Creato da alixvolare2008 il 12/09/2008
da una brutta esperienza una vita nuova
 

 

Post N° 53

Post n°53 pubblicato il 30 Maggio 2010 da alixvolare2008
 
Tag: lagher
Foto di alixvolare2008

La fortezza di Fenestrelle

Un genocidio la cui portata è mitigata solo dalla fuga e dall'emigrazione forzata, nell'inesorabile comandamento di destino: "O briganti, o emigranti".

Una pagina non ancora completata è quella relativa alle carceri in cui furono rinchiusi i soldati "vinti".

Il governo piemontese dovette affrontare il problema dei prigionieri, 1700 ufficiali dell'esercito borbonico e 24.000 soldati, senza contare quelli che ancora resistevano nelle fortezze di Gaeta, Messina e Civitella del Tronto.

A migliaia questi uomini furono concentrati dei depositi di Napoli o nelle carceri, poi trasferiti con il decreto del 20 gennaio 1861, che istituì "Depositi d'uffiziali d'ogni arma dello sciolto esercito delle Due Sicilie".

 

Cinquemiladuecentododici condanne a morte

6564 arresti

54 paesi rasi al suolo

centinaia di migliaia di morti (qualcuno azzarda 1 milione di morti)

La prima pulizia etnica del mondo occidentale (Legge Pica)

 
 
 

BRIGANTI

Post n°52 pubblicato il 24 Maggio 2010 da alixvolare2008

Il mio ultimo lavoro . Uno spettacolo di memoria e di orgoglio della gente del sud

 
 
 

MA

Post n°51 pubblicato il 07 Novembre 2009 da alixvolare2008

PERCHE' BRUNETTA -MINISTRO MISTERO BUFFO-

CAGA DALLA BOCCA???

 

 
 
 

Non servono commenti mi vergogno di essere italiana con ministri del genere ..

Post n°50 pubblicato il 02 Novembre 2009 da alixvolare2008
 

Sognando un’altra spedizione dei Mille
 
di Giuseppe Giacovazzo

Problemi molto seri gravano sull’Italia. Mettiamoci dentro anche la questione meridionale, che al solo accenno fa venire l’orticaria. Ai meridionali, oltre che alla gente del Nord. Roba da intellettuali, eterni ruminanti. Unico vero problema la fuga silenziosa dei laureati. Via dal Sud. Senza malinconia, senza rimpianti.

Ma oggi è in libreria un altro libro sul Sud. Di un professore del Nord che insegna all’Università di Venezia. Ed è anche ministro del governo in carica. Renato Brunetta è uno di quei caratteri impetuosi e iperattivi destinati a far parlare di sé. Non privo di originalità e di simpatia, ha scoperto la piaga dei “fannulloni” che abbondano nei meandri della burocrazia. Più che l’effetto di una legge ha potuto la strizza che ha creato a molti lavativi incalliti. Si è fatto un sacco di nemici. 
Ma lui tira diritto. E questa volta s’è messo in testa di mettere in riga non solo i fannulloni ma l’intera classe dirigente del Sud.

Una diagnosi spietata. Parte dal fallimento delle politiche per il Mezzogiorno, che a furia di leggi sbagliate è rimasto tale e quale. L’Italia non è stata in grado di adattare al Sud le misure previste per il Nord e per l’Europa. E il Sud è rimasto in mano a una criminalità che la fa da padrona. Il difetto sta nel manico. “Il Sud ha bisogno essenzialmente di una nuova classe dirigente”, dice a gran voce il ministro della Funzione pubblica.

E fin qui il ragionamento fila. Non è il primo a mettere il dito nella piaga. Un meridionalista come Guido Dorso sosteneva già sotto il fascismo che per fare la “rivoluzione meridionale” occorrevano “cento uomini di ferro”. Un po’ come quelli sognati da Lenin per la Rivoluzione d’Ottobre. Ma come si può realizzare un rinnovamento così radicale, in una terra dove tutte le rivoluzioni sono fallite, dopo Masaniello?

