi un pò vegliando,

al giorno che verrà tu stai pensando,

e aspetti con gran trepidazione

l’effetto che ti farà la pozione.

Infine tu ti rechi,bravo, al cesso,

quel che attendevi, infine, è successo:

incominciano enormi deiezioni

intervallate da tante abluzioni.

E quando l’intestino si è calmato

eccoti, pronto e ben preparato,

recarti all’ospedal Giovanni Grassi

che frequentasti già tra alti e bassi.

L’appuntamento è stato rispettato

ed in sala mezz’ora hai aspettato,

poi una fanciulla di verde vestita

sussurra: “Ora incomincia la partita!”

Eccoti adagiato sul lettino,

con indosso il tuo bravo lenzuolino.

Il medico ti chiede: “Perché mai

questa esplorazione oggi tu fai?”

Allora tu gli illustri la ragione:

“Mi manca un pò di ferro e la cagione,

non so se espello il sangue con la cacca,

comunque è un fatto che batto la fiacca”.

Basta, l’infermierina fa un buchino

e vi infila un complicato aghino

e un liquido in vena ti istillò.

“cosa mi introduce adesso, ohibò?”

“E’ un prodotto che serve a sedare

e certi doloretti può evitare.”

Il dottore t’infila lo strumento

ad alta voce  esprime il suo commento,

comunque hai la gran soddisfazione

di ammirare in televisione

quelle che son le tue proprie budella,

ileo, ceco e compagnia bella!

Venti minuti e fin dell’intervento,

ora ti alzi felice e contento….

Grazie cari dottori ed infermieri

voi siete tutti quanti eroi veri!

june 2019

 


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/vespil/trackback.php?msg=14498435

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
animasug
animasug il 16/06/19 alle 17:25 via WEB
...Non sempre il sedare riesce bene, è capitò pure nonostante la sofferenza di dolore dimostrata dalla persona sottoposta a colonscopia che il dottore continuò perché doveva finire di dimostrare ai presenti prossimi dottori come si fa in pratica una colonscopia... La Signora Persona uscì seduta su una carrozzella quasi come una che era stata sottoposta a tortura...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mike61itlacey_munrocontiki47distintanimaromitjuluca.luca58francogori25alteregonautayeritza1max542011rtrmailsens.azionig.mozzonevita.pereznina.monamour
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom