**TEST**
Creato da Aldus_r il 27/12/2011
Blog di Aldo Rabbiati

Ultimi commenti

A TUTTI GLI ESTIMATORI DI CARLO DE BENEDETTI: I quali...
Inviato da: nonnapapera69
il 04/07/2018 alle 23:16
 
Caro Aldo, leggo sempre i tuoi scritti e mi riferisco ora...
Inviato da: nonnapapera69
il 28/06/2017 alle 12:56
 
E' ragionavole pensarlo. Ciao
Inviato da: Aldus_r
il 26/09/2014 alle 22:03
 
Mi trovi d'accordo, ahimÚ...
Inviato da: surfinia60
il 24/09/2014 alle 16:59
 
Noi italiani siamo bravi a fare "il tifo", a...
Inviato da: Aldus_r
il 16/05/2014 alle 00:27
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Ultime visite al Blog

Aldus_rsimonetta.tognoliniprearo.danielaannam.marcantoniolore.gillioismaelevisentinlemusecurnocorrado20021albert.zL000001lilchiccamanzonifamnonnapapera69toscanino81
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Italia corrotta, Paese i...Ricordo di Adriano Olivetti »

Ue, Italia, Grecia, Migranti, SolidarietÓ, Accoglienza

Post n°988 pubblicato il 26 Giugno 2015 da Aldus_r
 

Il trattamento che la Unione europea continua a riservare alla Grecia e ai migranti, che fuggono da carestie e guerre, mi ha fatto capire che le parole altruismo, geberosità, solidarietà e accoglienza sono solo di facciata (parole vuote) che la realtà ha vanificato, almeno, stando ai fatti. 

E' stata una prova di egoismo e cieca inettitudine quella mostrata dall’Unione europea riunitasi a Bruxelles per discutere il da farsi, rispetto alla massa di migranti che dall'Africa continuano a rivesciarsi sulle coste della Sicilia. Affinché si sappia, i dati statistici ci informano che 250 milioni di persone vivono in Paesi diversi da quelli dove sono nati. Sono convintto che non sia un male, anzi, il fatto che gli abitanti del pianeta si mescolino tra loro è un bene biologico, culturale, economico e sociale. Posta davanti a una sfida geopolitica epocale e immensa, l’Unione europea ha saputo inventarsi di mandare qualche altra nave nel Canale di Sicilia ed elargire un pugno di quattrini da destinare all’operazione Triton. Inoltre, la notte scorsa è stato (faticosamente) raggiunto un piccolo compromesso (40mila migranti da distribuire nei POaesi della Ue in 2 anni), rispetto all'esodo epocale di masse ingenti di popoli verso l'Europa. In altre parole, l'Unione europea fa finta di fare qualcosa per non fare nulla. Di contro, assistiamo all'interno del nostro Paese che, soprattutto, tre regioni: Liguria, Lombardia e Veneto, per bocca dei loro presidenti, hanno chiuso le porte ai migranti. Come possiamo pretendere che l'Unione europea dimostri solidarietà all'Italia invasa dai migranti, quando l'Italia stessa (resa Unita nel 1861) non è solidale?

 video

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
Nessun Commento