Brunetta lancia la sfida: “Serve una nuova spedizione dei Mille!”. Una invasione che dovrà puntare, come fece Garibaldi, sugli “insorti locali”. Non sulle barricate, ma sulla pubblica amministrazione. Bisogna cercare al Nord “funzionari e dirigenti pubblici esperti e capaci da inviare al Sud”. Brunetta invaghito di una crociata in salsa garibaldina. Sedotto da quella straordinaria epopea, suggerisce un’operazione nel solco di Rosolino Pilo, il patriota siciliano che a prezzo della vita spianò la strada a Garibaldi mobilitando la protesta contadina.

Sfugge a Brunetta il fatto che l’impresa dei Mille servì sì a unificare il Sud nelle mani di re Vittorio, ma non cambiò nulla nel costume della Sicilia e del Sud. Pochi mesi durò l’effetto Nino Bixio che soffocò nel sangue le rivolte di Bronte, Randazzo e dintorni. I senzaterra delusi dalle promesse invasero i demani e i feudi dei galantuomini, cacciarono i gabellotti, bruciarono i catasti. Le camicie rosse diventarono poliziotti accaniti.

Ma la Sicilia rimase quella del Gattopardo, dove tutto si muove perché tutto rimanga immobile, con tutti i difetti storici del Sud. Si rilegga “I Viceré” di De Roberto. Vi sono le radici del trasformismo politico e i semi del brigantaggio disperato che il luogotenente Bixio non capì neanche da deputato eletto al Parlamento di Cavour.

Una spedizione di colletti bianche da Nord a Sud rischia di ridurre in barzelletta questo libro del ministro che pure muove da una corretta analisi. Una classe burocratica preparata e onesta il Sud l’ha avuta proprio al tempo di quella vituperata Cassa del Mezzogiorno che ebbe a capo un giurista di alto livello come Gabriele Pescatore. Ma quella stagione della politica meridionalistica fu inquinata esattamente dall’affarismo del Nord che scese al Sud a costruire capannoni senza industrie pur di lucrare lauti contributi statali.

Quanto al trasferimento di funzionari, Brunetta deve sapere che la maggior parte di quei bravi burocrati del Nord non sono che meridionali o figli di meridionali immigrati. E non potrebbero mai compiere al Sud una rivoluzione del costume che nessuna classe dirigente può compiere. Si riformano le politiche, non le civiltà. Ci vuole ben altro che una fantasiosa spedizione dei Mille per sanare i mali del Sud

 
 
 

Post N° 49

Post n°49 pubblicato il 06 Ottobre 2009 da alixvolare2008
Foto di alixvolare2008

assente per impegni di lavoro......di organizzazione ...si insomma di un po' di tutto ......mi hanno cancellato tutta la posta ma quelli di libero possono???posta di anni ....via senza esserne padrona ...ma è possibile???

 
 
 

Briganti

Post n°48 pubblicato il 01 Settembre 2009 da alixvolare2008
Foto di alixvolare2008

Bellissimo lo spettacolo andato in scena dal titolo 2Briganti"con la mia regia ...un bacione a chi passa da qui

 
 
 

BRIGANTI

Post n°47 pubblicato il 17 Luglio 2009 da alixvolare2008
 

continuo a non saper mettere le immagini ...Domani metto in scena il mio nuovo spettacolo :BRIGANTI

che sia in culo alla balena

 
 
 

Non è possibile

Post n°46 pubblicato il 19 Giugno 2009 da alixvolare2008

MA            avevo dimenticato la password

poi stanotte in un momento di delirio l'ho ricordata...

ho provato ed era quella....solo a me

 
 
 

Meglio parlare del mio spettacolo

Post n°45 pubblicato il 30 Maggio 2009 da alixvolare2008

Anteprima Briganti

 

non so quando imparero' a mettere le foto ed i video

scusate amici ma ditemi di mettere su eventi di tutti i generi

mostre ,sagre fiere spettacoli di tutte le specie ma sta' cosa delle immagini su libero non la capiro' mai.....

 
 
 

ED IO NON POSSO ANDARE IN PENSIONE!!!!

Post n°44 pubblicato il 08 Maggio 2009 da alixvolare2008

L'Italia dalle pensioni d'oro

 

Il Ministro Brunetta vuole alzare l'età pensionabile delle donne quando un commesso del Senato può ancora lasciare il lavoro a 52 anni con ben 8 mila euro lordi al mese per quindici mensilità

 

 
di Redazione

Il ministro Brunetta vuole mandare le donne in pensione a 65 anni come i loro golleghi maschi. Come se non bastasse, una volta raggiunta l'età pensionabile, la maggior parte delle italiane, ma anche degli italiani, non resta che uno "stipendio" da fame o quasi. Dettagli che "bruciano" se si pensa solo che a un commesso del Senato di 52 anni, che qualche giorno fa ha lasciato il posto di lavoro, andranno ben ottomila euro lordi al mese per quindici mensilità. Una pensione di tutto rispetto che però paghiamo in un certo senso noi tutti.

Il bilancio di pre­visione 2009 approvato il 21 aprile dal Consiglio di Presi­denza di Palazzo Madama ha messo in evidenza come negli ultimi due anni i costi per pagare le pen­sioni sono letteralmente esplosi. Fra il 2007 e il 2009 sono passati da 77,8 a quasi 90 milioni, con un aumento del 14,3%.
E non è tutto. Quest'anno la spesa per le sole pensioni "dirette" potrebbe sfiorerà gli 80 milioni. A conti fatti ogni dipendenti pensionato ha in tasca un vitalizio quindici volte e mezzo superiore a una pensione me­dia dell'Inps. Come se non bastasse le pen­sioni del Senato seguono la dinamica degli stipendi di pa­lazzo Madama. Non va meglio neanche alla Camera che quest'anno dovrà pagare tra pensioni dirette e di rever­sibilità per 191 milioni, circa 24 milioni in più rispetto al 2007.

A far restare a bocca aperta non solo gli importi delle pensioni, conquistate poi ad un'età dignitosa, con una buona aspettativa di vita, ma anche la crescita delle spese registrate in questi ultimi anni da Camera e Senato per pagarle e che si può spiegare con la paura che presto, anche a causa della crisi economica che sta mettendo in ginocchio gli italiani, questi privi­legi possano finire. Qualche esempio? Al Senato chi è stato as­sunto prima del 1998 può an­cora oggi, nel 2009, andare in pensione a 50 anni di età, sia pure con una penalizzazione del 4,5%, a condizione che ab­bia raggiunto quota 109: la somma dell'età anagrafica, degli anni di contributi e del­l'anzianità di servizio al Sena­to. Con 53 anni di età e la stes­sa quota 109 la pensione (80% dell’ultimo stipendio) è assicurata senza alcuna pena­lizzazione. Senza poi contare che la loro pensione si calcola ancora col sistema retributivo puro e non con quello contributivo. Giusto? Quando finiranno questi privilegi?
 

 
 
 

un abbraccio

Post n°43 pubblicato il 29 Aprile 2009 da alixvolare2008

Non dimenticare che un solo singolo giorno è uno spicchio di vita...
Il giorno inizia e finisce comunque,
senza il nostro consenso...
Non siamo padroni del tempo,
solo padroni di dargli un senso...
Oggi non si sprecano occasioni,
l’occasione non aspetta....

......Albino.
Ha ragione Albino...diamo un senso alle cose che facciamo
Buongiorno miei cari....è dal primo Aprile che non posto..veramente  ho provato dopo il 18 Aprile ma mi è sparita la videata ,bloccato internetecc ...ho lasciato perdere ...Sono riuscita a mandare un messaggio a medebai perchè ho dimenticato come postare le foto e la risposta mi è arrivata...stasera ...spero di postare le foto del mio spettacolo il 18 Aprile .."Anteprima Briganti"..un successo...una fatica immane ma veramente un'ovazione senza fine e sono orgogliosa di questo mio lavoro.....Il prossimo??
Il 20 Giugno ...Briganti.....Bacione a tutti

 
 
 

Bentornata Giusy

Post n°42 pubblicato il 01 Aprile 2009 da alixvolare2008

Ma dai ritorno sul mio blog a distanza di tempo e mi ritrovo la frase:il tuo blog è stato cancellato ....................ahahahahahaha

Bel pesce d'aprile ....

Mi devo scusare con tutti voi ma purtroppo non è dipeso da me ...il mio computer ormai e morto e nell'affannosa ricerca di un pc nuovo invece del fisso ho comprato un portatile ....cosi' posso scrivere dove voglio...non lo so usare molto bene però...o meglio sono stata sino a stanotte alle 4 per cercare di scaricare nero perchè la vecchia versione vista non l'accetta.....sono distrutta .....

AGGIORNATEMIIIIIIIIIIIIIIIIIII PETTEGOLEZZI DISPUTE DIATRIBE QUANTE PIU' COSE AVETE DA DIRE DITEMELEEEEEEEE.

Cosa bolle in pentola a me ???

Anteprima Briganti

uno spettacolo completamente scritto da me ..

ma dico il pc non aveva un altro momento per schiattare ?????????????

Su questo portatile ho scaricato di tutto acoustica , sound tap, wavwpad editor goldenrecords

ma non riesco a fare una masterizzazione .....ma possibile che sono cosi' stupida????Si grazie a quanti di voi l'hanno pensato....

un bacione a tutti

 
 
 

ASSENTE DA TEMPO E CHIEDO SCUSA

Post n°41 pubblicato il 06 Marzo 2009 da alixvolare2008

                                    Anteprima briganti

 

Perché Briganti e perché Anteprima. Come tutti gli avvenimenti al loro interno  presentano un “ prima “,un “durante”ed un “dopo”. “Anteprima briganti” rappresenta il “durante”di questo mio lavoro iniziato lo scorso anno ...................................Il “dopo”sarà “Briganti “uno spettacolo di piazza ,nuovo e diverso, tratto liberamente dalla storia di......................

COME POTETE BEN VEDERE STO PREPARANDO QUESTO SPETTACOLO ...HO FONDATO UN'ASSOCIAZIONE CHE SI CHIAMA EDON'E'

HO FATTO TANTE ALTRE COSE ED OGNI SERA CERCAVO DI METTERMI AL PC PER POSTARE ..MA CROLLAVO PRIMA....

STAMANE HO FATTO UN'ECO ALLA TIROIDE ..RISULTATO ALQUANTO NEGATIVO ED ALLORA??

NON HO SONNO SONO NERVOSA A CAPOFITTO NEL LAVORO E HO RIAPERTO IL BLOG ..CON MIA SORPRESA NON HO PIU' LA POSTA ....SUL BLOG HO I MESSAGGI MA LE EMAIL SONO SCOMPARSE ....

 
 
 

MOLTORUMORE PER NULLA

Post n°40 pubblicato il 06 Febbraio 2009 da alixvolare2008

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Dimenticavo:Auguri alla mia nipotina Sarah

Post n°39 pubblicato il 22 Gennaio 2009 da alixvolare2008

Si si in ritardo ...meglio tardi che maiClicca per vedere la foto

 
 
 

C'è una mia amica .....

Post n°38 pubblicato il 22 Gennaio 2009 da alixvolare2008

Teatro Agorà - Roma
dal 27 gennaio all'8 febbraio 2009
Compagnia dei terrazzi di Ada
MOLTO RUMORE PER NULLA
Di William Shakespeare
Regia di Anna Rita Luongo




con
Rocco Ditella, Anna Rita Luongo, Ermanno Manzetti, Massimiliano Oliva,
Claudia Giovannercole, Filippo Dini, Toni Brundu, Pina Burelli, Beatrice De Angelis,
Tiziano Perrotta, Federico Melchionna, Marco Lentini, Rosaria D'Amato

aiuto regia Eleonora Muggiano, Chiara Di Ianni
 

 
 
 

BRAVA LADDDDDDDDDYYYYYYYYYYYYY

Post n°37 pubblicato il 15 Gennaio 2009 da alixvolare2008

Fate la pace. Mi dispiace vedervi litigare ^_^ Cominciamo questo nuovo anno con buoni propositi. Buon Anno ^_^ Kiss Kiss
PERO' IO NON HO MAI LITIGATO.....SCUSATE LA LATITANZA MA ERO A MILANO SENZA PC SEMZA CONNESSIONE ....................KIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIISSSSSSSSSSSSSSS

 
 
 

Post N° 36

Post n°36 pubblicato il 08 Gennaio 2009 da alixvolare2008

Image Hosted by ImageShack.us


 
 
 

Buon anno a tutti

Post n°35 pubblicato il 31 Dicembre 2008 da alixvolare2008

New Year

 
 
 

SPIEGAZIONI

Post n°34 pubblicato il 31 Dicembre 2008 da alixvolare2008

Tutti quanti voi sapete che il giorno 25 Dicembre ricorre il Natale ...ci sono gli auguri ...tutti sono buoni ecccccccc...

Sapete anche che ,non solo a Natale ,l'amicizia c'è . Se c'è e se è vera tutti si sforzano di far vedere che all'amico ci tieni..

Allora ai miei amici io ci tengo e l'amicizia per me è veramente sacra.

Sono restia alle smancerie ma pronta ad essere vicina a chi me lo chiede...perchè??Semplicemente perchè quando io ne ho avuto bisogno i miei amici ci sono stati....Sempre

Proprio per questo,In occasione del Natale e per fare gli auguri a saretta per la sua nuova vita e casa e per augurarle un futuro roseo , ho chiamato a raccolta gli "zii" e ho detto :parliamo di amicizia ..diciamo tante belle cose ora è il momento di dimostrare che ci siamo....

Detto fatto .Ho prenotato due suite a Bologna singole per i miei amici ed ho detto ai miei genitori che viaggiavano con me:andiamo a trovare gli amici ....A nulla sono valse le proteste dei miei..tutti a casa di Sarah e Andrea .

Il giorno 27 con grandissima gioia lascio la mia vacanza a Montegrotto con un giorno di anticipo e costringo tutti i miei a passare la sera a Bologna...Viaggiamo tranquilli..ed arriviamo all'hotel prenotato ..dei miei amici non c'è traccia...va bene dico arriveranno..tanto ormai il conto,tutto il conto è già stato accreditato sulla carta di credito.Chiamo Penny ...occupata ...chiamo Barbara ...occupata...c'è qualcosa che non va

Chiamo Beppe...è a casa di Sarah a montare i mobili dell'ikea ...e la Penny??

Ah no non viene ..come non viene .....La Penny è a Roma ...cazzo scusa un sms ...nà chiamata ...niente....dire che non si è stati corretti ??'no non lo penso so e sento la delusione .... In albergo naturalmente disdire non è possibile ....Prima di andare a casa di Sarah a mia figlia viene la brillante idea di andare ad un centro commerciale e ha ancora la piu' brillante idea di invitare l'amica di Bologna a casa di Sara. Almeno non è sola.....la chicca la mette quando mi chiede se l'amica puo' dormire poi con noi..in albergo...beh penso non l'ha voluta una ...faccio felice le ragazze...

La magia della casa di Sarah ha contagiato tutti ..............Taralli da una parte ,pizze ripiene dall'altra regali e regali come se tutti ci conoscessimo da anni e non da pochi minuti ...Ogni cosa fatta con il cuore

Grazie Barbara

grazie Walter

grazie Sarah

grazie Andrea

grazie Beppe

grazie ai genitori di Andrea ..meravigliosi

grazie alla sorella di Sarah

e le sorelle di Andrea

E' NATALE PER TUTTI NOI...

 
 
 
Successivi »
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

anekose1testipaolo40enrikisingerdominjusalixvolare2008viperella8Luismelninograg1lpiccarretacubalibrebsofya_munamamma1chitarra1963lightblue_69
 

Ultimi commenti

buon compleanno e buon 2013
Inviato da: ninograg1
il 18/04/2013 alle 06:44
 
buon compleanno e buon 2012
Inviato da: ninograg1
il 18/04/2012 alle 18:05
 
buona domenica
Inviato da: ninograg1
il 27/11/2011 alle 10:57
 
ACCIDENTI A GARIBALDI! L'Orso.
Inviato da: medebai
il 02/11/2009 alle 14:17
 
NO! il regolamento parla chiaro ma ci sono evidentemente...
Inviato da: isry
il 02/11/2009 alle 10:45
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom